Autore Topic: Serie A 2012/2013  (Letto 2994 volte)

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1836
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Serie A 2012/2013
« il: 11 Giugno 2012, 09:49:30 am »
E' un topic che apro a fattor comune, sia per i palermitani che per i catanesi, al fine di stimolarne la discussione congiunta su quella che sarà la serie A da qui a un paio di mesi.

Dico subito la mia: a naso, mi sembre che le tre promozioni dalla B (due in particolare, Samp e Torino) alzino il livello del campionato...
L'impressione è che, almeno sulla carta, sia alquanto difficile poter individuare fin d'ora una squadra o più che (ripeto, almeno sulla carta) sgomiterà fin da subito per evitare la retrocessione...(stile Novara della passata stagione, per intenderci).

Samp e Toro rappresentano due società storicamente non votate al mordi e fuggi in A (e, vi prego, non cominciate a citarmi i recenti campionati in A del Torino; io sto usando volutamente l'avverbio "storicamente"); è verosimile che provvederanno a rafforzarsi per mantenere la categoria e non solo...

O c'è qualcuno disposto a non pensare, come invece penso io, che sarebe stato meglio, ai fini della lotta per non retrocedere, avere in A Sassuolo e Varese al posto di Samp e Toro???

Detto questo, per adesso mi fermo qua (per adesso... 8D).

Che ne pensate??   
« Ultima modifica: 11 Giugno 2012, 09:51:13 am da garreccio »

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #1 il: 11 Giugno 2012, 10:48:11 am »
Garry  ;-) ...io penso che spesso noi ragioniamo per luoghi comuni...e si sa che nel calcio, soprattutto, non sempre i luoghi comuni  coincidono con la realtà...e lo abbiamo riscontrato con l'ultima classifica de Il Sole 24 Ore che ha smontato quello del più spendi più vinci  ;-)

Che Toro e Samp siano storicamente due società più blasonate del nostro Catania...nessuno lo può mettere in dubbio, come nessuno può mettere in dubbio che FORSE Varese e Sassuolo davano maggior garanzie come "squadre materasso"...

FORSE...appunto...perchè come hai specificato tu: sulla carta!

Perchè, allora, se restiamo allo "storicamente" la dobbiamo dire tutta e non ciò che, scusami, nutra solo il nostro atavico complesso d'inferiorità: il campionato di massima serie negli ultimi anni ha sempre riservato parecchie sorprese a livello di lotta per non retrocedere...

...non per nulla Toro e Samp sono finite in B, la prima in particolare - che ti piaccia o meno - con tutti i soldi che gli ha gettato su Cairo ha lo stesso escursus del Novara  :-D

...e non per nulla negli anni passati hanno sfiorato la retrocessione blasoni come quello della Lazio, dell'Udinese, della Fiorentina...o squadre come il Cesena dichiaratamente (almeno dalla stampa cosiddetta specializzata...chidda ca appoi fa cchiu danno ndo nostru ciriveddu!  ::) ) costruite per l'Europa falliscano miseramente....

Per cui, secondo la mia modestissima e inutile opinione, partire con l'idea che per diritto divino alla Samp e al Toro la lotta per la salvezza non interesserà, anzi saranno rafforzate e quindi già più forti del Catania...ma se vuoi anche del Pescara...è quanto di più sbagliato possibile...e sono convinto che un catanese doc (ma molto atipico  ::) ) come Pulvirenti non solo nemmeno lo pensa, ma farà quello che deve fare per dimostraci, ancora una volta, che Totò aveva ragione....

  http://www.youtube.com/watch?v=Hfok12pL3bw

 ::) :-D

 ;-)
« Ultima modifica: 11 Giugno 2012, 10:57:24 am da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8873
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #2 il: 11 Giugno 2012, 11:13:15 am »
Garry

Uh che suona male Garry... sarà che in siciliano mi ricorda qualcosa che va molto di moda per ora fra i progressisti...

Iu un ma tinissi.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1836
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #3 il: 11 Giugno 2012, 11:15:17 am »
Il mio ragionamento mirava soltanto ad evidenziare una prossima serie A con un tasso tecnico e di esperienza media delle squadre, un pò più altino rispetto al solito.
Tutto qua.

A meno che non si pensi che per Sassuolo e Varese sarebbe stato più facile allestire rose degne del massimo campionato, rispetto a quanto potrà esserlo per Toro e Samp.
Finish.

Detto ciò, magari Juve, Milan e Inter andranno in B.
L'alea te la concedo.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8873
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #4 il: 11 Giugno 2012, 11:15:40 am »
Il Pescara senza Zeman primo indiziato per tornare in B. Le altre due usciranno da una lotta a dieci/dodici squadre, con un campionato ancora una volta livellato verso il basso, che vedrà in Europa l'entusiasmo e poco più della Juventus e la vetustà di progetti ormai finiti da parte di Inter e Milan.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2394
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #5 il: 11 Giugno 2012, 11:22:16 am »
Sono d'accordo con entrambi, Samp e Toro sulla carta dovrebbero allestire una squadra con qualcosina in più che per la semplice salvezza... sulla carta appunto...
In ogni caso secondo me quest'anno il Palermo, al di là di tutto quello che dice la società, si troverà nella fascia delle squadre che lotteranno per la salvezza, saremo tra quelle 6-7 squadre che avranno come obiettivo quello di non retrocedere, di minchiatone di altro tipo non mi và più di sentirne.
salutamu.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #6 il: 11 Giugno 2012, 12:15:32 pm »
Garry

Uh che suona male Garry... sarà che in siciliano mi ricorda qualcosa che va molto di moda per ora fra i progressisti...

Iu un ma tinissi.
..ti piaci Jerry ?....se no, u putemu ancora cangiari  ;-)...mai Gerry..mi ricorda qualcuno alle dipendenze del sultano di Arcore  :-D
« Ultima modifica: 11 Giugno 2012, 12:19:29 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8873
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #7 il: 11 Giugno 2012, 12:30:28 pm »
Garry

Uh che suona male Garry... sarà che in siciliano mi ricorda qualcosa che va molto di moda per ora fra i progressisti...

Iu un ma tinissi.
..ti piaci Jerry ?....se no, u putemu ancora cangiari  ;-)...mai Gerry..mi ricorda qualcuno alle dipendenze del sultano di Arcore  :-D

A Garreccio deve piacere, chi ci trasu iu...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1836
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #8 il: 11 Giugno 2012, 12:33:47 pm »
Garry

Uh che suona male Garry... sarà che in siciliano mi ricorda qualcosa che va molto di moda per ora fra i progressisti...

Iu un ma tinissi.
..ti piaci Jerry ?....se no, u putemu ancora cangiari  ;-)...mai Gerry..mi ricorda qualcuno alle dipendenze del sultano di Arcore  :-D

A Garreccio deve piacere, chi ci trasu iu...
E a garreccio ci piaci assai garreccio. Picca, ma assai picca, Gerry e Co &... 8D 8D
Detto questo, comu vuliti fari, fati...vi vogghiu beni u stissu  ::)

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 813
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #9 il: 11 Giugno 2012, 04:57:18 pm »
L'impressione è che, almeno sulla carta, sia alquanto difficile poter individuare fin d'ora una squadra o più che (ripeto, almeno sulla carta) sgomiterà fin da subito per evitare la retrocessione...(stile Novara della passata stagione, per intenderci).

Il Pescara senza Zeman primo indiziato per tornare in B. Le altre due usciranno da una lotta a dieci/dodici squadre, con un campionato ancora una volta livellato verso il basso, che vedrà in Europa l'entusiasmo e poco più della Juventus e la vetustà di progetti ormai finiti da parte di Inter e Milan.

Cito Garreccio e Templare perchè le loro sensazioni mi sembrano confortare la seguente mia.

C’era una volta la serie A con classifica "tipicamente" divisa in tre tronconi: le prime della classe (in genere le 3 “grandi” del Nord e le 2 romane, il troncone di mezzo (con tipicamente il Bologna, la Fiorentina, le genovesi, il Cagliari, il Napoli, il Parma), il terzo troncone con quelle a rischio, cioè tutte le restanti.
Da qualche anno a questa parte mi pare che secondo e terzo troncone si siano fusi in un magma, in un indistinto incandescente, dove basta vincere o perdere 2 o 3 partite di seguito per trovarsene facilmente in cima o in fondo.   
Il ritorno di Sampdoria e Torino in A mi pare consolidi vieppiù tale situazione…

p.s.
x Garreccio: per pura curiosità, qual'è il significato (..se ce n'è uno) del tuo nickname?
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1836
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #10 il: 11 Giugno 2012, 05:31:38 pm »
p.s.
x Garreccio: per pura curiosità, qual'è il significato (..se ce n'è uno) del tuo nickname?
E' presto detto, nessun segreto  ;-).
Non è altro che la storpiatura del mio cognome originale, che è Garretto (abbastanza comune nel ragusano/calatino), affibiatami fin dai tempi dell'università (ossia dall'oramai lontano 1992... ;-) dai miei più cari amici...e da allora mi è rimasto questo soprannome...
praticamente a Villa Cerami ero conosciuto per garreccio e una volta (esame di diritto costituzionale col mitico prof. Arcidiacono) sono stato chiamato dall'assistente con questo appellativo (grazie ad uno s.t.r.o.n.z.o. di amico mio che mi aveva segnato all'esame in questo modo... ::)).
Tutto qua  ;-)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #11 il: 11 Giugno 2012, 05:43:45 pm »
La prossima serie A, con l'arrivo di Sampdoria ( ma sarà davvero ai nastri di partenza 8-)) e Torino sarà più competitiva nella parte bassa, l'unica nota positiva e' il fatto che il Pescara ha perso Zeman e di conseguenza perderà anche i suoi gioielli.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2431
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #12 il: 11 Giugno 2012, 07:59:40 pm »
Garry

Uh che suona male Garry... sarà che in siciliano mi ricorda qualcosa che va molto di moda per ora fra i progressisti...

Iu un ma tinissi.
..ti piaci Jerry ?....se no, u putemu ancora cangiari  ;-)...mai Gerry..mi ricorda qualcuno alle dipendenze del sultano di Arcore  :-D

A Garreccio deve piacere, chi ci trasu iu...
E a garreccio ci piaci assai garreccio. Picca, ma assai picca, Gerry e Co &... 8D 8D
Detto questo, comu vuliti fari, fati...vi vogghiu beni u stissu  ::)

Garreccio non  è malaccio, sembra un nome di un  giocatore brasiliano !!!
 ::) ::) ::)

Ma "Garry"  UN SI PO' TALIARI !!!!!!
(almeno sponda occidentale) !!!!
 :-D :-D ::) :-D ::) :-D :-D ::)

Saluti
Enzo
PS sul tema topic: Prevedo un campionato di un livello simile a quello passato !!!!
(spero di sbagliarmi)
 8-) 8-) 8-)
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #13 il: 11 Giugno 2012, 09:48:54 pm »
Torneo piu' difficile per la presenza di Samp e Torino ?,non direi proprio, anche perche' ultimamente,visto che si fa richiamo alla storia e visti gli ultimi risultati, si possono annoverare tra le nobili decadute. Il primo deiprincipali, giustamente, e' oculato e attento nello spendere e nel far quadrare i conti e il secondo,invece, spende e spande denaro senza portare a casa il corrispettivo in termini di risultati.
Percio' campionato di serie A sugli standard degli anni scorsi, di basso livello europeo.Rimane un ricordo il campionato piu' difficile e piu' bello del mondo.Gia' l'anno scorso ci ha superato la Germania nel ranking europeo e fra un po' dovremo fare i conti anche con il Portogallo.
Potremmo abbozzare una ipotesi formando dei gruppi o tronconi come su accennava Bonfanti...ma quella e un'alta storia...e un altro topic... che mi pare abbia la paternita' palermitana  ;-)
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 813
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 2012/2013
« Risposta #14 il: 12 Giugno 2012, 05:20:28 pm »
p.s.
x Garreccio: per pura curiosità, qual'è il significato (..se ce n'è uno) del tuo nickname?
E' presto detto, nessun segreto  ;-).
Non è altro che la storpiatura del mio cognome originale, che è Garretto (abbastanza comune nel ragusano/calatino), affibiatami fin dai tempi dell'università (ossia dall'oramai lontano 1992... ;-) dai miei più cari amici...e da allora mi è rimasto questo soprannome...
praticamente a Villa Cerami ero conosciuto per garreccio e una volta (esame di diritto costituzionale col mitico prof. Arcidiacono) sono stato chiamato dall'assistente con questo appellativo (grazie ad uno s.t.r.o.n.z.o. di amico mio che mi aveva segnato all'esame in questo modo... ::)).
Tutto qua  ;-)

Caro Garreccio, grazie per la tua cortese spiegazione. Tutto bene a Roma ? Ti saluto con simpatia, ricordando che tu sei stato tra i primissimi, circa tre mesi fa, a darmi il benvenuto sul Forum (..’i cosa nummi’i scoddu  iu8D)
Ciao

p.s. sono sicuro che poi l’esame di Diritto Costituzionale andò benissimo… ;-)
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare