Autore Topic: DOV'ERAVATE?  (Letto 1646 volte)

Offline U MISSINISI

  • Utente
  • ***
  • Post: 184
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
DOV'ERAVATE?
« il: 01 Giugno 2006, 11:05:44 pm »
Dove eravate quando il Messina vinceva a San Siro :?:
Dove eravate quando il Messina batteva la Roma, l'Inter, vinceva i due "veri" DERBY dello Stretto :?:

Ve lo dico io dove eravate.... eravate divisi in tre gruppi.

Il primo (molti partecipanti a questo forum vi appartengono di diritto) era abbrancicato al muro del pianto di Gerusalemme, ove non solo piangeva ma ci sbatteva pure la testa lasciando due buchi profondi......

Il secondo era mimetizzato, con sciarpe giallorosse, tra il meraviglioso pubblico dello "STADIO" San Filippo.....

Il terzo era davanti la TV a gufare...............

Poveri illusi .... NA CALATA PARA FACITI :!:
Reggio Calabria? Un piccolo paese aspromontano.....

I'm Nino68...................

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Eravamo....
« Risposta #1 il: 01 Giugno 2006, 11:30:27 pm »
.....semplicemente qui, a costruire il nostro futuro!
Piuttosto chiediti dove eravamo quando vi hanno fatto vincere un campionato con 21 rigori a favori; oppure negli scandali in cui vi hanno visti assoluti protagonisti...!
Ricordati con chi avete festeggiato la promozione a Messina........., purtroppo per voi ormai non po fari chiù nenti!
NOI SIAMO IL CALCIO CATANIA....impara dai migliori!
MALATO PO CATANIA

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4909
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
DOV'ERAVATE?
« Risposta #2 il: 02 Giugno 2006, 09:04:08 am »
Citazione
Il secondo era mimetizzato, con sciarpe giallorosse, tra il meraviglioso pubblico dello "STADIO" San Filippo.....

Messinese: nemmeno un asino che si fa una pera potrebbe mai pensare che i tifosi rossazzurri se ne andavano al San Filippo con le sciarpe giallorosse al collo. Forse avevano quelle di milaninterjuve ma quella è una disgrazia che capita in tutte le famiglie, Messina inclusa.
Penso che tu sia un vecchio utente di questo forum; nuovo nick ma i contenuti sono sempre quelli. Chi sei? Alonso? Josè? Max70? Come si chiamava (mi rivolgo espressamente ai tifosi rossazzurri) quel messinese che, una volta si e l’altra pure, tornava sempre sulla disgrazia Currò, sempre per ribadire le stesse cose?
Quanto al tuo orgoglio per le imprese giallorosse, vorrei dire qualcosa: novembre 2004, stadio San Filippo va in scena il derby (povero) di Sicilia. Il Messina ha 4 punti in più del Palermo e sugli spalti dello stadio compare uno striscione (la dicitura esatta non la ricordo) che ironizzava su Zamparini, sulla sua dispendiosa campagna acquisti e sui risultati, sin lì modesti, conseguiti. Poco più sotto, invece, uno striscione su Franza che (questo si, me lo ricordo) recitata “Franza, pochi soddi molta sustanza”. A un anno e mezzo di distanza, in cosa consisteva quel “molta sustanza” è adesso ben visibile agli occhi di tutti noi. Franza, che sicuro da dove venissero le sue forze non s’era nemmeno preoccupato di rinforzare la squadra (anzi: si è venduto i migliori), deve aver fatto qualche mala parte al suo padrone Moggi e questi non ha gradito a tal punto che ha ordinato a Lanese di “tagliare” a “sustanza” e di occuparsi d’altro. Da quel giorno infatti per voi solo arbitraggi normali. E con arbitraggi normali, “a calata para” l’avete fatta voi ed in men che non si pensi. Il mio auspicio, in questi giorni, è stato che qualcuno dei tifosi messinesi, almeno uno, non avesse a peritarsi di riconoscere quanto di subdolo e falso ci fosse stato nei due campionati messinesi, quello della promozione e quello immediatamente successivo. Per correttezza devo dire che Kronos a Messina mi disse che anche loro (i tifosi, nelle loro private conversazioni) si erano chiesti il perché di tutti quegli errori arbitrali a ripetizione, e tutti a favore del Messina. Ma da lì a pensare che tutto era falso e accomodato, mi disse,  il passo era troppo lungo. Oggi invece sappiamo che le cose andavano proprio nel verso di come tutti noi ci immaginavamo e che un briciolo di obbiettività e di riconoscimento possa essere concesso a chi non pretenderà certo alcuna catarsi. Per il resto, auguro anche a te, Messinese, uno Zamparini che possa prendere a cuore le sorti giallorosse (non ti auguro Pulvirenti perché ancora costui film non ne ha fatti :P  :P ) e che vi riporti dignitosamente nella massima serie. Perchè se ci sta il Chievo, l’Ascoli, l’Empoli, può starci tranquillamente anche il Messina.

P.S. Gaspare: penso lunedì di essere a Catania. Verrà pure Maurizio e ci faremo un giro in centro (per vedere come ve la siete portati :P  :P ). Vedi di liberarti per l’ora di pranzo perché tra un boccone e l’altro vorrei ascoltare dal vivo le tue impressioni e le tue emozioni per quel fantastico giorno appena trascorso. Più tardi chiamerò al telefono Mazzaglia. Unica favore che vi chiedo, gradirei immensamente che foste voi ad essere miei ospiti perché non vorrei dare l’impressione di abusare della vostra generosità e del vostro spirito di accoglienza. Anche perché se aspetto che siate voi a venire a Palermo…
Ciao!
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline VINCENZO da PALERMO

  • Utente
  • *
  • Post: 25
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Per U MISSINISI: ma che dici????
« Risposta #3 il: 02 Giugno 2006, 12:14:18 pm »
Vincere a San Siro che vuol dire? Adesso siete in serie B, potevate anche vincere a Madrid ma non conta una vittoria, conta il risultato di fine campionato e cone questo il verdetto è uno solo: voi siete in B ed il Catania in A. Compà il vero derby siciliano è solo PALERMO-CATANIA per cui lavaci mano. Mi discpiace per voi ma non di certo potete fare la storia con Catania. I nostri derby di A con voi non erano dei veri e proprio derby ma uno tra i debry più belli d'Italia è proprio PALERMO-CATANIA e noi palermitani siamo orgogliosi di giocarli con il Catania. Vincenre a san Siro è solo una scusa. Franza ha sbagliato tutto e i risultati si vedono. Invece di attaccare i catanesi che hanno meritatamente conquistato la serie A perchè non vedi all'interno della tua società dove Franza ne ha combinate di grosse? Che altro dirti? Auguri di una pronta risalita in A.
                                       FORZA PALERMO!!!!!