Autore Topic: Palermo anno zero  (Letto 253 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8279
Palermo anno zero
« il: 07 Agosto 2019, 10:24:07 am »
Si ricomincia a parlare di calcio.

Allenatore Pergolizzi, DS Castagnini, Argento al settore giovanile: in pratica si riparte da un gruppo di fidatissimi dell’AD Sagramola, con Pergolizzi e Argento probabili chiavi di volta per richiamare alcuni degli ex-ragazzi che vinsero lo scudetto Primavera.

Primi acquisti Santana e Ricciardo, mi sembra un buon inizio per la categoria, specialmente se Santana, come sembra, è ancora integro. Sarei felice se Accardi firmasse, quando gli altri Palermitani hanno pensato subito ad abbandonare la barca che affondava lui ha aspettato. Spero rientri pure qualche Primavera o Allievi dello scorso anno per allestire la pattuglia under obbligatoria in questo campionato.

La D è da vincere a primo colpo, viceversa sarebbe una nuova tragedia. Sportiva, chiaramente.

Forza Palermo!

p.s. io, come promesso, sono qui. Contiamoci...

"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2031
Re:Palermo anno zero
« Risposta #1 il: 07 Agosto 2019, 04:21:54 pm »
Eccomi! Ciao Templare, è proprio vero , si ricomincia a parlare di calcio. Finalmente dopo anni desolanti possiamo passarci di nuovo il tempo a parlare di questa o quest'altra formazione. La categoria è ininfluente. Hai ragione che sarà fondamentale vincere a primo colpo anche se non credo sarà affatto scontato o semplice. Nel giro di qualche giorno avremo qualche nome in più su cui discutere, per il momento mi sembra , come hai detto tu, un buon inizio. Vedremo.
Salutamu picciotti e forza Palermo.
« Ultima modifica: 07 Agosto 2019, 04:25:09 pm da turiddu »

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2359
Re:Palermo anno zero
« Risposta #2 il: 09 Agosto 2019, 08:27:17 pm »
Ci sono anch'io !!!
 ;-) ;-)
E' bastato poco per riaccendere un minimo di entusiasmo e farmi andare di nuovo a controllare i siti sportivi del PALERMO e vedere a che punto siamo nella formazione di questa squadra.
Purtroppo non riuscirò a dare un contributo sull'aspetto tecnico, in quanto sconosco la categoria.
La nuova società sembra muoversi bene, ma saranno le prime partite a dirci se è stata creata la squadra giusta per la promozione.
Comunque sembra sia sulla buona strada sotto l'aspetto della programmazione.
Ancora c'è tanto da fare, ma almeno non leggere più le zamparinate è un grande sollievo.
Saluti a tutti
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8279
Re:Palermo anno zero
« Risposta #3 il: 12 Agosto 2019, 05:26:05 pm »
ENZO e Turiddu: bentrovati.

Oggi sono off e quindi posso cazzeggiare un poco piu' del solito. Anche a me sta tornando un pizzico di entusiasmo: Accardi che a una sicura C preferisce la sua citta', tantissimi italiani, nessuno che finisca in ivic o in osky...

Una squadra che viene assemblata sfruttando svincolati e prestiti, a costo praticamente zero per quanto riguarda i cartellini, con il milione e mezzo stanziato per la squadra di D e dichiarato da Sagramola che servira' per pagare ingaggi e diritti d'immagine ai "big", mi sembra tutto stranamente logico e normale. Non c'eravamo piu' abituati, diciamoci la verita'.

Una cosa che invece trovo proprio deludente e' il "non" azionariato popolare. In pratica si tratta di creare un ente tipo charity, che raccogliera' donazioni da utilizzare per costruire il centro sportivo, nessun possesso di azioni da parte dei sottoscrittori, solo una cifra immessa a fondo perduto. Francamente questo non ha nulla a che vedere con l'azionariato popolare ed e' un vero peccato, perche' oggi, con i mezzi di comunicazione esistenti, ci sarebbe stata la possibilita' di raccogliere veramente i bei soldoni dai palermitani sparsi in giro per il mondo, ma in questa maniera, secondo me, si mortifica tale chance.

Peccato.
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4502
Re:Palermo anno zero
« Risposta #4 il: 12 Agosto 2019, 09:30:17 pm »
Oggi si riparte e siamo tutti contenti. Ma io sarò ancora più contento quando inizierà il processo vero e proprio a Zamparini. Perché non riesco ancora a capacitarmi che un intera città sconti la pena abnorme per le colpe di un singolo malefico individuo. Purtroppo i conti non mi tornano. Quattro campionati all’aceto il cui esito è un salto indietro di tre categorie non si scrollano di dosso se nella nostra rovina non vi trovo anche la rovina di chi tutto ciò l’ha creato, programmato e voluto.
E questi della Arkus, piombati qui senza una lira da spendere, cercando di speculare anche sulla pelle di una pecora esamine, si permettono ancora di irridere la nostra passione e le nostre pene prendendosi gioco della nostra voglia di pulizia. La ferita è ancora aperta, il sangue esce ancora copioso e ci costringono ancora a sopportare il loro lezzo schifoso. Passerà ancora tempo per lasciarmi tutto alle spalle, penso che la prima boccata di aria fresca l’avrò quando mi ritroverò l’abbonamento in tasca. Sono ormai anni che non passo più dal Barbera. Finalmente tornerò a respirare il fresco profumo dell’erba, sperando che ciò possa lenire quello che ormai era diventato un stato di cronico avvilimento.

Ben ritrovati a tutti.
Gli uccelli nati in una gabbia pensano che volare sia una malattia. (Alejandro Jodorowsky)

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2359
Re:Palermo anno zero
« Risposta #5 il: 12 Agosto 2019, 10:16:52 pm »
Il fatto stesso che ci stiamo ritrovando qui, dimostra che l'entusiasmo sta tornando perché ci stiamo riappropriando della nostra squadra. Il resto non conta.
Anche a me piacerebbe vedere zamparini e tutti i suoi prestanome pagare per quello che hanno fatto, ma siamo in Italia e ormai mi sono abituato a vedere persone spregevoli e delinquenti che la fanno franca, quindi "abbili un mi nni fazzu cchiù" !!!  >:(
La cosa che conta adesso é sperare di uscire subito dalla D e programmare le serie maggiori con oculatezza e trasparenza.
Sull'azionariato popolare, invece aspetto gli esiti per capire se questa attuale società si sta muovendo bene.
Comunque aspettiamo con pazienza l'evoluzione di quanto sta avvenendo.
Saluti a tutti
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4502
Re:Palermo anno zero
« Risposta #6 il: 23 Agosto 2019, 10:10:26 pm »
.
Gli uccelli nati in una gabbia pensano che volare sia una malattia. (Alejandro Jodorowsky)