Autore Topic: Catania-Cavese  (Letto 415 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2286
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Catania-Cavese
« il: 23 Settembre 2019, 08:24:29 pm »
La Cavese mi ricorda l'82-83: sconfitta a Cava per 1-0 e vittoria a Catania per 2-0 con raggiungimento provvisorio del tezo posto, poi perso, poi ripreso; poi fummo addirittura secondi e infine di nuovo terzi in condominio. E dire che la Cavese aveva pure vinto a Milano!
« Ultima modifica: 23 Settembre 2019, 08:26:17 pm da Marco Tullio »
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2254
Re:Catania-Cavese
« Risposta #1 il: 23 Settembre 2019, 08:36:36 pm »
Reazione, mi aspetto un reazione vera. Devono tornare a fare le cose buone che hanno dimostrato di saper fare. E speriamo che capiscano che più partite si giocano più gli allenatori copiano l'uno dall'altro. Se la Cavese gioca come il Monopoli saranno dolori.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2286
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania-Cavese
« Risposta #2 il: 23 Settembre 2019, 08:52:39 pm »
Vediamo: con l'Avellino vittoria a mani basse contro un avversario impreparato; contro Francavilla e Viterbese Castrense vittorie rubacchiate con recriminazioni legittime degli avversari; contro Potenza e Monopoli botte da orbi senza appello. Contro la Cavese speriamo di tornare a rubacchiare, magari senza il contributo dell'arbitro, che so!, con goal vittoria del portiere avversario che devia con la nuca un tiro fortunoso che si è stampato sulla traversa. Io finora il bel gioco non l'ho visto: ieri fase difensiva da farsela addosso.
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3524
Re:Catania-Cavese
« Risposta #3 il: 24 Settembre 2019, 12:24:26 am »
Reazione, mi aspetto un reazione vera. Devono tornare a fare le cose buone che hanno dimostrato di saper fare. E speriamo che capiscano che più partite si giocano più gli allenatori copiano l'uno dall'altro. Se la Cavese gioca come il Monopoli saranno dolori.
Appunto vasco se loro giocano come il Monopoli od il Potenza, non marcando Lodi, ma i primi portatori di palla cioè, come rilevo nella discussione sulla partita con il Monopoli, i difensori  e Camplone non fa tesoro dei precedenti disponendo gli opportuni accorgimenti, se invece si rintaneranno in difesa, la cosa sarà diversa. Sono comunque meno forti di Potenza e Monopoli
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2254
Re:Catania-Cavese
« Risposta #4 il: 24 Settembre 2019, 02:39:36 pm »
Reazione, mi aspetto un reazione vera. Devono tornare a fare le cose buone che hanno dimostrato di saper fare. E speriamo che capiscano che più partite si giocano più gli allenatori copiano l'uno dall'altro. Se la Cavese gioca come il Monopoli saranno dolori.
Appunto vasco se loro giocano come il Monopoli od il Potenza, non marcando Lodi, ma i primi portatori di palla cioè, come rilevo nella discussione sulla partita con il Monopoli, i difensori  e Camplone non fa tesoro dei precedenti disponendo gli opportuni accorgimenti, se invece si rintaneranno in difesa, la cosa sarà diversa. Sono comunque meno forti di Potenza e Monopoli

Se il centrocampo gioca senza offrire subito più linee di passaggio ai difensori e l'unica soluzione sarà palla a Lodi, ogni avversario che incontreremo avrà vita facile: basterà attaccare il primo portatore di palla e ci metteranno in difficoltà, costringendoci alla palla lunga.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1500
Re:Catania-Cavese
« Risposta #5 il: 24 Settembre 2019, 03:33:54 pm »
Voi continuate a parlare di gioco, geometrie...Togliersi il prosciutto d'avanti agli occhi no?
La prima i giocatori l'hanno giocata da gruppo coeso, che seguiva le indicazioni dell'allenatore, cazzo giocava a calcio! scalcinato calcio di terza serie, ma calcio.
con un avversario meno potabile alla seconda si sono ripetuti. Poi è chiaramente successo qualcosa, non parlo di vittoria o sconfitta, siamo una buona squadra di C vincere o perdere ci può stare. Ma l'importante e come. Bene, le ultime tre per me sono incubi, non partite di calcio.
"U Mastru"

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2286
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania-Cavese
« Risposta #6 il: 24 Settembre 2019, 05:04:10 pm »
Si gioca già domani? Che palle! Non si può mai stare tranquilli.
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2254
Re:Catania-Cavese
« Risposta #7 il: 24 Settembre 2019, 07:32:40 pm »
Voi continuate a parlare di gioco, geometrie...Togliersi il prosciutto d'avanti agli occhi no?
La prima i giocatori l'hanno giocata da gruppo coeso, che seguiva le indicazioni dell'allenatore, cazzo giocava a calcio! scalcinato calcio di terza serie, ma calcio.
con un avversario meno potabile alla seconda si sono ripetuti. Poi è chiaramente successo qualcosa, non parlo di vittoria o sconfitta, siamo una buona squadra di C vincere o perdere ci può stare. Ma l'importante e come. Bene, le ultime tre per me sono incubi, non partite di calcio.
"U Mastru"
Le parole di Camplone in conferenza stampa pre-partita non mi convincono. Secondo lui la squadra non gioca tranquilla perché c'è un ambiente ostile del quale sentono la pressione. L'ositlità c'è, ma non riguarda certamente loro che, se giocassero bene, avrebbero sempre ovazioni e sostegno dei tifosi.
A mio parere non ha capito niente. La squadra non gioca tranquilla perché ha perso sicurezza nel gioco, negli schemi provati in allenamento; e a ragione, visto che in campo ci sono gli avversari che, per quanto inferiori tecnicamente, corrono, aggrediscono, stanno attaccati all'uomo, si infilano negli spazi.Le contromisure le deve trovare lui, con i giocatori che ha a disposizione e secondo le loro caratteristiche tecniche; le deve inculcare nella testa dei giocatori, e deve farsi sentire dalla panchina.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3524
Re:Catania-Cavese
« Risposta #8 il: 24 Settembre 2019, 09:09:42 pm »
Voi continuate a parlare di gioco, geometrie...Togliersi il prosciutto d'avanti agli occhi no?
La prima i giocatori l'hanno giocata da gruppo coeso, che seguiva le indicazioni dell'allenatore, cazzo giocava a calcio! scalcinato calcio di terza serie, ma calcio.
con un avversario meno potabile alla seconda si sono ripetuti. Poi è chiaramente successo qualcosa, non parlo di vittoria o sconfitta, siamo una buona squadra di C vincere o perdere ci può stare. Ma l'importante e come. Bene, le ultime tre per me sono incubi, non partite di calcio.
"U Mastru"
Mastru la prima l'hanno giocata indubbiamente meglio, ma l'hanno fatto contro una squadra raffazzonata negli ultimi giorni di mercato, che si allenava da 15 giorni,  e imbottita di ragazzetti perché priva, per motivi burocratici di molti dei migliori non ancora in regola con il tesseramento. Della squadra schierata contro di noi credo che ne restino più di 4 o 5. poco più di un allenamento, insomma. Non è un caso che quasi il 60% dei gol realizzati siano stati segnati nell'occasione. Eppure già allora ci si appalesò una caratteristica che sottovalutammo. Questa squadra, per quanto scalcinata si era dimostrata, tre gol ce li aveva pure fatti. Questione di concentrazione dicemmo, sul 6-1 è normale un calo. Sbagliammo.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2286
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania-Cavese
« Risposta #9 il: 26 Settembre 2019, 12:17:07 am »
Quattro goal fanno piacere, ma solo per stasera, perché i problemi rimangono.
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1500
Re:Catania-Cavese
« Risposta #10 il: 26 Settembre 2019, 07:44:31 am »
Ma guarda, improvvisamente hanno ritrovato gioco, geometrie...Quanti tiri in porta ieri sera? E non venitemi a dire che la Cavese è scarsa
Abbiamo ormai da molti anni un male oscuro nello spogliatoio...
"U Mastru"

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2286
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania-Cavese
« Risposta #11 il: 26 Settembre 2019, 08:48:14 am »
Di Molfetta sceglieva sempre la soluzione peggiore,quasi avesse paura di segnare. Certo che se loro avessero messo a segno il rigore, chissà.
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1765
Re:Catania-Cavese
« Risposta #12 il: 26 Settembre 2019, 10:45:29 am »
Di Molfetta sceglieva sempre la soluzione peggiore,quasi avesse paura di segnare. Certo che se loro avessero messo a segno il rigore, chissà.

Se...allora se l'arbitro il rigore non l'avesse proprio dato...visto che a mio avviso non ci stava...chissà!

E' stata una buona partita di serie C nel primo tempo chiuso meritatamente con il doppio vantaggio e poi una ripresa in cui il Catania ha dimostrato due cose...che non è capace di tenere in mano una partita con il minimo sforzo...e che questa squadra è vittima di attimi di panico incontrollabili...è una squadra impaurita...i singoli sono impauriti...da cosa? Boh!!!
...ma forse è questo il male oscuro di cui parla UMastru.

Fino ad oggi (proprio Cavese esclusa) abbiamo incontrato tutte squadre che stanno nella parte alta (una volta si sarebbe detto di sinistra) della classifica e siamo ad un punto dalla vetta in una ammucchiata densa a dimostrazione del grande equilibrio di questo girone C.
Arriveranno tempi migliori...adesso fuori le palle in questi due incontri esterni con reggina e ternana.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2286
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania-Cavese
« Risposta #13 il: 26 Settembre 2019, 11:16:16 am »
La moglie di Cesare deve essere al di sopra di ogni sospetto.
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1698
Re:Catania-Cavese
« Risposta #14 il: 26 Settembre 2019, 01:23:25 pm »
Francamente ho visto una squadra che sa giocare al calcio, che ha un canovaccio da seguire, degli schemi, delle geometrie piacevoli. E quel tanto di tecnica che basta per gestire la palla, quando serve. Oggettivamente la mano dell'allenatore si vede, eccome. Sulla testa dei singoli c'è molto da lavorare, perché forse è lì e solo lì che si annidano le tenebre del Catania.
Detto ciò, il campionato per noi è già a una svolta: le due gite a Reggio e Terni sono quanto di più complicato possa offrire il girone C; o si fanno punti (almeno 2) o ci trascineremo in un ulteriore ed umiliante limbo...