Autore Topic: SOLIDARIETA' ROSANERO  (Letto 12245 volte)

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: SOLIDARIETA' ROSANERO
« Risposta #75 il: 12 Gennaio 2011, 12:13:16 pm »
BOOOOOOOOOOOM 2!

Adesso piovono ancor da più vicino, nevvero? Mica minuscole, ben piene e dirompenti, caspita... Boccadifalco all'erta!

ALTRI BOMBARDAMENTI !!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=SnYae9VKE6s

 ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline FUODDI pu Paliermu

  • Utente
  • ***
  • Post: 311
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: SOLIDARIETA' ROSANERO
« Risposta #76 il: 12 Gennaio 2011, 12:33:37 pm »
Tra il ROSSO e il NERO, preferisco il ROSANERO!!!!

Qunanè ca a finiti??????

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: SOLIDARIETA' ROSANERO
« Risposta #77 il: 12 Gennaio 2011, 03:51:50 pm »
Cugino, fammi la cortesia ,.... non toccare più simili argomenti!!
Ruguardo al giro di campo al "Massimino", io ci sto, a patto che entriamo sulle note di "Chi non salta rosanero è!!"  ::)  ::)  ::)



Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: SOLIDARIETA' ROSANERO
« Risposta #78 il: 12 Gennaio 2011, 04:04:14 pm »
l'intento è stato chiaro ai più...solo che un paio dei tuoi ne hanno approfittato per svuotarsi lo stomaco.
Azz. adesso così si dice quando si vuol puntualizzare qualcosa? 8|
Quando ci sono espressioni così nette di solidarietà e di condanna come quelle di Fuoiddi verso queste forme discriminatorie che il mondo pallonaro si porta appresso, ringraziare, complimentarsi, essere riconoscenti e lodarne l’impegno e le gesta, è facilissimo, viene quasi naturale. Quello che invece è difficilissimo, quasi impossibile, è di riuscire a emularle certe iniziative e certe gesta. E se non se ne ha la tendenza e non si è predisposti, c'è poco da fare. Qui ogn'uno si è sempre tirato il suo! Ed è proprio perchè ogn'uno si è tirato il suo che ci si stupisce, dall'una e dall'altra parte, di queste iniziative.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO