Autore Topic: CATANIA - Genoa  (Letto 10319 volte)

Online Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1959
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #30 il: 04 Settembre 2012, 08:32:18 am »
Torno a scrivere sul forum non lo facevo da parecchio, non avendo visto in diretta nessuna delle due partite di inizio campionato mi sono limitato a leggere i vostri commenti.
Sono curioso di sapere da chi la partta l'ha vista dal vivo che tipo di disposizione tattica ha assunto il Catania quando nel secondo tempo e' uscito Almron per Castro. Castro ha assunto una posizione analoga a quella di Almiron oppure piu avanzata e in tal caso poteva in quel momento il modulo del Catania somigliare piu ad un 4231?

L'anno scorso a fine campagna acquisti dissi che quello fosse il miglior Catania a mia memoria...che difettava solo per un ulteriore rinforzo in difesa...ora anche questo difetto dovrebbe essere stato curato (Rolin sembra uno su cui poter fare pieno affidamento...anche se la verifica del campo e' sempre necessaria) per cui questo Catania con Rolin e Castro in piu batte per organico quello dello scorso anno...speriamo che anche la classifica finale sia coerente!

Fozza Catania

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1834
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #31 il: 04 Settembre 2012, 09:50:18 am »
P.S.: appena rientra Spolli e se Legrottaglie continua a garantire questo rendimento, considero interessante vedere Bellusci a destra. Che ne pensate?
Uhm... :-\, a mio parere sarebbe una valida soluzione (anzi, l'unica) nel solo caso di indisponibilità di Alvarez.
Bellusci su quella fascia "spinge" poco, anzi meno, di comu finiu, e pertanto, schierarlo a destra per scelta tecnica, non mi sembra l'ideale...

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #32 il: 04 Settembre 2012, 10:28:11 am »
Lodi sempre Bradipo è, ma la palla la fa girare veloce.

 ::) ::) ::)
che soddisfazione! Lodi sarà pure lento, ma fa girare la palla velocemente!
Questa è la risposta che noi demmo a te quando parlavi di bradipi!
Facciamo così, come io ti ho riconosciuto la lungimirante testardaggine nel credere in Barrientos (io non ci credevo quasi più e sono lietissimo di vedere le sue geniali giocate), tu dovresti ammettere che quei post severi su Lodi (e Almiron) erano frutto di un'analisi non azzeccata. Grassie!

Calma, io non ho mai contestato le capacità di Lodi, ma il fatto che l'anno scorso Montella in molte partite lo ha esposto a figuracce, specialmente con il 3 5 2.
Almiron oltre che bravo con i piedi, fa della fisicità un suo punto di forza, domenica non stava bene, e non ha reso al massimo. Capisco pure che Maran con in panca un Cipputi a mezzo servizio e due ragazzini abbia preferito tenerlo in campo il più possibile.
"U Mastru"

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #33 il: 04 Settembre 2012, 12:14:48 pm »
...quello che mi ha veramente infastidito è l'interstardrisi di Gomez in azioni personali che si concludevano in un nulla di fatto, mentre quando come al solito saltava l'uomo creando superiorità numerica passava subito la palla il Catania diventava pericolosissimo.

Ed eccoci su uno dei leit-motiv della scorsa stagione di cui da tempo non si parlava più :-D
A pensarci bene non ne abbiamo discusso nemmeno di presenza, e si che potevamo  ::)
Papu ...
Se dopo aver seminato in dribbling tre avversari avesse anche avuto la fortuna di azzeccare il corridoio giusto, cosa sarebbe successo?
Io dico che a gente come Gomez, ma anche Castro e lo stesso Barrientos, non si può negare l'espressione del genio che è in loro, non è giusto chiamarlo egoismo, della sregolatezza dobbiamo farcene una ragione, sono in campo per questo.
5 le sbaglia? Una sarà una prodezza  =D>
Grazie Papu (e ... forza Pitu)  ::)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #34 il: 04 Settembre 2012, 12:40:17 pm »
...quello che mi ha veramente infastidito è l'interstardrisi di Gomez in azioni personali che si concludevano in un nulla di fatto, mentre quando come al solito saltava l'uomo creando superiorità numerica passava subito la palla il Catania diventava pericolosissimo.

Ed eccoci su uno dei leit-motiv della scorsa stagione di cui da tempo non si parlava più :-D
A pensarci bene non ne abbiamo discusso nemmeno di presenza, e si che potevamo  ::)
Papu ...
Se dopo aver seminato in dribbling tre avversari avesse anche avuto la fortuna di azzeccare il corridoio giusto, cosa sarebbe successo?
Io dico che a gente come Gomez, ma anche Castro e lo stesso Barrientos, non si può negare l'espressione del genio che è in loro, non è giusto chiamarlo egoismo, della sregolatezza dobbiamo farcene una ragione, sono in campo per questo.
5 le sbaglia? Una sarà una prodezza  =D>
Grazie Papu (e ... forza Pitu)  ::)
Non gli ho fatto l'appunto per rispetto ai suoi bambini  ;-)  :-D
L'avevo sottinteso nel post prima con Oggi i suoi bersagli sono altri
A U Mastru gli riesce difficile capire che il valore aggiunto della qsquadra non e' ne Barrientos ne Lodi. Alejandro Gomez e' il classico giocatore da cui non si puo' prescindere. A due sue buone prestazioni sono corrisposte due risultati utili e cosi' sara' in appresso,chiaramente anche con il contributo degli altri compagni.
Azzardo il paragone solo per farmi capire: i vari Baggio ,Rivera e i tanti talentuosi del calcio non li facevano uscire anche quando fiteunu comu u bancu da tunnina perche' in qualsiasi momento ci si poteva aspettare la prodezza o il colpo di genio che poteva cambiare la partita.
E' successo con la Roma.La stanchezza del Papu era evidente anche dagli schermi televisivi ma cio' non ha impedito che rimanesse in campo.
« Ultima modifica: 04 Settembre 2012, 12:53:16 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline franco-ct al nord

  • Utente
  • ****
  • Post: 688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #35 il: 04 Settembre 2012, 12:47:17 pm »
Solo ieri sono riuscito a vedere la sintesi video della partita.
Ma quante occasioni sprecate!!!
Poi ho letto i vostri commenti e le interviste e sembra proprio un bel Catania.
Domenica, infatti,  ero in giro per lavoro e col pc ho sentito Patanè in streaming senza capire niente: 0-1 ; 1-1; 2-1;  3-2.... per fotuna mi sono perso il 2-2
A proposito, ho visto Lliama e abbiamo chiaccherato un po'. Sembrava un po' dispiaciuto di essere andato via da Catania.
Domenica, infatti, abbiamo riportato a Firenze la Fiorentina da Napoli, dopo la partita, con un treno Charter (è il mio mestiere organizzare i charter per le squadre)...
E la sera prima il Milan da Bologna.
In entrambi i casi, con indosso la cravatta ufficiale del Catania Calcio. E' il mio modo per essere vicino alla mia Squadra.
Fozza Catania!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #36 il: 04 Settembre 2012, 12:55:59 pm »
Grande Franco  =D>  =D> il miglior modo per essere catanesi  ;-)
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #37 il: 04 Settembre 2012, 01:00:06 pm »
P.S.: appena rientra Spolli e se Legrottaglie continua a garantire questo rendimento, considero interessante vedere Bellusci a destra. Che ne pensate?
Uhm... :-\, a mio parere sarebbe una valida soluzione (anzi, l'unica) nel solo caso di indisponibilità di Alvarez.
Bellusci su quella fascia "spinge" poco, anzi meno, di comu finiu, e pertanto, schierarlo a destra per scelta tecnica, non mi sembra l'ideale...
Lo penso anch'io.
Insieme a Rolin sara' la coppia di centrali di difesa rossazzurri negli anni a venire.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2453
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #38 il: 04 Settembre 2012, 03:11:43 pm »

Insieme a Rolin sara' la coppia di centrali di difesa rossazzurri negli anni a venire.

Penso che Rolin, se sono vere le premesse con cui è venuto a Catania, starà con noi una o al massimo due stagioni. In serie A non ci sono grandi difensori (vedi quelli della Nazionale: Astori, Acerbi) e farà gola ai grandi Club (non solo italiani). Ma a noi andrebbe bene anche così: una grande annata in cui i goal subiti dalla squadra sono meno di quelli fatti e una consistente plusvalenza per lo stadio nuovo. Intanto Cabalceta crescerà.



umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #39 il: 04 Settembre 2012, 11:05:57 pm »
...quello che mi ha veramente infastidito è l'interstardrisi di Gomez in azioni personali che si concludevano in un nulla di fatto, mentre quando come al solito saltava l'uomo creando superiorità numerica passava subito la palla il Catania diventava pericolosissimo.

Ed eccoci su uno dei leit-motiv della scorsa stagione di cui da tempo non si parlava più :-D
A pensarci bene non ne abbiamo discusso nemmeno di presenza, e si che potevamo  ::)
Papu ...
Se dopo aver seminato in dribbling tre avversari avesse anche avuto la fortuna di azzeccare il corridoio giusto, cosa sarebbe successo?
Io dico che a gente come Gomez, ma anche Castro e lo stesso Barrientos, non si può negare l'espressione del genio che è in loro, non è giusto chiamarlo egoismo, della sregolatezza dobbiamo farcene una ragione, sono in campo per questo.
5 le sbaglia? Una sarà una prodezza  =D>
Grazie Papu (e ... forza Pitu)  ::)
Non gli ho fatto l'appunto per rispetto ai suoi bambini  ;-)  :-D
L'avevo sottinteso nel post prima con Oggi i suoi bersagli sono altri
A U Mastru gli riesce difficile capire che il valore aggiunto della qsquadra non e' ne Barrientos ne Lodi. Alejandro Gomez e' il classico giocatore da cui non si puo' prescindere. A due sue buone prestazioni sono corrisposte due risultati utili e cosi' sara' in appresso,chiaramente anche con il contributo degli altri compagni.
Azzardo il paragone solo per farmi capire: i vari Baggio ,Rivera e i tanti talentuosi del calcio non li facevano uscire anche quando fiteunu comu u bancu da tunnina perche' in qualsiasi momento ci si poteva aspettare la prodezza o il colpo di genio che poteva cambiare la partita.
E' successo con la Roma.La stanchezza del Papu era evidente anche dagli schermi televisivi ma cio' non ha impedito che rimanesse in campo.
Mi arrendo, non riesco a farmi capire da sti due individui. Passi per GP, ma anche tu Pape!
Allora, il Papu in quindici giorni si è sparato due partitoni, ma mentre contro la Roma per quel poco che ho visto, saltato l'uomo cercava il compagno per cambiare gioco o cercare lo scambio, nel primo tempo contro il genoa saltato il primo cercava il secondo, il terzo...... facendo innervosire i compagni che magari nel frattempo si erano smarcati.
Tanto e vero che la cosa migliore che gli ho visto a fare nel primo tempo e stato uno scatto sul fondo su un pallone considerato perso che ha ributtato al centro creando una grossa occasione per noi.
Quindi GP il paragone con i vari Rivera, Baggio e compagnia cantante centra come i cavoli a merenda. ::) ::) ::) ::)
Quelli erano gente che come dici tu fetevano per una partita sana e poi eccolo lì, il colpo di genio. Con le dovute proporzioni li accosterei di più a un Pitu o a Lodi.
Gomez è un puffo di fascia, uno spedy Gonzalez che preferisce la pelota al formaggio.
"U Mastru"

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #40 il: 04 Settembre 2012, 11:25:06 pm »
Cettu ca u suli siciliano fa ncettu effettu...e menu mali ca chiuveva  :-D  :-D
Avaia Ninu,il paragone era figurativo...cosi' per imboccartelo col cucchiaino  ;-)
Sei tornato sotto la Mole ?
Io sono appena rientrato e per ora non mi lamento..ma solo per poco...a dicembre saro' nuovamente a Catania e spero di completare il mio giro di conoscenze incontrando quanta piu' gente mi sara' possibile incontrare...spero che qualcuno non s'aricacca.
Primo tra tutti Catanisazzu e poi a seguire Enzo e il "rifaldo" Giovanni... ca mi pari fici u militari a marina  :-D
Un abbraccio ai tuoi angioletti.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #41 il: 05 Settembre 2012, 02:50:16 am »
Non concordo con quanto espresso a proposito del passato allenatore. Stiamo vivendo di rendita grazie ad un organico forte, a degli atleti validi e tecnicamente dotati, semmai il grazie dovremmo renderlo a chi allora li ha scovati ed acquistati. Questo riferimento continuo a montella è fastidioso, sia per l' operato della società, che ha fatto di tutto per accontentare il pubblico, sia per l' operato di Maran, che ha reso, da quanto possibile vedere ad oggi, una squadra con schemi molto più veloci, si "verticalizza" di più e si arriva sotto porta più facilmente, dando spazio e possibilità alle punte (in due partite 5 reti).
Catanisazzu, in linea di massima hai scritto opinioni analoghe (uguali) a quelle di GP, scritte alcuni post più in alto. E sono opinioni che io stesso ho quotato, ergo, le nostre idee non sono distanti.

Su cosa non sei d'accordo, sull'importanza che ha avuto il nostro ex mister? Ok, ci può stare. A tuo parere il lavoro di Montella è discutibile, a mio parere è stato un lavoro apprezzabile, di ampio spessore tecnico e gestionale; e si vede ancora oggi. Non me ne frega un'emerita cippa se Montella a molti sta antipatico (tu lo defnisci un “facciolo aviario”. Già, va di moda giocare a fare i Brera improvvisati... suvvia, scherzo!).
Io vedo solo il lavoro svolto per conto del Calcio Catania 1946. Sai, io e te siamo tifosi, e per noi i colori della maglia valgono più di qualsiasi cosa. Ma Montella è un professionista, non vede i colori della maglia, bensì la sua carriera. Inoltre, lui, come tutti gli altri – nessuno escluso – vede carriera e contratto. Non è un tifoso come me e come te. Ergo, se se n'è andato perché immagina di fare meglio e perché – molto probabilmente – guadagnerà di più, a me non offende.
Tutti passano. Io resto, il Catania resta, tu resti. Ovunque sia, chiunque di noi tifi Catania, non lo fa per guadagnare, semmai, più tifa e più spende. E te lo dice uno che ha girato l'Italia appresso al Catania, più di quanto non lo abbia fatto per lavoro e per diletto.

L' anno scorso era una pena vedere la palla andare orizzontalmente per il campo e, quando si era davanti l' area avversaria, ritornare miseramente indietro. Lo avete dimenticato? Quante volte abbiamo imprecato?
Quel "facciolo aviario" era ostinato con il 3-5-2 che tanto danno ha fatto alla nostra classifica e che, imperterrito, continua a fare a Firenze. Nulla in contrario al 3-5-2, ma devi avere una rosa di atleti che possano permettere un gioco così dispendioso di energie.

Cioé, tu vuoi dire che lo scorso anno giocavamo “orizzontalmente per il campo”, cioé, giocavamo male? “Ritornare miseramente indietro”... Lo abbiamo dimenticato?, dici tu.
Scusa, ma di che corbellerie parli?
E poi, tanto danno alla nostra classifica per il 3-5-2. Ma che cosa scrivi, Catanisazzu, ma di che parli... Ma per favore! Ma levici i manu! Preferisco quelli che non capiscono niente di football, credimi. La tua antipatia per Montella ti fa esagerare.
Evito di dirti quanto è stato apprezzato il gioco del Catania lo scorso anno. Evito di dirti quanti punti sono costati le papere di tutti i portieri schierati. Evito di dirti che Montella ha schierato, talvolta, la squadra in emergenza tecnica nel reparto difensivo, evito di dirti che ha saputo valorizzare buona parte dei calciatori della rosa (da Barrientos a Marchese...) sia tecnicamente e, inevitabilmente, economicamente; evito di dirti che quando i calciatori giocano un buon calcio, imparano ulteriormente a giocare a calcio. Se i nostri oggi sono più forti di ieri, lo devono al fraseggio e all'idea di football maturata lo scorso anno. Mi è concesso questo parere?
[/quote]


Maran ha sin qui avuto l' intelligenza di continuare sull' affiatamento di un modulo di gioco che l' organico  naturalmente sviluppa e che è sempre stato presente nella nostra squadra. Avrebbe fatto un errore a snaturarlo. Anzi, a mio avviso, lo sta migliorando, velocizzandolo.

E certo, mica è stupido. È intelligente e lo sta dimostrando; e forse, speriamo, farà ancora meglio.

Dici che questo gioco è sempre stato presente nella nostra squadra??? No, Catanisazzu, giocavamo in contropiede.  Dignitosamente in contropiede, perché eravamo modesti tecnicamente. Eccetto il perido di Marino, che faceva giocare bene una squadra tecnicamente limitata. Poi, abbiamo fatto un bel football solo da Montella in poi. Il Catania di Mihajlovic giocava bene, ma sempre in ripartenza.

Detto tutto questo, Maran sta facendo bene e merita fiducia, rispetto e stima. Anche perché, nonostante sia un esordiente in serie A, di certo, non è l'ultimo arrivato. Ha fatto bene in passato. Sarà il tempo a farci confermare questi buoni auspici.
Con una sola puntualizzazione, dire -come di ci tu - che il gioco "non lo sta snaturando, bensì velocizzandolo", è una conclusione affrettata, basata su scarse basi e non riconoscente del lavoro di un allenatore che ha il torto di essersene andato. Perché inevitabilmente riconosci il valore del gioco di base (che fu insegnato da Montella) e perché questa velocizzazione da te tanto sottolineata è ancora da constatare.
Detto questo, siamo tutti con Maran.

« Ultima modifica: 05 Settembre 2012, 02:53:53 am da Nelson »
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #42 il: 05 Settembre 2012, 02:56:56 am »
Calma, io non ho mai contestato le capacità di Lodi, ma il fatto che l'anno scorso Montella in molte partite lo ha esposto a figuracce, specialmente con il 3 5 2.
Almiron oltre che bravo con i piedi, fa della fisicità un suo punto di forza, domenica non stava bene, e non ha reso al massimo. Capisco pure che Maran con in panca un Cipputi a mezzo servizio e due ragazzini abbia preferito tenerlo in campo il più possibile.
"U Mastru"

No, non ho detto che hai criticato le capacità di Lodi. Mi riferivo ad altro. Vabbé, lasciamo perdere, non è importante.
Era un'occasione come altre per fare liscìa.
« Ultima modifica: 05 Settembre 2012, 03:05:16 am da Nelson »
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #43 il: 05 Settembre 2012, 03:09:33 am »
...quello che mi ha veramente infastidito è l'interstardrisi di Gomez in azioni personali che si concludevano in un nulla di fatto, mentre quando come al solito saltava l'uomo creando superiorità numerica passava subito la palla il Catania diventava pericolosissimo.

Ed eccoci su uno dei leit-motiv della scorsa stagione di cui da tempo non si parlava più :-D
A pensarci bene non ne abbiamo discusso nemmeno di presenza, e si che potevamo  ::)
Papu ...
Se dopo aver seminato in dribbling tre avversari avesse anche avuto la fortuna di azzeccare il corridoio giusto, cosa sarebbe successo?
Io dico che a gente come Gomez, ma anche Castro e lo stesso Barrientos, non si può negare l'espressione del genio che è in loro, non è giusto chiamarlo egoismo, della sregolatezza dobbiamo farcene una ragione, sono in campo per questo.
5 le sbaglia? Una sarà una prodezza  =D>
Grazie Papu (e ... forza Pitu)  ::)

Quoto  ;-)
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Genoa
« Risposta #44 il: 05 Settembre 2012, 03:17:14 am »

Insieme a Rolin sara' la coppia di centrali di difesa rossazzurri negli anni a venire.

Penso che Rolin, se sono vere le premesse con cui è venuto a Catania, starà con noi una o al massimo due stagioni. In serie A non ci sono grandi difensori (vedi quelli della Nazionale: Astori, Acerbi) e farà gola ai grandi Club (non solo italiani). Ma a noi andrebbe bene anche così: una grande annata in cui i goal subiti dalla squadra sono meno di quelli fatti e una consistente plusvalenza per lo stadio nuovo. Intanto Cabalceta crescerà.

Considerazione ragionevole, che condivido con un po' di amarezza. Cioé, se va bene, dobbiamo immaginare che vada via, soddisfatti della plusvaleza (già da adesso!)
Però una considerazione è inevitabile: si parla di Rolin come di una certezza. C'é chi aspetta che entri in squadra al più presto, immaginando una coppia stellare composta da Spolli e Rolin. In tutta franchezza, vorrei prima vederlo all'opera, anche perché io non ho fretta, considerando le prestazioni attuali di Legrottaglie.
Insomma, carusi (non mi riferisco a te, Vasco), diamo tempo a Rolin di ambientarsi, anche perché Legrttaglie ancora sta facendo molto bene.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)