Autore Topic: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!  (Letto 6217 volte)

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #15 il: 09 Aprile 2010, 09:23:10 pm »
Vorrei riproporre una domanda, che in questo forum ogni tanto viene reiterata e suscita vivaci discussioni.
Io non voglio fare polemica con nessuno e non mi colloco ne tra i filosocietari ne tra i contras, sono un semplice tifoso del Catania che spera di vedere un giorno la propria squadra lottare veramente per la coppa uefa.

Ora la politica fin qui seguita e' quella della valorizzazione dei giocatori che appena assumono un certo valore vengono venduti per fare cassa, per poi comprare piu' giocatori che si rivalorizzano, si vendono e cosi' via a ciclo continuo.
A mio parere questa politica non puo' fare crescere il valore della squadra, in quanto andandosene i migliori giocatori si e' costretti a ripartire daccapo.
Quello che chiedo io e': Quando verra' il momento di fare il salto di qualita'?.
Io credo che quest'anno dovrebbe essere la volta buona. Abbiamo un signor Allenatore, abbiamo dei giocatori di tutto rispetto Martinez e Llama compresi. Perche' non continuare a crescere su questa strada e creare il volano economico ad un piu' alto livello?

Io credo che se il progetto esiste e la societa' ci crede, allora non ci dovrebbe essere nessuna difficolta' a trattenere questo tipo di giocatori.
Per la prima volta ho sentito dire anche a Marcolin la parola progetto. Quindi questo esiste davvero. E allora Presidente , Direttore, fateci fare il salto di qualita' in modo da non dovere piu' lottare per la salvezza e farci disputare dei campionati tranquilli nella parte sinistra della classifica.
Secondo me questa e' l'occasione giusta.

Saluti
Pippo

umastru

  • Visitatore
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #16 il: 09 Aprile 2010, 10:14:27 pm »
Vorrei riproporre una domanda, che in questo forum ogni tanto viene reiterata e suscita vivaci discussioni.
Io non voglio fare polemica con nessuno e non mi colloco ne tra i filosocietari ne tra i contras, sono un semplice tifoso del Catania che spera di vedere un giorno la propria squadra lottare veramente per la coppa uefa.

Ora la politica fin qui seguita e' quella della valorizzazione dei giocatori che appena assumono un certo valore vengono venduti per fare cassa, per poi comprare piu' giocatori che si rivalorizzano, si vendono e cosi' via a ciclo continuo.
A mio parere questa politica non puo' fare crescere il valore della squadra, in quanto andandosene i migliori giocatori si e' costretti a ripartire daccapo.
Quello che chiedo io e': Quando verra' il momento di fare il salto di qualita'?.
Io credo che quest'anno dovrebbe essere la volta buona. Abbiamo un signor Allenatore, abbiamo dei giocatori di tutto rispetto Martinez e Llama compresi. Perche' non continuare a crescere su questa strada e creare il volano economico ad un piu' alto livello?

Io credo che se il progetto esiste e la societa' ci crede, allora non ci dovrebbe essere nessuna difficolta' a trattenere questo tipo di giocatori.
Per la prima volta ho sentito dire anche a Marcolin la parola progetto. Quindi questo esiste davvero. E allora Presidente , Direttore, fateci fare il salto di qualita' in modo da non dovere piu' lottare per la salvezza e farci disputare dei campionati tranquilli nella parte sinistra della classifica.
Secondo me questa e' l'occasione giusta.

Saluti
Pippo

Questa è una società seria. Con il bacino d'utenza che ha, la crescita deve essere molto graduale è lenta. Prima ci vanno delle fondamenta robuste, vedi alla voce centro sportivo, poi non spendere mai un euro in più di quello che si ha metaforicamente in tasca. può anche capitare di retrocedere, ma si risale subito. Il nostro esempio non è l'Atalanta ma l'Udinese, quanti anni ci hanno messo loro ad arrivare a questi livelli in una situazione ambientale sicuramente meno degradata?
Poi mi sembra che questi qui corrano mica male, in sei anni promozione e quattro campionati di serie A.
con i conti in ordine.
Proviamo magari a ricordarci che l'ultima volta che siamo stati in serie A per più di un anno di seguito erano i mitici anni 60 e Catania era la Milano del sud e non una delle ultime province italiane in tutte le classifiche. :^(
Ciao.
"U Mastru"

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #17 il: 09 Aprile 2010, 10:35:37 pm »

[/quote]
Questa è una società seria. Con il bacino d'utenza che ha, la crescita deve essere molto graduale è lenta. Prima ci vanno delle fondamenta robuste, vedi alla voce centro sportivo, poi non spendere mai un euro in più di quello che si ha metaforicamente in tasca. può anche capitare di retrocedere, ma si risale subito. Il nostro esempio non è l'Atalanta ma l'Udinese, quanti anni ci hanno messo loro ad arrivare a questi livelli in una situazione ambientale sicuramente meno degradata?
Poi mi sembra che questi qui corrano mica male, in sei anni promozione e quattro campionati di serie A.
con i conti in ordine.
Proviamo magari a ricordarci che l'ultima volta che siamo stati in serie A per più di un anno di seguito erano i mitici anni 60 e Catania era la Milano del sud e non una delle ultime province italiane in tutte le classifiche. :^(
Ciao.
"U Mastru"
[/quote]

U Mastru, non metto in dubbio che la societa' sia seria e nella realta' di Catania e del sud questo non e' poco. Quello che mi chiedo e' se le dinamiche di crescita piu' idonee siano quelle di un piccolo passo alla volta piuttosto che un investimento corposo con notevole sforzo all'inizio e poi una stabilita' che garantisca il profitto e la sopravvivenza.

Questo lo dico alla luce dei brillanti risultati (se non ci fosse stato  il problema all'inizio avremmo potuto dire eccellenti) di quest'anno e della risposta che hanno dato i giocatori.
Io sono daccordo con il direttore questa e' la migliore squadra che il Catania abbia mai avuto. E Allora, da spettatore e da tifoso, che non conosce i conti della societa' ma che si fida dello stato di salute, perche' non provarci ora che il momento e' buono?

Nothing else...
Pippo

umastru

  • Visitatore
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #18 il: 09 Aprile 2010, 10:51:42 pm »

U Mastru, non metto in dubbio che la societa' sia seria e nella realta' di Catania e del sud questo non e' poco. Quello che mi chiedo e' se le dinamiche di crescita piu' idonee siano quelle di un piccolo passo alla volta piuttosto che un investimento corposo con notevole sforzo all'inizio e poi una stabilita' che garantisca il profitto e la sopravvivenza.

Questo lo dico alla luce dei brillanti risultati (se non ci fosse stato  il problema all'inizio avremmo potuto dire eccellenti) di quest'anno e della risposta che hanno dato i giocatori.
Io sono daccordo con il direttore questa e' la migliore squadra che il Catania abbia mai avuto. E Allora, da spettatore e da tifoso, che non conosce i conti della societa' ma che si fida dello stato di salute, perche' non provarci ora che il momento e' buono?

Nothing else...
Pippo
Non siamo pronti ancora, ne mentalmente, ma soprattutto economicamente.
Vedi se vai in UEFA la prima cosa che ti chiedono i giocatori (giustamente) è un aumento. Ma se poi la squadra non ha un nocciolo duro abbituato ad giocare tre partite a settimana, si rischia di uscire subito con relativo danno economico ma soprattutto di trovarsi invischiati per non retrocedere con degli stipendi altissimi.
Quante meteore abbiamo visto in questi anni?
Poi mi ripeto, questi sono in anticipo sui programmi, guarda che pò pò di primavera hanno creato in quel deserto che era il vivaio.
"U Mastru"

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #19 il: 09 Aprile 2010, 11:01:00 pm »

Non siamo pronti ancora, ne mentalmente, ma soprattutto economicamente.
Vedi se vai in UEFA la prima cosa che ti chiedono i giocatori (giustamente) è un aumento. Ma se poi la squadra non ha un nocciolo duro abbituato ad giocare tre partite a settimana, si rischia di uscire subito con relativo danno economico ma soprattutto di trovarsi invischiati per non retrocedere con degli stipendi altissimi.
Quante meteore abbiamo visto in questi anni?
Poi mi ripeto, questi sono in anticipo sui programmi, guarda che pò pò di primavera hanno creato in quel deserto che era il vivaio.
"U Mastru"

OK, aspettiamo allora i cinque anni promessi da Pulvirenti, nella speranza che le coronarie resistano..
Intanto accontentiamoci di raggiungere la quota sicurezza il piu' preso possibile.



Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #20 il: 10 Aprile 2010, 10:21:47 am »
Pippo sinceramente non credo sia questa la strada giusta.Come dice UMastru(che cmq esagera con la storia della zona depressa visto che esprime molte eccellenze la nostra Provincia)radicamento in A,Centro sportivo e stadio sono cose che si sognano il 99% delle squadre di A.Perche' se tu controlli fra 5 anni nessuna societa' di A(anzi solo una la giuventus)avra' la squadra in europa,un centro sportivo di 110000 mq e uno stadio di proprieta'.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #21 il: 10 Aprile 2010, 01:52:32 pm »

OK, aspettiamo allora i cinque anni promessi da Pulvirenti, nella speranza che le coronarie resistano..
Intanto accontentiamoci di raggiungere la quota sicurezza il piu' preso possibile.


Ciao Pippo...ascolta, nemmeno a me và di rinfocolare le polemiche che questa idiota lotta fra guelfi e ghibellini riaccende di volta in volta...anzi sogno di non leggere o sentire più termini come "filolì" o "antiqui"....siamo tutti tifosi tutti (parafrasando il motto agatino!), ognuno con sensibilità ed opinioni diverse...punto!

Detto ciò...quando leggo o sento che:

 8D si vendono (qualcuno dice svendono...o peggio, smantellano la squadra "ogni anno") giocatori così, per fare cassa.... e che si potrebbero, invece, facilmente trattenere basta aumentare loro l'ingaggio....

 8D che scopriamo che esisterebbe un progetto Uefa solo perchè lo ha detto un tecnico e non perchè da sei anni un certo Antonino Pulvirenti non solo lo va dicendo ufficialmente ovunque gli sia consentito di dirlo e di scriverlo...ma lo sta attuando con FATTI concreti e non a parole....

 8D che la costruzione di un centro sportivo non viene nemmeno considerata come parte di questo progetto di crescita....o nel momento in cui viene considerato, dipende l'andamento in campionato del Catania, viene visto in maniera negativa e speculativa...da qui il nomignolo "centro commerciale".... per il solo tornaconto economico del Presidente ed dell'A.D. ...per questo soprannominati molto intelligentemente e sempre quando il Catania va male in campionato, "Il Gatto e la Volpe"...

 8D che siamo stanchi di lottare per non retrocedere e da qui i periodici appelli rivolti alla salvaguardia del nostro sistema cardiocircolatorio....

Mi chiedo....

...non rivolgendomi in maniera specifica a te, visto che queste considerazioni vengono puntualmente estratte dal cilindro magico ad ogni stagione da una parte....che non sò definire se consistente o minoritaria...della tifoseria rossazzurra

...e salvo il sacrosanto diritto di ognuno di opinare sulle vicende del calcio catanese....

Ma poco più di sei anni fa, dove eravate?

Ma...prima di questa, quali sono state queste dirigenze così danarose e lungimiranti che ci autorizzano ogni santissimo anno (per non dire giorno o minuto!) a diffidare delle strategie dell'attuale proprietà del Catania Calcio 1946?

Quali sono stati questi lunghi decenni di serie A consecutiva...a questo punto presumo a lottare per chissà quali trofei nazionali ed europei...che ci autorizzano a storcere il naso davanti l'obiettivo salvezza e addirittura sulla dichiarazione "in UEFA fra cinque anni"?

Quali sono stati questi campioni che hanno fatto carte false non solo per venire a Catania...ma per rimanerci! In quanto quella dell'Elefante sarebbe probabilmente una società vista dai tre quarti dei giocatori mondiali come punto di arrivo della propria carriera...tanto da poter storcere il naso se Lo Monaco attua anche a Catania le stesse strategie che hanno fatto le fortune di Udinese e, in passato, Brescia...

Posso saperlo?

Grazie... ;-)
« Ultima modifica: 10 Aprile 2010, 01:58:33 pm da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

umastru

  • Visitatore
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #22 il: 10 Aprile 2010, 03:21:19 pm »
Pippo sinceramente non credo sia questa la strada giusta.Come dice UMastru(che cmq esagera con la storia della zona depressa visto che esprime molte eccellenze la nostra Provincia)radicamento in A,Centro sportivo e stadio sono cose che si sognano il 99% delle squadre di A.Perche' se tu controlli fra 5 anni nessuna societa' di A(anzi solo una la giuventus)avra' la squadra in europa,un centro sportivo di 110000 mq e uno stadio di proprieta'.
Le nostre "eccellenze" si contano sulle dita di una mano sola a cui manca un dito. (purtroppo)
Almeno io sono arrivato a quattro contando pure il calcio Catania, ce ne sono altre? Dimmele sarò orgoglioso e felice di usare anche parzialmente l'altra mano.
"U Mastru"

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #23 il: 10 Aprile 2010, 05:20:21 pm »

OK, aspettiamo allora i cinque anni promessi da Pulvirenti, nella speranza che le coronarie resistano..
Intanto accontentiamoci di raggiungere la quota sicurezza il piu' preso possibile.


Ciao Pippo...ascolta, nemmeno a me và di rinfocolare le polemiche che questa idiota lotta fra guelfi e ghibellini riaccende di volta in volta...anzi sogno di non leggere o sentire più termini come "filolì" o "antiqui"....siamo tutti tifosi tutti (parafrasando il motto agatino!), ognuno con sensibilità ed opinioni diverse...punto!

Detto ciò...quando leggo o sento che:

 8D si vendono (qualcuno dice svendono...o peggio, smantellano la squadra "ogni anno") giocatori così, per fare cassa.... e che si potrebbero, invece, facilmente trattenere basta aumentare loro l'ingaggio....

 8D che scopriamo che esisterebbe un progetto Uefa solo perchè lo ha detto un tecnico e non perchè da sei anni un certo Antonino Pulvirenti non solo lo va dicendo ufficialmente ovunque gli sia consentito di dirlo e di scriverlo...ma lo sta attuando con FATTI concreti e non a parole....

 8D che la costruzione di un centro sportivo non viene nemmeno considerata come parte di questo progetto di crescita....o nel momento in cui viene considerato, dipende l'andamento in campionato del Catania, viene visto in maniera negativa e speculativa...da qui il nomignolo "centro commerciale".... per il solo tornaconto economico del Presidente ed dell'A.D. ...per questo soprannominati molto intelligentemente e sempre quando il Catania va male in campionato, "Il Gatto e la Volpe"...

 8D che siamo stanchi di lottare per non retrocedere e da qui i periodici appelli rivolti alla salvaguardia del nostro sistema cardiocircolatorio....

Mi chiedo....

...non rivolgendomi in maniera specifica a te, visto che queste considerazioni vengono puntualmente estratte dal cilindro magico ad ogni stagione da una parte....che non sò definire se consistente o minoritaria...della tifoseria rossazzurra

...e salvo il sacrosanto diritto di ognuno di opinare sulle vicende del calcio catanese....

Ma poco più di sei anni fa, dove eravate?

Ma...prima di questa, quali sono state queste dirigenze così danarose e lungimiranti che ci autorizzano ogni santissimo anno (per non dire giorno o minuto!) a diffidare delle strategie dell'attuale proprietà del Catania Calcio 1946?

Quali sono stati questi lunghi decenni di serie A consecutiva...a questo punto presumo a lottare per chissà quali trofei nazionali ed europei...che ci autorizzano a storcere il naso davanti l'obiettivo salvezza e addirittura sulla dichiarazione "in UEFA fra cinque anni"?

Quali sono stati questi campioni che hanno fatto carte false non solo per venire a Catania...ma per rimanerci! In quanto quella dell'Elefante sarebbe probabilmente una società vista dai tre quarti dei giocatori mondiali come punto di arrivo della propria carriera...tanto da poter storcere il naso se Lo Monaco attua anche a Catania le stesse strategie che hanno fatto le fortune di Udinese e, in passato, Brescia...

Posso saperlo?

Grazie... ;-)

Ascolta Gaspare
ritengo legittimo, da parte della tifoseria, aspirare a qualcosa di più che non sia la ormai usuale lotta per non retrocedere.
A me la dirigenza del Catania sta benissimo. Mai una critica nei riguardi dell'attuale gestione. Quando le cose sono andate male mi sono persino astenuto dal postare nel forum sportivo, proprio al fine di evitare di rinfocolare polemiche circa la campagna acquisti, i calciatori, gli ingaggi, ecc. ecc.
In tanto ci distinguiamo dai cugini occidentali, poichè da noi un gruppo di imprenditori è stato capace, in mezzo al deserto, di costruire autonomamente un'oasi di efficienza cui, come giustamente osservi tu, noi catanesi non siamo abituati (e non solo nel settore sportivo) !!!
Io credo che stanno venendo fuori alcuni segnali di risveglio della nostra terra:  nel settore della politica è spuntato finalmente qualcuno che sta cercando di tirare il corto lenzuolo dalla parte di chi è stato fin'ora depredato e sfruttato.
Ed allora, visto che dalle nostre parti gira ancora qualcuno che è in grado di realizzare dei progetti che non siano i secolari scodinzolamenti e slinguazzamenti nei riguardi di chi abita in altre zone più fortunate, perchè non cercare di far vedere di cosa sono capaci questi ""terroni"" del profondo sud ?????
Pulvirenti è divenuto la bandiera della nostra terra:  ha sottratto delle rotte aeree a gruppi ""mafiosi"" che pretendevano di far pagare  svariate centinaia di euro per la tratta CT - Roma !!!
Ha avviato delle attività imprenditoriali che tutti conosciamo !!
Ha preso in prima persona la gestione del calcio-Catania, con i risultati noti a tutti !!
Ed allora, tornando al settore sportivo, ti ricordo che il calcio non è una semplice partita di pallone tra un gruppo di amici che poi vanno a mangiare il panino da 'za Rosa.  Il CALCIO costituisce un efficace veicolo di propaganda che, successivamente, garantisce anche un buon ritorno nei riguardi di chi vi ha investito !!!!!
Perciò le critiche che tu hai letto quà e là nelle pagine di questo forum, sono sempre state critiche costruttive, finalizzate a far fare alla nostra squadra quel salto di qualità che proietterebbe la nostra terra all'attenzione mediatica.

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #24 il: 10 Aprile 2010, 06:22:13 pm »
[
...non rivolgendomi in maniera specifica a te, visto che queste considerazioni vengono puntualmente estratte dal cilindro magico ad ogni stagione da una parte....che non sò definire se consistente o minoritaria...della tifoseria rossazzurra

...e salvo il sacrosanto diritto di ognuno di opinare sulle vicende del calcio catanese....

Ma poco più di sei anni fa, dove eravate?

Ma...prima di questa, quali sono state queste dirigenze così danarose e lungimiranti che ci autorizzano ogni santissimo anno (per non dire giorno o minuto!) a diffidare delle strategie dell'attuale proprietà del Catania Calcio 1946?

Quali sono stati questi lunghi decenni di serie A consecutiva...a questo punto presumo a lottare per chissà quali trofei nazionali ed europei...che ci autorizzano a storcere il naso davanti l'obiettivo salvezza e addirittura sulla dichiarazione "in UEFA fra cinque anni"?

Quali sono stati questi campioni che hanno fatto carte false non solo per venire a Catania...ma per rimanerci! In quanto quella dell'Elefante sarebbe probabilmente una società vista dai tre quarti dei giocatori mondiali come punto di arrivo della propria carriera...tanto da poter storcere il naso se Lo Monaco attua anche a Catania le stesse strategie che hanno fatto le fortune di Udinese e, in passato, Brescia...

Posso saperlo?

Grazie... ;-)

Ciao Gaspare,

Debbo essere onesto, per quanto riguarda la coppa UEFA, proprio per il momento critico nel quale e' stato fatto, mi e' sembrato uno di quegli annunci ad effetto, al quale ci ha abituati il nano pelato, per sviare l'attenzione dal problema vero.
Adesso che siamo piu' tranquilli posso dire che effettivamente le qualita' e le possibilita' ci sono.

Non discuto le tue ragioni, e non ho messo mai in dubbio le capacita' di questa dirigenza. Per intenderci non ho chiesto mai le dimissioni di chicchessia e men che mai quelle del direttore o del presidente. L'unica critica che ho postato nei confronti della societa' riguardava il carattere del Direttore, che quando commuta in "arrogance mode" non lo batte nessuno.
Non sono tra quelli che ha criticato il centro sportivo, e mi rendo conto che una risorsa di tale genere e' fondamentale per il futuro della squadra.

So che il progetto esiste, e quello che ho constatato e' che anche un tecnico lo ha seppure in una intervista a caldo alla fine del derby, citato. Lo stesso progetto che l'anno scorso non e' stato condiviso da Zenga, che aveva firmato per un altro anno e se ne andato via. (acqua davanti e ventu darreri...)
Quindi non ho fatto altro che gioire di questo (voglio dire: non ho preso coscienza dell'esistenza del progetto Catania perche' lo ha detto Marcolin).

Considerando che come ha detto tomsriver e' legittimo per ogni tifoso aspirare a qualcosa di piu' importante che la solita lotta per la salvezza dopo quattro anni , mi chiedevo se questo non potesse essere considerato l'anno della svolta, dato che tutti gli indicatori hanno il segno + dopo la strepitosa rimonta del girone di ritorno.

Era solo una considerazione che poteva avere a che fare con la strategia di crescita economica della societa' non solo sportiva.
Io resto convinto che vendere i migliori pezzi,  ti fa girare denaro, ma non stabilizza il valore tecnico della squadra, che poi e' quello che conta quando scendi in campo.

Il valore tecnico fa aumentare il valore economico e con il valore economico si aumenta il valore tecnico, tutto inserito in un circolo virtuoso.

Dopo una certa soglia economica e tecnica,  io penso che qualcuno di buon livello puo' pensare di stabilirsi a Catania, ma fino a quando i migliori saranno venduti, questo non potra' succedere.
Questa e' la mia opinione che spero che i fatti smentiscano.

Saluti
Pippo

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #25 il: 10 Aprile 2010, 08:19:00 pm »
Mastru hai bisogno di molte mani per contarle.Non mi fare stare qua a scrivere cose ovvie che gli altri si annoiano,puoi dirmi che da altre parti ne esistono di piu' su questo sono d'accordo.Ma non continuiamo a rappresentarci come il fratello sporco e cattivo.Dai che sei una persona intelligente.

umastru

  • Visitatore
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #26 il: 10 Aprile 2010, 10:48:26 pm »
Mastru hai bisogno di molte mani per contarle.Non mi fare stare qua a scrivere cose ovvie che gli altri si annoiano,puoi dirmi che da altre parti ne esistono di piu' su questo sono d'accordo.Ma non continuiamo a rappresentarci come il fratello sporco e cattivo.Dai che sei una persona intelligente.
Finchè non accettiamo che siamo sporchi e cattivi, ma con voglia di cambiare, di strada se ne fà pochina.Ma soprattutto tu non saresti a Pesaro e io in provincia d'Asti.
Purtroppo la linea della Palma si sta alzando in maniera preoccupante.
La pianto qui perchè un discorso molto antipatico è questo non è il luogo adatto, ma avendomi letto in altri forum dove mi firmo con nome e cognome credo che tu sai come la penso. Se poi in privato vuoi farmi sto famoso elenco, la mia e-mail è publica.
Con affetto.
"U Mastru"
P.S. spiegalo a tutti i precari costretti a trasferirsi qui al nord le meraviglie della Trinatria....

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #27 il: 11 Aprile 2010, 12:33:22 pm »

ritengo legittimo, da parte della tifoseria, aspirare a qualcosa di più che non sia la ormai usuale lotta per non retrocedere.



e' legittimo per ogni tifoso aspirare a qualcosa di piu' importante che la solita lotta per la salvezza dopo quattro anni


 8| ....dunque, pensate che a me o a chi la pensa come me...non piacerebbe lottare per l'Europa?....

Magari non ci pensate che a me o chi come me (molto probabilmente...anzi, sicuramente pure a voi!) saltavano i nervi o il sistema cardiocircolatorio quando non tantissimo tempo fa uscire dalla C2 dopo quello spareggio ad Avellino con la Turris sembrava un'utopia...o quando non sapevamo se l'anno dopo potevamo iscriverci a qualche campionato o che squadra sarebbe scesa in campo, visto che puntualmente, quelle si, venivamo del tutto smantellate?...

Pensate davvero...che gente che ha vissuto sulla propria pelle storie del genere (ripeto: non avvenute nel secolo scorso!) si metta paura a lottare per non andare in B...con una società dai bilanci sani...con un parco di giocatori come mai avuto nella nostra storia? 
O si metta a frignare se al momento l'obiettivo primario resta la salvezza in A?

Ma dite sul serio, scusate?  8|...



Debbo essere onesto, per quanto riguarda la coppa UEFA, proprio per il momento critico nel quale e' stato fatto, mi e' sembrato uno di quegli annunci ad effetto, al quale ci ha abituati il nano pelato, per sviare l'attenzione dal problema vero.
Adesso che siamo piu' tranquilli posso dire che effettivamente le qualita' e le possibilita' ci sono.

 8D  No Pippo...quell'annuncio è tale e quale a quello de "la A in tre anni", ricordi? ;-) ...certo allora ha disatteso la promessa, in quanto invece di tre c'è riuscito in due 8| ::) e si sà: il lupo perde il pelo ma non il vizio :-D...mascalzoneeee!!   ;-)

Sarà, caro Pippo, che i due (il Sultano e lo zio Nino) per qualche tempo hanno lavorato assieme  ::)...ma al momento, diciamo che l'uno e all'opposto dell'altro...magari, forse, se Nino Pulvirenti dovesse decidere di "scendere in campo" pure lui userà le stesse "armi di distrazione di massa" ::)...



Io resto convinto che vendere i migliori pezzi,  ti fa girare denaro, ma non stabilizza il valore tecnico della squadra, che poi e' quello che conta quando scendi in campo.

Il valore tecnico fa aumentare il valore economico e con il valore economico si aumenta il valore tecnico, tutto inserito in un circolo virtuoso.

Dopo una certa soglia economica e tecnica,  io penso che qualcuno di buon livello puo' pensare di stabilirsi a Catania, ma fino a quando i migliori saranno venduti, questo non potra' succedere.
Questa e' la mia opinione che spero che i fatti smentiscano.

Pippo


La tua opionione, caro Pippo ripeto, è sacrosanta e più che leggittima...solo che secondo la mia modestissima opinione, perdonami, è poco legata alla realtà...per due semplicissimi motivi che provo a spiegarti:

1) Lo Monaco non ha mai ceduto più di una delle sue "scommesse" (quando odio quest'altra definizione...ma quanto!!) meglio riuscite...e quando l'ha fatto, queste hanno vestito la nostra maglia per ben più di una stagione....il resto delle operazioni ha sempre riguardato il ringiovanimento del parco giocatori...
A tal proposito...non immagino quello che si sarebbe detto o fatto...se il Direttore avesse agito alla Spinelli....che non si è fatto scrupolo a campionato in corso di cedere i pezzi migliori del Livorno (Cellerino ad inzio stagione e Candreva a gennaio!) senza nemmeno sostituirli a dovere...  ;-)

2) Come ho già avuto modo di scrivere all'amico Tom...al momento il Catania è una società senza nè arte e nè parte...per i giocatori e per i tecnici viene vista come un ottimo trampolino di lancio...e togliamoci dalla testa che basta raddoppiargli gli ingaggi che questi rimangono volentieri, perchè nel calcio giocato non è così...

Ti faccio una domanda: se vieni assunto come portinaio in una azienda e ed una più grande e famosa ti nota e ti offre un posto con mansioni e stipendio superiori, tu che fai...accetti o dici all'attuale datore di lavoro: "...aumentami lo stipendio che continuo a lavarti le scale volentieri"!?  :-D :-D 8D

Dunque...parte importante di questo progetto è la crescita del blasone del Catania Calcio....che passa prima di tutto dal radicamento in maniera quanto più stabile possibile nella massima serie (ecco l'importanza vitale dell'obiettivo salvezza!)...da qui inevitabilmente si passerà a traguardi più prestigiosi e ad avere la forza di trattenere i migliori (cosa che comunque, ripeto, in una certa maniera avviene lo stesso anche oggi!) e ad attirarne degli altri...

Vorrei ricordare che uno come Maxi Lopez...meno di un anno fa, non ce lo saremmo mai potuto permettere...vorrà dire o no qualcosa?

Ciao   ;-)


P.S.: per TOM

"...nel settore della politica è spuntato finalmente qualcuno che sta cercando di tirare il corto lenzuolo dalla parte di chi è stato fin'ora depredato e sfruttato..."

:-D :-D immagino chi è ...stendiamo un velo pietoso, Tom :-D 8D

Ciao ;-)


« Ultima modifica: 11 Aprile 2010, 12:40:48 pm da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #28 il: 11 Aprile 2010, 01:14:23 pm »
Ed io non sarei in Olanda! Si perche',come dice u mastru,fino a quando non prenderemo coscienza dei nostri mali,dei nostri difetti,che siamo tutti un po' sporchi e cattivi dalle nostre parti non cambiera' mai nulla. Uno,cento,centomila(anche un po'di meno) Bossi in Sicilia!!!! Vivo in un Paese dove l'ultima citta',per qualita' della vita,in Italia sarebbe prima in tutte le graduatorie italiche. E' veramente simbiosi stato/cittadino. Lo stato puntuale eroga e gestisce i servizi e di contro tutti pagano le tasse. All'inverso di quanto accade da noi. Mettici poi che i mass media olandesi,asserviti al potere,bugiardi e mistificatori quanto gli italiani,puntano il dito e mettono l'accento sui mali degli altri paesi per nascondere i loro,e si perche' ce l'hanno pure,e quindi le notizie che vengono raccolte e poi diffuse in maniera non corretta hanno una cassa di risonanza e un effetto deflagrante.Ci considerano simpaticamente(sic!) tutti mafiosi,un immondezzaio a cielo aperto,una sorta di Far West senza regole. E' un loro modus vivendi consalarsi e forse pareggiare la mancanza di sole,di calore(anche in senso fisico),di luce,di mare,di montagne,di odori e suoni con l'accentuazione dei mali degli altri. Ma questo come tu ben dici e' un altro discorso che va affrontato in altra sede. Piuttosto,vorrei dire che,a memoria d'uomo,rivedendo il film dei miei ricordi non trovo un Catania capace di regalare ai tifosi gli splendidi risultati sin qui raggiunti. Vittoria sull'Inter,sulla Juve,sulla Fiorentina,vittoria esterna con la Lazio,cucchiaio di Mascara a Julio Cesar che ancora me lo sogno la notte e godo....e godo....e godo. Vorrei che ancora si ripetessero all'infinito,compreso il girone di andata. Dimmi tu, e' masochismo? Infine concordo con te quando dici che e' prematuro parlare di zona Uefa.Programmare,attuare una partecipazione nelle competizioni europee e' un percorso difficile,un sentiero arduo da percorrere perche' se non si hanno solide e sicure basi per affrontarlo si rischia poi a una semplice comparsata e un ridimensionamento di tutto e tutti. Allora,buoni,buoni ascoltiamo quello che sempre dice il nostro direttore sportivo.......Lo Monaco e....sia lodato Gesu' Cristo.....fino a quando le quattro componenti........sempre sia lodato. Un saluto a tutti e un in bocca al lupo.  P.S.: oggi alle 15 in diretta dal Meazza mi godo su Ziggo,la Sky olandese, il Catania .
CATANIA USQUE AD FINEM

umastru

  • Visitatore
Re: Venghino signori, venghino al supermarket dei calciatori !!!!
« Risposta #29 il: 11 Aprile 2010, 03:28:36 pm »
Ed io non sarei in Olanda! Si perche',come dice u mastru,fino a quando non prenderemo coscienza dei nostri mali,dei nostri difetti,che siamo tutti un po' sporchi e cattivi dalle nostre parti non cambiera' mai nulla. Uno,cento,centomila(anche un po'di meno) Bossi in Sicilia!!!! Vivo in un Paese dove l'ultima citta',per qualita' della vita,in Italia sarebbe prima in tutte le graduatorie italiche. E' veramente simbiosi stato/cittadino. Lo stato puntuale eroga e gestisce i servizi e di contro tutti pagano le tasse. All'inverso di quanto accade da noi. Mettici poi che i mass media olandesi,asserviti al potere,bugiardi e mistificatori quanto gli italiani,puntano il dito e mettono l'accento sui mali degli altri paesi per nascondere i loro,e si perche' ce l'hanno pure,e quindi le notizie che vengono raccolte e poi diffuse in maniera non corretta hanno una cassa di risonanza e un effetto deflagrante.Ci considerano simpaticamente(sic!) tutti mafiosi,un immondezzaio a cielo aperto,una sorta di Far West senza regole. E' un loro modus vivendi consalarsi e forse pareggiare la mancanza di sole,di calore(anche in senso fisico),di luce,di mare,di montagne,di odori e suoni con l'accentuazione dei mali degli altri. Ma questo come tu ben dici e' un altro discorso che va affrontato in altra sede. Piuttosto,vorrei dire che,a memoria d'uomo,rivedendo il film dei miei ricordi non trovo un Catania capace di regalare ai tifosi gli splendidi risultati sin qui raggiunti. Vittoria sull'Inter,sulla Juve,sulla Fiorentina,vittoria esterna con la Lazio,cucchiaio di Mascara a Julio Cesar che ancora me lo sogno la notte e godo....e godo....e godo. Vorrei che ancora si ripetessero all'infinito,compreso il girone di andata. Dimmi tu, e' masochismo? Infine concordo con te quando dici che e' prematuro parlare di zona Uefa.Programmare,attuare una partecipazione nelle competizioni europee e' un percorso difficile,un sentiero arduo da percorrere perche' se non si hanno solide e sicure basi per affrontarlo si rischia poi a una semplice comparsata e un ridimensionamento di tutto e tutti. Allora,buoni,buoni ascoltiamo quello che sempre dice il nostro direttore sportivo.......Lo Monaco e....sia lodato Gesu' Cristo.....fino a quando le quattro componenti........sempre sia lodato. Un saluto a tutti e un in bocca al lupo.  P.S.: oggi alle 15 in diretta dal Meazza mi godo su Ziggo,la Sky olandese, il Catania .
No Bossi ti prego no! è il peggiore populista e opportunista esistente al mondo!
Uno che ha definito papa Giovanni Paolo II il Polacco, ed adesso si erge con il suo partito a difensore della cristianità solo dal popolo italiota può essere preso sul serio, e non a pedate nel se.de.re. da quel Emerito ci.a.ltr,one che non è altro. Solo gli italioti possono anche eleggere quel im.beci.lle del figlio, detto la trota in regione in Lombardia. Se penso che oltre tutto molti dei suoi voti sono di persone di origine meridionale il sangue mi diventa veleno. Ma come si fà a dimenticare quanto pane e me.rda si è mangiata tra gli anni 60/70 tra Torino e Milano?
Meglio parlare di pallone che è meglio và.
Antonino Rapisarda, alias "U Mastru"