Autore Topic: Modena-Catania  (Letto 10225 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
Re:Modena-Catania
« Risposta #60 il: 11 Marzo 2015, 09:54:51 pm »
Aspettiamo il pieno recupero di Del Prete. Poter allargare il gioco anche a destra è molto importante ;-)
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
Re:Modena-Catania
« Risposta #61 il: 11 Marzo 2015, 10:04:59 pm »

Mi piace la difesa a tre.Mi piace l'impostazione su castro(al contrario di quello che dice il mio amico Aldo)che svariando su tutto il fronte non da riferimento e libera sempre mazzotta e Maniero.In teoria libererebbe anche Sciaudone....ma abbiamo gia' visto....


Santo, se lo vedessi dal vivo, converresti con me. Rispetto a Maniero e Calaiò, Castro si sposta molto di più sulle fasce e, quindi, va in conflitto con l'attuale gioco del Catania, che si basa proprio sull'inserimento degli esterni sulle fasce. Sai quante volte ieri, anche con i movimenti senza palla, ha, di fatto, compromesso le discese, specialmente di Mazzotta, portandogli in zona uno o due uomini?

Ti credo sulla parola,ne abbiamo viste tante insieme per sapere che dal vivo e' completamente diverso.


Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
Re:Modena-Catania
« Risposta #62 il: 11 Marzo 2015, 10:13:13 pm »
Se avete notato Del Prete qualche volta tagliava in diagonale per entrare dentro il campo.Io vi ho messo Rosina ma possiamo anche metterci Coppola e' stare in linea

Il 4-4-2 non mi ha mai appassionato.

Ma come avete notato anche voi sulle fasce dovrebbero rifare l'erba  continuamente e francamente non vedo chi potrebbe contrastare in B una cosa del genere.Oltre a sopperire ad uno dei malanni ricorrenti.Noi non soffriamo mai centralmente.Mai.Sempre ed unicamente dalle fasce

Io Rosina esterno non lo vedo e non serve

Con questi uomini puoi permeterti di fare un grande 4-3-3  pure.

O un ottimo 3-5-2 ma devi metter eRosina a fare il regista

Insomma va.Possiamo giocare in qualeunque maniera e con una buona e ottima varieta' di calciatori.Ma siamo ultimi

Ccu ci capisci e' bravo 8|

Aldo a me Castro sta piacendo molto anche se esagera.Allora secondo te dovrebbe occupare la posizione centrale.A questo punto togli Rosina o lo avanzi.O uno dei due cenrravanti


Giuseppe infatti ho lodato Marcolin nella gestione di Odjer e Rossetti.Come credo che verranno molto utili due ragazzi come Piermarteri e di Grazia.


Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
Re:Modena-Catania
« Risposta #63 il: 11 Marzo 2015, 10:25:25 pm »
Santo, stiamo tutti aspettando di poter dire tante cose buone su Marcolin. Lo speriamo, partita dopo partita.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
Re:Modena-Catania
« Risposta #64 il: 11 Marzo 2015, 10:33:39 pm »
 8-) 8-)Aldo a me Castro sta piacendo molto anche se esagera 8-) 8-)


no non è possibile tu devi cambiare gli occhiali o il televisore o al limite lo spacciatore.. ::) ::)

Castro è sempre lo stesso inguardabile inutile confusionario giocatore..nel secondo tempo è andato a sovrapporsi a Mazzotta decine di volte pestandogli i piedi!!!

Deve andare in panchina!!! STOP

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3622
Re:Modena-Catania
« Risposta #65 il: 11 Marzo 2015, 11:05:52 pm »
Se riuscisse a stare al centro, cosa che per lui richiederebbe una concentrazione ferrea perché istintivamente tende a svariare sulle fasce, la conflittualità, ovviamente, non si creerebbe.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
Re:Modena-Catania
« Risposta #66 il: 12 Marzo 2015, 09:56:00 am »
 8D ...mah...io facevo...tra me e me...una riflessione su Dario Marcolin....

...è vero che la sua conduzione tecnica sta lasciando a desiderare, anche a quelli come me che invece lo stimano e lo vedono meglio di Sannino...però l'impressione che sto avando e che alcune sue scelte risultano alla fine più sfortunate che sbagliate...e vi spiego perchè...

A Pescara...fa entrare sia Castro che Martinho per sfruttare gli esterni...sia il primo che il secondo creano per il Catania le uniche serie palle goal di tutto il match...ma le ciccano, il secondo soprattutto...poi, ciliegina sulla torta, il solito fenomeno del sabato sera fa vincere il Pescara a tempo scaduto...

A Bari...secondo tempo impeccabile, azzecca l'ingresso di Rossetti che segna pure...ma il tandem Sciaudone - De Luca gli rovina la festa...

Con lo Spezia in casa...Sciaudone, vituperata sostituzione di Del Prete come terzino destro, confeziona in maniera impeccabile l'assist per Maniero che avrebbe fatto il 2 a 0 se il portiere spezzino non avesse fatto, tanto per cambiare, il fenomeno del sabato sera...poi, l'altra vituperata sostituzione, Crapek, con perfetto inserimento nel cuore dell'area bianconera, sviene solo davanti la porta spalancata...eravamo sull'1 a 1...

A Modena...riazzecca l'ingrasso di Rossetti...ma ci si mette la traversa a rovinargli la festa.....

Ecco...mi chiedo se da queste partite avessimo ottenuto punti pesantissimi...avremmo continuato a scrivere che Marcolin non sa leggere le partite!?....
 
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
Re:Modena-Catania
« Risposta #67 il: 12 Marzo 2015, 01:05:10 pm »
8D ...mah...io facevo...tra me e me...una riflessione su Dario Marcolin....

...è vero che la sua conduzione tecnica sta lasciando a desiderare, anche a quelli come me che invece lo stimano e lo vedono meglio di Sannino...però l'impressione che sto avando e che alcune sue scelte risultano alla fine più sfortunate che sbagliate...e vi spiego perchè...

A Pescara...fa entrare sia Castro che Martinho per sfruttare gli esterni...sia il primo che il secondo creano per il Catania le uniche serie palle goal di tutto il match...ma le ciccano, il secondo soprattutto...poi, ciliegina sulla torta, il solito fenomeno del sabato sera fa vincere il Pescara a tempo scaduto...

A Bari...secondo tempo impeccabile, azzecca l'ingresso di Rossetti che segna pure...ma il tandem Sciaudone - De Luca gli rovina la festa...

Con lo Spezia in casa...Sciaudone, vituperata sostituzione di Del Prete come terzino destro, confeziona in maniera impeccabile l'assist per Maniero che avrebbe fatto il 2 a 0 se il portiere spezzino non avesse fatto, tanto per cambiare, il fenomeno del sabato sera...poi, l'altra vituperata sostituzione, Crapek, con perfetto inserimento nel cuore dell'area bianconera, sviene solo davanti la porta spalancata...eravamo sull'1 a 1...

A Modena...riazzecca l'ingrasso di Rossetti...ma ci si mette la traversa a rovinargli la festa.....

Ecco...mi chiedo se da queste partite avessimo ottenuto punti pesantissimi...avremmo continuato a scrivere che Marcolin non sa leggere le partite!?....

Gaspare, ho sempre apprezzato la tua irriducibile pazienza prima di esprimere una critica contro un allenatore, un giocatore o un dirigente. Io per carattere non riesco facilmente ad andare contro chi difende un allenatore ed è per questo che mi sentirei più a mio agio se dovessi fare il tuo discorso, anziché il mio.
Come dicevo in precedenza, speriamo sia come dici tu e stiamo tutti aspettando di poter dire tante cose buone su Marcolin, perché conviene a tutti.

Tuttavia, Gaspare, le opinioni su una partita ci stanno, così come le chiacchiere da tifosi per esorcizzare l'attesa delle prossime partite.

Io credo che ragionare su fortuna e sfortuna sia molto rischioso, perché con la sfortuna non si è raddrizzata la precedente stagione e con la sfortuna calamu a chiummu nella zona retrocessione di questa serie B, considerata scarsissima, ma rivelatasi difficilissima.

Non sono d'accordo sulla lettura della partita di Pescara, se dici le stesse cose che disse Marcolin, cioè che Martinho si è mangiato un gol fatto (occasione nata da un rimpallo fortunoso) e Sansovini ha pescato il jolly (sarà, ma ha continuato a pescare altri jolly, giacché ha fatto 4 o 5 gol di fila, cioè maccheroni). A Pescara il pubblico contestava la squadra ed eravamo in superiorità numerica. La partita non deve essere vista da quelle due occasioni, ma nel complesso. Contro il Frosinone la sconfitta è stata limpida e a Bari l'errore è stato di Sciaudone (ma chi lo ha lasciato in quella posizione?). E contro lo Spezia non ha saputo rispondere al cambio modulo dell'avversario. Ridevamo di Colantuono quando parlava di episodi, non mi sembra il caso di attaccarci agli episodi per farci un'idea su un allenatore.

Detto questo, le partite può leggerle bene o male, a me interessano solo i risultati, perché solo quelli ci permetteranno la salvezza di questa (cosiddetta scarsissima) categoria.

Speriamo bene
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
Re:Modena-Catania
« Risposta #68 il: 12 Marzo 2015, 02:26:13 pm »
...Nelson...avevo premesso che pure per me Marcolin è stata una mezza delusione, così come altre volte ho scritto che parlare di sola sfortuna è sbagliato...ma tantè...  8D

...però se pensi che gli episodi non determinino la vita e la morte professionale di allenatori e giocatori...vuol dire che è meglio non parlare di calcio giocato, ma tresette col morto  ::)

...a tal proposito...vorrei invitarti a vedere quale calcio champagne producono, invece, le due prime della classe...Carpi e Bologna...e poi parliamo  :-D :-D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
Re:Modena-Catania
« Risposta #69 il: 12 Marzo 2015, 03:14:02 pm »
...Nelson...avevo premesso che pure per me Marcolin è stata una mezza delusione, così come altre volte ho scritto che parlare di sola sfortuna è sbagliato...ma tantè...  8D

Certamente, Gaspare, abbiamo le stesse intenzioni e speranze, su questo non c'è dubbio.

...però se pensi che gli episodi non determinino la vita e la morte professionale di allenatori e giocatori...vuol dire che è meglio non parlare di calcio giocato, ma tresette col morto  ::)

Allora dovrei giocare a tresette  :-)), perché ho un'altra idea di calcio giocato. Comunque, preferisco la brisola pazza.

Gaspare, gli episodi nel calcio sono importanti per determinare - come dici tu - il destino professionale di allenatori e calciatori. Ma questi episodi determinanti e da cui non si può tornare indietro sono, ad esempio, l'infortunio che stroncò la carriera del promettente Kawasaki Rocca, oppure l'infortunio drammatico e impressionante subito da Casiraghi o gli infortuni che hanno indotto Van Basten a ritirarsi a 28 anni, privandoci della sua classe pura un po' troppo presto.
Un altro episodio determinante è il gol di Sergio Ramos al 93', che strappò la coppa dei Campioni dalle mani di Simeone lo scorso anno. Sarebbe stata una vittoria sorprendente.

Questi sono episodi determinanti per il destino di allenatori e calciatori e non il tiro di Martinho per Marcolin.


...a tal proposito...vorrei invitarti a vedere quale calcio champagne producono, invece, le due prime della classe...Carpi e Bologna...e poi parliamo  :-D :-D

Nessuno ha storto il naso per la scarsa qualità del gioco. Anzi, proprio il Catania, quando gira, offre spettacolo per le giocate dei singoli, da Calaiò a Rosina, da Martinho a Mazzotta.

Carpi e Bologna non giocano un bel calcio, ma sono squadre solide che si giocano la promozione, mentre noi ci giochiamo la salvezza. Farei poca ironia, sinceramente, perché già a mala cumpassa è indefinibile. Se facciamo gli snob con Bologna e Carpi, ci copriamo di ridicolo.

Ma la colpa non è di Marcolin, caro Gaspare. Lo sappiamo bene di chi è.

Perché programmare e progettare è la base di tutto. Ed è per questo che noi siamo qui e loro sono lassù. Lassù, lassù, lassù, che quasi non li vedo più.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1082
Re:Modena-Catania
« Risposta #70 il: 13 Marzo 2015, 02:55:43 am »
Un punto in trasferta non è per niente male, considerando che fuori dal Massimino siamo una squadra vulnerabilissima. Risultato giusto per ciò che si è visto in campo, con le due squadre che si sono equivalse come numero di occasioni da rete e di legni colpiti.

Del Catania mi sono piaciuti i due esterni di centrocampo Del Prete (finchè è durato) e Mazzotta i quali hanno lavorato bene le fasce. In difesa sufficienti le prove di Sauro (ca ppa secunna pattita non fici dannu) e Ceccarelli, mentre è rivedibile quella di Schiavi (stu iucaturi pari ca iavi i peri di pettra). Bravissimo Gillet che con una sola paratona ha salvato il risultato per i rossazzurri.

Male invece il cantrocampo con Sciaudone inconsistente sia come mediano che come esterno. Per caratteristiche tecniche questo giocatore può giostrare solo come interno di centrocampo e forse anche come trequartista. Male anche Rinaudo che ha rischiato di lasciarci in dieci uomini a metà secondo tempo, e spesso in ritardo sugli avversari. Rosina invece l'ho visto sempre generoso ad abbassarsi per aiutare a imbastire l'azione, anche se alla fine si è visto solo una volta in fase di conclusione (oltre che su punizione).

Molto male anche le due punte Castro e Maniero, con il primo che è tornato a farsi notare per i suoi dribbling scunchiuruti e il secondo che si è preso una giornata di ferie pagate.

Per quanto riguarda i due sostituti anche Escalante non è riuscito ad aggiungere niente di particolare al centrocampo, mentre Rossetti è stato sfortunato nella conclusione che ha colpito la traversa.

Con questo pareggio Marcolin ha raggiunto Sannino a quota due risultati utili in trasferta ma in meno della metà delle opportunità avute dal genio di Ottaviano (che ancora molti tifosi rossazzurri invocano sulla panchina del Catania). Un solo appunto al tecnico bresciano: spero che abbia finalmente capito che Sciaudone non è un esterno di centrocampo, e che Odjer merita più spazio nella squadra rossazzurra.

Sempri
FOZZA CATANIA

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
Re:Modena-Catania
« Risposta #71 il: 14 Marzo 2015, 09:30:44 am »
Io credo che molte delle critiche su Castro siano solo prevenzioni.

Lo stesso movimento di Castro lo ha fatto tantissime volte Rosina,ma nessuno si e' permesso di portare qualche critica del genere a Rosina

Il fatto di portare 2 avversari oltre al terzino sulla fascia quindi trovandosi 2 contro 3 forse e' proprio cercata.perche' sulla carta liberi un compagno.Uno con il passo di Rosina per esempio che gia' ne salta uno con facilita'.O Sciaudone.

Ma sicuramente sbaglio.Anche perche' i 2 Mazzotta e Castro hanno nelle corde il saltare l'avversario ed andare all'assist.

La voglio vedere cosi',dando fiducia a Marcolin che sia una sua pèensata :-))

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1082
Re:Modena-Catania
« Risposta #72 il: 14 Marzo 2015, 01:46:14 pm »
Io credo che molte delle critiche su Castro siano solo prevenzioni.

Lo stesso movimento di Castro lo ha fatto tantissime volte Rosina,ma nessuno si e' permesso di portare qualche critica del genere a Rosina

Il fatto di portare 2 avversari oltre al terzino sulla fascia quindi trovandosi 2 contro 3 forse e' proprio cercata.perche' sulla carta liberi un compagno.Uno con il passo di Rosina per esempio che gia' ne salta uno con facilita'.O Sciaudone.

Ma sicuramente sbaglio.Anche perche' i 2 Mazzotta e Castro hanno nelle corde il saltare l'avversario ed andare all'assist.

La voglio vedere cosi',dando fiducia a Marcolin che sia una sua pèensata :-))

Sono d'accordo con Santo. Da quando è stato inventato il calcio, esiste una variante di gioco chiamata sovrapposizione sulla fascia, e tale variante è stata applicata in campo a Modena con Rosina o Castro che si sovrapponevano a Mazzotta sulla fascia sinistra.

Il problema a Modena non è stato il sovraffollamento della fascia sinistra, bensì u fattu ca Castro fitiu da testa finu e peri, intestardendosi con i suoi inutili dribbling amburugghiaperi.

A Bari Castro era stato uno dei migliori in campo del Catania. A Modena invece è tornato ad essere la solita palla al piede che tutti conosciamo.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3622
Re:Modena-Catania
« Risposta #73 il: 14 Marzo 2015, 07:11:47 pm »
Tra la partita di Bari e quella di Modena, a mio parere c'è una sostanziale differenza che ha condizionato la posizione in campo di Castro e quindi la quantità di interferenze con Mazzotta. A Bari era l'unica punta, e quindi occupava una posizione più centrale, svariando meno sulle fasce, mentre a Modena era Maniero che stazionava più al centro, mentre Castro andava sia sul lato dx che su quello sx, creando il problema ai due terzini.

Inoltre c'è anche una differenza soggettiva, a Bari ho visto la partita in tv, a Modena ero presente e ho potuto vedere quei movimenti lontani dal pallone, che raramente vengono ripresi in televisione. 😉
FORZA CATANIA! SEMPRE.