Autore Topic: Giampaolo confuso  (Letto 770 volte)

Offline telemaco

  • Utente
  • *
  • Post: 28
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Giampaolo confuso
« il: 15 Novembre 2010, 02:19:12 pm »
Nessuna croce a Giampaolo ma ritengo sia leggermente confuso e alterna moduli tattici e giocatori senza seguire una vera strategia.
Questa squadra ha dei giocatori che mal si adattano al modulo 4-1-4-1 o 4-3-2-1 sacrificando Mascara e Gomez in fase di copertura e di fatto ritardando le ripartenze. Ma quello che è incomprensibile è non avere la consapevolezza del valore dei suoi uomini . Come si fà a preferire Marchese ad Alvarez , secondo quale valutazione Del Vecchio è da preferire ad Izico , come si fà a schierare Ricchiuti al posto di Gomez quando si stà perdendo e per finire quale valutazione ha fatto quando ha schierato Antenucci a 6 minuti dalla fine.
Ribadisco ha dei momenti di forte incerteezza e confusione che danneggiano la squadra e il gioco.

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Giampaolo confuso
« Risposta #1 il: 15 Novembre 2010, 02:48:52 pm »
Su Alvarez non penso ci siano delle motivazioni tecniche, così come per Barrientos..!
La scelta di Del Vecchio invece rispecchia la filosofia del nostro tecnico...
A mio avviso forse voleva creare una vera e propria "linea Maginot" a centrocampo con un giocatore, appunto, in grado di fare la differenza sul piano fisico. Un'enorme diga insomma, in grado di arginare le scorribande rosanero...
Obiettivo non prenderle ... tanto per cambiare  ;-)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Giampaolo confuso
« Risposta #2 il: 15 Novembre 2010, 03:21:42 pm »
Su Alvarez non penso ci siano delle motivazioni tecniche, così come per Barrientos..!
La scelta di Del Vecchio invece rispecchia la filosofia del nostro tecnico...
A mio avviso forse voleva creare una vera e propria "linea Maginot" a centrocampo con un giocatore, appunto, in grado di fare la differenza sul piano fisico. Un'enorme diga insomma, in grado di arginare le scorribande rosanero...
Obiettivo non prenderle ... tanto per cambiare  ;-)
Hai risposto solo a meta'.Bene per equilibrare la differenza di peso a centrocampo, ma poi,se si escudono i primi venticinqueminuti del secondo tempo ,mi pare che le cose migliori le abbiamo fatte noi...comunque punti di vista....piu' che linea Maginot a me e' sembrata una linea da avamposto..
« Ultima modifica: 15 Novembre 2010, 03:24:21 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Giampaolo confuso
« Risposta #3 il: 15 Novembre 2010, 04:11:52 pm »
Noi siamo stati pericolosi nel momento in cui Gomez e Mascara pressavano alto i portatori di palla...
Era evidente il loro cassariamento.... e ne avremmo dovuto approfittare.
Possono dire quello che vogliono, ma quest'anno il Catania è molto più squadra del Palermo e con una mentalità diversa, saremmo almeno 4 punti sopra.
Ritorno al punto Del Vecchio! Se vuoi giocare di rimessa è più logico giocare con Izco (io avrei messo addirittura Ricchiuti!!) che con un centrocampo statico...
Credimi questa scelta io non l'ho capita......e gradirei che Giampaolo lo spiegasse