Autore Topic: Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??  (Letto 23763 volte)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #60 il: 03 Dicembre 2013, 12:47:23 pm »
...mah...lo ripeto, per quel che mi riguarda...mia personalissima opinione...dell'ospitata di Pulvirenti ho trovato solo disgustoso l'attacco con tanto d'insulti ad Alessandro Vagliasindi, reo solo di aver fatto con la sua consueta pagella una semplice e puntuale analisi tecnica...non che De Canio è venuto a Catania a fare cabaret...  8-)

Però, per il resto...anche qui, mia personalissima opinione...posso giustificare, visto il momento, il nervosismo e, ancor di più, ritengo che un presidente SERIO di una squadra di serie A, fa...no bene, ma benissimo in pubblico a difendere a spada tratta, perfino sfangando nell'indifendilbile, i propri dipendenti e ha dare solo le spiegazioni che ritiene opportuno, e non altro, a tifosi e stampa...

A meno che...vogliamo le invereconde piazzate di Luciano Gaucci o di Maurizio Zamparini, gente che non ha scrupoli a mettere alla gogna pubblica i propri collaboratori per ingraziarsi i tifosi...che poi così potrà incu.lare in privato!
Allora se è questo il modello che vogliamo...Pulvirenti ha sbagliato in toto...perfino ad esserci a Corner! 
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #61 il: 03 Dicembre 2013, 01:08:53 pm »
...mah...lo ripeto, per quel che mi riguarda...mia personalissima opinione...dell'ospitata di Pulvirenti ho trovato solo disgustoso l'attacco con tanto d'insulti ad Alessandro Vagliasindi, reo solo di aver fatto con la sua consueta pagella una semplice e puntuale analisi tecnica...non che De Canio è venuto a Catania a fare cabaret...  8-)

Però, per il resto...anche qui, mia personalissima opinione...posso giustificare, visto il momento, il nervosismo e, ancor di più, ritengo che un presidente SERIO di una squadra di serie A, fa...no bene, ma benissimo in pubblico a difendere a spada tratta, perfino sfangando nell'indifendilbile, i propri dipendenti e ha dare solo le spiegazioni che ritiene opportuno, e non altro, a tifosi e stampa...

A meno che...vogliamo le invereconde piazzate di Luciano Gaucci o di Maurizio Zamparini, gente che non ha scrupoli a mettere alla gogna pubblica i propri collaboratori per ingraziarsi i tifosi...che poi così potrà incu.lare in privato!
Allora se è questo il modello che vogliamo...Pulvirenti ha sbagliato in toto...perfino ad esserci a Corner!

No Dario, non ha difeso proprio nulla.., anzi, ha fatto di peggio!! Ha preso di mira un suo dipendente, Maran, ed ha scaricato su di lui ogni responsabilità!!! Assurdo pensare che lo stesso tecnico che lo scorso anno ha ottenuto un risultato storico dimostrando qualità e preparazione, oggi sia l'unico responsabile di un disastro senza precedenti.
Avrebbe dovuto semplicemente prendere atto della situazione e riconoscere che ci sono stati degli errore d'impostazione e di valutazione, senza entrare nei dettagli e fare riferimenti. Oppure come dici tu....declinare l'invito!!!

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #62 il: 03 Dicembre 2013, 03:47:14 pm »
Casorezzo (MI), 3 Dicembre 2013
Cari forensi,
dunque dopo le parole del presidente difficilmente si potranno verificare gli eventi che mi auguravo io in cuor mio: anzitutto, il ritorno di Maran e poi, soprattutto, quello di Lodi. Nessun allenatore con un minimo di dignità tornerebbe dopo essere stato ingenerosamente additato come il maggior responsabile degli insuccessi del Catania e nessun giocatore vorrebbe far marcia indietro dopo i dettagli che Pulvirenti ci ha confidato. Mi sembra strano che non si sia detto nulla sul terzo ritorno adombrato in questi tempi difficili, cioè quello di Lo Monaco: mi aspettavo qualche particolare pepato anche su di lui, dato l'umore incontenibile del nostro presidente. Forse le cose sono due: o torna davvero o Nino ha preferito non evocare l'innominabile nel timore che anche l'altro per ripicca evocasse altri dettagli poco edificanti sulla gestione del Catania. Chissà. In ogni caso, De Canio è stato difeso per dovere di ufficio, come lo era stato Maran a suo tempo: e vedete come è andata a finire. Durerà fino a domenica prossima, se non farà punti a Genova, e allora si dovrà prendere un'altra decisione dolorosa ma necessaria: a proposito, io oggi ho fatto il biglietto perché... perché... la bandiera non si ammaina mai, ma dopo Torino le speranze sono ridotte all'osso. A presto,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 806
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #63 il: 03 Dicembre 2013, 04:20:15 pm »
... In ogni caso, De Canio è stato difeso per dovere di ufficio, come lo era stato Maran a suo tempo: e vedete come è andata a finire...

Ottima osservazione, caro Marco.
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

umastru

  • Visitatore
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #64 il: 03 Dicembre 2013, 08:22:01 pm »
Non ho visto corner, ma non faccio fatica a credere a Gas e Gp. Quello che mi stupisce è la vostra meraviglia. Ma i vari dirigenti delle strisciate quando gli criticano il loro giocattolo come reagiscono? Io in trent'anni di pallone ho visto ben poche persone educate. Vi eravate illusi che Pulvi forse diverso? Certo, quando le cose vanno bene sono tutti scrocchi e manigghi, ma quando la ruota gira, datosi che si parla di milioni di euri la buona educazione va a farsi f.o.t.t.ere. ::) ::) ::)
"U Mastru"

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #65 il: 03 Dicembre 2013, 09:22:12 pm »
Un dato da sottolineare è che evidentemente i modi di Lo Monaco sono anche quelli del presidente e sono modi da società dilettantistiche. Anche se spero che almeno a Vagliasindi non venga inibito l'ingresso in salastampa.
La speranza è che abbia ragione il presidente, soprattutto circa il valore di Cosentino. Poi continuo a credere che sia difficile non lasciarci dietro almeno tre squadre.
Certo che se ci si lascia trascinare in certi vortici diventa dura...


Bua scherzi?ma li hai mai sentiti preziosi,galliani(che della riparacalzette alla d'amico)lotito,cellino,de laurentis?

Non ho mai apprezzato questi personaggi,pensavo che il mio fosse almeno diverso.E' nella media quando vengono pizzicati.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #66 il: 03 Dicembre 2013, 09:31:51 pm »
Non ho visto corner, ma non faccio fatica a credere a Gas e Gp. Quello che mi stupisce è la vostra meraviglia. Ma i vari dirigenti delle strisciate quando gli criticano il loro giocattolo come reagiscono? Io in trent'anni di pallone ho visto ben poche persone educate. Vi eravate illusi che Pulvi forse diverso? Certo, quando le cose vanno bene sono tutti scrocchi e manigghi, ma quando la ruota gira, datosi che si parla di milioni di euri la buona educazione va a farsi f.o.t.t.ere. ::) ::) ::)
"U Mastru"
Caro Nino..come suol dirsi mal comune mezzo gaudio...
L'unica cosa consolante é sapere che in giro ci sono piu' predidenti pazzi che savii...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #67 il: 03 Dicembre 2013, 09:48:26 pm »
Carusi, io non ho visto mai Galliani e Preziosi o chi altro esprimersi a livelli tanto bassi, magari direte voi perché non li seguo così assiduamente, può essere. I a  questo livello ho sentito solo presidenti di serie C, di qualche tintu paisi. Il problema di ieri sera di Pulvirenti, non è la strenua difesa del proprio operato, dell'allenatore, della squadra e della società, questo ci sta, ci mancherebbe, ma il modo volgare ed arrogante in cui questo è avvenuto. Al contrario di voi non avevo grandi aspettative da questo punto e purtroppo sono state confermate in pieno. Sono rimasto disgustato. Il rimedio che adotterò e semplice, da ora in poi eviterò di ascoltarlo, mi limiterò a leggere quello che i giornalisti riporteranno, almeno m'abbiliu cchiù picca.
Comunque a Sampdoria presente a prescindere, perché i presidenti passano il Catania resta.

FORZA CATANIA! SEMPRE.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

umastru

  • Visitatore
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #68 il: 03 Dicembre 2013, 09:51:28 pm »
Non ho visto corner, ma non faccio fatica a credere a Gas e Gp. Quello che mi stupisce è la vostra meraviglia. Ma i vari dirigenti delle strisciate quando gli criticano il loro giocattolo come reagiscono? Io in trent'anni di pallone ho visto ben poche persone educate. Vi eravate illusi che Pulvi forse diverso? Certo, quando le cose vanno bene sono tutti scrocchi e manigghi, ma quando la ruota gira, datosi che si parla di milioni di euri la buona educazione va a farsi f.o.t.t.ere. ::) ::) ::)
"U Mastru"
Caro Nino..come suol dirsi mal comune mezzo gaudio...
L'unica cosa consolante é sapere che in giro ci sono piu' predidenti pazzi che savii...
Pazzi? Io l'unico presidente che ho visto rovinarsi per il calcio è quello del Borgorosso interpretato da un Sordi Smagliante. ::) ::) ::)
Hanno tutti un tornaconto, d'immagine, economico, sai girando per le tribune degli stadi di serie A conosci un sacco di gente......
Noi abbiamo avuto la fortuna che gl'interessi di Pulvy coincidessero con quelli di noi tifosi, di avere una società sana economicamente e di prospettiva. Quindi se dovesse accadere di retrocedere sarei molto dispiaciuto, specialmente per come ci "massacrerebbero" (a ragione) i nostri amati cuginetti, ma la considerei come una febbre di crescita.
"U Mastru" 

umastru

  • Visitatore
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #69 il: 03 Dicembre 2013, 09:57:27 pm »
Carusi, io non ho visto mai Galliani e Preziosi o chi altro esprimersi a livelli tanto bassi, magari direte voi perché non li seguo così assiduamente, può essere. I a  questo livello ho sentito solo presidenti di serie C, di qualche tintu paisi. Il problema di ieri sera di Pulvirenti, non è la strenua difesa del proprio operato, dell'allenatore, della squadra e della società, questo ci sta, ci mancherebbe, ma il modo volgare ed arrogante in cui questo è avvenuto. Al contrario di voi non avevo grandi aspettative da questo punto e purtroppo sono state confermate in pieno. Sono rimasto disgustato. Il rimedio che adotterò e semplice, da ora in poi eviterò di ascoltarlo, mi limiterò a leggere quello che i giornalisti riporteranno, almeno m'abbiliu cchiù picca.
Comunque a Sampdoria presente a prescindere, perché i presidenti passano il Catania resta.

FORZA CATANIA! SEMPRE.
Tranquillo Aldo, il nostro in confronto a Galliani, Zamparini, Preziosi e quasi un'educanda. ::) ::) ::)
Il guaio e che prima quello in prima fila era la buonanima e lui poteva fare il padre nobile, ma adesso oltre che prendere le decisione ha voluto prendersi anche la ribalta e noi abbiamo scoperto un'ovino in sedicesimo. ::)
"U Mastru"

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2437
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #70 il: 03 Dicembre 2013, 10:42:43 pm »

"Meglio" non poteva fare Pietro Lo Monaco!


L'essere stati gomito a gomito tanti anni avrà pur influito sulla formazione "dirigenziale" del Nostro. Ci sono decine di proverbi della nostra saggezza popolare al riguardo: cu camina co zoppu.....Non si piglia chi non si assomiglia... ecc. ecc.

Dal punto di vista delle spiegazioni tecniche, alcuni passaggi mi sono sembrati infelici, anche a voler credere alla sua necessità di difendere a tutti i costi la “società”: Lodi non torna manco per sbaglio, avete visto cosa aveva combinato contro il Torino? Voleva dire che si è fatto espellere apposta? I rincalzi non sono a livello dei titolari, ma allora perché dice che abbiamo la rosa più forte di sempre? Plasil è stato preso solo per rimpiazzare il panchinaro Biagianti? Il sostituto naturale di Gomez è Castro?
Presidente, non si lotitizzi, per favore!
Forza Catania comunque e sempre


Ecco, le spiegazioni tecniche sono state del tutto contradditorie con la realtà, a prescindere dagli infortuni, dalla preparazione di Maran ecc.
Se si sapeva fin da gennaio che Lodi sarebbe andato via, perché non si è provveduto a cercare un sostituto all'altezza? In fondo il quel ruolo il Catania aveva sempre avuto un giocatore di grande personalità capace di interpretare al meglio il progetto tecnico del 433.
Si va a prendere all'ultimo giorno di mercato un nazionale (Plasil) di grande prestigio ed esperienza internazionale per rimpiazzare, nelle caratteristiche, un giocatore (Biagianti) che negli ultimi 2 anni aveva giocato col contagocce? Oppure si valuta bene la rosa e si cerca un giocatore con caratteristiche per rimpiazzare Almiron o Izco. Guarente a detta dello stesso è un "centrale". Ma non è stato preso per rimpiazzare Lodi: il suo sostituto è un ragazzo di 20 anni (apprezzato da Zeman ma a Catania non abbiamo Zeman), a mio parere ancora un giocatore che si deve "fare" (ma forse qui lo abbiamo bruciato di brutto).
L'acquisto programmato è Monzon, arrivato a preparazione estiva inoltrata (ma non era programmata da un anno la sostituzione di Marchese?). Per Leto non si capisce niente: é il campione (ed è un campione vero, mannaggia la miseria, e chi ha visto calcio in vita sua lo capisce subito) su cui il Catania puntava per fare il salto di qualità. Ma al posto di chi doveva giocare se il sostituto naturale di Gomez è Castro?

Bah..... sono confuso e non ci capisco niente..... scusatemi. A cunfusioni è pariggia

Questi acquisti presupponevano un nuovo progetto tecnico, di cui pensavo che Maran fosse artefice insieme alla dirigenza. E ci credo che oggi De Canio sta ancora cercando la quadratura del cerchio. A modo suo, per me sbagliato, ma questo sta cercando di fare: reimpostare un progetto tecnico, quanto meno per l'emergenza, in attesa di gennaio. Il Presidente è contento...meglio così.


Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #71 il: 03 Dicembre 2013, 11:10:16 pm »
Casorezzo (MI), 3 Dicembre 2013
Cari forensi,
 ho appena visto il video della trasmissione di Corner: non sono stato colpito granché dai toni concitati e comprensibilmente poco sereni - brutto segnale! - del presidente quanto dalla sua mancanza di argomenti, perché nessuno può credere davvero che tutti i nostri problemi risiedano in una cattiva preparazione atletica e che l'unico responsabile sia Maran, come se quest'ultimo fosse piombato per caso a Catania. E poi non ricordo che mai prima ci sia stata così poca cavalleria nei confronti di un allenatore esonerato: di Baldini non si è più parlato e si ignora perfino se le sue dimissioni fossero un esonero camuffato, di Atzori Lo Monaco si lamentò solo per dire che si aspettava che si dimettesse lui, penso per una mera questione economica, e da qui sorsero i miei dubbi sulla formula dell'allontanamento di Baldini, il rapporto con Giampaolo fu paragonato al matrimonio con una donna corteggiata a lungo, ma amata più come fidanzata che come moglie. Forse Montella, che da noi ha ottenuto risultati inferiori a quelli di Maran, penserà in questo momento di aver fatto bene a togliere il disturbo dopo appena un anno. Io non riesco a credere che sia una questione di infortuni e dall'animosità delle sue parole è evidente che non ci crede neppure Pulvirenti: comincio ufficialmente a essere pessimista. Cordialmente,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #72 il: 03 Dicembre 2013, 11:42:06 pm »
...che dire? meglio non dire..difende la sua società con modi non proprio urbani e attaccando chi solo pochi mesi fa incensava!!!,,brutta pagina di una bella storia, speriamo sia solo una pagina...


 8-) 8-) 8-)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #73 il: 04 Dicembre 2013, 09:12:51 am »
Umastru...Aldo è uno dei laureati ad honorem  ::) della Catanessima Università de l'Erba del Vicino è Sempre Più Verde...u sapemu  ::)

Per il resto...è chiaro che l'attacco a Maran, oltre che un tassello in più a difesa strenua della scelta De Canio, è stato un messaggio diretto, più che agli "inquisitori" ::) in studio, a tutti quei tifosi (tanti...io per primo!) ne che hanno chiesto a gran voce il ritorno...stesso dicasi dei particolari sull'addio di Lodi e Gomes...gli acquisti più controversi di Monzon, Peruzzi e Leto...
...non è vero (non so che trasmissione avete visto Marco Tullio e Malato!) che lo ha indicato come unico e solo responsabile di quest'annata disgraziata...e nemmeno mi è sembrato il nervosismo di uno rassegnato alla retrocessione...anzi, lui alla salvezza ci crede...e ci credo tanto pure io....

Ripeto...per quel che mi riguarda...resta il biasimo e lo sdegno per come ha aggredito Alessandro Vagliasindi, se non ci fosse stato quest'odioso siparietto...quella di Corner sarebbe stata forse una delle più belle pagine di vero e sanguigno dibattito sportivo in tv, dove solitamente regna l'ipocrisia, la retorica e il lecchinaggio....altro che cu pratica co zoppu....

 8D



 
« Ultima modifica: 04 Dicembre 2013, 09:18:07 am da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Il momento del CT: quali rimedi secondo voi??
« Risposta #74 il: 04 Dicembre 2013, 09:58:39 am »
Casorezzo (MI), 4 Dicembre 2013
Caro Dario,
io ho visto il video su "Catania una fede": sì, è vero cheil presidente si è accollato genericamente le responsabilità maggiori, ma a domanda precisa sui motivi di questo campionato disastroso ha puntato il dito su Maran. "Se ho un rammarico, è quello di non averlo allontanato prima". Il che equivale a dire che anche la responsabilità che si attribuisce è limitata al fatto di non avere tolto di mezzo Maran, il nostro capro espiatorio, ben prima della sconfitta di Cagliari. E a questo proposito trovo sconfortante la veemenza con cui ha negato di non avere difeso anche Marancome adesso fa con De Canio: sono gli altri che avrebbero dovuto decrittare tra le righe i suoi chiari messaggi inviati due settimane prima dell'esonero. Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome