Autore Topic: Scenari possibili  (Letto 56 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4898
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Scenari possibili
« il: 15 Novembre 2023, 09:51:42 am »
Il Palermo vince a Terni.
Si calmano un po’ le acque ma poi in casa col Catanzaro l’atmosfera sarà sempre tesissima ed occorrerà vincere di nuovo per far tornare il sereno almeno fino a natale. Un pareggio farebbe ritornare i malumori come, e forse più, di oggi. Una sconfitta, l’ennesima in casa, produrrà durissima contestazione, maggiore e più sonora di quella di domenica scorsa.

Il Palermo pareggia Terni.
Corini, certamente, rimarrà in panchina e la situazione in città rimarrà pressoché quella di adesso con malumori e disappunti a non finire e l’ostracismo verso il tecnico, e forse anche verso la società, con aumento esponenziale. Gara col Catanzaro con i nervi tesi già prima di cominciare. Non è un buon viatico.

Il Palermo perde a Terni.
Se non ci sarà l’avvicendamento in panchina temo disordini ancor prima di arrivare alla gara col Catanzaro.
Paradossalmente è un bene che quest’anno il Palermo si allena a Torretta.

Intanto speriamo di vincere a Terni.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO