Autore Topic: Paganese-Catania  (Letto 1775 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1589
Re:Paganese-Catania
« Risposta #15 il: 11 Dicembre 2019, 09:14:53 pm »
Qualcuno ha messo il piede sul tubo dell'ossigeno......
"U mastru"

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1817
Re:Paganese-Catania
« Risposta #16 il: 11 Dicembre 2019, 10:02:08 pm »
Solito Catania da trasferta...solo contro una non squadra come il Rieti abbiamo vinto in trasferta (escludendo la prima ad Avellino).
Adesso ci aspettano a Teramo per fare festa...

Una nota O.T. l'Atalanta del Papu Gomez vince in Ucraina 3 a 0 e si qualifica per gli ottavi di finale di CL. Onore al merito.
Al merito del Papu di tutti i giocatori e di Gasperini...ma soprattutto onore ad una società che ha fortemente resistito alle lusinghe sul Papu e lo ha tenuto in squadra. Noi invece lo abbiamo svenduto per 7 milioni (tra l'altro non tutti ricevuti) al Metalist squadra guarda caso Ucraina. Un errore che dal primo istante ho sempre fortemente imputato al Calcio Catania.
Dico tutto questo perchè in un certo momento della nostra storia avevamo tutte le qualità che oggi possiede e ha ulteriormente sviluppato questa Atalanta.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2615
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Paganese-Catania
« Risposta #17 il: 11 Dicembre 2019, 11:42:13 pm »
A quanto davano la sconfitta?
Fieri di usare il bidet. "Virtù contra a furore/prenderà l'arme e fia 'l combatter corto/ché l'antico valore/negli italici cor non è ancor morto".

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1700
Re:Paganese-Catania
« Risposta #18 il: 12 Dicembre 2019, 09:30:48 am »
Solito Catania da trasferta...solo contro una non squadra come il Rieti abbiamo vinto in trasferta (escludendo la prima ad Avellino).
Adesso ci aspettano a Teramo per fare festa...

Una nota O.T. l'Atalanta del Papu Gomez vince in Ucraina 3 a 0 e si qualifica per gli ottavi di finale di CL. Onore al merito.
Al merito del Papu di tutti i giocatori e di Gasperini...ma soprattutto onore ad una società che ha fortemente resistito alle lusinghe sul Papu e lo ha tenuto in squadra. Noi invece lo abbiamo svenduto per 7 milioni (tra l'altro non tutti ricevuti) al Metalist squadra guarda caso Ucraina. Un errore che dal primo istante ho sempre fortemente imputato al Calcio Catania.
Dico tutto questo perchè in un certo momento della nostra storia avevamo tutte le qualità che oggi possiede e ha ulteriormente sviluppato questa Atalanta.
Verissimo. La stessa sensazione di amarezza e di insana invidia l'ho provata anch'io. Al netto delle considerazioni su Papu Gomez, vi è stato un momento (quello dell'ottavo posto con la gestione sportiva di Sergio Gasparin) in cui avremmo potuto sviluppare capacità tecnico-organizzative del tutto simili a quelle dell'attuale Atalanta. Non ci mancava nulla: dal centro sportivo alla gestione oculata del parco giocatori, unitamente alla rappresentatività esterna della società con le parole e la faccia del flemmatico Gasparin. Un piccolo modello di riuscita imprenditorialità sportiva con pochi eguali sul territorio nazionale.
E invece...invece fu l'inizio della fine e come siamo riusciti ad imbucarci in questo assurdo inferno è, francamente, qualcosa che sfugge ad ogni logica considerazione e che, credetemi, mi manda ai matti.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2353
Re:Paganese-Catania
« Risposta #19 il: 12 Dicembre 2019, 11:51:46 am »
Solito Catania da trasferta...solo contro una non squadra come il Rieti abbiamo vinto in trasferta (escludendo la prima ad Avellino).
Adesso ci aspettano a Teramo per fare festa...

Una nota O.T. l'Atalanta del Papu Gomez vince in Ucraina 3 a 0 e si qualifica per gli ottavi di finale di CL. Onore al merito.
Al merito del Papu di tutti i giocatori e di Gasperini...ma soprattutto onore ad una società che ha fortemente resistito alle lusinghe sul Papu e lo ha tenuto in squadra. Noi invece lo abbiamo svenduto per 7 milioni (tra l'altro non tutti ricevuti) al Metalist squadra guarda caso Ucraina. Un errore che dal primo istante ho sempre fortemente imputato al Calcio Catania.
Dico tutto questo perchè in un certo momento della nostra storia avevamo tutte le qualità che oggi possiede e ha ulteriormente sviluppato questa Atalanta.
Verissimo. La stessa sensazione di amarezza e di insana invidia l'ho provata anch'io. Al netto delle considerazioni su Papu Gomez, vi è stato un momento (quello dell'ottavo posto con la gestione sportiva di Sergio Gasparin) in cui avremmo potuto sviluppare capacità tecnico-organizzative del tutto simili a quelle dell'attuale Atalanta. Non ci mancava nulla: dal centro sportivo alla gestione oculata del parco giocatori, unitamente alla rappresentatività esterna della società con le parole e la faccia del flemmatico Gasparin. Un piccolo modello di riuscita imprenditorialità sportiva con pochi eguali sul territorio nazionale.
E invece...invece fu l'inizio della fine e come siamo riusciti ad imbucarci in questo assurdo inferno è, francamente, qualcosa che sfugge ad ogni logica considerazione e che, credetemi, mi manda ai matti.


Sensazione e valutazione che condivido totalmente.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2615
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Paganese-Catania
« Risposta #20 il: 12 Dicembre 2019, 06:58:24 pm »
A me, invece, dell'Atalanta non mi frega punto, anche perché, per male che gli sia andata, papu o non papu, negli ultimi quarant'anni si è fatto un po' di B, cioè quello che per noi sarebbe oro colato. Nessuno si ricorda ormai di quell'anno di C1 del 1981. Siamo noi che abbiamo perso l'appuntamento con la storia ed essere come l'Atalanta o l'Udinese in pianta stabile, o quasi, nella massima serie, senza scomodare la scempionslig.
Fieri di usare il bidet. "Virtù contra a furore/prenderà l'arme e fia 'l combatter corto/ché l'antico valore/negli italici cor non è ancor morto".

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3622
Re:Paganese-Catania
« Risposta #21 il: 13 Dicembre 2019, 03:57:46 pm »
A quanto davano la sconfitta?
Marco Tullio, non essere eccessivamente diffidente, ormai la sconfitta esterna del Catania non la quotano neppure.  :-)) :-D :-))
FORZA CATANIA! SEMPRE.