Autore Topic: Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo  (Letto 6344 volte)

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #30 il: 22 Marzo 2015, 05:34:08 pm »
OK ricapitoliamo quando le cose vanno ...Iachini è un grande ( a parte che non  è stato Iachini un grande su Vasquez ma Perinetti e Gattuso due imbe cilli (vedi miei post di allora))...quando invece fa cazz a te o non fa scelte è colpa di MZ.

Allora diciamo che non abbiamo bisogno di allenatore...perchè tutte le scelte tecniche quelle geniali e le più sonore cazz ate sono di MZ.....a questo punto sparagnamo sti picciuli per l'allenatore.


Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #31 il: 22 Marzo 2015, 05:54:52 pm »
Alex, Vazquez marciva fra prestiti in Spagna e fuori rosa con Gattuso. Iachini lo ha visto in allenamento ed ha preso tutti per pazzi. E' storia, se non era per Iachini Vazquez poteva esplodere per il festino e basta.
Su Belotti: ma secondo te Zamparini quest'anno ha messo in vetrina Belotti oppure Dybala? Il Palermo è una vetrina, un anno tocca ad uno, un anno ad un altro. Belotti sarà esposto il prossimo anno...
Templare,
ma secondo te, Zamparini è così cretino da non accorgersi che, continuando a far giocare Dybala, lo deprezza in quanto peggiora?
E poi non mi hai risposto su Bentivegna.

Ciao

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8840
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #32 il: 22 Marzo 2015, 09:56:29 pm »
Alex, Vazquez marciva fra prestiti in Spagna e fuori rosa con Gattuso. Iachini lo ha visto in allenamento ed ha preso tutti per pazzi. E' storia, se non era per Iachini Vazquez poteva esplodere per il festino e basta.
Su Belotti: ma secondo te Zamparini quest'anno ha messo in vetrina Belotti oppure Dybala? Il Palermo è una vetrina, un anno tocca ad uno, un anno ad un altro. Belotti sarà esposto il prossimo anno...
Templare,
ma secondo te, Zamparini è così cretino da non accorgersi che, continuando a far giocare Dybala, lo deprezza in quanto peggiora?
E poi non mi hai risposto su Bentivegna.

Ciao

Alex, Dybala è ormai venduto, non si deprezza nulla. Bentivegna? Fosse per me lo farei entrare in campo ogni tanto, ma se non gioca nemmeno Belotti...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2373
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #33 il: 23 Marzo 2015, 08:56:58 am »
...Chissà magari arriva un allenatore a voi gradito che ci fa vincere le ultime partite da qui alla fine e ci qualifichiamo in EL... 8D 8D 8D
 era chiaramente una battuta, io non ho mai creduto ad un obiettivo diverso dalla salvezza, anzi pensavo che ottenere questa in tranquillità fosse già un miracolo. Come un miracolo è stato il lavoro da equilibrista di Iachini che è riuscito a tenere unito un gruppo e fare quei punti fin qui fatti.
Guardiola , e chi altri volete voi si sarebbero fatti esonerare dopo 3 giornate, perchè non conta solo la capacità tecnica o la lettura delle partite, ma anche saper compattare un gruppo e dare voglia , carattere e grinta, mediando con tutto ciò che dall'esterno dell'ambiente è nocivo.
Al Palermo serve questo tipo di allenatore, perchè ciò che è nocivo fuori dallo spogliatoio è sempre troppo vicino e troppo presente, "vulcanicamente" presente.
Come dice Templare il calcio è solo un contorno, il piatto forte è la realizzazione del centro commerciale e forse lo stadio.
Io aspetto sempre un paio d'anni e spero.
salutamu.
« Ultima modifica: 23 Marzo 2015, 09:26:49 am da turiddu »

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2373
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #34 il: 23 Marzo 2015, 09:32:34 am »
Intendevo dire Centro sportivo, quello commerciale è già stato fatto

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #35 il: 23 Marzo 2015, 10:30:02 am »
Ma, scusate ragazzi,
secondo voi, la difesa che Iachini ha messo in campo a Verona, era presentabile?
Ma cosa hanno fatto di male i vari Milanovic, Ortiz e, quando c'era, Bamba? Sono così peggiori dei vari Terzi e Andelkovic?
E poi perchè Maresca che ormai è fermo e non Jajalo?
Lazaar c'era, perchè non schierarlo sin dall'inizio?
Dai, non mi dite che queste sono colpe di Zamparini e non dei paraocchi di Iachini...

Ciao

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8840
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #36 il: 23 Marzo 2015, 12:38:59 pm »
Alex, ti do la risposta perché Belotti non gioca: http://www.stadionews.it/zamparini-belotti-deve-fare-gavetta-e-il-caso-di-impiegarlo-quando-avremo-raggiunto-40-punti/ Come ti dicevo Belotti è il prossimo prodotto in rampa di lancio, deve solo aspettare che Dybala liberi lo scaffale, questione di settimane, ormai.

Per il resto, come dice Turiddu, un altro allenatore a Palermo sarebbe durato, facciamo un esempio, quanto Pioli, che a Roma sta dimostrando che proprio un pacco non era. Iachini per due anni è riuscito a coniugare risultati eccellenti, a valorizzare il parco giocatori del Palermo, devastato da anni di approssimazione e da una retrocessione, ad instaurare nella testa della squadra un carattere forte quanto il suo e a convivere con le intromissioni a tutto campo di Zamparini.

Il Palermo si è salvato, l'obiettivo è stato raggiunto in tempo prima che Zamparini iniziasse il suo solito lavoro. Siccome viviamo in un bluff colossale, in cui lo scopo ultimo di questa proprietà è appunto quello di ottenere un enorme ritorno di immagine e di costruire tutto il costruibile, dal Conca d'Oro al nuovo stadio, io non riesco a starvi dietro e a lanciarmi  in critiche tecnico/tattiche che reputo del tutto inutili, perché non appena si alzano un po' le mire interviene subito il deus ex machina a riportare le cose ai "giusti" valori.

Il giorno in cui Zamparini o chi per lui ritornerà ad investire il denaro che prende per diritti ed altro, sfruttando il nome Palermo e costruirà rose per obiettivi dichiaratamente più ambiziosi di una salvezza, potremo discutere se l'allenatore del momento sarà in linea con i programmi o sarà il bottle neck del sistema e quindi non adatto allo scopo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #37 il: 23 Marzo 2015, 12:45:21 pm »
Non so Templare,
quello che dici tu può andare bene per Belotti, ma per i difensori che stanno fetendo in panchina, così come per gli altri panchinari?
Non penso che anche per loro sia un problema di gavetta o prossima vetrina.

Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2373
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #38 il: 23 Marzo 2015, 01:14:00 pm »


Per il resto, come dice Turiddu, un altro allenatore a Palermo sarebbe durato, facciamo un esempio, quanto Pioli, che a Roma sta dimostrando che proprio un pacco non era. Iachini per due anni è riuscito a coniugare risultati eccellenti, a valorizzare il parco giocatori del Palermo, devastato da anni di approssimazione e da una retrocessione, ad instaurare nella testa della squadra un carattere forte quanto il suo e a convivere con le intromissioni ....





esattamente.
Come hai detto Templare?  "viviamo in un bluff colossale"?
traordinario  :-))
In effetti ha davvero poco senso continuare a parlare di questioni tecniche.
salutamu.
« Ultima modifica: 23 Marzo 2015, 01:20:25 pm da turiddu »

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2422
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #39 il: 23 Marzo 2015, 04:06:47 pm »
Nel ribadire che concordo con Turiddu e Templare, vorrei sapere chi potrebbe essere il "buon" allenatore per la nostra squadra ??

Fate i nomi , Please !!!
 :-P :-P :-P

Solo una considerazione: Gli emergenti Gattuso, Ferrara, Inzaghi, "Maccolin", etc etc stanno facendo ridere l'italia.

I nomi altisonanti non fanno per noi.

Quindi, io avrei difficoltà a pensare ad un allenatore che con Zamparini riuscirebbe a fare il suo mestiere, senza pensare al suo stipendio.
 8-) 8-) 8-) 8-)

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4917
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 28a Giornata: Chievo-Palermo
« Risposta #40 il: 24 Marzo 2015, 08:24:16 pm »
Nel ribadire che concordo con Turiddu e Templare, vorrei sapere chi potrebbe essere il "buon" allenatore per la nostra squadra ??

Fate i nomi , Please !!!
 :-P :-P :-P

Solo una considerazione: Gli emergenti Gattuso, Ferrara, Inzaghi, "Maccolin", etc etc stanno facendo ridere l'italia.

I nomi altisonanti non fanno per noi.

Quindi, io avrei difficoltà a pensare ad un allenatore che con Zamparini riuscirebbe a fare il suo mestiere, senza pensare al suo stipendio.
 8-) 8-) 8-) 8-)

Saluti
Enzo

Prima di pensare all'allenatore dobbiamo pensare a rifondare un intera squadra. I grossi campioni di questanno, è certo, andranno via. La zavorra mi sa tanto che ci rimarrà tutta o quasi. E quello 8-) 8-) 8-) è alla ricerca del nuovo Dybala perchè per filosofia zampariniana una squadra è formata da giocatori da 40 mln (anche 1 solo basta) che giocano insieme a scartine di mezza lira (a cati). Ma una squadra equilibrata mai?
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO