Autore Topic: Gli ultimi giorni del Calcio Catania 1946?  (Letto 4523 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3817
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Gli ultimi giorni del Calcio Catania 1946?
« Risposta #60 il: 08 Gennaio 2022, 05:06:48 pm »
Scusa bua, sono antico, ma per spin-off si intende una costola della SIGI, vero?

Certo ammesso che sia tecnicamente fattibile per i signori Spin ed Off (sarà il famoso fondo inglese di cui si è tanto parlato?) partecipare all'asta, sarà da vedere se la loro presenza sarà tollerata dalla FIGC al momento della richiesta di trasferimento del titolo sportivo, dato che la normativa prevede che i soci e gli amministratori della nuova società non debbano aver ricoperto, negli ultimi 5 anni, il ruolo di socio, di amministratore e/o di dirigente con poteri di rappresentanza nell’ambito federale, in società destinatarie di provvedimenti di esclusione dal campionato di competenza o di revoca dell’affiliazione dalla FIGC..

Però visto che si tratta di elementi molto ottimisti. che vedono il bicchiere sempre mezzo vuoto e non si curano di leggere gli Statuti delle società di cui entrano a far parte, non mi meraviglierei se non avessero tenuto conto di tale norma.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5427
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Gli ultimi giorni del Calcio Catania 1946?
« Risposta #61 il: 10 Gennaio 2022, 09:48:06 am »
Ciao Aldo,
ho usato io il termine in modo probabilmente improprio, intendevo dire esattamente che alcuni esponenti della SIGI pare siano decisi a partecipare, costituendo un'altra società. Si parla, ma non è una notizia ufficiale, della strana coppia Nicolosi-Salice.
Purtroppo la norma di cui parli pare possa essere aggirata, anche se non esattamente con quale stratagemma.
Certo il tibunale dovrebbe essere in grado di scegliere i sggetti più affidabili, qualore se ne presentino diversi, come sembra.
Io spero comunque che si tratti di una boutade, perché ci vedrei, in caso contrario, la doimostrazione ceh la mancata ricapitalizzazione sia stata fatta per cancellare il debito e riproporsi, in barvba ai proclami di amore per il Club, cui naturalmente nessuno ha mai creduto.