Autore Topic: Catania-Casertana  (Letto 751 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1794
Re:Catania-Casertana
« Risposta #15 il: 26 Novembre 2019, 04:03:16 pm »
E siamo rassegnati già a fine novembre: abbiamo timori perfino più imponenti del fallimento sportivo.
Ovvero? Fallimento sportivo ed economico coincidono. Se la proprietà sarà in grado di evitare il fallimento economico penso che con la squadra di quest'anno si possa arrivare tra il settimo e il dodicesimo posto (nel caso migliore e nel caso peggiore) per poi essere eliminati dagli eventuali playoff nei primi tre turni al massimo.
Riuscirà il nostro AD a ridurre in una stagione di questo tipo ulteriormente il debito? Se si tanto di cappello...ma ne dubito.
Sicuramente (il nostro AD) è in grado di scrivere lettere molto piccate...come quella che è comparsa in nottata in risposta a quella del sindaco Pogliese...ma devo dire che in questo caso sono del tutto dalla sua parte!
Giovanni tu stai dalla parte che vuoi, io noto che per scrivere una sgangherata lettera molto piccata al Sindaco, ho impiegato, in tarda serata, solo poco più di due ore, mentre per comunicare ai propri tifosi che la partita si sarebbe giocata a porte chiuse  per l’incapacità della società di provvedere ad un adeguato servizio di sicurezza, ha impiegato dalle 26 alle 28 ore, pubblicando la notizia nel tardo pomeriggio del sabato, mentre tutti avevamo letto l’ufficialità delle porte chiuse nel primo pomeriggio sul sito della Casertana. Anche io so dove stare, mai dalla stessa parte di chi sta riuscendo a fare ciò che Matarrese e Carraro, per tacere di Cannavò e Caruso, non erano riusciti a fare nel 1993.
Caro Aldo...anche io come Vasco penso che il ritardo sia dovuto al disperato tentativo di trovare una soluzione fino "all'ultimo minuto".
Personalmente non ho una posizione definita a priori su tutto...penso che PLM stia cercando disperatamente di salvare il Catania ed è una cosa che apprezzo e che penso lui piano piano possa realizzare...in fondo nei due anni precedenti siamo stati anche sfortunati nei momenti cruciali dei Playoff...specie nelle due partite con il Siena dove ai punti avremmo nettamente meritato.
Quest'anno come lui stesso ripetutamente ammette proprio in questa ultima risposta a Pogliese il rendimento della squadra è deludente...e forse anche l'organico in se è inferiore a quello delle due passate stagioni...però il caro Sig. Sindaco non può interessarsi del Catania solo a convenienza ed ecco perchè in fondo in questo caso specifico sto dalla parte di PLM.
Non condivido il paragone con i fatti del 1993...PLM ha ereditato una situazione drammatica io sono convinto che senza il suo intervento la nostra tanto cara matricola sarebbe già scomparsa da tempo.
Non sono certo che queste dimissioni siano reali...o servano solo a fare un poco di scena...come direbbe Camilleri un poco di scamazzo!!!
Sono infatti convinto che PLM non abbia nessuna intenzione di lasciare il Catania e che queste dimissioni facciano parte di un gioco che lui e solo lui ha in testa.
Se invece mi sbaglio e dovesse veramente lasciare...o arriva uno stile sceicco o semu pessi!!!

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3616
Re:Catania-Casertana
« Risposta #16 il: 26 Novembre 2019, 11:49:33 pm »
Certo a Catania non abbiamo alternative o Lo Monaco o viene Abramhovic, o similare,falliamo.  Normali proprietari o normali professionisti vanno bene da tutte le parti tranne qui. Non ho sentito la sceneggiata napoletana della mattinata, ma da quanto mi risulta siamo con le pezze al culo, quindi presumo che tutto questo risanamento non l’abbia fatto. Inoltre è grazie a lui ed alla sua incapacità gestionale che siamo riusciti accucchiari l’ennesimo trugghiu ri malacumpassa giocare una partita a porte chiuse, unico caso a livello professionistico che io ricordi, per non essere riusciti ad organizzare un adeguato servizio d’ordine. Quanto al fatto che i tifosi del Catania, abbiano dovuto apprendere dal sito della Casertana che il Prefetto di Catania avesse, intorno alle 13,00 di venerdì, ufficialmente deciso che la partita si giocasse a porte chiuse, mentre il Catania ometteva qualsiasi comunicazione. Ribadisco quanto scritto nell’altro post. È inoppugnabile che si siano tenuta nel cassetto per oltre ventiquattr’ore una comunicazione ufficiale.
Ma quannu vi nni iti?
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1794
Re:Catania-Casertana
« Risposta #17 il: 27 Novembre 2019, 12:02:14 am »
Certo a Catania non abbiamo alternative o Lo Monaco o viene Abramhovic, o similare,falliamo.  Normali proprietari o normali professionisti vanno bene da tutte le parti tranne qui. Non ho sentito la sceneggiata napoletana della mattinata, ma da quanto mi risulta siamo con le pezze al culo, quindi presumo che tutto questo risanamento non l’abbia fatto. Inoltre è grazie a lui ed alla sua incapacità gestionale che siamo riusciti accucchiari l’ennesimo trugghiu ri malacumpassa giocare una partita a porte chiuse, unico caso a livello professionistico che io ricordi, per non essere riusciti ad organizzare un adeguato servizio d’ordine. Quanto al fatto che i tifosi del Catania, abbiano dovuto apprendere dal sito della Casertana che il Prefetto di Catania avesse, intorno alle 13,00 di venerdì, ufficialmente deciso che la partita si giocasse a porte chiuse, mentre il Catania ometteva qualsiasi comunicazione. Ribadisco quanto scritto nell’altro post. È inoppugnabile che si siano tenuta nel cassetto per oltre ventiquattr’ore una comunicazione ufficiale.
Ma quannu vi nni iti?

...io temo di sì...ma non per lo monaco...ma per una proprietà che senza Pietro lo Monaco è totalmente incapace...e lo abbiamo già visto e pagato caro.