Autore Topic: Serie A 10a giornata: Milan-Palermo  (Letto 5963 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8810
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #15 il: 03 Novembre 2014, 01:50:48 am »
Templare di Pisano non ho mai detto che è' un fuoriclasse, ma che preferisco il cuore di Pisano alla pochezza morale dei 3 sloveni del Palermo 2012.
Su Glik oggi è' un discreto giocatore ma quando lo hai segnalato tu era una vera neglia.

Di Pisano hai detto che era cresciuto lo scorso anno, ti ho pure ricordato che eravamo in serie B (e che serie B), ma tu niente... Su Glik avevo visto bene, ci si poteva lavorare, ma era una neglia anche per Zamparini, noto talent scout, per cui non c'è nulla di male nell'avere sbagliato una valutazione.  ::) ::) ::)

Citazione
Su Barreto....beh nel suo ruolo in questo Palermo nessuno lo sostituire.

Ne trovi altri tre-quattro con i suoi piedi da ferro da stiro. Petermann della Primavera dello scorso anno gli insegna a giocare al calcio. Barreto è insostituibile come Pisano e Feddal.
« Ultima modifica: 03 Novembre 2014, 01:55:14 am da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #16 il: 03 Novembre 2014, 07:43:30 am »
Appunto, cresciuto, te lo confermo e te lo dimostrerà...cmq ti ricordo che quando parlò di Nazionale io, per primo, lo ho preso per il cu lo.

Glik...era .una negli rara all'epoca.....Zamparini ha dato via giocatori considerati a suo tempo dei brocchi che erano più forti di Glik....quindi tutto questo sacrilegio non lo vedo.

Barreto....o tu hai una lista di centrocampisti del Palermo diversa dalla mia o diversamente ti confermo che Barreto, può perdere il posto solo se dovesse crescere molto chocev (o perchè non firma il contratto). Peterman buon giocatore...ma il ruolo è un altro.

Templare sai che sono presuntuoso....e ribadisco se Iachini  (e non solo  ::) ::) ::)..mi ricordo di qualcuno che diceva che Bolzoni in serie A doveva giocare la posto di Barreto) ci mette tre mesi a capire (spero) che Rigoni è un Bolzoni con i piedi buoni....la mia presunzione è dovuta.

Con illimitata stima.....ma io sono più bravo  ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Le mie faccine non sono di scherzo, ma di divertimento a pensare alla tua faccia quando leggerai questo mio passaggio di infinita modestia  8D

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8810
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #17 il: 03 Novembre 2014, 09:00:34 am »
Appunto, cresciuto, te lo confermo e te lo dimostrerà...cmq ti ricordo che quando parlò di Nazionale io, per primo, lo ho preso per il cu lo.

Pisano cresciuto e me lo dimostrerà: manca solo il cartello "sei su scherzi a parte!" e si spiega tutto...  :-D :-D :-D Rassegnati: non era Pisano cresciuto, erano gli avversari di B che da un certo punto in poi partivano così rassegnati da far fare meno malafiura pure a un negato del calcio come il buon Eros.

Citazione
Glia...era .una negli rara all'epoca.....Zamparini ha dato via giocatori considerati a suo tempo dei brocchi che erano più forti di Glik....quindi tutto questo sacrilegio non lo vedo.

Glik a livello di Pisano non c'è mai stato, solo che giocava in una squadra dove il più scarso dei titolari era Bovo e si parlava di CL, per cui anche il minimo sbaglio risaltava. In fin dei conti avevo ragione io, fattene una ragione  ::) ::) ::)

Citazione
Barreto....o tu hai una lista di centrocampisti del Palermo diversa dalla mia o diversamente ti confermo che Barreto, può perdere il posto solo se dovesse crescere molto chocev (o perchè non firma il contratto). Peterman buon giocatore...ma il ruolo è un altro.

C'è pure Della Rocca e comunque Barreto è un interditore messo ad incursore, con tutti i limiti della cosa, quindi puoi mettere chi vuoi con i piedi quadrati, anche avanzare Pisano  ::) fino a quando incontra il Milan che gioca a due all'ora e non pressa ancora riesce a camuffare le cose e a fare pure bella figura, appena trova un Chievo qualunque fa ridere.

Citazione
Templare sai che sono presuntuoso....e ribadisco se Iachini  (e non solo  ::) ::) ::)..mi ricordo di qualcuno che diceva che Bolzoni in serie A doveva giocare la posto di Barreto) ci mette tre mesi a capire (spero) che Rigoni è un Bolzoni con i piedi buoni....la mia presunzione è dovuta.

Confermo: il Bolzoni dello scorso anno sarebbe molto più utile di Barreto, almeno non batte punizioni e angoli da sinistra...

Citazione
illimitata stima.....ma io sono più bravo  ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Le mie faccine non sono di scherzo, ma di divertimento a pensare alla tua faccia quando leggerai questo mio passaggio di infinita modestia  8D

Ahahah, ma no, la mia faccia è normalissima...  :-))
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #18 il: 03 Novembre 2014, 09:14:07 am »
Templare lo sai che quando tu scrivi io arrossisco sempre per cotanta sapienza.....mi zittisco ...è assolutamente  come dici tu... 8D

Altra cosetta.......che fa scopa con la mia considerazione precedente Belotti troppo tardi......bisogna parlare con Vasquez....la passa solo a Dybala e quando è stanco perde un sacco di palle ( e qua deve essere l'allenatore a tirarlo fuori prima...)

Un plauso a Morganella, gliene abbiamo detto di tutti i colori, ma sta giocando veramente bene....migliore in campo ? Maresca e Lazaar !!!....buona prestazione cmq di Bolzoni su Saponara

Ho fatto la formazione a Iachini e mi ha ascoltato  ::) quindi ora mi ripeto con i due moduli...su sa mi sente...

        Munoz Gonzalez Andelkovic
Morganella Rigoni Maresca Barreto Lazaar
               Vasquez
                        Dybala

Morganella Munoz Gonzalez Lazaar
        Rigoni Maresca Barreto
                  Vasquez
              Belotti Dybala

Gioacchini scrivi......

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2351
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #19 il: 03 Novembre 2014, 09:46:53 am »
Prestazione sontuosa del Palermo che ha fatto tutto benissimo ed è stato anche fortunato in alcune occasioni prima di passare in vantaggio. Bene anche la direzione di gara, che non è poco visto che spesso e volentieri qualche golletto ce lo annullano e qualcuno irregolare all'avversario lo convalidano.
Iachini: questa volta la squadra gira a dovere e forse questa era anche la partita giusta per farlo: non posso fare a meno di notare che il Palermo a parte Gonzales, era lo stesso che lo scorso anno ha stavinto la serie B.
Complimenti a Lazaar, quando gioca così sono contentissimo di ricredermi sulle sue qualità.
Centrocampo ordinato con Maresca in campo: se la sua tenuta fisica è questa allora è un valore aggiunto e deve giocare, con Rigoni, concordo con Templare, al suo fianco.
Ieri è andato tutto bene, il Milan era l'avversario giusto e c'erano le condizioni per fare risultato, ma non illudiamoci e manteniamo saldamente i piedi  a terra, le partite difficili sono quelle contro le nostre dirette avverarie o quelle contro squadre come L'Udinese che affronteremo prossimamente.
Qualcuno è ancora convinto della necessità di cambiare allenatore?
Forza Palermo.

P.S. il rosa come il dolce e il nero come l'amaro....   per ricordare l'avvicendarsi delle vittorie e delle sconfitte da celebrare col liquore  dolce di colore rosa o quello nero , un amaro,in caso di sconfitte. Entrambi i liquori erano prodotti dai Florio allora proprietari del Palermo calcio e ne decisero così i colori della maglia.
Una forma di metafora scopiazzata altrove, come molte altre cose, cambiando i colori e riferimenti, ma il rosa-nero rimane un abbinamento unico. 8D 8D 8D
salutamu.
« Ultima modifica: 03 Novembre 2014, 09:51:59 am da turiddu »

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #20 il: 03 Novembre 2014, 10:30:11 am »
Per me quella di ieri sera è stata una partita quasi perfetta.
Quasi, perchè diverse volte si sbagliava l'ultimo passaggio che avrebbe consentito di chiudere definitivamente la partita anzitempo.
Quasi, perchè in una difesa che non prende gol da due partite, Andelkovic è la nota stonata e ne stava combinando una delle sue.
Quasi, perchè non mi hanno convinto le sostituzioni di Iachini: Maresca stava giocando bene e lo sostituisce? Sarebbe stato meglio aspettare ancora un po'. E poi Belotti è entrato tardi, a mio parere.
Ma lo sappiamo, Iachini è questo: prendere o lasciare.
Voi dite che firmereste per un pareggio domenica prossima? Io dico che la vittoria a San Siro rappresenta una svolta e che domenica, grazie all'entusiasmo, si vince.
Ma poi, non è che l'Udinese sia tutta questa hrande squadra spauracchio...

Ciao

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2411
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #21 il: 03 Novembre 2014, 11:07:57 am »
Dopo questa vittoria, parlare dei migliori o peggiori, oppure fare critiche, sembra inutile !!!

Ieri abbiamo conquistato 3 punti IMPORTANTISSIMI per la classifica e per il morale !!!

Ricordiamoci che hanno giocato 10/11 della squadra che ha macinato lo scorso campionato, e che con questa vittoria hanno dimostrato di essere una squadra idonea a giocarsi la salvezza in questa serie A. (Impensabile ad inizio campionato)

Adesso serve continuità, umiltà e piedi per terra, perchè già alla prossima avremo un Udinese sconfitta in casa che vorrà rimediare subito, pertanto anche un pari non sarebbe da buttare in virtù del fatto che le dirette concorrenti alla salvezza potrebbero perdere tutte.

D'accordo con Turiddo, vorrei fare un plauso a Gervasoni: Difficilmente ricordo un arbitraggio non succube di una strisciata e che non ha abboccato ai "tuffi" in area di rigore.

Avanti con  la prossima partita cercando sempre di far punti e stare lontano dalla zona "zozza" !!!

Saluti
Enzo
PS: non so Voi, ma ieri sera a vedere Dybala nel post partita con quel cappellino alla rovescia, mi faceva sorridere: Sembrava proprio un "picciriddu" !!!!  ::) ::) ::) ::)
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #22 il: 03 Novembre 2014, 12:37:41 pm »
Bella nottata era da un po' di tempo che non ne passavamo una così...


Voi dite che firmereste per un pareggio domenica prossima? Io dico che la vittoria a San Siro rappresenta una svolta e che domenica, grazie all'entusiasmo, si vince.
Ma poi, non è che l'Udinese sia tutta questa hrande squadra spauracchio...


La mia opinione  su domenica contro l'udinese (il pareggio può star bene) è dovuta al fatto che molte volte dopo vittorie così importanti la squadra si rilassa e di fronte avremo un udinese che viene da due sconfitte consecutive e storicamente nostra bestia nera in casa (come dimenticare lo 0-7 e 1-5). Ovviamente bisognerà puntare ai 3 punti ma anche il pareggio in base a come si mettono le cose non sarebbe da buttare.
Dal punto di vista mentale dovrà lavorare molto iachini (e su questo è bravo) cercando di tenere alta la concentrazione dei ragazzi.
Certo in caso di vittoria si potrebbero aprire nuovi scenari è una partita fondamentale per il nostro campionato per capire dove si può arrivare, fermo restando che prima raggiungiamo quota 40 meglio è...
Domenica potrebbe essere fondamentale il pubblico, speriamo che lo stadio si riempi e sostenga la squadra come non mai.


Ricordiamoci che hanno giocato 10/11 della squadra che ha macinato lo scorso campionato, e che con questa vittoria hanno dimostrato di essere una squadra idonea a giocarsi la salvezza in questa serie A. (Impensabile ad inizio campionato)


Questo aspetto da un lato fa pensare che comunque la squadra della scorsa stagione era sottovalutata da molti (anche da me) a torto, dall'altro rimarca come il mercato estivo sia stato un fallimento totale a parte qualche elemento. Sarebbero bastati quei 4 innesti di qualità per avere una squadra che avrebbe potuto ambire ad altri obbiettivi. Invece sono stati presi una decina di giocatori di cui 2 pronti da subito (gonzalez e rigoni) molti in prospettiva futura (emerson, chochev, quaison, makienok) ed altri che materialmente sono inutili e non ha avuto senso prenderli (feddal, joao silva).


D'accordo con Turiddo, vorrei fare un plauso a Gervasoni: Difficilmente ricordo un arbitraggio non succube di una strisciata e che non ha abboccato ai "tuffi" in area di rigore.


D'accordo con Turiddu ed Enzo, l'arbitro ieri si è comportato bene è bastato fischiare il giusto, solo che contro le strisciate non è mai scontato...

P.s. ieri si incontravano il miglior attacco (milan) contro la seconda peggiore difesa (Palermo), prima della partita ci aspettavamo tanta sofferenza e bile ed invece quella di ieri è stata la prima partita di campionato che ci siamo goduti in tranquillità in quanto il risultato non è stato mai in bilico!!!

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8810
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #23 il: 03 Novembre 2014, 02:14:21 pm »
Templare lo sai che quando tu scrivi io arrossisco sempre per cotanta sapienza.....mi zittisco ...è assolutamente  come dici tu... 8D

...no, no, per carità, io di pallone non ne capisco niente, faccio solo agonismo da quando avevo dieci anni ed ancora a quasi quarantacinque il mercoledì sera vado a prendermi stoppate in faccia da cristianazzi alti venti centimetri più di me... per cui non arrossire, non è il caso...  8D 8D
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8810
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #24 il: 03 Novembre 2014, 02:15:24 pm »
Iachini: questa volta la squadra gira a dovere e forse questa era anche la partita giusta per farlo: non posso fare a meno di notare che il Palermo a parte Gonzales, era lo stesso che lo scorso anno ha stavinto la serie B.

...con lo stesso allenatore. Però ieri Maresca è uscito troppo presto e Belotti entrato troppo tardi. Esoneriamolo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #25 il: 03 Novembre 2014, 04:05:44 pm »
 8| 8| 8| Iachini a TGS studio e non gli hanno chiesto della difesa a 4 !!!!1111 =D> =D>
Glielo stava chiedendo Gerardo Marrone (catenese che ne capisce più di tutti) e Amato lo ha stoppato ... =D> =D> =D>

Templare.....continui con le battutine.... ::)..si confermo,..... molti si fanno condizionare dai risultati.....io dico che a Vasquez è stato concesso di perdere troppi palloni...era arrivato nella testa e nel fisico....doveva uscire prima. Mentre Maresca continuava a macinare gioco e ad interdire.....vista la pericolosa lentezza di Ngoy....avrei atteso un pò.......


Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8810
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #26 il: 03 Novembre 2014, 04:40:42 pm »
Templare.....continui con le battutine.... ::)..si confermo,..... molti si fanno condizionare dai risultati...

9 punti nelle ultime 4 partite, 6 punti sulla terz'ultima, vittoria a San Siro che al di là dei demeriti del Milan è un capolavoro di compattezza e spirito di squadra, il tutto con in campo titolari Morganella, Andelkovic, Barreto, Bolzoni ed un'età media di circa 25 anni, non con Cassani, Balzaretti, Bovo, Kjaer, Liverani, Nocerino, Pastore, Cavani, Miccoli.

Io non guardo ai risultati tout court, io guardo lontano, come per Glik, e dico che malgrado tutto Iachini, allenatore imperfetto, in questo Palermo è fondamentale per arrivare ad una salvezza che è e rimane l'unico obiettivo possibile quest'anno. Fondamentale perché questo gruppo è coeso e naviga in una sola direzione soltanto grazie a lui.

Quindi i minuti di ritardo su un cambio o il modulo tattico diventano inezie di fronte a quella compattezza in campo che fa veramente la differenza fra un campionato fallimentare ed uno in cui si raggiungono gli obiettivi prefissati.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2351
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #27 il: 03 Novembre 2014, 05:02:05 pm »
Templare.....continui con le battutine.... ::)..si confermo,..... molti si fanno condizionare dai risultati...

9 punti nelle ultime 4 partite, 6 punti sulla terz'ultima, vittoria a San Siro che al di là dei demeriti del Milan è un capolavoro di compattezza e spirito di squadra, il tutto con in campo titolari Morganella, Andelkovic, Barreto, Bolzoni ed un'età media di circa 25 anni, non con Cassani, Balzaretti, Bovo, Kjaer, Liverani, Nocerino, Pastore, Cavani, Miccoli.

Io non guardo ai risultati tout court, io guardo lontano, come per Glik, e dico che malgrado tutto Iachini, allenatore imperfetto, in questo Palermo è fondamentale per arrivare ad una salvezza che è e rimane l'unico obiettivo possibile quest'anno. Fondamentale perché questo gruppo è coeso e naviga in una sola direzione soltanto grazie a lui.

Quindi i minuti di ritardo su un cambio o il modulo tattico diventano inezie di fronte a quella compattezza in campo che fa veramente la differenza fra un campionato fallimentare ed uno in cui si raggiungono gli obiettivi prefissati.

Ho più volte detto a proposito di Iachini che secondo me malgrado tutti i suoi limiti e malgrado i limiti della squadra, il tecnico può condurre questo Palermo alla salvezza perchè in grado di battere e giocarsela con tutte quelle squadre che puntano alla salvezza.
Se retrocederemo, ribadisco, non sarà perchè siamo più scarsi, ma per tutte quelle minchiate "vulcaniche" che puntualmente ci dobbiamo sorbire alle prime difficoltà.
Ancora non abbiamo fatto niente e la cosa che mi infastidisce di più è sentire parlare quel tizio ieri di squadra completamente priva di gioco e il giorno dopo di piazzamento in Uefa e Dybala già pronto e impacchettato perchè difficile da trattenere in futuro, quando invece il ragazzo in barba al fatto di essere considerato un picciriddu, dice che al momento pensa solo al Palermo e niente altro...
Tutto questo giusto per mantenere i piedi per terra e non fare distrarre i giocatori....
la strada è lunga ancora.
salutamu.

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #28 il: 03 Novembre 2014, 07:17:23 pm »
Nonostante i limiti risaputi di iachini:

- non è un esteta del calcio
- bloccato con la difesa a 5
- non riesce a leggere e cambiare le partite in corso
- sostituzioni tardive e sbagliate

ad oggi non gli si può dire niente, ha il gruppo in pugno, sa far rendere al massimo quei giocatori che in altre circostanze sono stati indecenti, ha dato un equilibrio alla squadra, riesce a lavorare mentalmente i giocatori.

Certo dopo empoli le cose sembravano un po' diverse, la squadra sembrava alla sbando e lui per primo era in piena confusione.
Ad oggi dico che FORTUNATAMENTE è riuscito a riprendere in mano la situazione, nonostante continui ad vere grossi limiti (denotati anche nelle partite vinte).
Finiamo il campionato, pensiamo a salvarci e poi si tirano le somme. Certo per come piace a me vedere il calcio, iachini non è il massimo e a bocce ferme valuterei attentamente una sua riconferma, ma ad oggi fin quando la squadra è con lui e lo appoggia è giusto che continui.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2411
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 10a giornata: Milan-Palermo
« Risposta #29 il: 03 Novembre 2014, 07:24:30 pm »
Templare.....continui con le battutine.... ::)..si confermo,..... molti si fanno condizionare dai risultati...

9 punti nelle ultime 4 partite, 6 punti sulla terz'ultima, vittoria a San Siro che al di là dei demeriti del Milan è un capolavoro di compattezza e spirito di squadra, il tutto con in campo titolari Morganella, Andelkovic, Barreto, Bolzoni ed un'età media di circa 25 anni, non con Cassani, Balzaretti, Bovo, Kjaer, Liverani, Nocerino, Pastore, Cavani, Miccoli.

Io non guardo ai risultati tout court, io guardo lontano, come per Glik, e dico che malgrado tutto Iachini, allenatore imperfetto, in questo Palermo è fondamentale per arrivare ad una salvezza che è e rimane l'unico obiettivo possibile quest'anno. Fondamentale perché questo gruppo è coeso e naviga in una sola direzione soltanto grazie a lui.

Quindi i minuti di ritardo su un cambio o il modulo tattico diventano inezie di fronte a quella compattezza in campo che fa veramente la differenza fra un campionato fallimentare ed uno in cui si raggiungono gli obiettivi prefissati.

Condivido e aggiungo che al PALERMO mancano almeno 3 punti persi sfortunatamente !!!!

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO