Autore Topic: Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".  (Letto 1402 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1831
Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« il: 01 Febbraio 2020, 11:25:25 am »
E' finito il mercato, il Catania Calcio ringrazia la Triestina.
Non si può escludere che tra na para di partite la società vada in bancarotta e non si giochi più, ma questo noi tifosi non lo possiamo sapere per cui assumiamo di finire regolarmente il campionato, e che dal suo esito dipenda la prossima stagione.
Voglio anche dimenticare (o provare a farlo) la società attuale con il capostazione prossimo al fallimento e il nostro caro AD dimissionario, e non voglio sapere chi sia stato l'artefice di questa sessione di mercato.
Faccio solo un tentativo di fare il punto della situazione organico di questa squadra, dei ragazzi che comunque sia indosseranno quella maglia e scenderanno in campo nelle prossime domeniche.

Abbiamo due buoni portieri, e questa è una cosa buona.

Abbiamo tre difensori centrali di ruolo che tutto sommato sono in buone condizioni, in più qualora si volesse giocare a tre dietro si inserirebbe Biagianti, quindi direi che siamo coperti.

Abbiamo due terzini di ruolo, uno a destra e uno a sinistra che non hanno validi sostituti, a meno che non vogliamo considerare Manneh o Biondi dei possibili sostituti (magari questo potrebbe essere possibile nella ipotesi di una difesa a tre), a sinistra a dire il vero ci sarebbe anche Giovannino...ma sappiamo che ha il serbatoio piccolo, vogliamo considerare Noce come una possibile alternativa a destra? Insomma su questi ruoli siamo comunque messi male.

Abbiamo la rissa a centrocampo...ho perso il conto di quanti sono e in teoria si giocano solo due posti...vediamo...sono rimasti Rizzo e Dall'Oglio, è tornato disponibile Welbeck, sono arrivati Vicente e Salandria ci sta pure Biagianti, Ahhh sono solo sei mi parevano chiossai !!! Mi pare chiaro che per sfruttare tutte le potenzialità di questo centrocampo decisamente folto si deve cambiare modulo di gioco.

Abbiamo degli esterni alti (mi sparo un termine da calcio moderno) faccio i nomi per evitare confusione, Di Molfetta, Manneh, Barisic, Biondi e il nuovo arrivato Capanni.

Abbiamo due specie di trequartisti: Curcio e Mazzarani

Abbiamo un attaccante centrale Curiale momentaneamente rotto e chissà se quest'anno lo rivedremo in campo.

Chista è a zita.

Sono andato a Terni per l'andata di Coppa Italia, ho visto nel primo tempo una delle migliori prestazioni stagionali del Catania che avrebbe certamente meritato di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco. Se però giochi solo 45 minuti e cli avversari ne giocano 90, perdi e in fondo si poteva anche perdere peggio del 2-0 finale.
Se (lo so con i se e i ma non si va da nessuna parte) si giocassero 90 minuti in quel modo il Catania sarebbe anche una buona squadretta. Perchè non lo fanno? Perchè ultimamente i nostri secondi tempi sono sempre fonte di sofferenza?

Lucarelli (ammesso che resti su quella panchina, visti i mali frusculi che circolano) avrà i suoi grattacapi a gestire questa "rosa" (rosa pallido a dire il vero), però se nel giro di mesetto magari rientra Curiale e se riesce a fare nascere un senso di appartenenza a questi giocatori (sembra essere bravo in questo) allora c'è qualche buona possibilità di vincere i Playout e salvarci.

Fozza Catania

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2688
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #1 il: 01 Febbraio 2020, 06:33:05 pm »
Morto Gaucci: dopo la dipartita divengono tutti santi. "Ci ha portati in serie B, l'anno successivo si è battuto contro carraro per la nostra squadra". Un giorno diremo: "Ci ha portati in serie A, ci ha fatto rimanere in A per otto anni, per il Catania era pronto a fare carte false, abbiamo pagato solo noi, non lo abbiamo sostenuto abbastanza". Amen
Redazione, sciocca meretrice

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1831
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #2 il: 01 Febbraio 2020, 08:23:58 pm »
Morto Gaucci: dopo la dipartita divengono tutti santi. "Ci ha portati in serie B, l'anno successivo si è battuto contro carraro per la nostra squadra". Un giorno diremo: "Ci ha portati in serie A, ci ha fatto rimanere in A per otto anni, per il Catania era pronto a fare carte false, abbiamo pagato solo noi, non lo abbiamo sostenuto abbastanza". Amen

E' abbastanza umano quando il passato e sufficientemente lontano ricordare solo gli aspetti belli e positivi.
Credo che una trentina d'anni per il Capostazione possano bastare.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1639
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #3 il: 02 Febbraio 2020, 03:57:34 pm »
Morto Gaucci: dopo la dipartita divengono tutti santi. "Ci ha portati in serie B, l'anno successivo si è battuto contro carraro per la nostra squadra". Un giorno diremo: "Ci ha portati in serie A, ci ha fatto rimanere in A per otto anni, per il Catania era pronto a fare carte false, abbiamo pagato solo noi, non lo abbiamo sostenuto abbastanza". Amen
Come ho scritto altrove, per me un delinquente resta un delinquente anche da morto. Oltre l'umana pietà niente è dovuto. Non ha difeso la nostra squadra, ma il suo investimento. Quando c'era lui gentaglia poteva entrare nello spogliatoio e picchiare Oliveria.
"U Mastru"

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2688
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #4 il: 02 Febbraio 2020, 08:55:51 pm »
Caro Mastru,
ti volevo rispondere e sono finito in un filotto palermitano. Che cosa mi combina l'emozione! Ciao,
M.T.
Redazione, sciocca meretrice

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2355
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #5 il: 03 Febbraio 2020, 02:55:12 pm »
Lucarelli (ammesso che resti su quella panchina, visti i mali frusculi che circolano) avrà i suoi grattacapi a gestire questa "rosa" (rosa pallido a dire il vero), però se nel giro di mesetto magari rientra Curiale e se riesce a fare nascere un senso di appartenenza a questi giocatori (sembra essere bravo in questo) allora c'è qualche buona possibilità di vincere i Playout e salvarci.

Fozza Catania
Se va via Lucarelli che ha un certo carisma con i giocatori, allora sarà veramente la fine. Ora che c'è un nuovo Amministratore Delegato e che Lo Monaco è fuori dal consiglio di amministrazione, è venuto meno uno dei motivi per cui lo stadio è diventato un deserto.Il Catania, con questi giocatori, buoni o scarsi lo dirà il campo, va sostenuto fino alla conquista della salvezza (senza playout, evitabilissimi), senza illusioni e per evitare che si scenda ancora più in basso. Poi alla fine del campionato si vedrà. 

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2688
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #6 il: 11 Febbraio 2020, 06:37:06 pm »
Ming, Bojinov!
Redazione, sciocca meretrice

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1639
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #7 il: 11 Febbraio 2020, 10:37:59 pm »
Ming, Bojinov!
Prof non ti lamentare sempre, guarda che "era" un buon attaccante... ::)
"U Mastru"

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2688
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #8 il: 12 Febbraio 2020, 12:53:57 am »
Ama sghizzatu: Bojinov va a Pescara. Tanti auguri.
Redazione, sciocca meretrice

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2355
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #9 il: 12 Febbraio 2020, 11:35:19 am »
Ama sghizzatu: Bojinov va a Pescara. Tanti auguri.


Non é che sia una grave mancanza. Per me meglio uno con qualche anno di carriera davanti piuttosto che uno che mira solo all'ingaggio.


Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1831
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #10 il: 12 Febbraio 2020, 08:13:59 pm »
Ama sghizzatu: Bojinov va a Pescara. Tanti auguri.

In realtà non è ancora certo nulla...vediamo che succede entro le prossime 24 ore.
Poi che sia un acquisto utile non lo so e non può dirlo nessuno certo Lucarelli (ho sentito la conferenza stampa relativa alla partita di domani) si sta spendendo molto e devo dire che se in passato dal punto di vista strettamente tecnico in una squadra che aveva un organico forte in tante situazioni non mi era piaciuto, bisogna riconoscere che possiede delle doti motivazionali molto forti e in questi ultimi incontri con la stampa mi è piaciuto molto.

Fozza Catania

P.S. il 2-0 si può ribaltare...certo se ti chiami Juventus ti può venire più facile.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1831
Re:Catania 2020, Post Mercato di "Riparazione".
« Risposta #11 il: 21 Giugno 2020, 08:50:33 pm »
Buona uscita da isolamento da pandemia a tutti.
Mi congratulo con i Palermitani...la loro attuale squadra è stata promossa in C e quindi dovessimo sopravvivere ci si potrebbe tornare a scontrare nel Derby (rigorosamente con la D)...ma il dovessimo sopravvivere non è per niente ovvio o facile.

Intanto i ragazzi sono tornati ad allenarsi e questa è una cosa tanto piacevole quanto per me inattesa...ero abbastanza convinto che il campionato di serie C non sarebbe ripartito e ci sarebbe stata una quarta promossa a casaccio...ma siccome il casaccio non ha scelto il Bari...si fanno i PlayOff.

Altra cosa sorprendente è che Di Molfetta escluso tutti gli altri sono tornati a disposizione...e in questa cosa c'è fortissimo il carisma che Lucarelli ha saputo mettere in gioco, mettendosi in gioco Lui stesso per primo. Non avevo nella stagione in cui siamo arrivati ad un passo dalla finale dei PlayOff con Lucarelli una grande considerazione del mister, e in fondo dal punto di vista strettamente tattico non ho modificato di molto la mia idea, è indubbiamente però un grandissimo motivatore, questo gli si deve riconoscere.

La rosa avendo tutti a disposizione e magari in buone condizioni non è cosi di basso livello...è una rosa che se trovasse le condizioni fisiche e mentali ottimali potrebbe essere il Cosenza di quell'anno famoso!

Quindi attendo con molto interesse che le nostre maglie rossoazzurre scendano di nuovo in campo, certo di provare ancora la stessa solita emozione.

FOZZA CATANIA