Autore Topic: 2 maggio - Play Off: Santa Croce - Atletico Catania  (Letto 1892 volte)

atleticocatania

  • Visitatore
2 maggio - Play Off: Santa Croce - Atletico Catania
« il: 20 Aprile 2010, 04:58:05 pm »
2 maggio - Play Off:

Santa Croce - Atletico Catania

L'Atletico Catania vuole conquistare l'Eccellenza !

www.atleticocatania.it
www.atleticocatania.tk

atleticocatania

  • Visitatore
Re: 2 maggio - Play Off: Santa Croce - Atletico Catania
« Risposta #1 il: 03 Maggio 2010, 12:02:50 am »
02/05/2010 - L'Atletico cede solo nei supplementari.  

PLAY-OFF PROMOZIONE GIR.D - 2 Maggio 2010, ore 16

Stadio "Comunale" di S.Croce Camerina

S.CROCE - ATLETICO CATANIA: 2 - 2 * * 4 - 2 dts

S.CROCE: Di Giacomo, Guarino, Brugaletta, Iurato, Boncompagni, D'Iapico, Scifo S., Nasello (84' Russo), Zuppardo (103' D'Agosta D.), Rizzo, Ruscica (76' D'Agosta F.). ALL.Di Giacomo. A disp. Scifo G., Pasile M., Fazio S., Guastella.

ATLETICO CATANIA: Noto, Zumbo, Scaravilla, Tasca, Leonardi, Sciuto, Pidatella, Spadaro (1' Passanisi)(70' Tricomi), Mirabella (82' Merola), Calì, Ventura. ALL.A.Richichi. A disp. Rovito, Giuffrida, Bianca, Rosignoli.

ARBITRO: Boscia Pietro di Messina (voto 7) ASSISTENTI: Garofalo e Fregapane (AG) (voto 7)

RETI: 31' Guarino (autorete), 40' Rizzo (s.croce), 47' Zuppardo (s.croce), 60' Passanisi, 95' D'Agosta F. (s.croce), 106' Rizzo (s.croce)

AMMONITI: Sciuto, Ventura e Merola per l'Atletico Catania, Guarino, Rizzo e Scifo S. per il S.Croce.

NOTE: Terreno in pessime condizioni, giornata calda, circa 300 spettatori, di cui 100 pervenuti da Catania per sostenere l'Atletico.
(Di Mauro Alessio - Addetto Stampa - www.atleticocatania.it)

atleticocatania

  • Visitatore
Re: 2 maggio - Play Off: Santa Croce - Atletico Catania
« Risposta #2 il: 04 Maggio 2010, 12:44:15 am »
02/05/2010 - L'Atletico cede solo nei supplementari.

Finisce a S.Croce la stagione dell'Atletico Catania che vede infrangere i propri sogni promozione perdendo per 4 a 2 ai tempi supplementari la sfida Play Off contro il S.Croce. Una sconfitta che sicuramente sarà dura da digerire ma che ha messo in mostra il grande attaccamento alla maglia di tutti i giocatori, onorandola e combattendo dal primo fino all'ultimo minuto. Quella col S.Croce, più che una partita, è stata una battaglia calcistica, condizionata da episodi e dal pessimo terreno di gioco pieno di zolle, che impediva la costruzione del gioco. L'Atletico Catania non ha comunque demeritato, anzi per larghi tratti della partita è stato padrone del campo mettendo sotto, e non poco, la compagine allenata da mister Di Giacomo che è riuscita ad affondare la corazzata Atletico solo nei tempi supplementari. Una sconfitta che comunque fa uscire a testa alta i ragazzi allenati da Mister Richichi, che a fine gara ha comunque ringraziato l'operato di tutti i giocatori. Mister Richichi decide di optare per il solito 4-3-3, con Noto tra i pali, Zumbo, Leonardi, Sciuto e Scaravilla in difesa, Tasca, Pidatella e Calì a centrocampo, Ventura, Mirabella e Passanisi in attacco. Il S.Croce risponde con Di Giacomo, Guarino, Brugaletta, Iurato, Boncompagni, D'Iapico, Scifo S., Nasello, Zuppardo, Rizzo, Ruscica. Per vedere la prima conclusione si deve aspettare il 22', tiro di Calì dalla distanza, ma non impensierisce Di Giacomo che para in due tempi. Al 25' corner di Tasca, appostato sul secondo palo c'è Ventura, ma il suo colpo di testa, sporco, viene parato da Di Giacomo. Al 29' ancora Atletico Catania in avanti, Ventura smarca Mirabella che entra il area e tira al volo, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Al 30' primo affondo del S.Croce con Rizzo che crossa per Zuppardo, ma il suo tocco sfiora il palo alla sinistra di Noto. Al 31' Pidatella lancia Ventura, Guarino sembra in vantaggio toccando il pallone di testa per Di Giacomo, ma quest'ultimo viene beffato dal tocco del difensore che può solo osservare la palla depositarsi in RETEEE!!! S.Croce 0 - Atletico Catania 1! Il S.Croce reagisce e trova subito il pari al 40', Rizzo salta Sciuto sulla sinistra, entra in area, serve Ruscica che batte Noto per l'1 a 1! Finisce così il primo tempo. Nella ripresa l'Atletico parte in avanti e conquista un corner battuto da Tasca, ma Mirabella da due passi non riesce a dare la potenza giusta al colpo di testa favorendo la parata di Di Giacomo. Sul capovolgimento di fronte al 47' il tiro cross beffardo di Rizzo serve involontariamente Zuppardo che in corsa di testa deposita la palla in rete! S.Croce 2 - Atletico Catania 1! Al 54' si riaffaccia l'Atletico in avanti con un corner di Pidatella, ma il colpo di testa di Mirabella viene parato senza problemi. Al 60' Zuppardo raccoglie un lancio dalle retrovie e nel tentativo di anticipare Ventura spazza il pallone verso la sua porta, Di Giacomo è fuori da pali, la palla sembra entrare in rete ma viene salvata sulla linea da Boncompagni, ma Passanisi più lesto di tutti tocca il pallone di testa quanto basta per buttare la palla in RETEEE!!! S.Croce 2 - Atletico Catania 2! Il S.Croce spinge sull'acceleratore e va vicino al nuovo vantaggio prima con Rizzo, ma Noto risponde una splendida parata deviando in corner e poi con Ruscica che coglie il palo a un metro dalla porta. Cominciano le sostituzioni, escono Passanisi e Mirabella per Tricomi e Merola. Per il S.Croce escono Ruscica e Nasello, entrano Tricomi e Rosignoli. All'81 ci prova Guarino con un tiro-cross dalla trequarti, ma Noto devia in corner. All'89' l'ultimo sussulto prima dei supplementari è di Merola con una punizione dai 30 metri tirata alta. Finisce così il secondo tempo, si va ai supplementari. Supplementari che cominciano subito male per l'Atletico Catania che va sotto al 95' con un tiro di Rizzo deviato da Noto ma nei piedi di D'Agosta che deposita la palla in rete. S.Croce 3 - Atletico Catania 2. Esce Zuppardo entra D'Agosta D. per il S.Croce. Finisce senza particolari emozioni il primo tempo supplementare. Nel secondo tempo supplementare al 106' cross di Brugaletta, Noto esce riuscendo a bloccare il pallone che gli scivola dalle mani servendo involontariamente Rizzo che di testa deposita in rete! S.Croce 4 - Atletico Catania 2! E' il gol che taglia le gambe agli uomini allenati da Richichi, che comunque sfiorano il 4 - 3 prima con un pallonetto di Tricomi che finisce di poco a lato, poi con una punizione di Tasca dai trenta metri bloccata da Di Giacomo. Finisce 4-2 per il S.Croce che adesso giocherà la finale del girone contro l'Avola. Una gara condizionata dagli episodi e dalla sfortuna, giocando in un campo dove il manto erboso non ha niente da invidiare ad un campo di patate. Come detto prima rimane la voglia e la forza dei giocatori Atletisti che hanno ONORATO la maglia uscendo a TESTA ALTA dai Play Off e disputando un campionato a dir poco eccezionale tutto in rimonta, partendo dalla penultima posizione della settima giornata concludendolo alla quinta posizione all'ultima giornata. ONORE a questi ragazzi e soprattutto al Mister RICHICHI che è stato capace di dare un CARATTERE a questa squadra, oltre ad un gioco e tante motivazioni partita dopo partita. Grande merito va a LUI e tutto lo STAFF TECNICO. A fine gara, Richichi intervistato dall'Addetto Stampa analizza l'incontro così: "E' un peccato aver perso quest'incontro ai supplementari, una sconfitta che ci lascia l'amaro in bocca ma che tutto sommato ci fa uscire a Testa Alta. Come avete visto il campo era quello che era e costruire gioco era praticamente impossibile. Una gara ben giocata da noi, spesso abbiamo avuto il pallino del gioco in mano, ma purtroppo il S.Croce è stato più bravo a sfruttare i nostri errori difensivi. Rimane il bel lavoro svolto in questi mesi e la grande impresa per aver raggiunto i Play Off dopo un campionato all'insegna della rimonta"

www.atleticocatania.it