Autore Topic: Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700  (Letto 3753 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« il: 30 Ottobre 2020, 06:48:17 pm »
Mi porto avanti col lavoro. Oggi giro di tamponi per i primi quattro positivi, basta un negativo e si gioca già col Catanzaro nel recupero infrasettimanale. La partita contro gli undici dell’11700 non dovrebbe quindi essere messa in discussione.

Formazione? Ma manco una joint venture Otelma-Atanus potrebbe azzardarsi nel fare nomi, per cui dando per scontato il modulo, 4-2-3-1, potrebbe capitare di vedere il portiere di riserva Fallani a centrattacco e un paio di magazzinieri coppia centrale di difesa.

È il nuovo calcio: improvise, adapt, overcome. Sull’overcome personalmente ho dei dubbi, a meno che i non ci si affidi al motto sempiterno rifugio per perdenti: l’importante é partecipare.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #1 il: 30 Ottobre 2020, 07:24:21 pm »
Secondo mie personali percezioni, questo campionato (e probabilmente anche altri) dalla prossima settimana potrebbe andare in letargo e a tempo indeterminato. Per cui credo che non faremo nessun derby con la matricola. Non in quella data.

P.S. I debiti si pagano?
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #2 il: 30 Ottobre 2020, 07:28:38 pm »
Secondo mie personali percezioni, questo campionato (e probabilmente anche altri) dalla prossima settimana potrebbe andare in letargo e a tempo indeterminato. Per cui credo che non faremo nessun derby con la matricola. Non in quella data.

P.S. I debiti si pagano?

Concordo assolutamente. Picca cinné. I debiti? Io, piccolissimo soggetto giuridico, ho sempre pagato tutto, ma in Italia più sei grande e più è probabile che te la scapulii.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #3 il: 06 Novembre 2020, 06:40:23 pm »
Pare proprio che la partita si giochi e così ci si ritrova, ben prima dei 100 anni auspicati, probabilmente chi lo vaticinò era ottimista, troppo ottimista e non poteva pensare che le parti avrebbero potuto invertisi. Sarà un derby strano, un derby al tempo del COVID, ma sempre derby sarà, almeno per noi Meno per i 22 giovanotti che andranno in campo perché complice anche l'assenza di pubblico, non credo che possano avere una pressione particolare per un avvenimento di cui non sono mai stati protagonisti. Anche per me, per un certo verso, sarà un derby strano perché, credo per a prima volta nella mia vita, non ho proprio idea di che valore possa avere la squadra andremo ad affrontare, perché del Palermo conosco appena i risultati, fra l'altro non fantastici. Presumo che il Catania possa essere più forte, o se preferite meno scarso, solo per il fatto di essere ormai abituato alla categoria, e di aver allestito, per la prima volta da 6 anni a questa parte, una squadra con gente di categoria. Vedremo lunedì sera come andrà a finire, anche perché la diretta RAI e l'arbitro che dirigerà la partita, sono tutt'altro che dei talismani per noi.  ::)

Ben trovati comunque.  :-))
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #4 il: 07 Novembre 2020, 01:05:10 am »
Formazione manco a parlarne, mi accontenterei di vedere lo stesso spirito visto a Catanzaro. E di cominciare a fare punti lasciando la zona play-out.

Per inciso, la squadra al completo, senza positivi, pur senza un centravanti in grado di fare la differenza, secondo me vale il lato sinistro, basso, della classifica, ma si sa che a volte le stagioni nascono in una certa maniera e puoi avere pure undici campioni, ma non le raddrizzi più. Per questo bisogna iniziare a risalire per poi vivacchiare, formare il gruppo per il prossimo anno, senza fretta, facendo nostro lo splendido detto “Calati juncu chi passa la china”.

Una parola invece su Saraniti voglio spenderla. Per certi versi mi ricorda Hubert Pircher, che in quel disgraziato 1983-84 la vedeva meno di quanto Tiziano Ferro veda la topa o uno della Biden family una più anziana di quattordici anni. Ricordo un passaggio di un articolo del grande Giuseppe Siragusa a commento di una prestazione del biondo altoatesino: “Pircher è proprio un bravo ragazzo: non beve, non fuma, non dà fastidio ai portieri avversari.” Monumentale. In quel Palermo segnava solo De Stefanis che giocava, si diceva allora, da centravanti arretrato. Oggi si chiamerebbe trequartista. Io però a Pircher volevo bene, abitava al 54 di viale del Fante, io al 50, lo vedevo spesso in farmacia al piazzale comprare il latte per la figlia neonata. Una volta presi il coraggio a due mani e gli dissi: domenica segni. Lui mi ringraziò, ma quella domenica fu come le altre 35 in cui rimase con le polveri bagnate. Segnò solo due gol, si sbloccò a fine girone di andata per Palermo-Pistoiese e poi replicò con l’Empoli, sempre in casa, ma in 38 partite avrà tirato in porta, non esagero, 5 volte.

Ecco, Saraniti mi sembra una stampa di Hubert, non gli ho ancora visto fare un solo tiro in porta, nemmeno per errore. Io però su Saraniti insisterei, non perché abiti a due civici da dove sto io (altrimenti sarebbe centravanti di una squadra scozzese), ma perché la batteria di ali o trequartisti del Palermo, alcuni dei quali ancora inespressi, di una cosa non manca ed è la qualità per mettere, prima o poi, un cross dal fondo o un assist in verticale e chissà se a riceverlo non ci sarà Saraniti. Mai dire mai.

Min.chia, una parola dovevo spendere sul giocatore e a picca tornavo alle guerre puniche e ai cartaginesi che scappavano dalla guerra e si rifugiavano a Lampedusa...

Anyway, semmai Saraniti dovesse pensarsela di venire a giocare in Scottish Championship e vivere vicino casa mia... fàilte gu Alba!

p.s. a scanso di equivoci: fra i due contendenti americani preferisco nessuno. Si fottano gli yankee, dal primo Rockfeller all’ultimo blm.

p.s.2 storia vera che sembra l’inizio di una barzelletta: c’erano un Italiano ed un Giapponese che discutevano di Okinawa e proprio mentre l’Italiano diceva: “There’s an American base in Okinawa”, aggiungendo un “sadly”, dal piano di sopra del locale scendevano per pagare il conto due turisti statunitensi, che al sadly cambiarono espressione. Capita di azzeccare il momento giusto.
« Ultima modifica: 07 Novembre 2020, 01:24:20 am da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #5 il: 07 Novembre 2020, 11:13:23 am »
la batteria di ali o trequartisti del Palermo, alcuni dei quali ancora inespressi, di una cosa non manca ed è la qualità per mettere, prima o poi, un cross dal fondo o un assist in verticale

Per me Valente si è guadagnato la riconferma, mi è piaciuto molto a Catanzaro e dispiace che il sacrificato rimane Floriano. Ma Silipo per Kanoute me lo giocherei di sicuro, purtroppo quello che lessi su un forum di tifosi catanzaresi sul senegalese si sta rivelando esatto: è tutta scumazza, concretezza poco o nulla. Il gol che si è divorato mercoledì scorso è incredibile.
Comunque spero che lunedì prossimo i due gioiellini della serie D trovino spazio magari nella ripresa perchè uno dei rammarici maggiori è che questa rosa avrebbe potuto far meglio di quanto fatto sinora.

P.S. Ciao Aldo, che vinca il migliore. (e che questi non sia l'arbitro :-P)
« Ultima modifica: 07 Novembre 2020, 11:15:05 am da Sergio »
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #6 il: 07 Novembre 2020, 12:07:14 pm »
C’è un tipo che si gira i vari siti online e lascia commenti usando tre o quattro nickname diversi, che schiererebbe sempre il Palermo con questi uomini: Kanoute; Marong, Broh, Odjer, Marong; Odjer, Broh; Marong, Kanoute, Odjer; Kanoute.

Lo riconosci perché:

1) parla a nome di tutti i tifosi (“I tifosi palermitani non vogliono Marconi ma Marong al centro della difesa!)
2) se il giornalista mette 4 a Broh in pagella e 4,5 all’inconsistente Kanoute lui ti dice che Broh ha fatto l’assist per il secondo ed è stato il migliore in campo, Kanoute invece ha fatto un tiro che è stato deviato da un braccio avversario e si è procurato tre calci d’angolo.
3) se sono scuri e giocano sono sempre i migliori in campo, se non giocano l’allenatore ha capito poco della vita.
4) non esita un minuto a denigrare i giocatori italiani o di pelle diversamente abbronzata.
5) nella vicenda fallimento è l’unico a ricordare sempre l’impalpabile Pistilli e la sua vicinanza a FN.

Il mondo è bello perché vario. Come certo razzismo non ufficialmente riconosciuto.

Per cui accura a parlare “non benissimo” di Kanoute, niente niente s’apprisianta puru cca con l’ennesimo nickname... 😂😂😂
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5530
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #7 il: 07 Novembre 2020, 06:36:47 pm »
Pare proprio che la partita si giochi e così ci si ritrova, ben prima dei 100 anni auspicati, probabilmente chi lo vaticinò era ottimista, troppo ottimista e non poteva pensare che le parti avrebbero potuto invertisi. Sarà un derby strano, un derby al tempo del COVID, ma sempre derby sarà, almeno per noi Meno per i 22 giovanotti che andranno in campo perché complice anche l'assenza di pubblico, non credo che possano avere una pressione particolare per un avvenimento di cui non sono mai stati protagonisti. Anche per me, per un certo verso, sarà un derby strano perché, credo per a prima volta nella mia vita, non ho proprio idea di che valore possa avere la squadra andremo ad affrontare, perché del Palermo conosco appena i risultati, fra l'altro non fantastici. Presumo che il Catania possa essere più forte, o se preferite meno scarso, solo per il fatto di essere ormai abituato alla categoria, e di aver allestito, per la prima volta da 6 anni a questa parte, una squadra con gente di categoria. Vedremo lunedì sera come andrà a finire, anche perché la diretta RAI e l'arbitro che dirigerà la partita, sono tutt'altro che dei talismani per noi.  ::)

Ben trovati comunque.  :-))

Io non ho nemmeno chiaro il valore della nostra squadra, spero soprattutto in un vantaggio atletico, visto che abbiamo giocato di più.
Sicuramente un campionato falsatissimo e una partita che sarà difficile da interpretare.
Certo se arrivasse un'altra imbarcata fuori casa, ci sarebbe da preoccuparsi, considerate le vicissitudini dell'avversario.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2378
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #8 il: 07 Novembre 2020, 06:38:45 pm »
A proposito di kanute, a mia mi pari na atta: silipo tutta la vita.
Broh mi sembra ancora acerbo e troppo irruento, ad organico completo farà panchina; per me il centrocampo titolare con tutti disponibili sarà il trio luperini odjer palazzi.
Templare mi fatto venire in mente con pircher il Palermo targato pasta Ferrara ed o poster che davano con i coppi di pasta.
Torniamo a lunedì: la formazione non l'azzardo nemmeno io, mancheranno diversi elementi, speriamo solo che come detto da voi, ci mettano la stessa carica agonistica di Catanzaro.
Quest'anno è particolare, pensiamo a mantenere la categoria e consolidare un gruppo di 7/8 giocatori per il prossimo anno. Sono convinto anch'io che con due acquisti mirati potremmo dire la nostra in chiave play off, diversamente pensiamo a portare a casa la pelle.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2378
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #9 il: 07 Novembre 2020, 06:40:06 pm »
[
« Ultima modifica: 07 Novembre 2020, 06:42:02 pm da turiddu »

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2378
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #10 il: 09 Novembre 2020, 02:21:37 pm »
A quanto pare non è così certo che si possa giocare.
Questo è un campionato falsato, comunque si concluda.
https://www.forzapalermo.it/news/palermo-6-giocatori-di-nuovo-positivi-comunicato.html

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #11 il: 09 Novembre 2020, 05:15:42 pm »
Pare che per “regolamento” si debba giocare. Il Palermo avrà soltanto due portieri in panchina, non potrà effettuare cambi, non si sa ancora se giocherà con difensori in attacco o attaccanti in difesa.

Visto che i nuovamente positivi lo sono senza che siano contagiosi, almeno da quello che leggo in rete, sarebbe il caso che questo campionato all’insegna dell’ ipocondria venga annullato e si ricominci a giocare fra due, tre anni se nel frattempo i pipistrelli cinesi, nei loro laboratori sotterranei, non si inventano un altro virus.

In quel caso smettiamo di vivere con un bel suicidio di massa convocato su Facebook: 7-8 miliardi di persone che si tolgono la vita così il/i virus non ha/hanno più chi infettare ed abbiamo risolto il problema.

p.s. inizio a sentire il bisogno di staccare nuovamente la spina, perché mi piacerebbe parlare di calcio, ma ormai sta diventando impossibile soltanto pensare di farlo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #12 il: 09 Novembre 2020, 06:25:22 pm »
https://www.stadionews.it/ghirelli-palermo-catania-stasera-due-citta-appassionate-scendono-in-campo/

Dice Ghirelli: “Mancano i tifosi, mancano i colori e le emozioni che un derby sa accendere. Mancano gli stadi pieni di striscioni per la propria squadra e le bandiere al vento”.

Si scordò di aggiungere che mancano pure i giocatori, ma fa niente.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5530
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #13 il: 09 Novembre 2020, 06:25:27 pm »
Tanto vale fermarsi, non c'è soluzione.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie C 2020/21: IX giornata Palermo-11700
« Risposta #14 il: 09 Novembre 2020, 06:44:53 pm »
Tanto vale fermarsi, non c'è soluzione.

Oppure continuare a giocare. Ma ad armi pari, partita dopo partita. Non ricordo il numero esatto di giocatori morti, di quelli finiti in terapia intensiva, di quelli ospedalizzati, di quelli che hanno avuto la febbre al punto da non stare in piedi (certo non Ronaldo e Ibra) o di quelli che, dopo essere stati positivi, hanno smesso di giocare per complicazioni insorte.

Leggo invece di un sindaco donna siciliano ricoverata per polmonite da COVID che candidamente dichiara di avere rispettato tutte le norme, mascherina, distanziamento, igiene delle mani, di avere evitato posti chiusi e affollati. Ma il virus, pensa un po’, se ne è fottuto della burocrazia e l’ha infettata lo stesso.

Non sono certo quali siano i protocolli nelle leghe inglesi e scozzesi. Di certo ad oggi non ricordo alcuna partita di Premiership o Championship rinviata perché c’erano positivi. Per quanto riguarda le persone “normali”, ti fanno il tampone SOLO se hai i sintomi e SOLO entro cinque giorni dalla loro comparsa oppure, se hai un contagiato in famiglia, puoi chiederlo o in alternativa farti 7 giorni di isolamento e poi tornare “libero”.

Questo accade qui invece della ricerca quasi compulsiva di positivi a prescindere che avviene in Italia. Che poi sapete a cosa porta, fra le altre cose? Ve lo dico per esperienza personale.

Mia madre è venuta a trovarmi 4 settimane fa, ieri è tornata a Palermo via Fiumicino (sorvolo sul numero di voli cancellati nelle ultime due settimane e di come trovare una combinazione decente, viste le sue limitate capacità motorie e la totale ignoranza della lingua inglese, sia stata un’impresa).

A Fiumicino ha chiesto se poteva fare il tampone in modo da liberarsi velocemente da questa incombenza e le hanno detto che non c’era nessuno né lì, né a Punta Raisi, che con la anagrafica compilata qualcuno, FORSE, l’avrebbe contattata nei prossimi giorni per dirle QUANDO fare il tampone all’ASP.

Quindi, chissà se e quando farà il test, in caso chissà quando avrà il risultato (so per certo di gente che lavora al 118 che aspetta l’esito da 18 giorni, ma continua a lavorare perché altrimenti non avrebbero nessuno che porta le ambulanze), ma dovrebbe chiudersi in casa senza una data precisa. E non può fare il solito vaccino influenzale, che per lei, affetta da grave patologia polmonare e 82enne, è assolutamente necessario, perché senza tampone il medico di famiglia non può riceverla. Follia.

Ma il governo sta lavorando bene, se lo dicono i datori di lavoro di Conte e Zingaretti (ma anche del presunto leader della presunta opposizione, Salvini) in Germania o alla UE, perché  non crederci.

« Ultima modifica: 09 Novembre 2020, 06:51:33 pm da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.