Autore Topic: Unna' canciatu nianti: VII Giornata (ma sesta partita)  (Letto 104 volte)

Online Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Unna' canciatu nianti: VII Giornata (ma sesta partita)
« il: 26 Settembre 2023, 11:51:50 pm »
Premetto che il primo tempo l'ho visto in parte, anche se sono riuscito a vedere il rigore e il pareggio, scontatissimo, del Venezia. Del secondo tempo ho perso i primi quindici minuti, poi ho visto il gol del 2-1 e li', messaggio in codice, e' scattata quella che quando stavo a Palermo si chiamava "ora doccia". Alla fine ho visto che il risultato era stato di 3-1. Per noi.

Non posso quindi esprimere giudizi, non sarebbe corretto, mi viene da dire che il non gioco di Corini ci portera' a fare le cose migliori in trasferta e a soffrire maledettamente in casa. Mi auguro di sbagliare. Comunque vincere a Venezia dopo la batosta di quattro giorni fa, e' tanta roba, di questo va dato atto alla squadra e al suo allenatore.

Speriamo bene.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2327
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Unna' canciatu nianti: VII Giornata (ma sesta partita)
« Risposta #1 il: 27 Settembre 2023, 12:16:29 am »
[quote author=Templare link=topic=6065.msg101637#msg101637 date=169576
 il non gioco di Corini ci portera' a fare le cose migliori in trasferta e a soffrire maledettamente in casa. Mi auguro di sbagliare. Comunque vincere a Venezia dopo la batosta di quattro giorni fa, e' tanta roba, di questo va dato atto alla squadra e al suo allenatore.

Speriamo bene.
[/quote]
Esattamente, mi aspettavo che fuori casa sarebbe andata meglio, lo avevo scritto nell'ultimo post.
In serie b e nelle categorie minori è difficile trovare una squadra che domina il gioco e gli avversari, il livello tecnico per quanto buono è sempre di serie b. Alla fine vince sempre o quasi che sa soffrire e colpire quando ha le occasioni.
Ho visto un ottimo coulibaly che ha chiuso e arginato una marea di azioni avversarie, unica pecca l'errore che ha poi innescato il pari del Venezia.
Lucioni si conferma il valore aggiunto
Bene Lund, meglio di Aurelio
Brunori si trova molto meglio se lanciato in ripartenza piuttosto che spalle alla porta, oggi era la sua partita.
Grande vittoria, con un pizzico di fortuna, ma meritata.
Oggi bene Corini nella scelta dei cambi.
Come dici tu Templare: speriamo bene.
Alla prossima.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2406
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Unna' canciatu nianti: VII Giornata (ma sesta partita)
« Risposta #2 il: 27 Settembre 2023, 01:10:55 pm »
Bella partita, molto tirata e giocata bene dal PALERMO.
Se devo trovare un difetto direi che a centrocampo si soffre un pochino nei contrasti. Se ne vincono pochi e le ripartenze ne risultano poche. Infatti in quelle poche la squadra fa paura. La difesa ovviamente soffre un pochino perchè passato il centrocampo gli avversari buttano la palla in aerea sperando che nella mischia il VAR decreta un rigore o ci scappa il gollonzo.
Fortunatamente abbiamo Zio Lucioni (somiglia al burattino di legno Pinocchio di Comencini) che le piglia tutte e ha occhio per le ripartenze.
Corini comunque ha una squadra a disposizione che può andare in A, adesso tocca a lui mantenere il gioco e i giocatori.
Saluti
ENZO
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO