Autore Topic: Il nuovo allenatore del Catania?  (Letto 21515 volte)

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il nuovo allenatore del Catania?
« il: 17 Maggio 2011, 01:18:48 pm »
Anche quest'anno a quanto pare ci troveremo punto e a capo, allenatore preso a campionato in corso che raggiunge l'obiettivo richiestogli, che avrebbe ancora un anno di contratto e invece, almeno a quanto si dice, va via, ma allora io mi chiedo che li firmano a fare questi contratti? tanto vale accordarsi sulla parola, che vorse vale di più, comunque adesso c'è il toto allenatore, si parla di Marcolin che io considero comunque una scomessa, si parla di Ventura che sarebbe il mio preferito ma mi pare difficile, troppo bello per essere vero, addirittura si parla di un ritorno di Marino, che considero la peggiore delle soluzioni, non se la prendano i suoi estimatori, ma con lui credo che sarebbe retrocessione sicura, visto i danni che è riuscito a combinare prima a udine e poi a parma, portando due signore squadre sulle soglie della B, mi immagino come finirebbe con un organico come quello nostro che sicuramente non sarà al livello delle suddette, a meno che non venga smentito dal prossimo mercato estivo, poi si fanno altri nomi, Sannino, Sensini (ma llora perchè non tenere Simeone), vedremo...
anche se per me resta un mistero perchè il cholo debba andare via e non si possa continuare con lui, se qualcuno ne sa di più mi sveli l'arcano.

umastru

  • Visitatore
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #1 il: 17 Maggio 2011, 01:44:24 pm »
Anche quest'anno a quanto pare ci troveremo punto e a capo, allenatore preso a campionato in corso che raggiunge l'obiettivo richiestogli, che avrebbe ancora un anno di contratto e invece, almeno a quanto si dice, va via, ma allora io mi chiedo che li firmano a fare questi contratti? tanto vale accordarsi sulla parola, che vorse vale di più, comunque adesso c'è il toto allenatore, si parla di Marcolin che io considero comunque una scomessa, si parla di Ventura che sarebbe il mio preferito ma mi pare difficile, troppo bello per essere vero, addirittura si parla di un ritorno di Marino, che considero la peggiore delle soluzioni, non se la prendano i suoi estimatori, ma con lui credo che sarebbe retrocessione sicura, visto i danni che è riuscito a combinare prima a udine e poi a parma, portando due signore squadre sulle soglie della B, mi immagino come finirebbe con un organico come quello nostro che sicuramente non sarà al livello delle suddette, a meno che non venga smentito dal prossimo mercato estivo, poi si fanno altri nomi, Sannino, Sensini (ma llora perchè non tenere Simeone), vedremo...
anche se per me resta un mistero perchè il cholo debba andare via e non si possa continuare con lui, se qualcuno ne sa di più mi sveli l'arcano.
Perchè oggi gli allenatori sono peggio dei giocatori, se ne fottono dei vari progetti di crescita graduale, vogliono monetizzare subito il minimo risultato utile ottenuto.
Un bel pò di colpa ce l'hanno i vari dirigenti che ormai da secoli alla prima difficoltà vanno d'esonero.
Adesso sembra che la tendenza stia cambiando, vedi Cesena e Lecce, speriamo prenda piede.
Mettici pure che ancora Catania non è una piazza ambita, ma sono sicuro che nel giro di pochi anni lo diventerà.
"U Mastru"

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #2 il: 17 Maggio 2011, 01:55:37 pm »
Io voto Ventura. Mi piace, é bravo e preparato. E conosce la serie A.


PS Ma perchè Ninuzzo avrà detto, riferito a Ventura, Sannino e non mi ricordo chi, che non sono allenatori da Catania?

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #3 il: 17 Maggio 2011, 02:06:41 pm »
Io voto Ventura. Mi piace, é bravo e preparato. E conosce la serie A.


PS Ma perchè Ninuzzo avrà detto, riferito a Ventura, Sannino e non mi ricordo chi, che non sono allenatori da Catania?
..per confermare che sara' uno dei tre 8D ;-)...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #4 il: 17 Maggio 2011, 02:12:09 pm »
Citazione
Mettici pure che ancora Catania non è una piazza ambita, ma sono sicuro che nel giro di pochi anni lo diventerà


Scusami ma se non è ambita allora pechè ci vengono, e poi confrontando gli organici hanno fatto meglio di Simeone sia Ficcadenti che Di Canio, visto che Cesena e Lecce avevano delle rose di giocatori sicuramente inferiori a quella nostra, perchè Di Canio non ambisce a qualcosa di meglio di Lecce, o Lecce è più ambita di Catania, io non credo.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #5 il: 17 Maggio 2011, 02:28:17 pm »
Qualunque societa' avrebbe fatto fuori Marino.Il Catania no.
Qualunque societa' avrebbe fatto fuori Atzori ed inceve ha guidato il Catania per ben 15 giornate.

Giampaolo si e' fatto fuori da solo non reagendo alle sollecitazioni

baldini si e' dimesso

Zenga e Sinisa sono voluti andare via

Simeone vuole andare all'atletico madrid o confrontarsi con obiettivi piu' prestigiosi(la lezione sinis anon e' servita al Cholo)

Lottare per la salvezza  in A fa schifo ormai.

Marino e' pericoloso ma non troppo.Il Parma e' come noi,al massimo si lottera' come quest'anno.

Persino Mazzarri non gli basta piu' arrivare terzo,vuole lottare per lo scudetto.

Fa bene la societa' appena sente tentennamenti a darlgli il foglio di via

Ventura per cortesia 8| 8|

Mister esonero 8|

Due soli allenatori portano risultati.Gli altri sono tutte scommesse.

Mi piacerebbe Sannino.Ha portato risultati dovunque sia andato con promozioni a raffica in tutte le categorie.


Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #6 il: 17 Maggio 2011, 02:32:51 pm »
Anche quest'anno a quanto pare ci troveremo punto e a capo, allenatore preso a campionato in corso che raggiunge l'obiettivo richiestogli, che avrebbe ancora un anno di contratto e invece, almeno a quanto si dice, va via, ma allora io mi chiedo che li firmano a fare questi contratti? tanto vale accordarsi sulla parola, che vorse vale di più, comunque adesso c'è il toto allenatore, si parla di Marcolin che io considero comunque una scomessa, si parla di Ventura che sarebbe il mio preferito ma mi pare difficile, troppo bello per essere vero, addirittura si parla di un ritorno di Marino, che considero la peggiore delle soluzioni, non se la prendano i suoi estimatori, ma con lui credo che sarebbe retrocessione sicura, visto i danni che è riuscito a combinare prima a udine e poi a parma, portando due signore squadre sulle soglie della B, mi immagino come finirebbe con un organico come quello nostro che sicuramente non sarà al livello delle suddette, a meno che non venga smentito dal prossimo mercato estivo, poi si fanno altri nomi, Sannino, Sensini (ma llora perchè non tenere Simeone), vedremo...
anche se per me resta un mistero perchè il cholo debba andare via e non si possa continuare con lui, se qualcuno ne sa di più mi sveli l'arcano.
...ma quale arcano,Ivan..e' il segreto di Pulcinella..nonostante i tentativi di tenerlo nascosto e' di dominio pubblico che Simeone andra' altrove..basta aspettare il valzer delle panchine e poi vedrai...cummari mu cangia l'ovu?..
Perche' vanno via e perche' non rispettano i contratti le cause te l'ha un po' dette U Mastru:paghiamo il dazio di anni di malvezzo italico dei presidenti che li licenziano piu' per capriccio che per fatti meramente tecnici e che in Zamparini trova la massima espressione....e cosi' si mettono al riparo dalle loro insidie cervellotiche..
Per la scelta mi affido a chi piu' di noi ha gli strumenti meglio tarati per fare la selezione di chi potra' sedere sulla panchina del Catania..
Ciao e una buona settimana a tutti.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #7 il: 17 Maggio 2011, 02:42:04 pm »
Qualunque societa' avrebbe fatto fuori Marino.Il Catania no.
Qualunque societa' avrebbe fatto fuori Atzori ed inceve ha guidato il Catania per ben 15 giornate.

Giampaolo si e' fatto fuori da solo non reagendo alle sollecitazioni

baldini si e' dimesso

Zenga e Sinisa sono voluti andare via

Simeone vuole andare all'atletico madrid o confrontarsi con obiettivi piu' prestigiosi(la lezione sinis anon e' servita al Cholo)

Lottare per la salvezza  in A fa schifo ormai.

Marino e' pericoloso ma non troppo.Il Parma e' come noi,al massimo si lottera' come quest'anno.

Persino Mazzarri non gli basta piu' arrivare terzo,vuole lottare per lo scudetto.

Fa bene la societa' appena sente tentennamenti a darlgli il foglio di via

Ventura per cortesia 8| 8|

Mister esonero 8|

Due soli allenatori portano risultati.Gli altri sono tutte scommesse.

Mi piacerebbe Sannino.Ha portato risultati dovunque sia andato con promozioni a raffica in tutte le categorie.


...stavota mi piacisti.. ;-) ;-)..l'oracolo di Delfi non avrebbe detto meglio...se dobbiamo giocare dico anch'io Sannino per i motivi che tu hai elencato e perche' e'... il Mourinho varesotto 8-) 8-)
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #8 il: 17 Maggio 2011, 02:45:36 pm »
Per la verità in questo caso, dall'atteggiamento della società, mi pare che non siano tanto propensi a confermare Simeone, nonostante le parole. Probabilmente si aspettavano risultati migliori pure da lui.

Non saprei che augurarmi come successore. L'ideale sarebbe trovare un emergente affamato che faccia bene e rimanga due o tre anni, anche se c'è sempre lo scotto dell'esordiente. L'ipotesi Sensini sembra meno peregrina che nei giorni scorsi.
Aprendo una parentesi, c'è da fare i complimenti al Lecce, che ha confermato l'allenatore con cui è retrocesso ed è stato ripagato con la nuova promozione e la salvezza. Certo, gli hanno dato voce in capitolo sul mercato quasi come un ds, ma ha funzionato. Anche il Cesena è stato ammirevole nel confermare Ficcadenti pure nei momenti negativi. Ora però pare che divorzino. Come Pioli con il Chievo.
Comunque è complicato per tutti tenere un allenatore a lungo.

Offline Michelangelo

  • Utente
  • ***
  • Post: 492
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #9 il: 17 Maggio 2011, 05:39:26 pm »
Per la verità in questo caso, dall'atteggiamento della società, mi pare che non siano tanto propensi a confermare Simeone, nonostante le parole. Probabilmente si aspettavano risultati migliori pure da lui.

E' vero, Simeone ha esordito maluccio e probabilmente si sarà creato in più di un'occasione un rapporto non proprio entusiasmante con il Catania, la dirigenza e i tifosi, ma in questo ultimo scorcio di campionato ha fatto più che bene e i risultati sono indiscutibili; nelle ultime quattro gare ha centrato un pareggio e tre vittorie come e solo Milan, Inter e Parma... Mi stupirei se fosse proprio la Società a non riconfermarlo... 8|

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #10 il: 17 Maggio 2011, 05:45:43 pm »
Per la verità in questo caso, dall'atteggiamento della società, mi pare che non siano tanto propensi a confermare Simeone, nonostante le parole. Probabilmente si aspettavano risultati migliori pure da lui.

Non saprei che augurarmi come successore. L'ideale sarebbe trovare un emergente affamato che faccia bene e rimanga due o tre anni, anche se c'è sempre lo scotto dell'esordiente. L'ipotesi Sensini sembra meno peregrina che nei giorni scorsi.
Aprendo una parentesi, c'è da fare i complimenti al Lecce, che ha confermato l'allenatore con cui è retrocesso ed è stato ripagato con la nuova promozione e la salvezza. Certo, gli hanno dato voce in capitolo sul mercato quasi come un ds, ma ha funzionato. Anche il Cesena è stato ammirevole nel confermare Ficcadenti pure nei momenti negativi. Ora però pare che divorzino. Come Pioli con il Chievo.
Comunque è complicato per tutti tenere un allenatore a lungo.

dico la mia sui tre "papabili" menzionati nelle TV locali da domenica in poi.
- Ventura è una vecchia volpe del calcio, ma non credo che un allenatore si apprezzi solo per aver indovinato una stagione (2009-2010) portando gol e spettacolo. Si guardi piuttosto il suo curriculum, specialmente in serie A, in particolare negli ultimi anni...
- Marcolin è una grande mente, un vero database vivente su calcio, giocatori e schemi, oltre ad avere un discreto passato da calciatore. Ma come motivatore?
- Sannino. Potrebbe essere l'ennesimo uomo vincente delle serie inferiori che fa bene poi anche in serie A. Francamente non lo conoscevo, pensavo fosse un quarantenne, in realtà allena da circa quindici anni. Vincente per vincente, a questo punto preferirei a lui mille volte un "nostrano" come Gaetano Auteri.
Comunque mi ispira di più Marcolin se proprio non c'è chi prendere, ma il miglior allenatore che può avere il Catania resta a mio avviso quello che si conferma per la stagione successiva, come ho detto nel post di Bua "domande alla società". Avremmo delle serie probabilità di fare un gran bel girone d'andata con almeno 25 punti in cascina. Abbracci
« Ultima modifica: 17 Maggio 2011, 05:48:19 pm da cantarutti72 »
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Filippo MI

  • Visitatore
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #11 il: 17 Maggio 2011, 06:13:02 pm »
Io spero invece ancora si riesca a confermare Simeone e si provi a dare una continuità tecnica che manca dai tempi di Zenga  8-)

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #12 il: 17 Maggio 2011, 06:39:37 pm »
Per la verità in questo caso, dall'atteggiamento della società, mi pare che non siano tanto propensi a confermare Simeone, nonostante le parole. Probabilmente si aspettavano risultati migliori pure da lui.

E' vero, Simeone ha esordito maluccio e probabilmente si sarà creato in più di un'occasione un rapporto non proprio entusiasmante con il Catania, la dirigenza e i tifosi, ma in questo ultimo scorcio di campionato ha fatto più che bene e i risultati sono indiscutibili; nelle ultime quattro gare ha centrato un pareggio e tre vittorie come e solo Milan, Inter e Parma... Mi stupirei se fosse proprio la Società a non riconfermarlo... 8|


Io non baserei una decisione così importante solo sulle ultime 4 giornate di campionato, che storicamente sono abbastanza "imprevedibili".

Offline oriundo

  • Utente
  • ***
  • Post: 132
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #13 il: 17 Maggio 2011, 06:41:11 pm »
Per la verità in questo caso, dall'atteggiamento della società, mi pare che non siano tanto propensi a confermare Simeone, nonostante le parole. Probabilmente si aspettavano risultati migliori pure da lui.

Non saprei che augurarmi come successore. L'ideale sarebbe trovare un emergente affamato che faccia bene e rimanga due o tre anni, anche se c'è sempre lo scotto dell'esordiente. L'ipotesi Sensini sembra meno peregrina che nei giorni scorsi.
Aprendo una parentesi, c'è da fare i complimenti al Lecce, che ha confermato l'allenatore con cui è retrocesso ed è stato ripagato con la nuova promozione e la salvezza. Certo, gli hanno dato voce in capitolo sul mercato quasi come un ds, ma ha funzionato. Anche il Cesena è stato ammirevole nel confermare Ficcadenti pure nei momenti negativi. Ora però pare che divorzino. Come Pioli con il Chievo.
Comunque è complicato per tutti tenere un allenatore a lungo.

dico la mia sui tre "papabili" menzionati nelle TV locali da domenica in poi.
- Ventura è una vecchia volpe del calcio, ma non credo che un allenatore si apprezzi solo per aver indovinato una stagione (2009-2010) portando gol e spettacolo. Si guardi piuttosto il suo curriculum, specialmente in serie A, in particolare negli ultimi anni...
- Marcolin è una grande mente, un vero database vivente su calcio, giocatori e schemi, oltre ad avere un discreto passato da calciatore. Ma come motivatore?
- Sannino. Potrebbe essere l'ennesimo uomo vincente delle serie inferiori che fa bene poi anche in serie A. Francamente non lo conoscevo, pensavo fosse un quarantenne, in realtà allena da circa quindici anni. Vincente per vincente, a questo punto preferirei a lui mille volte un "nostrano" come Gaetano Auteri.
Comunque mi ispira di più Marcolin se proprio non c'è chi prendere, ma il miglior allenatore che può avere il Catania resta a mio avviso quello che si conferma per la stagione successiva, come ho detto nel post di Bua "domande alla società". Avremmo delle serie probabilità di fare un gran bel girone d'andata con almeno 25 punti in cascina. Abbracci


Salve a tutti e FORZA CATANIA ! Credo che il discorso del mister del prossimo anno sia inevitabilmente da agganciare anche a quale squadra la società ha in mente per il prossimo anno. Se è vero come si dice che andranno via il portiere, Silvestre, Maxi, Carboni, Morimoto e chissà chi altri, avremo la necessità di un allenatore ANCORA più esperto di Ventura. Se la squadra sarà rivoluzionata, con il subentro di calciatori di varie nazionalità ( Il Vate docet!) ci sarà da tenersi ben stretti . . .  soprattutto nel girone d'andata.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il nuovo allenatore del Catania?
« Risposta #14 il: 17 Maggio 2011, 06:57:50 pm »
Dato che è inutile fare nomi dico cu veni, veni a condizione che poi gli si metta a disposizione una squadra con elementi di categoria, quindi senza "scommesse" che partono da titolari, con caratteristiche tecniche che si adattino al suo modo di giocare.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙