Autore Topic: Uggia rossazzurra  (Letto 131 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4632
Uggia rossazzurra
« il: 16 Maggio 2020, 08:20:58 pm »
So cosa si prova. Sconforto, disperazione, rabbia, senso di smarrimento, di un vuoto incolmabile. Ma sappiate che in un modo o nell’altro se ne viene fuori e si continuerà a correre allo stadio, ad appassionarsi per la maglia di sempre, a gioire per i successi dei propri colori. A dimenticare in fretta, se dovesse accadere. E chi sta già meditando di dover dire addio, credetemi: non sa di che parla.
Noi a breve saremo in lega pro. E sono certo che ci vedremo molto presto. Tutti!
Più conosco gli uomini e più apprezzo il mio cane. (Socrate, Totò, fate vobis)

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1577
Re:Uggia rossazzurra
« Risposta #1 il: 17 Maggio 2020, 02:51:30 pm »
Come già scritto, gli altri continuino pure, per me il calcio muore con la nostra matricola. Il resto, pur lecito, per me è altro.
"U Mastru"