Autore Topic: Catania Fiorentina  (Letto 9794 volte)

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #45 il: 19 Gennaio 2014, 06:31:52 pm »
Bentornato Maran!
abbiamo ritrovatoto il (non)gioco che avevamo prima che andassi via, non un'azione pericolosa o un tiro in porta pert tutta la partita, dov'è andata a finire la squadra che ha vinto con il bologna, e che nonostante la sconfitta bene aveva fatto con l'atalanta, ma l'importante è che ora abbiamo un allenatore che si sbraccia come un forsennato,
come se le partite si vincessero così.

Offline Sarracino

  • Utente
  • ***
  • Post: 115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #46 il: 19 Gennaio 2014, 06:35:07 pm »
Scusate la facile battuta:   BEDDA MATRI   ci vuole un attaccante che tiri in porta e cerchi di  metterla dentro.

Il portiere della Fiorentina non si è nemmeno sporcato la magliettina.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2448
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #47 il: 19 Gennaio 2014, 06:44:32 pm »
CVD...cambiando l'ordine dei fattori il risultato non cambia. Annata orripilante da dimenticare, una squadra così non è competitiva nemmeno in serie B... 8| :$

Parole sante. Nel calcio le motivazioni e l'aspetto psicologico contano quanto e forse più di quello fisico. Il solo ritorno di Maran non poteva all'improvviso capovolgere una situazione che, è evidente, non è determinata solo da fattori tecnici. Una squadra va "gestita" sotto tutti i punti di vista, curando anche i più piccoli particolari. Solo così si ottengono le prestazioni. Che la situazione fosse completamente diversa rispetto all'anno scorso lo abbiamo visto subito, anche se abbiamo continuato a sperare che "per magia" qualcosa cambiasse.

Anche quando il Catania aveva dirigenti "super partes" senza "risorse", si vivevano momenti difficili, del tutto naturali per una squadra che non appartiene all'elite del calcio. Ma nonostante le difficoltà si percepiva, anche dall'esterno, sempre la mano "ferma" e competente di chi dirigeva la società. E sporattutto la sentivano i giocatori i quali giocavano pienamente consapevoli della realtà in cui si trovavano, coltivando le loro legittime aspirazioni alla carriera e a stipendi più alti, ma sapendo intanto di dovere  dare "tutto" per il Catania partendo tutti dalla stessa linea.

No! Non c'è bisogno che finisca il campionato per giudicare la dirigenza del Catania. Compreso il Presidente, il quale non può continuare ad ignorare i fatti. Altrimenti ci spieghi, senza tirare fuori la storia dagli infortuni (perchè si può giocare al calcio anche con una squadra di matricole, mettendo in difficoltà l'avversario sviluppando gioco, schemi, corsa, imprevedibilità, aggressività), cosa è cambiato nella testa dei giocatori da Maggio (fine campionato scorso) a Settembre (inizio campionato attuale).

Lasciamo lavorare in pace Maran (tanto ormai sarà lui a finire la stagione) e quello che da qui in avanti tirerà fuori da questa, per ora, non-squadra sarà tutto di guadagnato.
Non illudiamoci che chi con incompetenza e presunzione ha costruito questa squadra, improvvisamente acquisti capacità che non ha ed apporti i correttivi giusti all'organico.  Sono stato abbagliato anch'io (e ne ho tutto il diritto visto che sono un tifoso e non un addetto ai lavori) dai "grossi"nomi che ha portato a Catania, ma la forza di un esperto di mercato non è quella di ingaggiare giocatori sfogliando l'almanacco del calcio o il proprio elenco "clienti" (presenti o potenziali), ma di saper individuare chi possiede caratteristiche tecniche e umane adatte al progetto tecnico e campione lo può diventare giocando con questa maglia.
« Ultima modifica: 19 Gennaio 2014, 06:46:40 pm da vasco »

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #48 il: 19 Gennaio 2014, 06:50:33 pm »
..e l'arbitro non concesse nemmeno un minuto di recupero per MANIFESTA INFERIORITA' del Catania...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #49 il: 19 Gennaio 2014, 07:01:27 pm »
Scusate la facile battuta:   BEDDA MATRI   ci vuole un attaccante che tiri in porta e cerchi di  metterla dentro.

Il portiere della Fiorentina non si è nemmeno sporcato la magliettina.
Hai ragione...ma dimentichi un particolare:quali palloni?
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #50 il: 19 Gennaio 2014, 07:54:28 pm »
ma li devo portare io i calciatori?

Si puo' contestare il Presidente,si puo' mettere sulla graticola.Lo fanno anche a Crotone e non mi sembra che siano finiti male.Tagghiamula.Questa e' la gallina dalle uova d'oro.Non la mollera' mai ma forse sotto pressione qualche giocatore di spessore uccatta
::) Santo scusami ma cchi spakk.. blateri!!??..non lo hai capito che l'unica risorsa seria di questa città è Pulvirenti?
Lui come noi è stato buggerato e gli hanno propinato mezze cartucce per campioni.Gli si può imputare una sorta di leggerezza nell'aver affidato compiti a persone poco idonee a farli,ma addebitargli altre colpe mi sembra  un tantinello eccessivo.Credo che i nostri strali devono essere indirizzati a chi ha la delega per  fare mercato,a chi ci ha illuso,compresi i media,sulla bontà dei calciatori che in estate sono arrivati a Catania.Altro grave errore è stato non aver dato il foglio di via a un inconcludente Barrientos che non ha ne i crismi tecnici ne caratteriali per essere uomo squadra....è sulu 'ncessu che come tanti altri  giunti a Catania sono stati sopravvalutati...il magliaro campano in questo è stato un grande maestro ! E pensare che ancora c'è qualcuno che anela un suo ritorno !
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Francesco ( Rovigo)

  • Utente
  • ****
  • Post: 547
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #51 il: 19 Gennaio 2014, 08:26:29 pm »
Il punto focale, e' domandarsi se i nostri giocatori piu' titolati abbiano ancora voglia di giocare col Catania.
L' anno scorso varie volte ci e' capitato di giocare senza elementi importanti....ma il risultato sia numerico che estetico, e' stato decisamente differente. E' questa la domanda , secondo il mio punto di vista, che il presidente si deve porre...tra avere fra le fila nomi importanti ma demotivati e giovani sconosciuti ma motivati, io preferisco come ipotesi la seconda, accettando ovviamente tutto cio' che potra' sortire da una simile scelta.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #52 il: 19 Gennaio 2014, 08:27:28 pm »
CVD...cambiando l'ordine dei fattori il risultato non cambia. Annata orripilante da dimenticare, una squadra così non è competitiva nemmeno in serie B... 8| :$

Parole sante. Nel calcio le motivazioni e l'aspetto psicologico contano quanto e forse più di quello fisico. Il solo ritorno di Maran non poteva all'improvviso capovolgere una situazione che, è evidente, non è determinata solo da fattori tecnici. Una squadra va "gestita" sotto tutti i punti di vista, curando anche i più piccoli particolari. Solo così si ottengono le prestazioni. Che la situazione fosse completamente diversa rispetto all'anno scorso lo abbiamo visto subito, anche se abbiamo continuato a sperare che "per magia" qualcosa cambiasse.

Anche quando il Catania aveva dirigenti "super partes" senza "risorse", si vivevano momenti difficili, del tutto naturali per una squadra che non appartiene all'elite del calcio. Ma nonostante le difficoltà si percepiva, anche dall'esterno, sempre la mano "ferma" e competente di chi dirigeva la società. E sporattutto la sentivano i giocatori i quali giocavano pienamente consapevoli della realtà in cui si trovavano, coltivando le loro legittime aspirazioni alla carriera e a stipendi più alti, ma sapendo intanto di dovere  dare "tutto" per il Catania partendo tutti dalla stessa linea.

No! Non c'è bisogno che finisca il campionato per giudicare la dirigenza del Catania. Compreso il Presidente, il quale non può continuare ad ignorare i fatti. Altrimenti ci spieghi, senza tirare fuori la storia dagli infortuni (perchè si può giocare al calcio anche con una squadra di matricole, mettendo in difficoltà l'avversario sviluppando gioco, schemi, corsa, imprevedibilità, aggressività), cosa è cambiato nella testa dei giocatori da Maggio (fine campionato scorso) a Settembre (inizio campionato attuale).

Lasciamo lavorare in pace Maran (tanto ormai sarà lui a finire la stagione) e quello che da qui in avanti tirerà fuori da questa, per ora, non-squadra sarà tutto di guadagnato.
Non illudiamoci che chi con incompetenza e presunzione ha costruito questa squadra, improvvisamente acquisti capacità che non ha ed apporti i correttivi giusti all'organico.  Sono stato abbagliato anch'io (e ne ho tutto il diritto visto che sono un tifoso e non un addetto ai lavori) dai "grossi"nomi che ha portato a Catania, ma la forza di un esperto di mercato non è quella di ingaggiare giocatori sfogliando l'almanacco del calcio o il proprio elenco "clienti" (presenti o potenziali), ma di saper individuare chi possiede caratteristiche tecniche e umane adatte al progetto tecnico e campione lo può diventare giocando con questa maglia.

Non fa una grinza, Vasco.

Per chi vuole salvarsi, le motivazioni, l'organizzazione e la compattezza (intesa non solo dal punto di vista tattico) valgono più dell'aspetto tecnico. Plasil è un nazionale ceco, ma oggi non ha visto palla. Spolli era uno dei più richiesti, oggi è stato inguardabile, irritante e ha commesso alcune scorrettezze per frustrazione. Sono solo degli esempi, ovviamente, ma valgono perché in contesti diversi sarebbero dei discreti calciatori, in questo contesto sono stati dei bidoni.

Ma valgono anche per capire che non basta portare tre calciatori e pagare cinque mesi di stipendio per risolvere tutti i problemi e i limiti del Catania.

A proposito del ritorno di Maran: le sue scelte le avevo previste ed eccetto il recupero di Bellusci, avevo azzeccato la sua formazione. Erano prevedibili, come sempre. E sono scelte che mi hanno lasciato perplesso. Non mi riferisco a Castro, è un suo pupillo ed è giusto che abbia delle preferenze, ognuno ha le sue. Ma al di là di questo, mi è parso di rivedere quel Catania privo di gioco di cui abbiamo tanto parlato, messo male in campo e totalmente slegato tra i reparti.
Ma questo è un discorso che non è il caso di approfondire. Come al solito, diamogli tempo per vedere se con il recupero di Lodi riuscirà ad organizzare dignitosamente la squadra. Finché la matematica non ci condanna, abbiamo (e hanno) il dovere di crederci.

Ok, la Fiorentina è forte, ma per quanto un avversario sia superiore e per quanto l'allenatore avversario dia una lezione di calcio al nostro, nessuno a Catania aveva umiliato così la nostra squadra. Hanno persino tirato i remi in barca...
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #53 il: 19 Gennaio 2014, 09:44:09 pm »
Citazione
Altro grave errore è stato non aver dato il foglio di via a un inconcludente Barrientos che non ha ne i crismi tecnici ne caratteriali per essere uomo squadra....è sulu 'ncessu che come tanti altri  giunti a Catania sono stati sopravvalutati...il magliaro campano in questo è stato un grande maestro ! E pensare che ancora c'è qualcuno che anela un suo ritorno

 =D> =D> =D>

Finalemte qualcun'altro che se ne è reso conto.

Offline Francesco ( Rovigo)

  • Utente
  • ****
  • Post: 547
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #54 il: 19 Gennaio 2014, 09:48:39 pm »
Citazione
Altro grave errore è stato non aver dato il foglio di via a un inconcludente Barrientos che non ha ne i crismi tecnici ne caratteriali per essere uomo squadra....è sulu 'ncessu che come tanti altri  giunti a Catania sono stati sopravvalutati...il magliaro campano in questo è stato un grande maestro ! E pensare che ancora c'è qualcuno che anela un suo ritorno

 =D> =D> =D>

Finalemte qualcun'altro che se ne è reso conto.

Questo era uno degli aspetti che volevo rimarcare, anche se non il solo.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #55 il: 19 Gennaio 2014, 11:01:46 pm »
ma li devo portare io i calciatori?

Si puo' contestare il Presidente,si puo' mettere sulla graticola.Lo fanno anche a Crotone e non mi sembra che siano finiti male.Tagghiamula.Questa e' la gallina dalle uova d'oro.Non la mollera' mai ma forse sotto pressione qualche giocatore di spessore uccatta
::) Santo scusami ma cchi spakk.. blateri!!??..non lo hai capito che l'unica risorsa seria di questa città è Pulvirenti?
Lui come noi è stato buggerato e gli hanno propinato mezze cartucce per campioni.Gli si può imputare una sorta di leggerezza nell'aver affidato compiti a persone poco idonee a farli,ma addebitargli altre colpe mi sembra  un tantinello eccessivo.Credo che i nostri strali devono essere indirizzati a chi ha la delega per  fare mercato,a chi ci ha illuso,compresi i media,sulla bontà dei calciatori che in estate sono arrivati a Catania.Altro grave errore è stato non aver dato il foglio di via a un inconcludente Barrientos che non ha ne i crismi tecnici ne caratteriali per essere uomo squadra....è sulu 'ncessu che come tanti altri  giunti a Catania sono stati sopravvalutati...il magliaro campano in questo è stato un grande maestro ! E pensare che ancora c'è qualcuno che anela un suo ritorno !


Gp ma chi sta ricennu.Ma ti sembra un cretino?uno con la sua storia imprenditoriale?unu ca fici fora lo monaco senza colpo ferire?ma tu prima del suo avvento conoscevi un certo Pulvirenti?sapevi che sarebbe stato in grado di portare il Catania in A?dai per favore.nessuno vuole la sua partenza ma deve cambiare registro.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #56 il: 19 Gennaio 2014, 11:02:29 pm »
Il punto focale, e' domandarsi se i nostri giocatori piu' titolati abbiano ancora voglia di giocare col Catania.
L' anno scorso varie volte ci e' capitato di giocare senza elementi importanti....ma il risultato sia numerico che estetico, e' stato decisamente differente. E' questa la domanda , secondo il mio punto di vista, che il presidente si deve porre...tra avere fra le fila nomi importanti ma demotivati e giovani sconosciuti ma motivati, io preferisco come ipotesi la seconda, accettando ovviamente tutto cio' che potra' sortire da una simile scelta.

Francesco esatto,ma quanti ne resterebbero?

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #57 il: 19 Gennaio 2014, 11:40:55 pm »
Oggi per me è stato l'epilogo....
Che dire? Bravi tutti.... Da Maran a De Canio, da Anducar a ..l'ultimo della rosa!!
Quando alle spalle non hai una società forte, i risultati sono questi!!
Tutti aspettano il rinforzo, il messia, il miracolo... , il dato di fatto è che in società ormai non ci credono più e di conseguenza anche la squadra ha mollato.
Hai ragione Montella...non è il Catania questo! Non è il tuo Catania!!
E questo perchè la presunzione spesso vince sulla logica ed il buon senso. E noi siamo esempio lampante!!
Non ho nulla da dire a questi ragazzi che oggi hanno onorato la maglia. Penso che sia stato più umiliante per loro che per tutti noi... Non ho nulla da dire a Maran e nemmeno a De Canio, che ha capito l'andazzo già due mesi fa ed ha fatto di tutto per essere esonerato....

Presidente, avrei qualcosa da chiedere lei invece..
A me non interessano i suoi conti e neanche i suoi affari, gradirei solo conoscere le sue intenzioni con il Calcio Catania ed i motivi che ci hanno portato a questo punto.
Venga a rispondere qui sul forum in modo serio e schietto, così almeno faremo chiarezza e smetteremo di fantasticare...
 

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #58 il: 19 Gennaio 2014, 11:43:18 pm »
Non se ne e' salvato NESSUNO..

NESSUNO.

Bene..
Credo sia tutto chiaro.
Purtroppo.
Non e' questione di allenatore.
Ne di rinforzi.
E' questione di struttura.
Si e' dissolta..
Ormai e' lampante a tutti.
A fine stagione faremo i conti. Per capire se c'e' una speranza di ripartire. O se l'esperienza Pulvirenti sia al capolinea.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2448
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Fiorentina
« Risposta #59 il: 20 Gennaio 2014, 01:12:09 am »
Citazione
Altro grave errore è stato non aver dato il foglio di via a un inconcludente Barrientos che non ha ne i crismi tecnici ne caratteriali per essere uomo squadra....è sulu 'ncessu che come tanti altri  giunti a Catania sono stati sopravvalutati....................






Finalemte qualcun'altro che se ne è reso conto.




Permettetemi di dissentire. Barrientos sta fitennu come tutti i suoi compagni, ma non é certo lui l'uomo squadra, il trascinatore che deve risolvere i guai del Catania. I suoi limiti caratteriali li conosciamo bene e ne abbiamo sempre avuto tutti consapevolezza, valutando però che, in ogni caso, le doti tecniche del giocatore, le sue indubbie capacitá di giocare la palla erano utili al Catania e ci facevano divertire. All'annuncio della sua partenza c'é stata una mezza rivolta popolare e tutti abbiamo applaudito il Presidente che aveva aperto il portafogli e trattenuto il giocatore.




No, non era e non sará mai Barrientos a dare il nerbo caratteriale alla squadra (se avesse anche questa dote da un bel pò sarebbe andato in una grande squadra a suon di milioni). Erano altri a dare carattere al Catania, anche senza giocare (Ricchuti, Biagianti). Questi "facevano" spogliatoio, facevano gruppo supportando la dirigenza. Cosa é rimasto di tutto ciò? Certe valutazioni andavano fatte prima di pensare di "svecchiare" la squadra.