Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Calcio siciliano / Re:#levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da turiddu il Oggi alle 01:52:53 am »
Mi auguro vivamente che su Corini tu abbia ragione Templare e che sia veramente mandato via a fine stagione. Io non ci credo fin quando non lo vedo, ma mi auguro fortemente di sbagliarmi.
2
Calcio siciliano / Re:#levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da Templare il Oggi alle 01:40:25 am »
Enzo purtroppo, continuo a ripeterlo, credo ci terremo Corini anche l'anno prossimo se centriamo i playoff.

Finito adesso di sgrasciare e sistemare tutto. A voi sembrera' pure presto per un ristorante, ma gli Highlanders, specie in inverno, mettono le vacche a dormire alle 4 del pomeriggio e mangiano alle 5. I piu' audaci anche alle 6 o 6:30, ma ultimamente, complici anche i turisti che qui non mancano mai (per fortuna) sinni spuntanu tutti dopo le 8, per cui le mie giornate al ristorante iniziano alle 6 di mattina e finiscono verso quest'ora.

Divagazione chiusa. Parto dall'idea, ripetuta e temuta, di Turiddu anche perche' si riallaccia al mio pomeriggio di riflessione, fra un servizio e l'altro, sul perche' Corini sia ancora qui e la societa' appaia dormiente. Vado punto per punto.

1) ragionano e agiscono con una mentalita' totalmente diversa dalla nostra, senza frenesie, provando a costruire lunghi cicli e cambiando il meno possibile.
2) hanno speso un bel po' di denaro in estate, inserendo giocatori navigati, vincenti, cazzuti, avanti pero' con l'eta'.
3) a Gennaio, in proporzione e in prospettiva, hanno speso ancora di piu', per giocatori sempre talentuosi, ma giovanissimi.
4) ritengo che in qualche maniera siano intervenuti sulla gestione tecnica di Corini: per esempio Mateju prima in panchina e poi ceduto e il cambio di modulo.

La mia idea, visto il punto 1) e' la seguente: vogliono costruire un ciclo vincente dalla B, con un allenatore che la vinca e poi in A continui il suo lavoro. Non sono interessati alla A a tutti i costi, con un allenatore preso a Novembre o adesso, che dia' una svolta ad un gruppo che non e' e non sara' mai suo, perche' trovato e quindi rischiando l'anno successivo in A di dovere ripartire quasi da zero, con evidenti rischi di retrocessione e, quindi di dovere rifare tutto.

In base a questa mia supposizione, se Corini non va in A, il prossimo anno ci sara' un nuovo allenatore con cui cercare in una o due stagioni di salire per rimanerci, sempre con lui alla guida, il tutto usufruendo di una base solida, un misto di giocatori esperti di qualita' (Brunori, Di Francesco, Segre, Di Mariano) e di giovani talentuosi (Lund, Diakite', Gomes, Ranocchia, difficilmente Traore', ma ci starebbe tutto, magari rinnovando il prestito). Se invece, per una serie di miracoli o di improbabili combinazioni del fato (che so, Parma, Venezia, Cremonese, Como e Catanzaro coinvolte in un mega giro di scommesse clandestine) Corini in A dovesse andarci, si rischia seriamente di vederlo riconfermato in virtu' di questa loro mentalita'.

Quindi Turiddu secondo me no, i soli play-off non saranno sufficienti a Corini per vedersi rinnovato il contratto.

Sulla partita o meglio sulle Coriniadi, scrivero' quello che penso. Corini assolutamente in confusione e sprovveduto. Ben sapendo che in molti, in tanti, che dopo Palermo-Brescia dello scorso anno se non lo hanno accusato apertamente di avere regalato il pareggio alla squadra della sua citta',se la sono comunque legata al dito, invece di fare turnover con la Ternana, giocando in casa e contro una squadra sulla carta sul derelitto andante, lo fa proprio contro il Brescia e lo fa in maniera scriteriata, rispolverando il disastroso Marconi e togliendo Diakite' in difesa, stravolgendo il centrocampo, eliminando Ranocchia e Segre, 11 gol in due, lasciando peraltro Gomes, che per sua stessa ammissione era stato due giorni a riposo dopo la Ternana perche' stremato. In attacco ha invece preferito rimettere Di Francesco al posto di Traore' e qui, come per Marconi, apriamo un altro capitolo di scempiaggini.

Corini non riesce a variare di una virgola le sue convinzioni. Per lui la coppia centrale di difensori e' costituita da un destro e da un mancino, se Ceccaroni deve riposare (assolutamente condivisibile) gioca Marconi, anche se l'ultima sua partita risale al 2023 e si e' conclusa in maniera ignominiosa. Un qualunque altro allenatore avrebbe spostato Diakite o Graves al centro, anche se non di piede mancino e messo Buttaro a destra. Lui no, mette Marconi, al cui partita dura 21 minuti.

Per Corini, inoltre, gli esterni d'attacco devono giocare sul fronte opposto al loro piede, per rientrare e tirare in porta. Ultimamente ha fatto un'eccezione per Di Mariano, perche' in forma strepitosa e perche' gli fa pure da terzino, ma Traore' destro puo' solo giocare al posto di Di Francesco. Fine.

Convinzioni a parte, oggi il disastro non si e' limitato alle sole scelte iniziali. I cambi sono stati un'oscenita' difficile da spiegare. Brunori fuori alla fine del primo tempo poteva avere un senso solo se al suo posto fosse entrato Soleri, cercando cioe' di mettere qualcuno forte fisicamente che potesse favorire con delle sponde gli inserimenti delle ali. Invece e' entrato Mancuso, un clone di Brunori, ma di livello inferiore.

Vogliamo parlare del cambio di Di Francesco? Il migliore in campo oggi, uscito senza che avesse accusato alcuna flessione di rendimento, idem Di Mariano poco dopo.

Diciamo che oggi Corini ha dato il meglio di se', ma se facciamo mente locale e ripercorriamo questi due anni di partite, sfido chiunque a trovare piu' di due-tre occasioni in cui puo' affermare che Corini ha dato scacco matto all'allenatore avversario. Di contro potrei citare decine di volte in cui si e' visto chiaramente il tecnico avversario indovinare tutte le mosse o correggerle in corso d'opera, annichilendo sul piano tattico il Palermo,. Ultimi in ordine temporale e consecutivamente: Stroppa nel secondo tempo, Breda e Maran. Non parliamo poi di Gorini, che col Cittadella da due anni massacra puntualmente il duo 2 Novembre (Corini-Lanna, allegria dirompente formato Rotoli).

Niente, chiedo scusa per la lunghezza del messaggio. Mi vado a vedere la mia serie giapponese (in lingua originale con sottotitoli in Inglese) su Netfrocix (ormai rimangono solo Coreani e, in parte, i Giapponesi a salvarsi e a salvarmi dal bombardamento LGBTDduocu).

E ricordate: -10 (piu', verosimilmente, qualche decina di minuti di play-off).
3
Calcio siciliano / Re:#levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da turiddu il 02 Marzo 2024, 06:27:40 pm »
Enzo purtroppo, continuo a ripeterlo, credo ci terremo Corini anche l'anno prossimo se centriamo i playoff.
Sembra assurdo ma siamo ridotti a sperare nella sconfitta del Palermo in modo da non arrivare nemmeno a questo risultato.
Corini è inadeguato, siamo tutti d'accordo, però il nostro parere conta nulla o quasi. Non ho voglia di scrivere tutte le minchiate che ci ha imposto Corini in questi quasi due anni, ma leggerò volentieri quello che scriverà Templare.
Oggi, caro Enzo, riascolto le parole di dimissioni di Baldini con un'idea diversa.
Le sue parole non destarono troppe preoccupazioni perché lui è un tipo particolare e burbero, ma in effetti quelle dimensioni avrebbero dovuto farci riflettere di più.
Templare ti sembra assurda la conferma di Corini in caso di playoff? Saresti portato a pensare agli elettrodomestici?
Lo scopriremo presto, ma non mi stupisce più niente.
Ti ascolto.
Salutamu
4
Calcio siciliano / Re:#levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da ENZO il 02 Marzo 2024, 06:14:17 pm »
https://www.stadionews.it/corini-due-sconfitte-che-ci-penalizzano-tanto-ma-ci-sono-ancora-dieci-gare/

Se io fossi il proprietario e leggessi quest'intervista , lo prenderei subito a calci nel cu.lo !!!
Con questa perla sta scaricando tutte le colpe ai giocatori senza pensare minimamente che in campo li ha messi lui. E sottinteso anche la società avrebbe le sue colpe che gli ha messo a disposizione delle mezze seghe non idonei alle prime posizioni di classifica.
Assurdo e senza dignità
Saluti
5
Calcio siciliano / Re:#levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da ENZO il 02 Marzo 2024, 05:16:39 pm »
Non occorre essere Gianni Brera per affermare che Corini non è un allenatore di calcio.
Se pensi che qualche calciatore sia stanco falli rifiatare poco per volta!! Invece stravolge tutta la squadra inserendo tutti insieme le riserve !!
Mi piacerebbero le sue dimissioni, ma certamente non succederà. Allora a questo punto spero in un altro paio di sconfitte e magari un cambio allenatore per le ultime partite in modo da preparare al meglio la prossima stagione.
Saluti per tutti.
6
Calcio siciliano / Re:#levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da turiddu il 02 Marzo 2024, 04:08:24 pm »
Primo tempo assurdo, a partire dalla formazione a tutto il resto. Non oso nemmeno immaginare come sarà il secondo tempo.
Torno sull'articolo che hai indicato nell'altro messaggio: alla fine gira e rigira la colpa è sempre dei tifosi... Che non hanno equilibrio di giudizio.
Io da tifoso una sola colpa mi do: quella di non riuscire completamente a fregarmene e farmi oltre un'ora sotto la pioggia pur di non fare mancare il mio supporto. Dovrei avere invece la capacità di rimanere più distaccato. La società ha il diritto di fare le sue valutazioni e strategie tenendo un allenatore così? Giusto, i tifosi parimenti dovrebbero avere il diritto e la capacità, senza essere accusati di nulla, di andare a fare una passeggiata altrove o stare con la propria famiglia anziché andare allo stadio.
Sono quasi rassegnato, se centreremo i playoff, ad un altro anno così.
7
Calcio siciliano / #levatidaicoglioni Brescia - Palermo
« Ultimo post da Templare il 02 Marzo 2024, 03:57:06 pm »
Come da hashtag. Stanotte poi approfondisco tutti i punti per cui Corini ha dimostrato di essere assolutamente inadatto, oggi più che mai, a gestire questa squadra.

Pure se vinciamo 5-4.
8
Calcio siciliano / Re:Manca equilibrio all’ambiente. Da due anni aggiungo io.
« Ultimo post da ENZO il 02 Marzo 2024, 09:55:38 am »
Anch'io avevo letto, ed anch'io come Turiddu mi ero illuso che il vento era cambiato dopo il Como, tanto che avevo ripreso a scrivere sul forum. Invece, come temevo, sta succedendo come all'andata, che nel momento in cui devi fare punti, invece li perdi.
Il secondo tempo di Cremona e la partita con la Ternana sono sintomi di scelte tattiche dell'allenatore e quindi lo ritengo unico colpevole di una mancata promozione.
Saluti per tutti
9
Calcio siciliano / Re:Manca equilibrio all’ambiente. Da due anni aggiungo io.
« Ultimo post da turiddu il 01 Marzo 2024, 08:18:49 pm »
Templare ecco perché non mi aspetto nulla di buono e mi preparo ad un altro anno di abbili. Del resto la parola d'ordine è stata detta in modo molto chiaro: pazienza.
Ero contento quando abbiamo battuto il Como, anche se non avevo avuto la sensazione che abbiamo dominato, anzi, ma avevo la speranza che forse qualcosa stesse per cambiare, per indicazioni dall'alto o per un colpo di fulmine sulla via di Damasco, qualunque cosa. Senza tante illusioni però.
Cu nasci tunnu però un po' muoriri quatratu... Chista è a zita.
Questo articolo lo avevo visto, ma mi ero rifiutato di leggerlo, l'ho fatto adesso, che dire?  ... Pazienza
10
Calcio siciliano / Re:[Coppa Italia Serie C] - Catania-Rimini 2-0
« Ultimo post da bua il 01 Marzo 2024, 05:29:16 pm »
Per approfittare del bonus play-off dovremo evitare i play-out e sperare in una congiunzione astrale tipo l'Italia agli Europei, ma chissà...
Scusa Bua, ma perché congiunzione astrale? Per come l'ho capita io, ma correggimi se sbaglio, il fatto che il Padova sia praticamente quasi certo (a meno di cataclismi) di arrivare tra le prime tre garantirebbe al Catania un altrettanto quasi certo accesso alla fase finale dai playoff, anche se non dovessimo vincere la finale. O mi sbaglio?
Intendo per essere promossi in B, i playoff credo li faremo, ma vincere partendo dagli ottavi con una squadra fatta a gennaio è impresa ardua.
Pagine: [1] 2 3 ... 10