Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Calcio siciliano / Taranto-Catania 1-0
« Ultimo post da bua il 25 Febbraio 2024, 12:53:12 pm »
Ormai il copione in trasferta è immutabile, anche quando cambiano gli interpreti.
Mai una reazione.
Anche solo provare a segnare è un'ambizione (spero inconsciamente) percepita dai nostri come fuori dalla loro portata.
Mai una rimonta da inizio stagione, record di sconfitte in Serie C e Lucarelli, che diceva che sarebbe stato sempre pronto a metterci la faccia, che diserta la conferenza stampa post partita.
Tutto molto imbarazzante.

Mercoledì? Proviamo a vincere la Coppa da outsider - anche se è una coppa del caxxo con una formula ridicola - visto che non abbiamo mai vinto nulla.
Ma i favori del pronostico sono per gli ospiti, capaci ad ad Ancona di ribaltare la partita in dieci minuti con tre reti. Fantascienza per noi anche contro il più modesto degli avversari.
La speranza è solo nella legge dei grandi numeri, ma al momento la mia preoccupazione resta quella che manifesto da un po': evitare i play-out .

Comunque vada seguirà la conferenza stampa di Pelligra, non certo l'ideale per cercare chissà quali verità, ma chiedere chairezza sui correttivi che saranno apportati è il minimo.
2
Calcio siciliano / Re:Cremonese - Palermo
« Ultimo post da Templare il 25 Febbraio 2024, 01:07:25 am »
Bravo Turiddu, che sei andato a Cremona e bravo Vice' che ha scritto anche oggi.

Premetto che per il casino di oggi al lavoro sono riuscito a vedere fino al rigore di Brunori, poi ho visto che vincevamo 2-0 all'intervallo e il finale l'ho potuto leggere solo un'ora dopo che la partita era finita. Ho visto adesso i riflessi filmati e letto che un po' tutti dicono che il Palermo nel secondo tempo e' rimasto negli spogliatoi. Come Palermo-Brescia di un anno fa, insomma, ma anche il rientro in campo a Como o i minuti finali a Parma. Sul 2-0 con un uomo in piu' mi ero detto: speriamo che non facciano cazzate nel primo quarto d'ora della ripresa ed il piu' sara' fatto. Mi hanno ascoltato alla perfezione...

Abbiamo cambiato trenta giocatori, ne abbiamo preso molti di livello altissimo, ma si continuano a vedere sempre le stesse, disarmanti, cose, una squadra che non ha la capacita' di gestire la partita, con momenti di blackout in cui i giocatori non vedono palla e sono messi alle corde anche da un avversario in inferiorita' numerica. L'uno-due della Cremonese oggi e' stato imbarazzante, sembrava una gara di belle statuine.               

E allora io dico -12 e, criticatemi quanto volete, spero che sia il prossimo l'anno giusto per andare in A, con l'unica cosa che manca veramente a questa squadra: un allenatore vincente. Con Corini ed una societa' poco propensa ai cambi in corsa, la serie A durerebbe da Natale a Santo Stefano.

p.s. non illudetevi sullo spazio a Traore'. Corini e' stato chiarissimo: deve ambientarsi, capire il suo calcio e poi potra' dare una grossa mano. A campionato finito.
3
Calcio siciliano / Re:Cremonese - Palermo
« Ultimo post da ENZO il 24 Febbraio 2024, 09:52:58 pm »
Seguo il consiglio dell'amico Dario e cercherò di scrivere con più frequenza.
Purtroppo avrei voluto commentare il secondo posto, che ancora non ho capito come sia potuto sfumare.
Alla vigilia il pari ci poteva pure stare, ma dopo 45 minuti pregustavo già la vittoria e quindi resto un po amareggiato.
D'accordissimo con Turiddo: nella prossima partita urge la presenza di Traore dal primo minuto, anche perché Insigne è Di Francesco non mi hanno mai entusiasmato.
Adesso occorre vincere le prossime partite perché ne abbiamo la potenzialità, ma serve più attenzione a non dare agli avversari il fianco come hanno fatto oggi nel secondo tempo.
Un grosso saluti a tutti
4
Calcio siciliano / Cremonese - Palermo
« Ultimo post da turiddu il 24 Febbraio 2024, 05:50:28 pm »
Vittoria buttata via, inspiegabilmente.
Primo tempo quasi perfetto, complice anche l'uomo in meno della Cremonese.
Nella ripresa non siamo semplicemente scesi in campo, Eppure aveva smesso di piovere, ma loro sono rimasti comunque nello spogliatoio.
Alla fine rimane un grande rimpianto e una marea di acqua che ci ha completamente infradiciti.
Il ragazzino preso dal Milan deve giocare di più, è stato l'unico che nella ripresa ha tentato di fare qualcosa.
Da Cremona è tutto, adesso non vedo l'ora di fare una doccia calda, poi rivedrò la partita per capire se siamo davvero scesi in campo nella ripresa oppure erano solo dei fantasmi.
5
Calcio siciliano / Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Ultimo post da Testa Dura il 23 Febbraio 2024, 10:16:10 am »
L'assetto che ha ora raggiunto l'Acireale fa ben sperare per la prossima stagione...

“Il successo li incoraggia: essi possono, poiché pensano di potere". Non è così, MTM?

Baciamo le mani


Forza Acireale
6
Calcio siciliano / Re:Palermo - Como
« Ultimo post da Templare il 22 Febbraio 2024, 11:13:56 am »
Saluti per tutti !!!
Scrivo poco ma Vi leggo sempre !!!

Ciao Vicè. Scrivi più spesso se puoi.
7
Calcio siciliano / Re:Catania-Juve Stabia 2-0
« Ultimo post da vasco il 21 Febbraio 2024, 03:11:05 pm »

Certo, di organizzazione di gioco ancora non se ne vede, ma come dico da settimane è la logica conseguenza della (non) strategia della società.


Una "non strategia" che non si capisce a chi debba essere addebitata. L'anno scorso di questi tempi il Catania era ormai virtualmente promosso in C, avendo un margine di vantaggio sulla seconda enorme e continuando a macinare vittorie.

La dirigenza (sarebbe interessante sapere chi ha proposto e chi ha deciso nella realtà, al di là delle dichiarazioni di circostanza e delle assunzioni di responsabilità di ruolo) ha perso questo enorme vantaggio di tempo sulle altre squadre, rimanendo inerte (quando invece avrebbe potuto programmare, con calma e riflettendo bene, la stagione successiva) fino a giugno dello scorso anno per decidere una "rivoluzione" tecnica del tutto illogica (da novellini digiuni di calcio) e che ha portato alla stagione sportiva fallimentare che stiamo ancora  attraversando.
Spero che la scelta di rivoluzionare la squadra "a gennaio" altra pratica assolutamente non consueta (in quanto molto costosa economicamente e difficile da realizzare con giocatori di una elevata qualità non infortunati) produca i suoi frutti nel finale di stagione e serva realmente da "base"per il prossimo anno.
Sicuramente non si può tacciare il presidente Pelligra di "tirchieria", come qualcuno ad inizio stagione ha insinuato quando si è parlato. giustamente, di sostenibilità.

Ma la sostenibilità va di pari passo con la competenza (fatta prima di tutto di esperienza e di razionalità delle scelte). E mi pare che in questa stagione sportiva se ne sia vista ben poca. La disponibilità economica non basta per ottenere risultati e il Presidente potrebbe anche stancarsi di scucire denaro per un pugno di mosche.
8
Calcio siciliano / Re:Palermo - Como
« Ultimo post da ENZO il 20 Febbraio 2024, 01:59:48 pm »

Detto questo, e mi rivolgo genericamente a tutto l'ambiente, piano con gli entusiasmi. Con la Cremonese non abbiamo preso il 3-1 per pochi centimetri di fuorigioco, col derelitto Bari Brunori ha salvato sulla linea quando eravamo ancora 0-0, la Feralpi ci ha massacrato il primo tempo e non abbiamo preso gol solo grazie a due pali, ai salvataggi di Pigliacelli e ad un paio di salvataggi in extremis di Lund e non so come sarebbe finita con lo stesso Como se ancora una volta i centimetri non ci avessero salvato sul gol annullato e non si fossero infortunati Baselli e Kone, perche' fino al 30esimo si e' visto la replica di un Palermo-Catanzaro o Palermo-Lecco.


Saluti per tutti !!!
Scrivo poco ma Vi leggo sempre !!!

Non posso fare a meno di concordare con la suddetta citazione !!!

La squadra c'è, ma come abbiamo visto all'andata, dopo una serie di risultati utili, il PALERMO si era perso per strada e solo nelle ultime partite sembra aver trovato una quadra.

Le prossime partite ci diranno qualcosa di più, anche se ho notato che adesso Corini parla di secondo posto e quindi questo confermerebbe che la proprietà avrà cambiato obiettivo e lo avrà detto chiaro e tondo al mister.

Un grosso saluto a tutti e ricordiamoci che .................... SIAMO IL PALERMOOOOOOOO !!!!
9
Calcio siciliano / Re:Palermo - Como
« Ultimo post da turiddu il 19 Febbraio 2024, 11:31:33 pm »
Sono d'accordissimo sul fatto che abbiamo una rosa da promozione, decisamente attrezzata per vincere il campionato.
Cosa manca? La sensazione che le partite le dominiamo e non possiamo perderle. Tutte le vittorie che abbiamo ottenuto, mi hanno sempre lasciato l'impressione che potevamo anche pareggiarle o perderle addirittura.
Ha ragione Templare, quel Palermo del 2014 o del 2004 era di altro spessore.
Corini ha cambiato repentinamente alcune sue certezze, alcune sue pietre miliari, sono contestualmente arrivati rinforzi di spessore e le cose sono migliorate.
Tutto questo basterà per centrare la promozione? Forse, certamente con questa rosa dovremmo avere qualche punto in più.
Vedremo, intanto sabato sarò presente a Cremona.
Salutamu
10
Calcio siciliano / Re:Palermo - Como
« Ultimo post da Templare il 19 Febbraio 2024, 07:55:24 pm »
Io rimango sulle mie posizioni.

Su Corini dico che non ha tratto alcuna esperienza, ma qualcuno, in camera caritatis, gli ha piu' o meno imposto quelli che Sergio chiama miglioramenti. Mateju e' sparito dal campo e poi ceduto, quando in due anni e' stato il giocatore di movimento con piu' minuti disputati e con l'allenatore che lo ha preferito a chiunque. Il 4-2-3-1 era quello che Corini non avrebbe dovuto toccare appena arrivato lo scorso anno, con una squadra che, specialmente nella fase offensiva, lo praticava a memoria. A centrocampo da Agosto abbiamo visto una girandola continua di uomini e posizioni, Segre assolutamente in secondo piano, mortificato con numerose panchine. Adesso il centrocampo ha tre titolari e delle riserve che giocano solo da subentranti o in caso di infortuni.

Se l'assoluta decisione della societa' nel salvare il posto al suo allenatore fosse figlia di una analisi tecnica (con conseguenti correttivi) ampliata ad altri soggetti, allora quei silenzi, quella apparente mancanza di azione, avrebbero un altro senso.

Detto questo, e mi rivolgo genericamente a tutto l'ambiente, piano con gli entusiasmi. Con la Cremonese non abbiamo preso il 3-1 per pochi centimetri di fuorigioco, col derelitto Bari Brunori ha salvato sulla linea quando eravamo ancora 0-0, la Feralpi ci ha massacrato il primo tempo e non abbiamo preso gol solo grazie a due pali, ai salvataggi di Pigliacelli e ad un paio di salvataggi in extremis di Lund e non so come sarebbe finita con lo stesso Como se ancora una volta i centimetri non ci avessero salvato sul gol annullato e non si fossero infortunati Baselli e Kone, perche' fino al 30esimo si e' visto la replica di un Palermo-Catanzaro o Palermo-Lecco.

Il Palermo autoritario del 2004 o del 2014, quello che vinceva le partite rischiando poco o nulla, sapendo benissimo cosa fare in campo, dal primo all'ultimo minuto, oggi non esiste. Il tutto con una rosa di giocatori che, ripeto, insieme a quella del Parma e' di gran lunga la migliore del campionato.
Pagine: [1] 2 3 ... 10