Autore Topic: Calciomercato Catania 2013-2014  (Letto 98137 volte)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #615 il: 12 Settembre 2013, 11:20:17 am »
...ma finiamola con questa supposta discriminazione: chiunque viene ad allenare una nazionale in Italia lo chiamano CT...

 8D ...QUOTO!

PA...sarebbe meglio....Piuomeno Allenatore!

 8D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #616 il: 12 Settembre 2013, 11:40:17 am »
Scusate l'intromissione !!!

Non ho visto la partita ma mi hanno detto che "Plasil"  non ha permesso agli avversari di fare "Rovesciate" ed al portiere non lo faceva "Rimettere" !!!!
 :-)) :-D ::) :-D :-)) ::)

Saluti
Enzo

Non faremo mai più vomitare!

Offline amenano60

  • Utente
  • **
  • Post: 60
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • RA
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #617 il: 12 Settembre 2013, 03:25:39 pm »
...a quanto pare siamo gli unici, noi etnei, a sapere che Jaroslav giochi in Italia... 8|
ci fosse stata una, dico una sola volta durante il match che uno dei cronisti avesse parlato dell'approdo in rossazzurro del nazionale ceco !!! >:( >:(
L'informazione non è un privilegio per chi la riceve ma un dovere per chi la esercita!!!

Ridicola e vergognosa, la TGS RAI, come sempre !!!!

...ho rivisto il match in streaming sul sito Raisport. Unica citazione intorno al 10'  fatta in maniera frettolosa. Poi niente più. Ma non è noioso chiamare una persona sempre allo stesso modo? Balotelli era chiamato spesso "centravanti rossonero", si poteva dire ogni tanto al posto di Plasil,   "centrocampista etneo". E' l'abc del telecronista... ::) ::) Mah...




ODDIOMIO!


La sindrome di Calimero!

Il mondo ce l'ha con noi perche' siamo piccoli neri e...TERRONI!

Ma per piacere....... 8-)
...beato te che vivi nell'iperuranio... 8-)


NO.......vivo in questo mondo....IO!

E a tempo perso mi giro l'Italia in lungo e largo (spesato 8D) ...ed ivunque mi trovo a casa mia e mi becco da tutti i complimenti per il MIO CATANIA!

Alcontrario di qualcuno che a Zafferana ha gia' l'aria del continente!

Non mi sono mai piaciuti i PIANGIADDOSSO!

Non e'.....CATANESE!

Chi li fa....NON E' TALE!

Ed ora........VIA AD UN'ALTRA....CHIANGIUTA!  8-)
Catanae:natus amo vos, vivo ego in honor!

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #618 il: 12 Settembre 2013, 03:57:40 pm »

Gaspare, convengo che, in pura linea teorica e pur prescindendo dal valore dei singoli che è indipendente dal valore della squadra, potrebbe parere essere un controsenso la convocazione di giocatori di squadre che si sono salvate nell'ultima mezz'ora di campionato e non di quelle che sono arrivate ottave davanti all'Inter, ma scendendo nel concreto quali sono gli italiani del Catania che avrebbero potuto meritare la convocazione in nazionale? Bellusci? Legrottaglie? Capuano? Frison? Oppure ti riferisci ai nuovi Guarente e Biraghi?
Non credi che questa, presunta anomalia possa essere la conseguenza della nostra politica societaria che preferisce il mercato estero a quello italiano? Scelta che, visti i risultati ottenuti finora, non mi sento minimamente di mettere in discussione.
Saluti.


 8-) ...mah, Aldo...chi ti capisce, certe volte, è bravo  :-D ...si, la squadra che si è piazzata all'ottavo posto, davanti l'Inter, è la nostra...anche se il mio non voleva essere una lamentela campanilistica, ma tant'è...  8-)

Dunque, le convocazioni sono, o dovrebbero essere, il risultato della stagione precedente...non dell'attuale che ancora mancu accuminciau  8D ...quindi Biraghi e Guarente che nicchi nacchi c'azzeccano!?

Visto che dobbiamo fare nomi...mi riferisco, senza se e senza ma, a Lodi e soprattutto Marchese! Che nulla hanno di meno (anzi!) di Diamanti o Antonelli...e, visto che lo hai citato, perfino Bellusci nei confronti do posteggiatore di Cairo Jangiulu Ogbonna....  :-D

Nomi che non mi sembrano di giocatori provvenienti dalla Pampas...  8-) ...che poi sta giustificante secondo la quale il Catania ha troppi argentini per attirare le attenzioni di qualsivoglia CT della nazionale, mi sa la stessa scusa per la quale il povero Silvio non si dimette da senatore per il bene dell'Italia...  8D

Per cui, le logiche di convocazione, diciamo che restano avvolte nel mistero...anche se a più riprese, gli addetti ai lavori...tra cui il moderato Gasparin (non il mostro Lo Monaco!), hanno fatto capire sempre più esplicitamente che rispondono alle stesse logiche di chi manovra davvero il calciomercato...   

Ciao
Gaspare la mia domanda era semplice, tu se fossi stato il selezionatore della nazionale chi avresti convocato tra Bellusci, Biraghi, Capuano, Frison, Guarente e Legrottaglie, con l'aggiunta di Lodi e Marchese? Io nessuno.
Non ho scritto che il Catania abbia troppi stranieri per attirare l'attenzione di qualsivoglia CT, ma solo l'ovvia constatazione che quanto più stranieri compongono una squadra, meno  sono le probabilità, per un mero fattore numerico, di vedere propri giocatori convocati in nazionale. :-))
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #619 il: 12 Settembre 2013, 04:12:33 pm »
Gaspare la mia domanda era semplice, tu se fossi stato il selezionatore della nazionale chi avresti convocato tra Bellusci, Biraghi, Capuano, Frison, Guarente e Legrottaglie, con l'aggiunta di Lodi e Marchese? Io nessuno.
Non ho scritto che il Catania abbia troppi stranieri per attirare l'attenzione di qualsivoglia CT, ma solo l'ovvia constatazione che quanto più stranieri compongono una squadra, meno  sono le probabilità, per un mero fattore numerico, di vedere propri giocatori convocati in nazionale. :-))

 8D ...Aldo, anche la mia contestazione era semplice....

Fra Diamanti, Antonelli e Ogbonna...io avrei convocato Lodi, Marchese e Bellusci...non per lesa maesta in quanto giocatori del Catania...ma perchè hanno fatto e fatto fare un mostro di campionato alla propria squadra di appartenenza...si chiamasse pure Palermo!

E l'X factor stranieri, continuo a ribadire, non c'entra una beata...Carfagna...in quanto, per ovvia constatazione,   titolari fissi!

 :-D
« Ultima modifica: 12 Settembre 2013, 04:16:59 pm da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #620 il: 12 Settembre 2013, 05:11:00 pm »


Fra Diamanti, Antonelli e Ogbonna...io avrei convocato Lodi, Marchese e Bellusci...non per lesa maesta in quanto giocatori del Catania...ma perchè hanno fatto e fatto fare un mostro di campionato alla propria squadra di appartenenza...si chiamasse pure Palermo!

E l'X factor stranieri, continuo a ribadire, non c'entra una beata...Carfagna...in quanto, per ovvia constatazione,   titolari fissi!

 :-D
La Diariafilm presenta: " Se il pallone fosse una melanzana." magistralmente interpretato dal trio azzurro Diamanti,Ogbonna e Antonelli...da scompisciarsi dalle risate....
Antonelli addirittura non gode nemmeno della fiducia della sua società. Oltre Marchese nel ruolo di terzino volante sinistro, in chiusura di mercato e' arrivato il milanista Antonini....melius abbundare quam deficere...non si sa mai..
E di Giaccherini,ne vogliamo parlare? Se questa non e' geo-politica !
Nelle scelte del selezionatore della nazionale c'e' la mano delle grandi società e quella dei procuratori che sono entrati nelle grazie dei vertici della Figc e che impongono attraverso dei meccanismi a noi ignoti questo e quel giocatore nella lista dei convocati in Nazionale...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline katane64

  • Utente
  • ***
  • Post: 388
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #621 il: 12 Settembre 2013, 05:45:21 pm »
QUOTO e secondo me vanno distinte le persone comuni dagli addetti ai lavori.
Qui a Roma incontro molti che hanno una buona considerazione del Calcio Catania, nonostante i fattacci del 2006, tanto che un lavatore auto mi diceva giorni fa che secondo lui Montella è stato mandato via, e che il Catania paga bene, contrariamente a quello che si dice in giro. Anche al nord ho incontrato recentemente persone che conoscono bene le vicende cataniste e ne magnificano i risultati, sono stato anche supportato a far vincere qualche partita al Catania… al biliardino.
Gli addetti ai lavori sono un’altra cosa, come avevo detto in altro post, per questi subentrano altri fattori, politici e di interesse personale.….e finchè il Catania non avrà vinto qualcosa di serio non esisterà se non nelle discussioni delle 24.00. Il solo Lippi ebbe la (in)decenza di fare indossare la maglia azzurra all’uomo mascarato e al nostro ex fiorentino in una inutile partita.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #622 il: 12 Settembre 2013, 06:14:05 pm »
Quest'ultimo calciomercato ha consegnato a mister Maran un organico completo e migliorato in ogni reparto.Lo zero punti in classiffica e' figlio di circostanze che riguardano la ritardata condizione e l'inserimento di alcuni uomini negli schemi collaudati e che tante soddisfazioni ci hanno procurato lo scorso campionato.Sta a lui e al tempo raggiungere una amalgama e una prepazione adeguata per continuare sul solco già tracciato.
Sui vari siti dei tifosi imperversano le diverse opzioni che ha in mano il nostro allenatore.
A proposito vorrei esprimermi sull'argomento..semprecche' ci riesca. ;-)
Nel calcio, piu' che in altri settori, i numeri e le intenzioni valgono esattamente quanto il due di mazze quando la briscola e' a spade;perciò parlare in teoria di schemi e' come ipotizzare un disegno che poi nella pratica non si realizza.
Nel calcio infatti sono le attitudini e la disponibilità degli atleti a determinare un preciso atteggiamento,che non e' uno schema ma una predisposizione o vocazione che ha la squadra ad esprimersi in un certo modo piuttosto che ha un predeterminato modo che si era teorizzato.Se per esempio ho due terzini che per attitudine e vocazione sanno spingere ma all' occasione sanno anche difendere, l' allenatore può optare per la soluzione piu' semplice dei tre in difesa e cinque nella zona mediana...tra le soluzioni e' quella piu' in uso e quella che garantisce maggiore mole di gioco in attacco..poi ognuno la può pensare come meglio crede o gli può dare l'interpretazione che vuole,ma un attento osservatore non guarda la formazione fornita ai media ma a quello che si svolge in campo durante il corso dei novanta minuti....altrimenti,sarebbe facile per chiunque trovare le contromisure a tavolino per imbavagliare le velleità dell'avversario.E' la cura dei dettagli e l'anticipazione e le relative soluzioni dei frangenti di gioco nei vari settori del campo,e le varie soluzioni o contromisure ...alle soluzioni dell'avversario.
Detto questo, giusto per questa partita, non mi vorrei trovare nei panni di Maran non fosse altro che per le varie soluzioni che ha a disposizione..credo remoto un impiego dall'inizio del nuovo arrivato Plasil come credo che difficilòmente in avvenire possa dargli le chiavi della regia a centrocampo. Il ceco e' un interno e come tale va sfruttato.
Ho solo una certezza :questo Catania non può prescindere dalla presenza contemporanea di Barrientos,Leto,Castro e Bergessio,per tutto il resto non c'e' che da scegliere nella dovizia di alternative e opzioni.
Continua...alla prossima,mi chiamano  ::)
FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1959
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #623 il: 12 Settembre 2013, 08:32:21 pm »
Quest'ultimo calciomercato ha consegnato a mister Maran un organico completo e migliorato in ogni reparto.Lo zero punti in classiffica e' figlio di circostanze che riguardano la ritardata condizione e l'inserimento di alcuni uomini negli schemi collaudati e che tante soddisfazioni ci hanno procurato lo scorso campionato.Sta a lui e al tempo raggiungere una amalgama e una prepazione adeguata per continuare sul solco già tracciato.
Sui vari siti dei tifosi imperversano le diverse opzioni che ha in mano il nostro allenatore.
A proposito vorrei esprimermi sull'argomento..semprecche' ci riesca. ;-)
Nel calcio, piu' che in altri settori, i numeri e le intenzioni valgono esattamente quanto il due di mazze quando la briscola e' a spade;perciò parlare in teoria di schemi e' come ipotizzare un disegno che poi nella pratica non si realizza.
Nel calcio infatti sono le attitudini e la disponibilità degli atleti a determinare un preciso atteggiamento,che non e' uno schema ma una predisposizione o vocazione che ha la squadra ad esprimersi in un certo modo piuttosto che ha un predeterminato modo che si era teorizzato.Se per esempio ho due terzini che per attitudine e vocazione sanno spingere ma all' occasione sanno anche difendere, l' allenatore può optare per la soluzione piu' semplice dei tre in difesa e cinque nella zona mediana...tra le soluzioni e' quella piu' in uso e quella che garantisce maggiore mole di gioco in attacco..poi ognuno la può pensare come meglio crede o gli può dare l'interpretazione che vuole,ma un attento osservatore non guarda la formazione fornita ai media ma a quello che si svolge in campo durante il corso dei novanta minuti....altrimenti,sarebbe facile per chiunque trovare le contromisure a tavolino per imbavagliare le velleità dell'avversario.E' la cura dei dettagli e l'anticipazione e le relative soluzioni dei frangenti di gioco nei vari settori del campo,e le varie soluzioni o contromisure ...alle soluzioni dell'avversario.
Detto questo, giusto per questa partita, non mi vorrei trovare nei panni di Maran non fosse altro che per le varie soluzioni che ha a disposizione..credo remoto un impiego dall'inizio del nuovo arrivato Plasil come credo che difficilòmente in avvenire possa dargli le chiavi della regia a centrocampo. Il ceco e' un interno e come tale va sfruttato.
Ho solo una certezza :questo Catania non può prescindere dalla presenza contemporanea di Barrientos,Leto,Castro e Bergessio,per tutto il resto non c'e' che da scegliere nella dovizia di alternative e opzioni.
Continua...alla prossima,mi chiamano  ::)
FOZZA CATANIA

Caro GP, mentre concordo con tutte le premesse...non sono convinto dell'imprescindibilita' dei 4 che dici.
Non voglio dire che non possano giocare insieme, ma che non e' detto che contro qualsiasi avversario sia sempre la scelta migliore. Immagino (fermo restando tutte le considerazioni numerico-modulistiche) che tu ti riferisca ad un 4231...oppuri vedi uno dei tre piu' arretrato?
Abbiamo una varieta' di possibilita' e di uomini che ci permettono un centrocampo molto diversificato...se Maran trova la chiave e le persone giuste in ogni circostanza sara' davvero una bella stagione.

Fozza Catania

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #624 il: 12 Settembre 2013, 08:41:10 pm »



NO.......vivo in questo mondo....IO!

E a tempo perso mi giro l'Italia in lungo e largo (spesato 8D) ...ed ivunque mi trovo a casa mia e mi becco da tutti i complimenti per il MIO CATANIA!

Alcontrario di qualcuno che a Zafferana ha gia' l'aria del continente!

Non mi sono mai piaciuti i PIANGIADDOSSO!

Non e'.....CATANESE!

Chi li fa....NON E' TALE!

Ed ora........VIA AD UN'ALTRA....CHIANGIUTA!  8-)

...2 post su 36...mica male come rapporto interventi ad minkiam/interventi totali... ::)
Continua così...sarai sempre più il benvenuto in questo forum  8-)
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #625 il: 12 Settembre 2013, 09:21:02 pm »
Quest'ultimo calciomercato ha consegnato a mister Maran un organico completo e migliorato in ogni reparto.Lo zero punti in classiffica e' figlio di circostanze che riguardano la ritardata condizione e l'inserimento di alcuni uomini negli schemi collaudati e che tante soddisfazioni ci hanno procurato lo scorso campionato.Sta a lui e al tempo raggiungere una amalgama e una prepazione adeguata per continuare sul solco già tracciato.
Sui vari siti dei tifosi imperversano le diverse opzioni che ha in mano il nostro allenatore.
A proposito vorrei esprimermi sull'argomento..semprecche' ci riesca. ;-)
Nel calcio, piu' che in altri settori, i numeri e le intenzioni valgono esattamente quanto il due di mazze quando la briscola e' a spade;perciò parlare in teoria di schemi e' come ipotizzare un disegno che poi nella pratica non si realizza.
Nel calcio infatti sono le attitudini e la disponibilità degli atleti a determinare un preciso atteggiamento,che non e' uno schema ma una predisposizione o vocazione che ha la squadra ad esprimersi in un certo modo piuttosto che ha un predeterminato modo che si era teorizzato.Se per esempio ho due terzini che per attitudine e vocazione sanno spingere ma all' occasione sanno anche difendere, l' allenatore può optare per la soluzione piu' semplice dei tre in difesa e cinque nella zona mediana...tra le soluzioni e' quella piu' in uso e quella che garantisce maggiore mole di gioco in attacco..poi ognuno la può pensare come meglio crede o gli può dare l'interpretazione che vuole,ma un attento osservatore non guarda la formazione fornita ai media ma a quello che si svolge in campo durante il corso dei novanta minuti....altrimenti,sarebbe facile per chiunque trovare le contromisure a tavolino per imbavagliare le velleità dell'avversario.E' la cura dei dettagli e l'anticipazione e le relative soluzioni dei frangenti di gioco nei vari settori del campo,e le varie soluzioni o contromisure ...alle soluzioni dell'avversario.
Detto questo, giusto per questa partita, non mi vorrei trovare nei panni di Maran non fosse altro che per le varie soluzioni che ha a disposizione..credo remoto un impiego dall'inizio del nuovo arrivato Plasil come credo che difficilòmente in avvenire possa dargli le chiavi della regia a centrocampo. Il ceco e' un interno e come tale va sfruttato.
Ho solo una certezza :questo Catania non può prescindere dalla presenza contemporanea di Barrientos,Leto,Castro e Bergessio,per tutto il resto non c'e' che da scegliere nella dovizia di alternative e opzioni.
Continua...alla prossima,mi chiamano  ::)
FOZZA CATANIA

Caro GP, mentre concordo con tutte le premesse...non sono convinto dell'imprescindibilita' dei 4 che dici.
Non voglio dire che non possano giocare insieme, ma che non e' detto che contro qualsiasi avversario sia sempre la scelta migliore. Immagino (fermo restando tutte le considerazioni numerico-modulistiche) che tu ti riferisca ad un 4231...oppuri vedi uno dei tre piu' arretrato?
Abbiamo una varieta' di possibilita' e di uomini che ci permettono un centrocampo molto diversificato...se Maran trova la chiave e le persone giuste in ogni circostanza sara' davvero una bella stagione.

Fozza Catania
Giò, la mia considerazione parte dal presupposto che debbano essere gli altri a preoccuparsi di noi e non viceversa.
Con l' inserimento di uomini di provata esperienza come Plasil e Guarente dovremmo essere in grado di superare l'handicap che l'anno scorso ci ha fatto lasciare per strada, per immaturità manifesta, punti preziosi che nel computo finale avrebbero significato la conquista dell'Uefa.
Il riferimento ai quattro moschiettieri del Catania significa che, fermo restando il loro contemporaneo impiego, a turno debbano, chi piu'(Castro) e chi meno (Barrientos e Leto), sacrificarsi dando una mano ai centrocampisti e anche alla difesa quando occorre...in taluni frangenti si attacca e si difende in otto  ;-)

Abbiamo una varieta' di possibilita' e di uomini che ci permettono un centrocampo molto diversificato...se Maran trova la chiave e le persone giuste in ogni circostanza sara' davvero una bella stagione.

Ecco il reparto dove Maran  dovrà fare un turn-over sapiente mettendo in campo chi ha in quel momento i bioritmi migliori per affrontare gli avversari.
Per domenica spero che i nostri non sottovalutino gli avversari in quanto sono gasati per la vittoria esterna e non vedono l'ora di dimostrare tutto il loro valore di fronte al pubblico amico.
Perciò occorre una partita guardinga magari non concedendo troppo allo spettacolo e badando al sodo, sul tipo Siena dello scorso anno.
Ciao. 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline amenano60

  • Utente
  • **
  • Post: 60
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • RA
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #626 il: 12 Settembre 2013, 10:26:55 pm »



NO.......vivo in questo mondo....IO!

E a tempo perso mi giro l'Italia in lungo e largo (spesato 8D) ...ed ivunque mi trovo a casa mia e mi becco da tutti i complimenti per il MIO CATANIA!

Alcontrario di qualcuno che a Zafferana ha gia' l'aria del continente!

Non mi sono mai piaciuti i PIANGIADDOSSO!

Non e'.....CATANESE!

Chi li fa....NON E' TALE!

Ed ora........VIA AD UN'ALTRA....CHIANGIUTA!  8-)

...2 post su 36...mica male come rapporto interventi ad minkiam/interventi totali... ::)
Continua così...sarai sempre più il benvenuto in questo forum  8-)



BAH!  :-(


Non vale la pena risponderti.....cosi' non ti levo l'illusione d'essere....INTELLIGENTE!

Nel frattempo....continua pure a piangere!  :^(
Catanae:natus amo vos, vivo ego in honor!

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #627 il: 12 Settembre 2013, 10:33:33 pm »
Condivido totalmente l'interrogativo sollevato da Giovanni e condivido anche la risposta di GP.

Il punto è questo, sfruttare, giustamente, le potenzialità offensive offerte da Castro, Leto, Barrientos e Bergessio, anche perché la coesistenza di questi giocatori, permetterebbe a Barrientos di esprimersi al meglio, evitando particolari consegne in fase difensiva.

Ma è inevitabile porsi un altro interrogativo: per quanto siano solo numeri e i moduli (o sistemi di gioco) siano solo indicativi al fine di consegnare le formazioni, resta di fatto un 4-2-3-1, ossia, una squadra che ha 2 mediani di ruolo, tre giocatori con spiccate potenzialità offensive e una punta che sa sacrificarsi per l'economia del gioco.

Ora, due mediani di ruolo. In questo caso, la scelta si basa su due calciatori tra Almiron, Izco, Plasil e Guarente. E non si può prescindere da questa necessità. Devono essere 2 mediani che sappiano fare i mediani. Devono essere 2 interni di centrocampo che abbiano spiccate caratteristiche per fare questo ruolo. Nessun adattamento.
Avrete notato che manca il Greco.

Tachtsidis è un regista. Abbandoniamo definitivamente l'equivoco tattico che ho letto qua e là evitando di intervenire. Lo scambio fu fatto alla pari. Per quanto diversi, Lodi e Taxi fanno lo stesso ruolo, quello del regista. Il Greco è uno che fa il centrale in un centrocampo con tre veri centrocampisti. Per dirla alla “vecchia maniera” è un centromediano metodista, uno che gioca di prima, usando il suo preciso sinistro. Non è un calciatore che garantisce dinamismo, non è particolarmente predisposto a fare l'incontrista, è un vero e proprio regista, ricco di talento e tecnica. Non è uno “smontacabine”, per dirla simpaticamente come un amico del forum. Avrà pure un fisico da granatiere, ma rimane un regista, tutt'altro che ruvido, semmai, un po' “abatino”, per quella consapevelezza che ha del proprio talento (talento che dovrà, comunque, dimostrare quest'anno).

Ora, se giochi contemporaneamente con Leto, Castro, Barrientos e Bergessio, devi avere due interni che facciano gli interni, non si discute, nessun adattamento. Il Greco, sulla carta, perderebbe il posto. Se scegli quella soluzione, devi rinunciare a lui, ne sono convinto, perché sarebbe sprecato e poco efficiente.
Se vogliamo puntare sul greco, dobbiamo immaginare 3 centrocampisti di ruolo, ossia, un centrocampo a tre.

Attaccare in otto? Indubbiamente, ma puoi farlo solo se recuperi la predisposizione al possesso palla. Le due partite che si sono giocate non possono rappresentare il vero Catania. A Livorno capiremo quali su quali basi stia lavorando Maran.

GP, dici che dei 4 moschettieri, chi più chi meno, a turno debbano supportare il centrocampo. Castro è l'unico che offre la velocità e la quantità utili alla bisogna. Però al momento il Catania mi sembra una squadra alla ricerca degli equilibri che permettano la necessaria compattezza per avere un impianto di gioco solido. Più in là sarà come dici tu, ma per adesso credo che si debba cercare un sistema di gioco che garantisca dei riferimenti. Ecco perché credo che Maran debba puntare su tre centrocampisti di ruolo. È una questione di consegne, di riferimenti, di compattezza.

E mi piacerebbe vedere giocare Taxi nel suo vero ruolo.
« Ultima modifica: 12 Settembre 2013, 10:36:58 pm da Nelson »
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #628 il: 12 Settembre 2013, 10:48:55 pm »
...allora caro "scienziato" di "l'acqua o linzolu" è ora che tu sappia un po' di cose, giusto per il bene tuo:
1) sei un cafone, in quanto hai apostrofato il sottoscritto da piagnucolone e NON CATANESE senza che nessuno ti abbia nemmeno calcolato, per dirla pulita (continuando così sarai ben considerato, ripeto ancora)
2) non puoi giudicare, squadrare una persona da due righe che leggi, nemmeno se fossi un luminare della psicologia o psicanalisi, figuriamoci te, con tutto il rispetto
3) ti contraddici te stesso nel negare dell'esistenza di pregiudizi verso il Sud, quando tu stesso stai dimostrando, con le caxxate che hai scritto, di essere il primo tra i discriminatori (tipico meridionale trapiantato al Nord, mi sbaglio ?? 8-)) in quanto hai già catalogato noi meridionali e catanesi come piagnucoloni e disfattisti. Nei tuoi "magnifici" viaggi in giro per lo stivale (pagati dagli altri, minks tu sì ca sì masculu...!! 8-)) mi sa che l'unico modo per sentirti emancipato con i "padani" sta nel parlar male di noi. Ti fa veramente onore... :$
4) non sei nell'iperuranio, sei semplicemente "dissociato" dalla realtà. Il che è peggio, molto peggio. Io lavoro da 21 anni in un'azienda di rilievo nazionale con sede nel "profondo Nord". Non sarai mica tu a convincermi di come siano prevenuti i dirigenti dell'azienda ed i loro leccapiedi conterranei nei nostri confronti. Difendere ciò che è targato Catania e Sicilia è divenuta ormai la mia missione giornaliera. Cercano in maniera scientifica il pelo nell'uovo per bocciare ogni nostra richiesta dal "profondo Sud". Che minkia ne sai tu per giudicarmi? U sai cu su i cristiani? Babbeo !!!
5) Essere Catanese vuol dire in primis una cosa: ESSERE MASCULI !!! Dunque, il fatto di rifugiarti e nasconderti dietro una tastiera per sfogare la tua frustrazione quotidiana da probabile disfunzione erettile o senso di inutilità nel mondo degli esseri umani non è da uomini. E su non sì masculu non sì mancu catanisi!!!Capito ??TU NON SEI CATANESE!! Altrimenti "insulteresti" qualche essere vivente dai cromosomi XX. Capisco che i tempi sono cambiati... Ma io sono molto tradizionalista.. ::)
6) ora o cucchiti, respira profondamente e pensaci tre volte almeno prima di scrivere una qualsivoglia minkiata galattica sull'essere catanese, meridionale, uomo del sud, uomo in senso lato.
Saluti

« Ultima modifica: 12 Settembre 2013, 11:15:44 pm da cantarutti72 »
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline amenano60

  • Utente
  • **
  • Post: 60
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • RA
Re:Calciomercato Catania 2013-2014
« Risposta #629 il: 12 Settembre 2013, 11:14:06 pm »
...allora caro "scienziato" di "l'acqua o linzolu" è ora che tu sappia un po' di cose, giusto per il bene tuo:
1) sei un cafone, in quanto hai apostrofato il sottoscritto da piagnucolone e NON CATANESE senza che nessuno ti abbia nemmeno calcolato, per dirla pulita (continuando così sarai ben considerato, ripeto ancora)
2) non puoi giudicare, squadrare una persona da due righe che leggi, nemmeno se fossi un luminare della psicologia o psicanalisi, figuriamoci te, con tutto il rispetto
3) ti contraddici te stesso nel negare dell'esistenza di pregiudizi verso il Sud, quando tu stesso stai dimostrando, con le caxxate che hai scritto, di essere il primo tra i discriminatori (classico meridionale trapiantato al Nord, mi sbaglio ?? 8-)) in quanto hai già catalogato noi meridionali e catanesi come piagnucoloni e disfattisti. Nei tuoi "magnifici" viaggi in giro per lo stivale (pagati dagli altri, minks tu sì ca sì masculu...!! 8-)) mi sa che l'unico modo per sentirti emancipato con i "padani" sta nel parlar male di noi. Ti fa veramente onore... :$
4) non sei nell'iperuranio, sei semplicemente "dissociato" dalla realtà. Il che è peggio, molto peggio. Io lavoro da 21 anni in un'azienda di rilievo nazionale con sede nel "profondo Nord". Non sarai mica tu a convincermi di come siano prevenuti i dirigenti dell'azienda ed i loro leccapiedi conterranei nei nostri confronti. Difendere ciò che è targato Catania e Sicilia è divenuta ormai la mia missione giornaliera. Cercano in maniera scientifica il pelo nell'uovo per bocciare ogni nostra richiesta dal "profondo Sud". Che minkia ne sai tu per giudicarmi? U sai cu su i cristiani? Babbeo !!!
5) Essere Catanese vuol dire in primis una cosa: ESSERE MASCULI !!! Dunque, il fatto di rifiugiarti e nasconderti dietro una tastiera per sfogare la tua frustrazione quotidiana da probabile disfunzione erettile o senso di inutilità nel mondo degli esseri umani non è da uomini. E su non sì masculu non sì mancu catanisi!!!Capito ??TU NON SEI CATANESE!! Altrimenti "insulteresti" qualche essere vivente dai cromosomi XX. Capisco che i tempi sono cambiati... Ma io sono molto tradizionalista.. ::)
6) ora o cucchiti, respira profondamente e pensaci tre volte almeno prima di scrivere una qualsivoglia minkiata galattica sull'essere catanese, meridionale, uomo del sud, uomo in senso lato.
Saluti




Hai scritto in grassetto una lunga serie di ca zzate.....

in tutti i tuoi punti.....NE AVESSI INDOVINATA UNA... :-D



Comunque.....approposito di ca care.....io manco ti considero, ho preso spunto da un tuo post senza neanche leggere chi lavesse scritto.......e mi dimostri, che sei poco per poter suscitare il mio interesse!


Un'ultima cosa.....volgare sei tu basta leggere cosa hai scritto e cosa ho scritto....IO!

Se poi ti va' di litigare (a me no) sei sfortunato (o fortunato fai tu) di solito queste cose mi divertono!


Ps: non mi impressionare con i titoli...io sono un manager di una importante azieda nazionale e vivo a Catania....e a parte la mia residenza....per il resto non mi faccio vanto della mia professione...al contrario di te.....e se poi hai la sfortuna di lavorare nella mia stessa azienda...fai in modo che io non ti riconosca....sareste nei guai! ::)
Parla di calcio se ti riesce che e' meglio e non si offende nessuno!
Catanae:natus amo vos, vivo ego in honor!