Autore Topic: Nonostante tutto... Forza Acireale  (Letto 417576 volte)

umastru

  • Visitatore
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1065 il: 18 Settembre 2013, 11:03:30 pm »
Scusate, ma invece di parlare di autonomie, diversità, (nel raggio di trenta kilometri ::)) Non provate a pensare al risparmio ottenuto dalla scomparsa di tanti inutili centri di spesa governati da tanti piccoli rais di paese. No, troppo difficile per noi italioti pensare che una comunità di più un milione di persone pesi politicamente più di una ventina in cui solo due hanno un peso politico specifico rilevante. No, per noi è importante non perdere quello spicchio piccolissimo di potere personale conquistato chi sa come. gli altri? Si f.ot.t.an.o. Continuamo a ragionare così e vedrete quanta strada fara questo paese. Certo il figlio di quello che adesso gira una bmw pagata dalla collettività, continuera a girare a nostre spese, magari su un'utilitaria, (Lombardo docet, siamo alla seconda generazione) ma sarà sempre un gradino più in alto del popolino che lo ha eletto nel suo piccolissimo feudo.
Antonino Rapisarda

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1066 il: 19 Settembre 2013, 09:30:50 am »
...la Kyenge non ha bisogno di essere citata, si commenta da sola ad ogni giro di cittadinanza cui va a presenziare e in cui apre bocca... ciao compagno 1... o sei il 2?

 :-D :-D ...figuratevi voi da quanto vi commentate da soli!! ...l'ultima poi, è da pacco doppio di Linidor...voi che protestate verso chi definisce il simpatico happening di Cantù, raduno di nazifascisti (e cu siti, boy scout o le giovani marmotte!?) e vi appellate all'art. 21 della Costituzione  :-D :-D :-D ...fantasticoooooo!!!!  :-D :-D ...quella nata dalla Resistenza...quella scritta anche dal commmunista Togliatti  :-D :-D :-D ...quella senza la quale, a parti inverse, a Cantù ci avreste portato solo su vagoni piombati!!!  :-D :-D :-D

MITICIIIIII...altro ca Zelig  :-D , mancu o Bagaglinu sa firunu a sparari sti cosi!  :-D :-D :-D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 384
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1067 il: 19 Settembre 2013, 09:36:09 am »
Non credo che possano essere ottenuti grandi risparmi dalla soppressione di comunità se sempre autonome come Acireale, e non vedo i motivi per cui - come ha sottolineato il sindaco di Acireale - gli acesi debbano addossarsi quota-parte dei debiti, ben più consistenti, del comune catanese, che certo non ha mai brillato per contenimento delle spese, com'è ben noto per le vicende degli anni scorsi e non si vede come nel futuro possa essere più oculato visto che al governo del comune catanese c'è attualmente una delle persone responsabili dei buchi passati.

In ogni caso, non è la mera spending review - o l'avventurismo pubblicitario di Crocetta, che sta facendo rimpiangere persino i suoi pessimi predecessori - che deve guidare progetti di questa importanza, ma una visione comune di sviluppo che assolutamente non c'è, e per Acireale si intravede solo al di fuori della città metropolitana.

Giusto o sbagliato, poi, le comunità di Acireale e Acicastello sono dichiaramente ostili al progetto e non ci credono, e mi pare pure molte altre. Ci sa rà pure un perché e credo che vada rispettato. Almeno per Acireale sta nel voler distruggere in un momento tutta l'eredità di un  passato glorioso e l'identità cittadina che, ti piaccia o no, gli acesi sentono fortissima. Anche fisicamente se vedi le mappe di google, Acireale ha sempre tenuto a evitare la vicinanza con l'aggregato urbano di ct, orientando tutto lo sviluppo della città verso nord. 

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8891
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1068 il: 19 Settembre 2013, 09:55:27 am »
l'ultima poi, è da pacco doppio di Linidor...voi che protestate verso chi definisce il simpatico happening di Cantù, raduno di nazifascisti (e cu siti, boy scout o le giovani marmotte!?) e vi appellate all'art. 21 della Costituzione  :-D :-D :-D ...fantasticoooooo!!!!  :-D :-D ...quella nata dalla Resistenza...quella scritta anche dal commmunista Togliatti  :-D :-D :-D ...quella senza la quale, a parti inverse, a Cantù ci avreste portato solo su vagoni piombati!!!  :-D :-D :-D

...vi prendiamo per il cu.lo con la costituzione (la bibbia laica per laici evangelici come voi) e neanche ve ne accorgete... poveri...

p.s. la costituzione nata dal tradimento del re e dall'invasione yankee, senza cui tre quarti di partigiani (poi pensionati di guerra) oggi erano ancora fascisti... 10,100,1000 Badoglio e il suo ravvedimento... questi sono numeri da Zelig, che ne sa il buon Garreccio dei tuoi veri spettacoli di cabaret...
« Ultima modifica: 19 Settembre 2013, 09:57:18 am da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 384
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1069 il: 19 Settembre 2013, 09:57:47 am »
Prego anche Gaspare di astenersi da comportamenti offensivi per chiunque, acesi o palermitani che siano.

Torniamo a parlare di calcio: il duello tra FC Acireale e SSD Acireale continua, con la sceneggiata dell'allenamento in piazza e i litigi sugli allenamenti al Tupparello.

Ho visto entrambe le squadre, in questo momento FC è nettamente superiore e ha un progetto più solido, ma la vera squadra è la SSD. Ora che Palella se ne sta andando come la mettiamo?

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1070 il: 19 Settembre 2013, 11:50:41 am »
Prego anche Gaspare di astenersi da comportamenti offensivi per chiunque, acesi o palermitani che siano.

Torniamo a parlare di calcio: il duello tra FC Acireale e SSD Acireale continua, con la sceneggiata dell'allenamento in piazza e i litigi sugli allenamenti al Tupparello.

Ho visto entrambe le squadre, in questo momento FC è nettamente superiore e ha un progetto più solido, ma la vera squadra è la SSD. Ora che Palella se ne sta andando come la mettiamo?

 8D ...certo Trunz, obbedisco!

Del resto con l'ennesima perla del monaco guerriero il topic richiede più che un tono di serietà, davanti a tanta autorevolezza...  :-D

Come la mettiamo!?  8-) ...bè, il povero Silvio l'ha sempre messa distesa o alla pec.orina  ::) ...ad Acireale, ti dò una chicca  ;-) , sono già pronte altre società pronte a contendersi quel Maracanà del Tupparello (sempri su s'attrova u mazzu de chiavi!) per portare verso l'infinito, ed oltre, la blasonata cittadina delle Terme...   

Sono già pronte...

La CCDDDTNN Acireale Calcio Cricket Footbal Club Burraco Bridge Scala Quaranta Briscula Pazza e Tivitti ....
La LLRRRTTTTOOOO Calcio Acireale Basket Ball Coppa Canasta Na Granita ca Panna e Du Briosci....
La  ZZTTZZRRRRZZZZZ Acireale Calcio Astuta A Luci Quannu C'è A Finestra Apetta Ca Trasunu I Zanzari...
La FF.SS. Che Mi Hai Portato A Fà A Posillipo Se Non mi Vuoi Più Bene Calcio Acireale...

Queste al momento sono le più accreditate...ma comunque o Chianu c'è il Sindaco Garozzo cu l'eliminacode, usu macelleria do PAM, pronto a valutare nuovi fantasmagorici progetti per il calcio nella Bilbao de noantri!

 ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 384
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1071 il: 19 Settembre 2013, 04:20:13 pm »
Comunque ottime notizie dall'assessore Valenti, secondo La Sicilia.

Vista l'aperta contrarietà dei comuni interessati, oltre alle Aci - riconoscite come formanti un sistema a parte (ci voleva tanto a scoprire l'acqua calda, visto come la cosa è evidente) - a Valverde, Viagrande s San Giovanni la Punta (il cui sindaco si era già fortemente dichiarato contrario) resteranno fuori dalla città metropolitana anche i comuni del parco dell'Etna.  Non si capisce bene se pure Trecastagni sarà esclusa, come sarebbe meglio.

Resta ferma, come è giusto, la contraria volontà che eventuali comuni che invece volessero espressamente aderire al progetto, ma pare che non ci sia nessuno. Al contrario, altri comuni come Misterbianco e Motta si siano già espressi per uscire dalla città metropolitana.

Un pasticcio, insomma, che poteva essere facilmente evitato consultando preventivamente le comunità. Bastava davvero molto poco. Comunque anche chi è capace di ritornare sui propri errori merita un piccolo plauso.

A questo punto occorre partire al più presto con un serio e ponderato progetto di costituzione del libero consorzio di comuni, già dall'inizio da prospettare non nel segno di imporre un'egemonia acese,  ma di condividere su un piano di parità con gli altri comuni un progetto fondato di sviluppo. Ce ne sono tutte le premesse: mare e montagna, una campagna da urlo, centri con immense potenzialità turistiche e via continuando.

Scommetto che se tale prospettiva, veramente rivoluzionaria, dovesse passare magari, e sarebbe meglio per tutti, verranno meno molte ragioni di rivalità con Catania.

Speriamo bene.     

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 705
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1072 il: 19 Gennaio 2014, 05:24:12 pm »
L'Acireale ha vinto al Tupparello. Questa è la notizia del giorno.
Viste le buone notizie che vengono dagli altri campi, possiamo sperare che si tratti dell'inizio di una rinascita per una squadra che ne ha passate tante, se non tutte.
Nonostante tutto, forza Acireale!

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1073 il: 20 Febbraio 2014, 03:38:12 pm »
Da GOL SICILIA.IT

"Attraverso un comunicato ufficiale la ssd acireale calcio 1946 ha reso noto di aver inviato un istanza alla FIGC per la rinuncia al campionato di Eccellenza"


un altro colpo di scena che mi lascia perplesso.

mi chiedo, ma se questo doveva essere l'epilogo non sarebbe stato meglio concentrare le forze, sin dall'inizio, sulla FC Acireale (nella quale vi lavorano diversi miei amici) che, SEMBREREBBE (a questo punto il condizionale è d'obbligo visto gli ultimi eventi ), voler fare le cose per bene ?

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 705
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1074 il: 22 Febbraio 2014, 12:24:07 am »
In questi giorni terribili mai dimenticare l'unico vero responsabile della tragedia Acireale.
Il presidente, con la p minuscola, che ci tradì nel 2004, fermando l'Acireale lanciato verso la promozione e addossando alla squadra granata tutti i debiti del ct di Gaucci.
pulvi, con la p minuscola, non dimenticheremo mai.
Nonostante tutto, forza Acireale.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1075 il: 22 Febbraio 2014, 10:21:57 am »
In questi giorni terribili mai dimenticare l'unico vero responsabile della tragedia Acireale.
Il presidente, con la p minuscola, che ci tradì nel 2004, fermando l'Acireale lanciato verso la promozione e addossando alla squadra granata tutti i debiti del ct di Gaucci.
pulvi, con la p minuscola, non dimenticheremo mai.
Nonostante tutto, forza Acireale.
=D> =D> =D>
ma... io andrei un po più a fondo: come dimenticare quella donnaccia che assecondando un serpente mangiò e fece mangiare la mela - con le sue arti da bottanazza - al povero Adamo....

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1076 il: 22 Febbraio 2014, 04:08:32 pm »
Non ce la possiamo prendere con pulvirenti, anzi, se non fosse stato
per lui il calcio ad Acireale sarebbe finito nel 1998.
Nel 1998 pulvirenti (dopo aver tentato invano di rilevare il catania dalla famiglia
massimino) rilevò l'Acireale salvandolo da un sicuro fallimento (anche se il primo anno
ci ha fatto retrocedere).
Abbiamo giocato in serie C per diversi anni ANCHE SE NON CE LO POTEVAMO PERMETTERE
E QUELLO CHE STA SUCCEDENDO OGGI NE E' LA DIMOSTRAZIONE,
una serie C che in assenza di un valido imprenditore, UNA SOCIETA' COMPETENTE E TANTA UMILTA'
è impossibile disputare a certi livelli.
Sfortunatamente per Acireale, pulvirenti ha sempre tifato per il catania ed ha sempre avuto in testa il progetto Catania, lo ha sempre detto e quando gli si è presentata l'occasione non se l'è lasciata sfuggire.
il tradimento sarebbe stato tale se pulvirenti fosse stato un acese.

certo i modi con cui se n'è andato non sono stati da signore.

ma chiunque avrebbe fatto la stessa cosa (magari con altri modi).

se per esempio fossi stato il proprietario del santa maria la stella ed avrei
avuto la possibiltà di rilevare l'acireale non ci avrei pensato due volte.

Pulvirenti una scatola vuota ha comprato nel 1998 ed una scatola vuota ha lasciato nel 2004.
(anche se con alcuni debiti) MA QUELLA SOCIETA’ E’ andata IN LIQUIDAZIONE NEL 2006 E POI FU DICHIARATA FALLITA NEL DICEMBRE DELLO STESSO ANNO (se non ricordo male).
questa è un'altra società che non c'entra nulla con quella di prima ed i debiti accumulati
sono stati prodotti dalla dirigenza che si è alternata post  luglio 2006 (QUINDI E' ANCORA PIU' GRAVE).

D’altronde Pulvirenti lo ha sempre detto: “non mi hanno capito, non ho lasciato l’acireale
per il giarre ma per il catania “
 
l'acireale in quasi settanta anni di storia il massimo che ha realizzato sono stati
due campionati di serie B (di cui io sono orgoglioso).

il catania solo di serie B ne ha fatti 33.
............... sono numeri imbarazzanti per poter accennare ad una comparazione..........

Ma NONOSTANTE TUTTO, sono sicuro che l'Acireale prima o poi tornerà ad essere grande (nel suo piccolo) come nel passato.

Nonostante tutto, Forza Acireale.
« Ultima modifica: 22 Febbraio 2014, 04:23:34 pm da LUIS »

umastru

  • Visitatore
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1077 il: 22 Febbraio 2014, 08:52:18 pm »
Non ce la possiamo prendere con pulvirenti, anzi, se non fosse stato
per lui il calcio ad Acireale sarebbe finito nel 1998.
Nel 1998 pulvirenti (dopo aver tentato invano di rilevare il catania dalla famiglia
massimino) rilevò l'Acireale salvandolo da un sicuro fallimento (anche se il primo anno
ci ha fatto retrocedere).
Abbiamo giocato in serie C per diversi anni ANCHE SE NON CE LO POTEVAMO PERMETTERE
E QUELLO CHE STA SUCCEDENDO OGGI NE E' LA DIMOSTRAZIONE,
una serie C che in assenza di un valido imprenditore, UNA SOCIETA' COMPETENTE E TANTA UMILTA'
è impossibile disputare a certi livelli.
Sfortunatamente per Acireale, pulvirenti ha sempre tifato per il catania ed ha sempre avuto in testa il progetto Catania, lo ha sempre detto e quando gli si è presentata l'occasione non se l'è lasciata sfuggire.
il tradimento sarebbe stato tale se pulvirenti fosse stato un acese.

certo i modi con cui se n'è andato non sono stati da signore.

ma chiunque avrebbe fatto la stessa cosa (magari con altri modi).

se per esempio fossi stato il proprietario del santa maria la stella ed avrei
avuto la possibiltà di rilevare l'acireale non ci avrei pensato due volte.

Pulvirenti una scatola vuota ha comprato nel 1998 ed una scatola vuota ha lasciato nel 2004.
(anche se con alcuni debiti) MA QUELLA SOCIETA’ E’ andata IN LIQUIDAZIONE NEL 2006 E POI FU DICHIARATA FALLITA NEL DICEMBRE DELLO STESSO ANNO (se non ricordo male).
questa è un'altra società che non c'entra nulla con quella di prima ed i debiti accumulati
sono stati prodotti dalla dirigenza che si è alternata post  luglio 2006 (QUINDI E' ANCORA PIU' GRAVE).

D’altronde Pulvirenti lo ha sempre detto: “non mi hanno capito, non ho lasciato l’acireale
per il giarre ma per il catania “
 
l'acireale in quasi settanta anni di storia il massimo che ha realizzato sono stati
due campionati di serie B (di cui io sono orgoglioso).

il catania solo di serie B ne ha fatti 33.
............... sono numeri imbarazzanti per poter accennare ad una comparazione..........

Ma NONOSTANTE TUTTO, sono sicuro che l'Acireale prima o poi tornerà ad essere grande (nel suo piccolo) come nel passato.

Nonostante tutto, Forza Acireale.
=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>
Tutto il resto sono mi,nc,hi.ate.
"U Mastru"

Offline Peppenappa

  • Utente
  • ***
  • Post: 187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1078 il: 27 Febbraio 2014, 12:45:14 pm »
Luis. Ma tu pensi davvero che un menomato del genere non sappia la verità da avere bisogno che gliela scrivi?
Davvero non comprendi la malafede, l'animo pezzente e frustrato del personaggio che ha animato questo topic, per un unico scopo, quello diffamatorio? 
Ma tu non puoi sapere quanto sono felice invece io per questo fallimento. Felice per la bile che in questo momento sta versando. Lui e quella minoranza di ACITANI che si erano inventati una rivalità che a Catania non è sentita da nessuno, che in questi anni, pur venendo "camuffati" a vedersi la serie A al Massimino, pur sapendo che senza il CAPOLUOGO non avrebbero avuto opportunità di studio, lavoro e, perchè no, di movida notturna, hanno sperato e pregato che la fine che è toccata all'Acireale toccasse il Catania e non solo. Si sono spinti fino all'odio etnico (non esagero, ma basta leggere il topic anche in maniera poco attenta), il tutto con la scusa di Pulvirenti. Si perchè per questa minoranza di parassiti frustrati, Pulvirenti resterà per sempre una scusa. Una scusa per non ammettere quanto inutile, fallimentare, misera, sia la loro esistenza. Che senza l'individuazione di un nemico al quale addossare qualsiasi nefandezza, sarebbe ancor più inutile
Per questo e per quel detto che non sbaglia mai "Chi Sputa in Cielo, prima o poi in Faccia gli ricade", con tutto il cuore:

GAME OVER   
« Ultima modifica: 27 Febbraio 2014, 12:47:02 pm da Peppenappa »

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 384
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #1079 il: 27 Febbraio 2014, 01:03:13 pm »
Prendiamo atto dei sentimenti dei catanesi nei nostri confronti e capisco che l'auspicata riconciliazione resta molto lontana.

La chiarezza è comunque meglio di quasiasi altra cosa, ci regoleremo di conseguenza.