Autore Topic: Catania-Carpi  (Letto 5249 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Catania-Carpi
« il: 25 Dicembre 2014, 12:11:02 pm »
Un omaggio al nostro avversario

Dalla maglieria, cuore dell’economia locale – il boom raccontato da Giorgio Bocca, poi la crisi negli anni Novanta – arrivano i soci di maggioranza (Stefano Bonacini e Roberto Marani, “Gaudì”) e minoranza (il presidente Claudio Caliumi, “Marilena”), e lo sponsor (la famiglia Tarabini, “Blumarine”). La rosa è costata 100mila euro in estate, il monte stipendi è di 2,5 milioni. Il segreto lo svela il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, facendo tante volte “zero” con le dita. «Io prendo ragazzi gratis dai dilettanti, ho tre collaboratori e tanti amici che mi fanno segnalazioni, poi c’è il computer per lo scouting, ma l’ultima parola resta la mia. Li scelgo grossi e pesanti, oppure piccoli e agili: devono avere una qualità fisica che colpisca, in un’orchestra servono i tromboni e i violini. Ci vuole coraggio con i giovani, ma è un rischio calcolato. Abbiamo tagliato il budget del 40%, volevamo solo salvarci, siamo in cima: abbiamo azzeccato tante scommesse e scelto l’uomo giusto in panchina». L’uomo è Fabrizio Castori da Tolentino, 8 promozioni in carriera, 5 esoneri recenti. «Chi mi ha cacciato non ha avuto tanta fortuna dopo», sorride.


Il Catania ha speso solo per i 2 terzini nell'ultimo anno e mezzo 10 milioni.

Non manteressa cu ioca contro il Carpi .Nel giorno di Natale sa ponu fari sduacari nta carina.TUTTI.Salvo solo i ragazzini.

Questo e' il topic della partita quindi dell'assetto tecnico.

tante volte e' capitato a me che nonostante una situazione aziendale difficile e che ci penalizzava e osteggiava abbiamo fatto fronte comune per portare in porto il risultato,ignorando la proprieta'.Solo per dignita' e professionalita'.

E' successo tante volte anche nel calcio,l'ultimo esempio il Brescia.O il Bari l'anno scorso

Credevo che questi signori in calzoncini avessero nascosto nel profondo della loro anima quella dignita' e quell'orgoglio che gli facesse ignorare tutto quello che gli sta intorno.Fare fronte comune.Sopportarsi per giungere all'obiettivo.In poche parole fari i MASCULI.

Per lasciare un segno del loro passaggio.

Di me chi mi ha visto passare potra' dire"Santo sara' stato scarso ma era un uomo di rispetto e dignita ,non ha mai mancato l'obiettivo a fronte di molti sacrifici'" 

Ma non tutti abbiamo la stessa visione dell'essere uomo.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #1 il: 25 Dicembre 2014, 01:13:46 pm »
Un omaggio al nostro avversario

Dalla maglieria, cuore dell’economia locale – il boom raccontato da Giorgio Bocca, poi la crisi negli anni Novanta – arrivano i soci di maggioranza (Stefano Bonacini e Roberto Marani, “Gaudì”) e minoranza (il presidente Claudio Caliumi, “Marilena”), e lo sponsor (la famiglia Tarabini, “Blumarine”). La rosa è costata 100mila euro in estate, il monte stipendi è di 2,5 milioni. Il segreto lo svela il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, facendo tante volte “zero” con le dita. «Io prendo ragazzi gratis dai dilettanti, ho tre collaboratori e tanti amici che mi fanno segnalazioni, poi c’è il computer per lo scouting, ma l’ultima parola resta la mia. Li scelgo grossi e pesanti, oppure piccoli e agili: devono avere una qualità fisica che colpisca, in un’orchestra servono i tromboni e i violini. Ci vuole coraggio con i giovani, ma è un rischio calcolato. Abbiamo tagliato il budget del 40%, volevamo solo salvarci, siamo in cima: abbiamo azzeccato tante scommesse e scelto l’uomo giusto in panchina». L’uomo è Fabrizio Castori da Tolentino, 8 promozioni in carriera, 5 esoneri recenti. «Chi mi ha cacciato non ha avuto tanta fortuna dopo», sorride.


Il Catania ha speso solo per i 2 terzini nell'ultimo anno e mezzo 10 milioni.

Non manteressa cu ioca contro il Carpi .Nel giorno di Natale sa ponu fari sduacari nta carina.TUTTI.Salvo solo i ragazzini.

Questo e' il topic della partita quindi dell'assetto tecnico.

tante volte e' capitato a me che nonostante una situazione aziendale difficile e che ci penalizzava e osteggiava abbiamo fatto fronte comune per portare in porto il risultato,ignorando la proprieta'.Solo per dignita' e professionalita'.

E' successo tante volte anche nel calcio,l'ultimo esempio il Brescia.O il Bari l'anno scorso

Credevo che questi signori in calzoncini avessero nascosto nel profondo della loro anima quella dignita' e quell'orgoglio che gli facesse ignorare tutto quello che gli sta intorno.Fare fronte comune.Sopportarsi per giungere all'obiettivo.In poche parole fari i MASCULI.

Per lasciare un segno del loro passaggio.

Di me chi mi ha visto passare potra' dire"Santo sara' stato scarso ma era un uomo di rispetto e dignita ,non ha mai mancato l'obiettivo a fronte di molti sacrifici'" 

Ma non tutti abbiamo la stessa visione dell'essere uomo.
Tanto di cappello Santo, Ma vedi a parte i ragazzini che ancora hanno fame, io nostri giovanotti sono un'accozzaglia di disadattati che hanno la fortuna di sapere più o meno dare calci a un pallone. Ma hanno bisogno della badante e da due anni l'hanno persa.
Di nuovo un buon natale.
"U Mastru"

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #2 il: 25 Dicembre 2014, 06:00:36 pm »
Formazione da aggiornare domenica mattina:

                                                    Frison
                   
                                    Parisi   Sauro   Rolin   Ramos
                           
                                  Escalante   Calello   Garufi
                                         
                                     Castro     Calaiò      Marcelinho

Se recupera Odjer, il Ghanese al posto di Garufi. Io convocherei anche uno tra Berezny e Carillo nel caso Sauro o Rolin non siano in grado di giocare 90 minuti.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #3 il: 25 Dicembre 2014, 06:27:23 pm »
Frison;
Parisi, Sauro, Rolin, Ramos;
Escalante, Calello, Odjer, Jankovic;
Cani, Calaió.

Credo di non aver dimenticato nessuno degli arruola oli.

Castro per Cani, intorno al 60'.

Squadra molto bassa e chiusa, con la speranza che gli Dei del calcio ci assistano.

Vista la malora, anche un punto andrebbe bene.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2438
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #4 il: 27 Dicembre 2014, 12:09:09 pm »
E intanto domani si torna in campo.
Parlare di formazione mi sembra quasi assurdo. Certamente occorrerá un approccio mentale diverso, molto diverso, rispetto al passato ad una partita di calcio 11 contro 11 con un arbitro, che, per inciso, può anche sbagliare.

Bisogna aspirare ad una partia dignitosa in cui l'agonismo deve rimanere ben separato dal nervosismo nemico della luciditá, degli schemi e dell'intelligenza del gioco. e comu finisci si cunta.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #5 il: 27 Dicembre 2014, 03:54:58 pm »
E intanto Marcelinho non è nella lista dei convocati...qualcosa vorrà dire...
Due ipotetiche formazioni ( 4-3-3 e 4-4-2):
                               Frison                                                                                Frison
  Parisi    Sauro                  Rolin         Monzon                           Parisi       sauro          Rolin             Ramos

  Escalante         Odjer         Calello                                               Escalante           Odjer      Calello       Monzon
 
       Cani         Calaiò            Castro (Jancovic)                                                            Cani                 Calaiò

e....ofanculu chi diserta lo stadio per protesta....inaccettabile e fuori dalla logica...

FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #6 il: 27 Dicembre 2014, 04:23:47 pm »
Ho rivisto la partita.

I 20 minuti finali sono anche coincisi con l'impiego contemporaneo di Rossetti,Parisi,Ramos e l'uscita di qualcuno che ha ormai finito la sua era a Catania.

Qualsiasi discorso ormai e' andato

Io domani proporrei un 4-3-3

Parisi Sauro Rolin Monzon
Escalante Odjer Castro
Piermarteri(Rossetti) Calaio' Di Grazia


Abbiamo bisogno di gioventu' ,freschezza mentale e fisica.In primis mentale.Non aver paura di sbagliare e rischiare qualsiasi giocata

Mi piacerebbe tenerla la palla,non fargliela vedere.Fare vedere cosa vuol dire affrontare il Catania.Almeno l'ultima di questo maledetto 2014 calcistico

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2438
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #7 il: 28 Dicembre 2014, 03:03:37 am »
Certo che la programmazione è il pezzo forte di questa dirigenza: hanno programmato talmente bene per arrivare alla fine del girone d'andata con una squadra giovane, zeppa di calciatori della primavera,  flessibile nel modulo (ed all'uopo è stato preso un allenatore, limitatamente ad una parte della stagione per acquisire il 442) ed ancora con grandissimi margini di crescita atletica, che è stata magistralmente programmata per la tarda primavera, quando il tepore del tempo non stresserá la muscolatura in aumento dei nostri atleti. Molti giocatori, per non rischiare di giocare troppo e di bloccare i giovani, staranno a lungo fermi ai box.
Stiamo preparando la squadra per "spaccare" il prossimo campionato, ed il nostro AD, instancabile lavoratore e vero amico del Presidente,  è giá impegnato a livello mondiale per ricercare giocatori adatti agli obiettivi programmati.
Va tutto bene, manca solo un pizzico di fortuna. Ma questa  la apporterá il nuovo mister, scelto apposta in base a questa qualitá.

Un modo alternativo, positivo, di leggere le vicende del Catania. ....

...ah giá la partita di domani: una formalitá, necessaria, prima di partire per le ferie d'inverno, meritate dopo cotanto patire.

Mi stiu sfuannu accussì
« Ultima modifica: 28 Dicembre 2014, 03:05:41 am da vasco »

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #8 il: 28 Dicembre 2014, 05:06:07 am »
Finalmente è arrivata l'ultima giornata del girone d'andata. Non se ne può proprio più di questa squadra, e sento un bisogno immenso di staccare la spina e di non pensare a nulla fino al 17 gennaio dell'anno prossimo.

Ma domani intanto ci attende la partita con la capolista Carpi e il dovere di tifosi ci chiama a sostenere la nostra squadra (quanto meno noi che non aderiamo alla protesta del tifo organizzato) soprattutto perché in campo ci andranno tantissimi giovani ca non ci cuppunu propriu nenti lu zunteddi.

La mia formazione per domani aggiornata alle convocazioni di Pellegrino è la seguente:

                                                   Frison
                   
                                   Parisi   Sauro   Rolin   Ramos
                           
                                  Escalante   Calello   Odjer
                                         
                                   Rossetti     Calaiò      Cani

In difesa scelte obbligate, tranne per il ruolo di terzino sinistro per il quale confermo Ramos in quanto Monzon è reduce da un infortunio ed era in fase calante prima di entrare in infermeria.

A centrocampo do fiducia a Calello davanti alla difesa perché è proprio in quella posizione che l'Argentino ha fatto vedere qualcosa di buono in questo campionato. Ruolo di interno sinistro per il rientrante Odjer mentre a destra conferma per Escalante che spero non si presenti in campo nella sua versione Casper il fantasma.

Anche nel reparto avanzato scelte obbligate visto lo scarso numero di attaccanti convocato da Pellegrino. Mi tocca schierare Cani e Calaiò insieme nella speranza che non si pestino i piedi come sono soliti fare ogni volta che si ritrovano l'uno accanto all'altro, oltre al giovane ed inesperto Rossetti che comunque non mi è dispiaciuto al suo esordio a Cittadella. Castro trasi ndo secunnu tempu picchì ogni vota ca patti titolari feti a cani mottu. Ma appoi picchì non fu convocato Marcelinho?

Iucamuni sta spaks di pattita a comuegghiè e ammugghiamula ppa av'annu, nella speranza che un secondo dopo il fischio finale di Catania-Carpi la "risorsa" del Kaiser annunci il nome e il cognome del nuovo allenatore (che io spero sempre sia Delio Rossi).

Per la cronaca domani vinciamo noi 2-0 (macari ca non sacciu comu però).

Sempri
FOZZA CATANIA



 
« Ultima modifica: 28 Dicembre 2014, 05:18:55 am da Davide da Miami »

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #9 il: 28 Dicembre 2014, 12:01:02 pm »
Pellegrino mi ha quasi letto

Citofono
Parisi Sauro Rolin Monzon

Escalante Odjer Calello

Rossetti Calaio' Castro

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #10 il: 28 Dicembre 2014, 12:19:29 pm »
Citazione
"Per la cronaca domani vinciamo noi 2-0 (macari ca non sacciu comu però)."

Tuccamu ferru, l'ultima volta che hai fatti questo pronostico, peggio non poteva finire
 ::) :-D

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2438
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #11 il: 28 Dicembre 2014, 01:15:48 pm »
Pellegrino mi ha quasi letto

Citofono
Parisi Sauro Rolin Monzon

Escalante Odjer Calello

Rossetti Calaio' Castro

Castro me lo avrei risparimiato per il mercato, in modo da venderlo integro. Per il resto non mi sembra che ci fosse tantissima scelta.
Sosteniamo questi ragazzi, almeno noi facciamo la nostra parte. In attesa di qualche vera novità........

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #12 il: 28 Dicembre 2014, 01:36:51 pm »
Pellegrino mi ha quasi letto

Citofono
Parisi Sauro Rolin Monzon

Escalante Odjer Calello

Rossetti Calaio' Castro
Quanto meno abbiamo scoperto che non era il quaquaraquà a forzare il rientro degli infortunati, visto che l'andazzo continua. io andrei a vedere chi sono i procuratori di Castro e Monzon, così per curiosità, tanto per sapere chi sono sti macellai.
"U mastru"

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #13 il: 28 Dicembre 2014, 01:54:29 pm »
Pellegrino mi ha quasi letto

Citofono
Parisi Sauro Rolin Monzon

Escalante Odjer Calello

Rossetti Calaio' Castro

Castro me lo avrei risparimiato per il mercato, in modo da venderlo integro. Per il resto non mi sembra che ci fosse tantissima scelta.
Sosteniamo questi ragazzi, almeno noi facciamo la nostra parte. In attesa di qualche vera novità........
..piu che Santo ha fatto copia incolla con le mie formazioni  :-D ; Castro me lo sarei risparmiato anch'io, magari facendolo subentrare nel secondo tempo e poi...col primo volo in partenza insieme a tanti altri per altri lidi... 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Carpi
« Risposta #14 il: 28 Dicembre 2014, 02:53:37 pm »
Rossetti era difficile dai :-D :-D

dicono che non hanno messo i teloni....forse provano a farla rinviare?