Autore Topic: Addio a zio Pippo  (Letto 1601 volte)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5488
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Addio a zio Pippo
« il: 01 Aprile 2012, 11:40:16 pm »
Da La Sicilia di sabato 31 marzo 2012, pag. 33

A 110 anni si spento Zio Pippo, l'uomo pi anziano d'Italia

Zio Pippo se n' andato, con i suoi record e la sua simpatia. L'ultracentenario di Pedara ha smesso di vivere ieri mattina, alle 3. La brutta caduta di qualche mese fa ha indebolito la forte tempra dello "zio nazionale", per l'anagrafe Giuseppe Mirabella, che fino ad ieri, secondo la casistica nazionale degli ultracentenari, con i suoi 110 anni e 206 giorni, vantava il record dell'uomo pi anziano d'Italia, preceduto in questa classifica solo da sei donne, di cui una di Agrigento.
Lo zio Pippo era una persona simpaticissima e sempre circondato dall'affetto della nipote Pina Mariani, dei tanti amici e, soprattutto, di don Raffaele Landolfo, parroco della chiesa Maria Immacolata, nelle cui vicinanze abitava. Sino a poco tempo fa, le sue giornate scorrevano in modo semplice e in assoluta autonomia: la colazione, le preghiere, la lettura del giornale "La Sicilia", poi il pranzo, la pennichella pomeridiana, il giocare a carte, anche da solo, per tenere allenata la memoria ancora lucidissima.
Appassionato di calcio e tifoso del Catania, stato ospite al Cibali del presidente Pulvirenti (nell'ultimo compleanno, il 6 settembre scorso, stato festeggiato anche da Nicola Legrottaglie che ha donato l'ennesima maglia del Catania con la scritta "Zio Pippo - 110"). Zio Pippo era anche appassionato di ciclismo e l'anno scorso ha assistito al passaggio, davanti casa sua, del 94 Giro d'Italia, suscitando l'interesse dei cronisti della Gazzetta dello Sport, che lo intervistarono. Interessato agli avvenimenti quotidiani e alla politica si recava regolarmente ai seggi elettorali per votare. A settembre, per i 110 anni, stato ricevuto in pompa magna nella sede della Provincia dove stato festeggiato. A noi, che l'abbiamo incontrato pi volte, rimane il ricordo di un arzillo vecchietto, sereno, gioioso e curioso della vita. I funerali si terranno oggi, sabato, alle 16, nella parrocchia Maria Immacolata di Pedara.
Alfio Nicolosi[/i]

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Addio a zio Pippo
« Risposta #1 il: 02 Aprile 2012, 12:52:14 am »
 Lo stesso giorno di Giorgione Chinaglia,morto nella sua casa a Miami in Florida dopo che la scorsa settimana aveva subito un intervento al cuore.Oltre che per la sua carriera di calciatore lo ricordiamo perche' tento' l'acquisizione del Catania dell'ultima fase di A. Massimino quando si militava in C1.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Addio a zio Pippo
« Risposta #2 il: 02 Aprile 2012, 01:27:24 pm »
Lo stesso giorno di Giorgione Chinaglia,morto nella sua casa a Miami in Florida dopo che la scorsa settimana aveva subito un intervento al cuore.Oltre che per la sua carriera di calciatore lo ricordiamo perche' tento' l'acquisizione del Catania dell'ultima fase di A. Massimino quando si militava in C1.

 8-)...e per fortuna non c' riuscito,caro GP....mille volte meglio i Gaucci....

E comunque, con tutto rispetto per te...per quello che hai scritto...e per la pietas che si deve a chi muore, mi sembra un p fuoriluogo ricordare un personaggio, diciamo cos, discusso e discutibile come Long John nel topic che onora lo Zio Pippo...

Scusami...

Ciao GP  ;-)

Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est