Autore Topic: possiamo farcela! possiamo dare una svolta al nostro destino sportivo (e non)  (Letto 9302 volte)

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
XXXII giornata 2008-2009 : + 8 rispetto allo scorso anno, +7 rispetto a due stagioni fa.
Per trovare un Catania così forte bisogna andare indietro di 44 anni a quel grande Catania di Vavassori, Cinesinho, Danova, Facchin che liquidò Juventus, Roma e Bologna (all'epoca una big del campionato) per 3-1, 4-0 e ancora 4-0.
Sono strafelice, mi vien da piangere di gioia per una situazione che da un intera vita, dico un'intera vita sognavo da tifoso rossazzurro: VEDERE UN CATANIA STABILMENTE IN SERIE A lassù in alto a lottare e farsi rispettare da qualunque squadra.
Sono nato nel 1972 e questa benedetta (o maledetta) serie A l'avevo vista (anche perchè gli altri mi infondevano quest'idea) sempre come una chimera, un obiettivo troppo alto, troppo ambizioso, dispendioso ed impegnativo perchè Catania potesse permetterselo.Son cresciuto con la eco di quel mitico Catania di Marcoccio-Di Bella, di quel Catania che batteva chiunque al Cibali e che ora era un lontano ricordo, forse mai più rievocabile.Con la mia radiolina un giorno ebbi l'immensa gioia di sentire di un Catania che tornava in serie A.Era la voce di Niky Pandolfini che annunciava il fischio finale di Catania - Cremonese.Era il 25 giugno1983.Il Catania era in serie A, assaporavo finalmente la gioia di vedere le figurine del Catania, qualche anno prima relegate alle ultime pagine dell'album panini, ora fianco a fianco di quelle di Platini, Falcao, Zico, Paolo Rossi.Ma era una gioia destinata a durare solo una frazione d'anno, con un Catania che già ad inizio anno era virtualmente sprofondato in B.E da allora questa benedetta (maledetta) serie A divenne per me un qualcosa di irragiungibile, come per tutti.Un sogno ritornato dopo 22 anni, ma destinato ancora una volta per un funesto evento luttuoso a svanire in meno di un anno, quasi per un crudele destino di stampo verghiano.E ancora l'anno dopo, questa forza oscura che ci voleva trascinare negli abissi a farci tornare ad una dimensione che non meritavamo per quanto abbiamo pagato e sofferto!!!
E ora la tranquillità, di un Catania tornato grande come quello degli anni sessanta.ANCORA NON CI CREDO. Ma è così.CE LO MERITIAMO FINO IN FONDO, per quello che abbiamo dato tutti, proprio tutti per questa causa.
E ADESSO IL MEGLIO DOVRA' VENIRE, PERCHE' NIENTE E' IMPOSSIBILE FINCHE' E' UMANO!!!!!
Un abbraccio a tutti
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "