Autore Topic: Catania 2019-2020  (Letto 4038 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #30 il: 17 Giugno 2019, 04:25:25 pm »

forse l'anno scorso ha fatto benino, ripetto a quest'anno senz'altro, ma il '18/'17 è stato un supplizio, e non mi tirare in ballo i punti di penalizzazione perché erano sette, non quindici: con Pulvirenti Giovanni in panca abbiamo dato punti a tutti o quasi e personalmente non vedevo l'ora che finisse lo strazio.
........
 siamo regrediti ai livelli degli anni '90, quando a sei interminabili stagioni in C1 si alternarono due melanconici campionati tra i dilettanti e quattro frustanti in C2 nell'impresa titanica di riconquistare la categoria che ci era stata scippata nel '93.
Non solo Giovanni Pulvirenti, ma anche Mario Petrone che ti fa due partite e se ne va, e l'iniziale infatuazione generale per Pino Rigoli che l'anno prima ci aveva bastonato a dovere in casa e fuori, il quale alle prime vere difficoltà di metà campionato ha perso il controllo della squadra.

I fallimenti dell'obiettivo promozione di questi anni sono accomunati tutti dal non essere partiti sulla base buona: l'allenatore; e quest'anno anche i preparatori: se è vero che con TdG a disposizione puoi ottimizzare gli allenamenti. Lo Monaco li sbagliava in seria A e continua a sbagliarli in serie C, dove di veramente bravi ce ne sono pochi e quei pochi bisogna conoscerli bene. Anche perché spesso sono giovani alle prime esperienze, per cui bisogna seguirli nel loro percorso, sapere come allenano e come fanno giocare la squadra, e come sanno rapportarsi con i giocatori.
Però dobbiamo renderci conto che é tutto molto complesso e che non esiste una ricetta assolutamente vincente. Pensiamo che la Reggina ha prima ingaggiato e poi esonerato uno come Drago - che a Reggio ci ha dato una lezione di calcio - per tornare sui propri passi e finire malamente il campionato. E la Juve Stabia? Pensavamo alla vigilia che, se pur forte, potesse disputare questo campionato? E quanti di noi consideravano Caserta, praticamente alla prima esperienza, un allenatore da primato (la difesa meno battuta di tutti i campionati europei per tutto il girone d'andata)?

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2155
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #31 il: 17 Giugno 2019, 06:22:21 pm »
Casorezzo (MI), 17 Giugno 2019
Caro Vasco,
solo per la precisione, le partite di Petrone Mario sono state tre: Taranto, Messina, Melfi; il suo passaggio a Catania è tuttora un mistero insolubile. Mentre per Rigoli Pino c'è da dire che per tutto il girone d'andata ha messo in campo la difesa meno battuta del campionato, finché l'infruttuosa tattica del brodino riscaldato non ha riportato a Catania Marchese destabilizzando l'unico reparto che funzionava. In ogni caso, Rigoli, Petrone e Pulvirenti Giovanni sono riconducibili alle scelte di Lo Monaco Pietro. Lo so che non è facile mettere su una squadra vincente, ma in tre anni sarebbe dovuta venir fuori la bontà della programmazione, ma così non è stato, ahimè! Vincere un campionato è difficile: è per questo che mi sento di affermare che l'anno prossimo di questi tempi saremo ancora a lamentarci delle prestazioni deludenti di una squadra raffazzonata alla comuiegghiè. Ciao,
Marco Tullio
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1479
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #32 il: 17 Giugno 2019, 10:07:16 pm »
A mio modestissimo parere,la C non è pane per il guaapo. Ci aveva provato in proprio con il Messina....
"U Mastru"

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #33 il: 18 Giugno 2019, 10:22:15 am »
Casorezzo (MI), 17 Giugno 2019
Caro Vasco,
solo per la precisione, le partite di Petrone Mario sono state tre: Taranto, Messina, Melfi; il suo passaggio a Catania è tuttora un mistero insolubile. Mentre per Rigoli Pino c'è da dire che per tutto il girone d'andata ha messo in campo la difesa meno battuta del campionato, finché l'infruttuosa tattica del brodino riscaldato non ha riportato a Catania Marchese destabilizzando l'unico reparto che funzionava. In ogni caso, Rigoli, Petrone e Pulvirenti Giovanni sono riconducibili alle scelte di Lo Monaco Pietro. Lo so che non è facile mettere su una squadra vincente, ma in tre anni sarebbe dovuta venir fuori la bontà della programmazione, ma così non è stato, ahimè! Vincere un campionato è difficile: è per questo che mi sento di affermare che l'anno prossimo di questi tempi saremo ancora a lamentarci delle prestazioni deludenti di una squadra raffazzonata alla comuiegghiè. Ciao,
Marco Tullio

Mi sembra eccessivo attribuire a Marchese l'improvviso calo di rendimento della difesa in quella stagione, dove non é che il Catania brillasse per gioco e spettacolo. Il tecnico stesso, di fronte alla crisi permanente di risultati, dichiarava di non sapere cosa stesse succedendo.
Ora se vogliamo far diventare Lo Monaco l'artefice di tutti i mali del Catania (in quella stagione cambió probabilmente il fornitore di acqua minerale, con una marca più povera di sali...) siamo ovviamente liberissimi di farlo, ma ci allontaniamo molto dalla realtá.
Dopo quel campionato Lo Monaco ha allestito squadre con buoni giocatori di categoria e oltre; i quali purtroppo non hanno reso come ci si aspettava. A mio parere a causa di scelte sbagliate sugli allenatori e al risparmio sui preparatori. (come vedi qualche colpa a Lo Monaco la do anch'io).

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2155
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #34 il: 18 Giugno 2019, 11:40:48 am »
Casorezzo (MI), 18 Giugno 2019
Caro Vasco,
non dico che Lo Monaco sia la causa di tutti i mali, metto in dubbio che sia in grado di risolverli. Comunque si fa presto a dire se sia in grado o meno di assolvere al suo compito: se a maggio/giugno 2020 saremo allo stesso punto, dopo quattro stagioni che tornato tra noi, allora potremo dire che non riesce o perché è incapace o perché si trova di fronte una situazione che supera le sue forze, e quindi è inutile. Nel gennaio '17 sarebbe stato meglio che tornasse Lodi piuttosto che Marchese. Ciao,
Marco Tullio
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #35 il: 18 Giugno 2019, 08:56:55 pm »
Certamente Marco Tullio, che sia l'ultimo anno di inferno è ciò che tutti speriamo. Però considera che il prossimo anno la serie C girone meridionale sarà una serie B camuffata: Bari, Foggia, Reggina (con la nuova proprietà) l'Avellino e il nostro Catania a contendersi il primo posto: una sola vincerà tutte le altre (ad eccezione di quella che dovesse avere la buona sorte di vincere i play off) falliranno il loro obiettivo sportivo.
Non sarà facile. A me basterebbe vedere un Catania messo bene in campo, che gioca bene al calcio, atleticamente tonico e coeso come gruppo. Sono i presupposti indispensabili di qualunque risultato, il quale è frutto di tanti altri co-fattori.
« Ultima modifica: 18 Giugno 2019, 08:59:30 pm da vasco »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2155
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #36 il: 19 Giugno 2019, 08:02:19 pm »
Casorezzo (MI), 19 Giugno 2019
Caro Vasco,
caspita! Il Bari, l'Avellino, il Foggia, l'Avellino! Speriamo che siano come il Catania in questi quattro anni: avrebbe dovuto ammazzare il campionato e poi finisce immancabilmente a pernacchie. Ciao,
Marco Tullio
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #37 il: 19 Giugno 2019, 09:08:20 pm »
Casorezzo (MI), 19 Giugno 2019
Caro Vasco,
caspita! Il Bari, l'Avellino, il Foggia, l'Avellino! Speriamo che siano come il Catania in questi quattro anni: avrebbe dovuto ammazzare il campionato e poi finisce immancabilmente a pernacchie. Ciao,
Marco Tullio
Marco Tullio, al di là dell'ironia, tutto può essere ma si tratta pur sempre squadre di "blasone". Il Bari ha una proprietà "in salute". Il Foggia due anni fa, con 85 punti, mentre noi lucidavamo le panchine con Rigoli, Petrone e Pulvirenti, il campionato lo ha ammazzato veramente. La nuova proprietà della Reggina mi sembra agguerrita e stanno prendendo un allenatore bravo... Ma sarà poi come sempre il campo a decidere le "pernacchie" o gli applausi.
« Ultima modifica: 19 Giugno 2019, 09:13:02 pm da vasco »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2155
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #38 il: 19 Giugno 2019, 09:40:41 pm »
Casorezzo (MI), 19 Giugno 2019
Caro Vasco,
intendi dire che gli altri, quando ci si mettono, fanno sul serio e a pernacchie finiamo solo noi? E come mai? Ciao,
Marco Tullio
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #39 il: 19 Giugno 2019, 10:57:44 pm »
Casorezzo (MI), 19 Giugno 2019
Caro Vasco,
intendi dire che gli altri, quando ci si mettono, fanno sul serio e a pernacchie finiamo solo noi? E come mai? Ciao,
Marco Tullio
Può anche essere che finiremo a pernacchie, ma non saremo solo noi a prenderle, visto che il campionato lo vincerà una sola (al massimo due attraverso i play off). Come può essere anche che questa volta le pernacchie le prendano gli altri e non noi.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2155
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #40 il: 19 Giugno 2019, 11:59:29 pm »
Casorezzo (MI), 19 Giugno 2019
Caro Vasco,
 allora possiamo restare in C quindici anni consolandoci al pensiero che sale solo una squadra e a fallire con noi saranno altre diciotto. Non c'è scritto infatti da nessuna parte che il Catania debba andare di diritto in serie B. Meno male che quest'anno al Cibali potremo ammirare il grande Bari. Ma come siamo messi con la Coppa Italia? Giocheremo nella Coppa Italia maggiore anche quest'anno? Forse riusciremo a giocare ancora con il Sassuolo o magari con il grandissimo Lecce: ho ancora in bocca il sapore delle sue chiappette. Ciao,
Marco Tulliko
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3507
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #41 il: 20 Giugno 2019, 02:53:23 am »
Casorezzo (MI), 19 Giugno 2019
Caro Vasco,
 allora possiamo restare in C quindici anni consolandoci al pensiero che sale solo una squadra e a fallire con noi saranno altre diciotto. Non c'è scritto infatti da nessuna parte che il Catania debba andare di diritto in serie B. Meno male che quest'anno al Cibali potremo ammirare il grande Bari. Ma come siamo messi con la Coppa Italia? Giocheremo nella Coppa Italia maggiore anche quest'anno? Forse riusciremo a giocare ancora con il Sassuolo o magari con il grandissimo Lecce: ho ancora in bocca il sapore delle sue chiappette. Ciao,
Marco Tulliko
Confermo, giocheremo anche la Coppa Italia maggiore spaccheremo le reni allo Stabia e morderemo il culetto al Lecce.  8D
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #42 il: 01 Luglio 2019, 12:26:47 am »
Il Catania della nuova stagione inizia dal portiere: Jacopo Furlan. Ha la giusta esperienza per fare una grande stagione.

Pisseri ormai da un anno, forse già dall'anno scorso non era più il portiere che aveva fatto la differenza nell'anno del suo arrivo.Ha avuto sulla coscienza tanti punti persi per strada.
Avrei preferito che avessero iniziato dal tecnico che spero proprio non sia Camplone: è un tecnico già provato sui campi di C e di B e non mi pare possa fare la differenza sul piano del gioco. E' uno di mestiere e basta.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1740
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #43 il: 05 Luglio 2019, 04:30:30 pm »
...mi pareva di aver capito leggendo in giro che Camplone fosse ormai certo per la panchina del Catania...ma l'ufficialità tarda ad arrivare anche dopo lo strappo con Sottil...idee poco chiare? C'è sotto qualcosa che io non so?
Chi sa ci illumini...

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2217
Re:Catania 2019-2020
« Risposta #44 il: 05 Luglio 2019, 06:42:31 pm »
Mi sembra logico pensare che stiano vagliando altri nomi di allenatori oltre a Camplone. Del resto prima o poi dovranno capirlo che questa scelta é più importante persino dell'ingaggio dei giocatori, specie quest'anno che sembra si debba gareggiare per il 2 posto, essendo il primo, secondo gli addetti ai lavori, giá assegnato al Bari.