Autore Topic: Anche io voglio dire una cosa  (Letto 1431 volte)

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Anche io voglio dire una cosa
« il: 03 Febbraio 2007, 12:14:45 am »
Questa sera si è consumata l'ennesima stupidità e delinquenzialità dei cosiddetti tifosi.
Risultato? Un morto, spettacolo indecente trasmesso in mondovisione e la nostra Sicilia che sarà sempre più odiata, altro che dare il buon esempio.
Ma, a parte queste parole ripetute, io voglio dire che finchè i colpevoli verranno puniti solo con l'allontanamento temporaneo dagli stadio, le cose non miglioreranno, anzi, peggioreranno.
Ma mi volete spiegare perchè chi commette un atto di violenza, qualunque esso sia, al di fuori dello stadio, allora viene arrestato ed invece, chi commette lo stesso atto di violenza, o di peggio, all'interno dello stadio, questo non viene arrestato?
Ma lo stadio, per cosa, è diventato il rifugio per tutti i delinquenti?
Fino a quando non cambierà la legge, fino a quando gli stadi saranno posti dove tutto viene perdonato, allora questi si svuoteranno sempre di più per lasciar spazio a questi pseudo-tifosi.
Ma avete visto in Inghilterra?
Lì si è realizzato il sogno di costruire gli stadi senza barriere: chissà come ci sono riusciti...
Il fatto è che qui manca la civiltà e nemmeno tra diverse generazioni questa arriverà, è nel DNA di noi siciliani, purtroppo...
Però, una certa colpa ce l'hanno anche le società che conoscono benissimo i tifosi più facinorosi, ma non fanno nulla.
E poi si parla di costruire stadi senza barriere...ma per favore!
Questa sera non voglio parlare dell'aspetto tecnico della partita: non me ne frega nulla di chi ha vinto, per quanto ha vinto, se i gol erano regolari o meno, se il Palermo ha giocato bene, o meno: sono altre cose ad essere molto più importanti.
E poi, non per alimentare polemiche, ma certe dichiarazioni un presidente non dovrebbe farle, tantopiù in una partita a così alto rischio!
Dopo stasera, il risultato che si sarà raggiunto, sarà quello di allontanare sempre di più la gente dagli stadi, altro che riempire questi ultimi!
Io personalmente mi sono "schifato" di questo mondo violento, corrotto e che non ha nulla a che vedere con lo sport!