Autore Topic: giornalisti e vocabolario  (Letto 1212 volte)

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
giornalisti e vocabolario
« il: 26 Novembre 2008, 11:12:40 am »
Chi vuole fare l'elenco delle frasi e delle parole utilizzate sempre e comunque dai giornalisti sportivi, specialmenmte locali?

Inizio io:

1) al primo posto (di gran lunga) abbiamo IMPORTANTE. Non sanno utilizzare altro che questa parola, che sto cominciando a detestare. Gli investimenti diventano importanti, i giocatori importanti, le azioni e i tiri importanti, le finanze importanti....BASTA! Non ne posso più! >:( >:( :-D :-D

2) "Il catania é vigile sul mercato". Certo, il contrario è "addormentati", quindi si fornisce al lettore o all'ascoltatore una notizia veramente rilevante e....importante :-)).

3) "La quadra avversaria non mi ha impressionato". Qui il re é Patané, una volta, che sia una, che ho visto Patané impressionato dalle squadre avversarie che sono venute al Massimino non c'é stata.

4) Arbitro mediocre. Se non ci fischiano un paio di rigori a favore, spesso gli arbitri diventano mediocri.

5) Ma dove sono tutti quelli che criticavano xxx? Anche qui, fissati, appena un giocatore gioca bene una partita, ecco la tiritera mononeuronica.


Ci penso e ne aggiungo altri.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalisti e vocabolario
« Risposta #1 il: 26 Novembre 2008, 01:18:40 pm »
Si...simpatico il giochetto, mi piace...anche se come al solito non perdi occasione di ergerti come la Via, la Verità e la Vita ::)

Io focalizzerei altri luoghi comuni del calcio parlato e scritto...

Ad esempio...SQUADRA TOSTA o OSTICA..azpita vuol dire!?

Oppure DA PRENDERE CON LE PINZE o CON LE MOLLE...ancora, ancora con le pinze potrebbe avere un senso...ma come caz..spita si prende una squadra con le molle!?

Riferito ad un giocatore forte...TIZIO E' UN BRUTTO CLIENTE...ma perchè per giocare contro di noi ci paga?



Infine Fanta...il punto 5) potrebbe anche non esserci più...se si comprendesse che è molto più da mononeuronici fare i prevenuti...i critici in poltrona...con i luoghi comuni, di una presunzione clamorosa, del tipo: "CHI FIMM HA FATTU CAIO"...quando non si conosce un giocatore... o "SEMBRONIO NON E' DA A" quando sbaglia una o due partite dopo che ne ha, magari, azzeccate molte di più...della serie FATTI A NOMINA E VO CUCCHITI!

Ciao ::)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalisti e vocabolario
« Risposta #2 il: 26 Novembre 2008, 01:37:16 pm »

Infine Fanta...il punto 5) potrebbe anche non esserci più...se si comprendesse che è molto più da mononeuronici fare i prevenuti...i critici in poltrona...con i luoghi comuni, di una presunzione clamorosa, del tipo: "CHI FIMM HA FATTU CAIO"...quando non si conosce un giocatore... o "SEMBRONIO NON E' DA A" quando sbaglia una o due partite dopo che ne ha, magari, azzeccate molte di più...della serie FATTI A NOMINA E VO CUCCHITI!

Ciao ::)

Sì questa del film é simpatica ;-)...su Sempronio invece non siamo d'accordo. Perché se un giocatore non é IMPORTANTE ::), non ha fatto NESSUN FILM ::), anche se in partita dà sempre il 100% (ancora devo vedere un giocatore che si fuma una sigaretta in campo)...beh....non é da serie A (specie quando ha un nome e cognome: Gennaro Sardo! :-D)

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalisti e vocabolario
« Risposta #3 il: 26 Novembre 2008, 02:39:48 pm »
... DA PRENDERE CON LE PINZE o CON LE MOLLE...ancora, ancora con le pinze potrebbe avere un senso...ma come caz..spita si prende una squadra con le molle!?
.....
Perchè molle sono anch'esse delle pinze le cui leve (solitamente tenute insieme da un perno posto più o meno al centro delle stesse) sono saldate al loro apice facendone un unico corpo.
Assai utilizzate le molle per spaghetti, arrosti, affettati, ecc.  :-))