Autore Topic: Consigli per gli acquisti Rossazzurri  (Letto 16066 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8892
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: UFFICIALE: De Zerbi al Napoli
« Risposta #75 il: 28 Giugno 2006, 01:13:15 pm »
Citazione da: "GASPARE"
Citazione
Scusa Gaspare, ma che c'entra la voglia di restare a Palermo con la convinzione tutta rossazzurra che al posto di De Zerbi ci sia la coda di campioncini (Miccoli, Tavano, etc.) per venire a Catania?

Sull'affaire De Zerbi ti darò ragione e sarò coerente con me stesso se al suo posto arriverà qualcuno più giovane ed ugualmente bravo tecnicamente. Cozza, ammesso che sia lui il sostituto, mi sembra possedere solo parte dei requisiti...   :lol:

Ciao!


"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"




Scausami Temply :lol:  :lol: ...mi pare che adesso la botta di caldo abbia colpito te: che kaiserslauteren vuoi dire cu sta storia di Tavano e Miccoli e la voglia che hanno alcuni dei vostri giocatori di passare in squadre di I scelta!? :shock:  :roll:

Soprattutto ste tavanate di mercato e la storia della coppa UEFA chi te le dice!? :roll:  :lol:  :lol:  :lol:

Se poi le ricavi leggendo il muro di .com o leggendo indiscrezioni giornalistiche è un conto, ma la realtà, ti assicuro, è un altra!

E comunque sia, credi davvero che sia solo il munifico, magnificente e onnipotente Zampaman capace di fare operazioni di mercato di un certo livello!? :lol:  :lol:  :lol: ...Mi sa che oltre le bombe a colori il de Medici dal Friuli ha portato fiumi di grappa!!  :lol:  :lol:  :lol:  :lol:

Ciao![/quote]

Me lo dicono l'ambiente etneo, i giornali etnei ed anche tu quando scrivi le quattro righe finali del tuo messaggio. Comunque Gaspare, da un anno a questa parte non é più Zamparini che compra giocatori da sei o sette milioni di euro, ma il Palermo, col suo bilancio perfetto ed un fatturato in continua crescita.

E comunque sarei presuntuoso se pensassi solo il Palermo capace di operazioni di un certo livello: Milan, Inter, Juventus, Fiorentina, un pò Roma, non sono certo da meno. Anche il Napoli, se pensiamo alla categoria.

Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.