Autore Topic: Avellino-Catania  (Letto 14537 volte)

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #15 il: 30 Ottobre 2014, 08:59:06 pm »
Rosina era stanco...fisicamente e mentalmente, questo inizio deve essere stato molto faticoso per lui e lo dimostrano a mio avviso i rigori sbagliati. Speriamo non stia fuori molto e che torni pimpante!

Detto questo e vista la situazione direi:

frison (dai smettiamola con questa cosa del citofono...e se ci leggesse??? )

Magari! Cosi si rende conto che deve dare meno retta al suo procuratore e allenarsi duramente per eliminare i suoi punti deboli.
Ma non succederà, mica l'ha letta lui l'intervista a Zoff, non all'ultimo dei citofoni di terza categoria come lui,  ma al signor Zoff se lo avesse fatto forse si renderebbe  conto che sta sbagliando tutto. >:(
"U mastru"

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #16 il: 31 Ottobre 2014, 08:52:11 am »
La formazione credo sia fatta.

Rosina out, dentro Marcelinho.

Ho un dubbio Jankovic/Calello.
Dipende se vuole legna o cesello, trattandosi di Avellino, col freddo che fara', propendo per la legna.....

Non sono sicuro del rientro di Gyomber..Secondo me ci vuole una lezione. Al ragazzo ed al suo procuratore, soprattutto al secondo.

Allora ricapitolando:

Frison
Peruzzi
Capuano
Sauro
Monzon
Martinho
Escalante
Rinaudo
Calello(Jankovic)
Calaio
Marcelinho

Considero che Calaio' abbia un'autonomia di 70'..Penso ci potrebbe essere spazio per Cani.

That'all Folks.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #17 il: 31 Ottobre 2014, 10:33:31 am »
Allora vediamo se sbaglio
Citofono
 Gyomber sauro capuano monzon
Peruzzi escalante rinaudo martinho
Leto calaio'

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1957
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #18 il: 31 Ottobre 2014, 11:06:32 am »
Allora vediamo se sbaglio
Citofono
 Gyomber sauro capuano monzon
Peruzzi escalante rinaudo martinho
Leto calaio'

Oppure avanzare Monzon per far riposare Martinho scalando Peruzzi dietro e inserendo Calello o Marcelinho.
Sperando che Leto e Calaio'...non si pighiunu a tumbulati!!!

Fozza Catania

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2446
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #19 il: 31 Ottobre 2014, 02:07:36 pm »
Allora vediamo se sbaglio
Citofono
 Gyomber sauro capuano monzon
Peruzzi escalante rinaudo martinho
Leto calaio'

Secondo me Peruzzi rimane al suo posto, visto anche che fu comprato per quello, ed in quella zona piazzerà Jankovic che ha dimostrato di saper correre e sacrificarsi (oltre che sopportare le sue "vanniate" per un tempo intero). In avanti concordo giocheranno Leto e Calaiò, con il primo probabilmente più arretrato. La mia sensazione è che Sannino punti a bloccare per bene l'Avellino a centrocampo e colpirlo su palla inattiva (in cui stiamo migliorando molto) o con inserimenti dalla linea avanzata di centrocampo.Se poi Calaiò si inventa il goal con una delle sue azioni personali, meglio ancora.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #20 il: 31 Ottobre 2014, 03:03:38 pm »
Allora vediamo se sbaglio
Citofono
 Gyomber sauro capuano monzon
Peruzzi escalante rinaudo martinho
Leto calaio'
..allora, Santo, con questa copertura in difesa ci potremmo permettere anche un Marcelinho al posto di un Peruzzi tutt'ora evanescente e inkazzoso...sarà possibile? Vediamo che autonomia ha Sannino...
Colgo l'occasione per farti tanti auguri per domani...buon onomastico    ;-)
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #21 il: 31 Ottobre 2014, 05:33:23 pm »
Allora vediamo se sbaglio
Citofono
 Gyomber sauro capuano monzon
Peruzzi escalante rinaudo martinho
Leto calaio'

Forse è meglio che Sannino non faccia troppi "adattamenti".

Io credo che l'ideale sarebbe schierare il più possibile una squadra simile a quelle precedenti, per dare continuità e per sfruttare il buon momento dovute alle vittorie.

Un esempio:

1 Frison - 2 Peruzzi - 15 Sauro - 23 Gyomber (24 Capuano) - 18 Monzon (24 Capuano) - 7 Marcelinho (27 Jankovic) - 8 Escalante - 21 Rinaudo - 6 Martinho - 17 Cani (11 Leto) - 9 Calaiò.

Dovrebbe sapere chi ha bisogno di riposare e in base a questo farà le scelte opportune, che ci auguriamo siano azzeccate.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2446
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #22 il: 31 Ottobre 2014, 09:08:39 pm »

Io credo che l'ideale sarebbe schierare il più possibile una squadra simile a quelle precedenti, per dare continuità e per sfruttare il buon momento dovute alle vittorie.

Un esempio:

1 Frison - 2 Peruzzi - 15 Sauro - 23 Gyomber (24 Capuano) - 18 Monzon (24 Capuano) - 7 Marcelinho (27 Jankovic) - 8 Escalante - 21 Rinaudo - 6 Martinho - 17 Cani (11 Leto) - 9 Calaiò.

Dovrebbe sapere chi ha bisogno di riposare e in base a questo farà le scelte opportune, che ci auguriamo siano azzeccate.

In questa partita dei giocatori "importanti" ha fuori solo Spolli e Rosina. Almiron non lo considero più, come forse non andava considerato dall'inizio, comunque...... Per ciò Sannino non dovrebbe avere problemi di adattamenti. Al contrario dovrebbe far giocare i calciatori che ha a disposizione in modo da farli rendere al meglio.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #23 il: 31 Ottobre 2014, 09:17:14 pm »
Grazie Gp

Vorrei ricordarvi che Gyomber fa benissimo anhce il terzino

Destro e sinistro

Oltretutto uno dei gravi problemi che abbiamo proprio l'altezza

Come successo anchye martedi'

Il nostro terzino e' basso(come lo era Alvarez)ed infatti sui cross verso il secondo palo viene constantemtnoe scavalcato creando pericoli

Peruzzi palla al piede e' bravo

Non ha paura
Abbiamo bisogno di spinta e copertura per incutere timore all'avellino


Poi carusi....ho postato quella che secondo me mettera' in campo


La mia quasi uguale ma con Peruzzi terzino e Parisi ala

Martinho a riposto e Marcelinho ddall'altra parte

Cani con Calaio'(Barisic ancora fermo)

Anche se io spero sempre in un esplosione furibonda (in campo)di Leto :-D


Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #24 il: 31 Ottobre 2014, 11:50:28 pm »
Dopo i fuochi d’artificio del doppio turno casalingo con sei punti conquistati e otto gol segnati, il Catania torna in trasferta sul difficile campo dell’Avellino. Il Catania deve dare continuità ai progressi mostrati negli ultimi due turni di campionato, andando a conquistare punti anche in trasferta, da sempre vero tallone d’achille della squadra rossazzurra.

L’Avellino è una formazione davvero tosta soprattutto dal punto fisico (ho dato un’occhiata alla rosa degli Irpini, e u chiù nicu è 1,84) che ha nel Partenio il proprio fortino ed è ancora imbattuto in casa. Tuttavia anche gli Irpini accusano qualche assenza importante tra le loro fila con delle seconde scelte che non mi sembrano all’altezza dei titolari.
 
Il Catania recupera Gyomber reduce dalla squalifica di due giornate, ma purtroppo perde un giocatore fondamentale come Rosina. Rientra anche Leto, per quel che può servire alla squadra, che ha assorbito il presunto fastidio muscolare che lo affliggeva. O forse Sannino per ora preferisce convocarlo solo per le partite in trasferta per evitargli la pressione che il pubblico del Massimino immancabilmente gli metterebbe addosso.

Squadra che vince (anzi stravince) non si cambia, per cui per affrontare l’Avellino sul suo campo mi affido al 4-4-2 di Sannino pronto però a trasformarsi in un 4-3-3 a secondo delle fasi di gioco.

Io manderei in campo la seguente formazione:

                                                     Frison
                   
                                  Peruzzi   Sauro   Capuano   Monzon
                           
                            Jankovic   Escalante   Rinaudo   Martinho
                                         
                                          Marcelinho   Calaiò            
                  
In porta ovviamente conferma per Frison soprattutto ora che anche Anania si spasciau, e alle sue spalle è rimasto il solo Ficara.

Come difensori centrali conferma per Sauro e Capuano, anche se è forte la tentazione di mandare in campo anche Gyomber per alzare il muro difensivo contro i prestanti giocatori irpini. Ma tutto sommato credo che una partita in panchina dovrebbe servire a schiarire le idee al giocatore più espulso del Catania in questo inizio di campionato.

Come terzini spazio ancora agli sbandoleros Peruzzi e Monzon anche se mi stuzzica l’idea di vedere il nostro terzino sinistro schierato come esterno di centrocampo con CiroPapà alle sue spalle. In quel caso sposterei Martinho sulla fascia opposta, ma sta mossa è megghiu ca na savvamu pa prossima pattita. Spero che Peruzzi e Monzon confermino i progressi messi in mostra nelle ultime due partite anche in trasferta contro i pericolosi Irpini.

A centrocampo conferma per la coppia d'assi Escalante-Rinaudo che con il loro equilibrio e grinta insieme hanno sistemato l’intera squadra rossazzurra. Non ho dubbi che con loro Sannino ha trovato la quadratura del centrocampo, e spero che Eupalla ci preservi i nostri due eroi fino alla fine del campionato.

Sulle fasce a centrocampo spazio ancora a Jankovic e Martinho, anche se il giovane serbo non mi convince affatto come esterno di centrocampo. Purtroppo il Catania non ha in rosa un vero esterno destro di centrocampo, per questo mi stuzzica l’idea di vedere Monzon e Martinho a presidiare le fasce sulla linea mediana. Martinho si adatta benissimo a sinistra e mi chiedo se riuscirebbe a fare lo stesso sulla fascia opposta. Ma come ho detto prima, chissa na savvamu pa prossima pattita.

In attacco spazio al meritevole Marcelinho a fianco di Calaiò, nella speranza che il Brasiliano confermi le buone cose messe in mostra contro l’Entella. A dire il vero Marcelinho non mi sembra una punta vera, bensì un esterno di attacco, per cui penso che in fase offensiva il modulo del Catania si trasformerà in un 4-3-3 con i nostri due Brasiliani ai fianchi di Calaiò. Spero infine che il nostro arciere si sia conservato per Avellino le frecce che ha risparmiato contro l’Entella.

Tornare da Avellino con una sconfitta sul groppone invaliderebbe i buoni risultati ottenuti nel doppio turno casalingo. Come al solito il Catania in trasferta mi invita sempre alla cautela, quindi io sarei più che contento se tornassimo dall’Irpinia con un bel risultato di parità. Pronostico un pareggio per 1-1 e comu finisci si cunta.

Sempri
FOZZA CATANIA
« Ultima modifica: 01 Novembre 2014, 12:09:08 am da Davide da Miami »

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #25 il: 01 Novembre 2014, 06:48:53 am »
Santo, auguri!
Considero questa partita fondamentale per una buona ripresa psicologica.
Tornare con un risultato utile e buon gioco, sarebbe determinante per la prossima partita in casa e per il futuro.
Abbiamo fame "atavica" di risultati in trasferta e sarebbe la consacrazione dei propri mezzi.
La mia perplessità, nella formazione di Santo, riguarda la presenza di Peruzzi in centro e Marcellino fuori... suppongo che Santo lo abbia schierato sia perchè, in effetti, in quella posizione inedita, potrebbe essere veloce ed incisivo nella fase offensiva, sia perchè sarebbe un rinforzo nella fase difensiva (divenendo una difesa a 5)... se torna...
Se mettiamo Peruzzi in quella posizione, toglierei Leto per far posto a Marcellino, facendo una sorta di 4-3-3 in fase offensiva, giocando con una sola punta,  che fa da boa alle incursioni di Martinho e Marcelinho.

Quella di Davide mi sembra più equilibrata, anche se fra Calello e Jankovic, non saprei chi schierare titolare.

Per me, comunque, rimane imprescindibile la presenza di Capuano in difesa. Un uomo di esperienza, che guidi la difesa,  mi sembra determinante (d' altronde, lasciare in fase difensiva solo "teste calde" come Frison, Peruzzi, Sauro Gyomber, Monzon... non mi sembra il massimo).
Poi... comujegghè... basta ca vincemu!!!
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #26 il: 01 Novembre 2014, 10:12:51 am »
La formazione di Ale Vagliasindi...ca no sbagghia mai  :-D

        Frison
Peruzzi   Sauro   Capuano   Gyomber

Martinho   Escalante       Rinaudo        Monzon

   Leto          Calaiò

FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #27 il: 01 Novembre 2014, 10:52:01 am »
Vorrei ricordarvi che Gyomber fa benissimo anhce il terzino

Destro e sinistro

Oltretutto uno dei gravi problemi che abbiamo proprio l'altezza

Come successo anchye martedi'

Il nostro terzino e' basso(come lo era Alvarez)ed infatti sui cross verso il secondo palo viene constantemtnoe scavalcato creando pericoli


Sannino non puo' schierare la mia formazione  altrimenti in societa' pensano che non serve pagarlo :-D :-D


Praticamente sbagghiai la fascia di Gyomber ma il lavoro supposto per Peruzzi u fa Monzon :-D

Leto che ve lo dico a fare.

Oggi fara' questo.....ie una statua in piazza duomo

https://www.youtube.com/watch?v=-Plese2FhlU

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #28 il: 01 Novembre 2014, 03:24:38 pm »
La formazione di Ale Vagliasindi...ca no sbagghia mai  :-D

        Frison
Peruzzi   Sauro   Capuano   Gyomber

Martinho   Escalante       Rinaudo        Monzon

   Leto          Calaiò

FOZZA CATANIA

Minks....ma allura Sannino mi liggiu ndo pinseri! Finalmente vedremo Monzon nella posizione che credo sia più congeniale alle sue caratteristiche: esterno di centrocampo.
Credo anche che Sannino stia cercando di gestire Leto lontano dalla pressione del grosso del pubblico di fede rossazzurra, mandandolo in campo in trasferta di fronte ai soli pochi sostenitori che si avventurano fuori casa. Spero proprio che Leto si renda conto che si sta giocando le sue ultime chance in rossazzurro, e che colga al volo l'occasione. Anche Marcelinho meritava una chance a dire il vero, ma sono d'accordo con la scelta di Sannino poiché credo che Leto può interpretare il ruolo di seconda punta meglio del funambolico brasiliano.
Infine invertirei i ruoli di Capuano e Gyomber per mantenere ognuno al suo ruolo di competenza. Ma Sannino ci ha abituato a schierare giocatori fuori ruolo. Speriamo che non se ne penta a fine partita.

Sempri
FOZZA CATANIA

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Avellino-Catania
« Risposta #29 il: 01 Novembre 2014, 03:57:57 pm »
La formazione di Ale Vagliasindi...ca no sbagghia mai  :-D

        Frison
Peruzzi   Sauro   Capuano   Gyomber

Martinho   Escalante       Rinaudo        Monzon

   Leto          Calaiò

FOZZA CATANIA
Scrivo prima dell'inizio. Formazione confermata, spero vivamente di sbagliarmi, ma oggi fitemu. :^(
"U mastru"