Autore Topic: GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO  (Letto 14436 volte)

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #75 il: 10 Dicembre 2013, 06:28:11 pm »

"..Contro la Samp non mi è piaciuto il risultato finale, ma è stata una gara interpretata bene. Abbiamo cambiato modulo perchè avevamo solo due centrocampisti utilizzabili. Solo a Torino, quest'anno, abbiamo sbagliato l'approccio''

Se lo dice il Presidente..

Il Presidente dice anche tante altre cose interessanti. Una in particolare: Cosentino non è azionista del Catania. Bene...mi viene da dire, perchè ciò rende tutto più semplice..... . Da mesi gira questa che ormai possiamo definire "illazione", e non capisco perchè non è mai stata chiarita con decisione com'è stato fatto oggi la figura del neo-acquisto dirigente argentino. O mi sono distratto io ed invece è stato fatto in altre occasioni che mi sono sfuggite?
Oggi finalmente è stato messo un punto fermo: Cosentino è uno stipendiato del Catania e basta. E questo stipendiato, insieme agli altri collaboratori stipendiati, dall'alto della sua esperienza e competenza, non è riuscito a capire per tempo che Maran (maledetto genio del male :-)) ) nel ritiro estivo stava preparando la squadra per un campionato "scapoli contro ammogliati" e, facendo la "spia" o semplicemente il proprio mestiere, dirlo al Presidente, diventato nel frattempo "unico" punto di riferimento?

Per il resto nulla di nuovo: il Presidente è convinto che la strada che stiamo perseguendo è quella giusta, De Canio compreso. Ok, ne prendiamo atto. Aspettiamo dunque i recuperi dagli infortuni, le sentenze di separazione, l'entrata in forma dei giocatori, e tutta, ma proprio tutta, la squadra al completo (mai si era visto che una squadra di serie A avesse a perdere uno o più giocatori importanti per infortunio nel corso dell'anno, che diamine.....) compresi gli acquisti di Gennaio.....e nel frattempo o si pareggia o si perde: tertium non datur (......fin ora :$ )
 
L'unica cosa sensata, in questa totale confusione, è rimanere tifosi della "nostra" squadra, fino in fondo.

 

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #76 il: 10 Dicembre 2013, 08:14:07 pm »
 
L'unica cosa sensata, in questa totale confusione, è rimanere tifosi della "nostra" squadra, fino in fondo.

Non mi pare, Vasco.
La confusione la facciamo noi, e la domenica.... gli allenatori.
Ho sempre creduto,perché questo hanno detto nella conferenza stampa di presentazione dell'organigramma societario,che Cosentino avrebbe rivestito la carica di vice-presidente con mandato per quanto riguarda il mercato....appoi tutti i fimmi su questa figura li abbiamo creati ad arte noi tifosi.Film poi rimontati e "restaurati" da Sportitalia su mandato dell'Innominato(m'auttai macari a numinallu).
Ha dichiarato inoltre: "non mi conoscete e non conoscete la mia storia di imprenditore!Negli affari sono un uomo solo e non ho avuto mai soci in nessuna attività da me intrapresa (ogni riferimento a cose o a persone NON é casuale, perciò...a chi vuole intendere intenda)"
Oltre che confermare le parole già dette nella trasmissione di Corner circa l'incidenza degli infortuni sulla classifica e l'impossibilità di DE Canio di non aver potuto disporre dell'intera rosa nemmeno per fare regolari allenamenti,tanto da dover ricorrere alla primavera per fare numero per l'allestimento delle partitelle infrasettimanali.Ha aggiunto inoltre che la società é vigile e attenta a tutto quello che acccade e che lavora in prospettiva, sia sul piano dell'arricchimento e la sistemazione della rosa ma anche per la costruzione dello stadio che non ha perso di vista nonostante l'ambasce parlamentare.
Ha chiuso una pagina, mettendoci sopra una pietra tombale, sulla questione WJ (ci sono tre cause in corso contro Alitalia,due civili e una penale) affermando che il concordato è stato fatto e l'accaduto non inficia minimamente gli sforzi economici futuri che verranno fatti per la squadra....and last but not least  capitolo rinforzi,che é anche una ammissione di colpa ma dimostra anche quanto interessa il Catania e la sua permanenza in serie A,il Catania sta già lavorando per migliorare già da gennaio l' organico e piu' precisamente i reparti di centrocampo e attacco.
Fin qui e piu' chiaro di cosi',mi pare che non lo possa essere nemmeno...Recoaro  :-D
Alla prossima.   
« Ultima modifica: 10 Dicembre 2013, 08:36:37 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #77 il: 11 Dicembre 2013, 12:49:59 am »
Caro Bonfanti, solo lui e De Canio potevano dare una risposta del genere.  8| 8| 8| 8| 8|
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #78 il: 11 Dicembre 2013, 03:04:44 am »
topic=4635.msg72689#msg72689 date=1386699247]

....appoi tutti i fimmi su questa figura li abbiamo creati ad arte noi tifosi.Film poi rimontati e "restaurati" da Sportitalia su mandato dell'Innominato(m'auttai macari a numinallu).

Fin qui e piu' chiaro di cosi',mi pare che non lo possa essere nemmeno...Recoaro  :-D
Alla prossima.



GP le illazioni si Cosentino partono da lontano e sono continuate fino ad ora. Perché non si é detta la parola fine prima? Comunque sia questo chiarimento é importante.
Per il resto si tratta delle argomentazioni della scorsa settimana e di quelle prima ancora. Gli infortuni però nom possono nascondere l'assenza totale di un'idea di gioco, l'incapacitá di mettere su una qualsivoglia trama offensiva; l'improvvisa incapacitá di sfruttare le palle inattive e...... possiamo continuare a lungo. Squadre ben inferiori tecnicamente anche alle riserve del Catania stanno disputando un campionato dignitoso grazie al loro gioco collaudato e sviluppato a memoria.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #79 il: 11 Dicembre 2013, 12:50:07 pm »

GP le illazioni si Cosentino partono da lontano e sono continuate fino ad ora. Perché non si é detta la parola fine prima? Comunque sia questo chiarimento é importante.
Per il resto si tratta delle argomentazioni della scorsa settimana e di quelle prima ancora. Gli infortuni però nom possono nascondere l'assenza totale di un'idea di gioco, l'incapacitá di mettere su una qualsivoglia trama offensiva; l'improvvisa incapacitá di sfruttare le palle inattive e...... possiamo continuare a lungo. Squadre ben inferiori tecnicamente anche alle riserve del Catania stanno disputando un campionato dignitoso grazie al loro gioco collaudato e sviluppato a memoria.

Per essere ancora piu' precisi,allora... le illazioni su Cosentino partono da molto ma molto vicino e sono figlie del provincialismo catanese e del conformismo tipico di chi pensa... ca a casa di l'autri su tutti buttani e cunnuti...
A me personalmente non risulta nulla di quanto circola sui vari muri e sui tanti siti sportivi locali, e perciò credo alle parole del presidente.
Qualche volta è vero ho letto sul muro di insinuazioni che lo riguardavano e venivano da molto lontano, ma sono persone che vivono in Scandinavia o negli States e che per quella famosa liscia o ppi spacinnamentu o chissà ppi quali autru mutivu le fanno diventare leggende metropolitane e su cui poi il catanese é bravo,ma troppu bravu, a costruirci sopra storie di thriller e fantasy.Hanno un fondamento?
Per quanto riguarda le dichiarazioni del presidente, mi dici cosa altro poteva aggiungere  se non confermare quella linea che ha sempre sostenuto?
Sei convinto che una squadra possa fare a meno di sette o anche quattro titolari a partita e confermare lo stesso impianto e lo stesso sviluppo del gioco senza che ne subisca alterazioni nei suoi equilibri?
Sono stato forse il primo a denunciare in questo forum la mancanza di gioco e l'assenza di idee,sono stato anche tra i primi a lamentare la perdita di quegli uomini che sulla fascia sinistra aveva costruito il grimaldello per aprire le difese avversarie, e che tra Gomez e Lodi perdevamo in un colpo solo 15 gol.Ho fatto battaglie nel sostenere che la carta vincente del Catania fosse Gomez e che Lodi nonostante le sue vicende coniugali e caratteriali era insostituibile nello scacchiere del centrocampo catanese.
Iavi quatt'anni ca ricu ca avemu 'mputteri ca sta fitennu peggiu do bancu da tunnina...e tu, scusami Vasco, mi insinui di non vedere la realtà di quanto accade? E pensi davvero che il presidente sia tanto allocco di non averlo capito?
Credo che la parte piu' significativa della conferenza sia stata l' aver chiarito lla vicenda Wind Jet e averci rassicurato comunicandoci che a gennaio interverranno, specificatamente su centrocampo e attacco,portando a Catania elementi italiani o che abbiano esperienze nei campionati europei.
Di piu' non gli restava che stracciarsi le vesti di dosso e farsi fustigare.
Poi, é chiaro che alla fine ognuno ne trarrà le conclusioni ma ne converrai che nessuno é perfetto e ci sta sbagliare l'importante é cercare la via per rimediare agli errori.E questo mi pare voglia fare il presidente...sarò ripetitivo:IO NON MOLLO E CI CREDO!!!!     
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 813
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #80 il: 11 Dicembre 2013, 03:37:16 pm »
..Gli infortuni però nom possono nascondere l'assenza totale di un'idea di gioco, l'incapacitá di mettere su una qualsivoglia trama offensiva; l'improvvisa incapacitá di sfruttare le palle inattive e...... possiamo continuare a lungo. Squadre ben inferiori tecnicamente anche alle riserve del Catania stanno disputando un campionato dignitoso grazie al loro gioco collaudato e sviluppato a memoria.

Verissimo, caro Vasco, non si può negare l'evidenza.
Ed era così anche con Maran. O almeno, con il Maran di quest'anno.
Vero è anche, però, che non si può cambiare guida tecnica ad ogni piè sospinto.
Rischiamo altrimenti di avvitarci in un'irrimediabile caduta libera.
Carusi, diamo a De Canio un'altra opportunità...un'altra!

Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline FUODDI pu Paliermu

  • Utente
  • ***
  • Post: 311
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #81 il: 11 Dicembre 2013, 06:51:04 pm »
.Carusi, diamo a De Canio un'altra opportunità...un'altra!

Carusi..... suca....tania unvinci sabatu contru a sucatoni, ruminica sira rituorna MARAN, parola ri Zamparini  :-D :-D :-D :-D

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #82 il: 12 Dicembre 2013, 01:38:35 am »
K
GP le illazioni si Cosentino partono da lontano e sono continuate fino ad ora. Perché non si é detta la parola fine prima? Comunque sia questo chiarimento é importante.
.................................................................
Squadre ben inferiori tecnicamente anche alle riserve del Catania stanno disputando un campnato dignitoso grazie al loro gioco collaudato e sviluppato a memoria.
7
Per essere ancora piu' precisi,allora... le illazioni su Cosentino partono da molto ma molto vicino e sono figlie del provincialismo catanese e del conformismo tiico di chi pensa... ca a casa di l'autri su tutti buttani eo cunnuti...
.................................................................
Iavi quatt'anni ca ricu ca avemu 'mputteri ca sta fitennu peggiu do bancu da tunnina...e tu, scusami Vasco, mi insinui di non vedere la realtà di quanto accade? E pensi davvero che il presidente sia tanto allocco di non averlo capito?
...............................................................
Poi, é chiaro che alla fine ognuno ne trarrà le conclusioni ma ne converrai che nessuno é perfetto e ci sta sbagliare l'importante é cercare la via per rimediare agli errori.E questo mi pare voglia fare il presidente...sarò ripetitivo:IO NON MOLLO E CI CREDO!!!!     

GP ho troppo rispetto degli altri e nella fattispecie di te per fare "insinuazioni". Esprimo soltanto la mia opinione sui fatti  che accadono, senza perseguire alcun fine ulteriore. E poiché leggo attentamente ció che scrivono gli altri forumisti, e tu sei uno di quelli piú presenti, so bene cosa sostieni da tempo sul portiere del Catania, sul gioco assente ed in generale le tue opinioni sulla crisi del Catania.

Per questo non capisco come tu abbia travisato il senso di quanto ho scritto. Quando dico "da lontano" non mi riferisco ovviamente alla lontananza geografica ma al tempo che é passato da quando queste illazioni sul possesso di quote societarie del vice-presidente Cosentino, sono circolate. Anch'io credo al Presidente anche perché non ho elementi per non credergli. Ma perché, chiedevo io nel precedente post e continuo a chiedere, questa chiarezza non é stata fatta prima? Ora si dice che sono chiacchire destabilizzanti quando si poteva evitare che queste chiacchiere ripetute diventassero una falsa veritá. Non credo c'entri molto il provincialismo ma semplicemente quell'insana voglia di protagonismo, senza latitudine, di chi vuol far capire di "sapere"ció che gli altri non sanno. Questo é innocuo quando le cose vanno bene. Diventa un ulteriore "carico" in una situazione come quella che stiamo vivendo.

Tornando agli aspetti tecnici, nessuno può sostenere che ci si può privare in maniera indolore di 5 o 6 titolari. Ma é vero che anche con le riserve (quando sono adatte al progetto tecnico) si può giocare al calcio, esprimere una personalitá di squadra, imbastire azioni d'attacco, insomma giocarsela (e poi magari anche perdere per qualche errore o per bravura dell'avversario). Tutto ciò che fino ad ora abbiamo visto raramente. Il Presidente ci ha detto più volte di essere soddisfatto del lavoro fatto fin ora dopo il cambio del tecnico. Ciascuno ha il suo modo di vedere il calcio e il rispetto e la credibilità del Presidente non viene certo meno se, dopo anni di risultati positivi, questa volta dovesse sbagliarsi (e spero proprio che non sia così).Ma pensarla in diversa maniera non può essere un peccato di lesa maestá. Comunque, a prescindere da tutto, ANCH'IO fermemente CI CREDO.


« Ultima modifica: 12 Dicembre 2013, 01:51:08 am da vasco »

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #83 il: 12 Dicembre 2013, 10:30:23 am »
Ma perché, chiedevo io nel precedente post e continuo a chiedere, questa chiarezza non é stata fatta prima?

...la chiarezza era stata fatta veramente...quest'estate, quando venne annunciata la rivoluzione dei quadri societari...solo che la concomitanza dei risultati penosi della squadra ha fatto in modo, già dalle prime giornate di campionato, che le parole del presidente diventassero "suffuru"...anche perchè c'è gente, lo sai bene, che come ai tempi di Lo Monaco, oltre a sentirsi più tifosi e furbi di te e me, perchè "a me nessuno mi fa cor.nuto", pensa che occuparsi dell'extra tecnico, che insinuare scenari torbidi, risolve i problemi di classifica del Catania.... 

Poi, metti che certa stampa ci ha messo il carico con sta storia di Cosentino che sta a Miami... storiella che per i succitati risulta più accattivante e credibile delle parole del presidente (ma anche delle immagini che lo vedono sempre presente in casa e in trasferta, allenamenti compresi  :-D ) ...anche perchè stuzzica in loro quella famosa cultura del sospetto al contrario, tipica del siciliano terrone (e mi spiace usare questo termine legaiolo, ma certuni lo sono...e che peri i pilu spatti!!) ...cioè rivolta sempre verso le cose che ci danno lustro (espressione tipica: ma chissu picchì u fa? Chi ci guadagna!? ) e mai verso il torbido vero e l'illegale...   
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:GIGI DE CANIO NUOVO ALLENATORE ROSSAZZURRO
« Risposta #84 il: 16 Gennaio 2014, 08:47:39 pm »
Il nuovo Valsecchi è arrivato. Peggio di così non si poteva fare. Sono stati otto anni meravigliosi.È serie B . É finita. Abbracci
...20 OTTOBRE 2013 - 15 GENNAIO 2014

Il "virtuoso" dalla terra dei "sassi" ha totalizzato otto punti su trentatré disponibili nelle sue undici giornate di delirio d'impotenza, facendo persino peggio della sua "fantasmagorica" media personale in A di 1,2 punti a partita (prima di allenare il Catania; fonte Corner- Telecolor).
Verdetto finale: due mesi e ventisei giorni  bruciati per sempre !!!!!
Mi chiedo ancora come c.... si fa a non guardare il curriculum di un tecnico prima di ingaggiarlo, come si fa ad aver ripetuto il medesimo errore conseguito lo scorso anno sull'altra sponda della Trinacria  >:( >:( >:( >:( !!!
Maran adesso dovrà andare oltre il perimetro della panchina, colmando, onde evitare di giungere al punto di non ritorno, la lacuna dirigenziale che tanto ha inciso quest'anno sulle sorti del nostro Catania.
Da quel 4-0 contro la Lazio dello scorso anno avevo visto in te degli orizzonti luminosi. Riporta il sereno in Casa Catania. Vai Rolando !!!!!!

« Ultima modifica: 16 Gennaio 2014, 08:54:54 pm da cantarutti72 »
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "