Autore Topic: Uomini...Mezzi Uomini...  (Letto 15277 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #60 il: 07 Giugno 2009, 06:07:06 pm »
Che delirio di onnipotenza da parte panormita :-D :-D


Thor mna che vuol dire ambizioni?sbandierarle come fa zampalesta e poi non raggiungerle al 99,99999% dei casi?

6 sono le posizioni utili per le coppe.Poi arrivare 8 o 13 cambia nulla,ma hai sprecato soldi inutili che non recupererai piu'.

Inter-Milan-Giuventus-Roma-Florentia viola.Poi Lazio-Napoli.I maccaruni incunu a panza non le chiacchere o i proclami.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #61 il: 07 Giugno 2009, 06:53:08 pm »
Caro Bua considerala una licenza poetica 8D
Per il resto, non è che a Palermo ci siano tutte queste grandi strutture... anzi... è noto come Catania da questo punto di vista è stata forse sempre un passo avanti; nemmeno io sò spiegarmelo, ed infatti non volevo togliere ne dare eccessivi meriti a nessuno, concludendo con " ..a ciascuno il suo."
salutamu.

Per ciò che riguarda le strutture sportive siamo a piedi da sempre, nel senso che fino a qualche anno fa la prima squadra si allenava al Cibali e le giovanili girovagavano per la provincia su campi improponibili. Ultimamente fra Pedara e Massa Annunziata la prima squadra è a posto,ma le giovanili no. Credo che a Palermo ci siano diversi campi accettabili per le squadre del vivaio.

Comunque capisco perfettamente la rivalità,  ma non capisco perché bisogna a  tutti i costimettersi il proscuitto sugli occhi e disconoscere i  meriti degli avversari. I grandi investimenti di Zamparini hanno portato grandi risultati. Prima magari un po' meno, coinsiderando fallimenti societari e sportivi, tipo la retrocessione in C2 (onta che noi sconguiurammo nel 1988), ma certo anche belle cavalcate dalla C alla B. A Catania, fin dalla nascita del club, si è combattuto con problemi strutturali e cronaca mancanza di risorse. Ma si è sempre rimasti a galla, conquistando risultati rispettabili, come le promozioni, sia pure fugaci, di Massimino (credo che nessuno baratterebbe l'epica conquista del 25 giugno 1983 con uno scudetto), e, ultimamente le "piccole" conquiste di Pulvirenti. Il valore della società sta crescendo, il vivaio pure, le strutture idem, non è da ecludere che fra un lustro non si possano fare investimenti maggiori per puntare all'UEFA, o a fare come l'Udinese di oggi. Sarebbe un bel risultato, secondo me superiore ad una qualificazione uefa conquistata con la forza bruta, perché arrivata da una strada più difficile. Va da se che trattasi di un percorso obbligato, se potessimo investire tanto già adesso andrebbebene pure, di sicuro non mi piacerebbe diventare come una di quelle squadre che se arrivano seconde si vestono a lutto perché hanno fallito la stagione.
Resto convinto che tanto Catania quanto Palermo sono due realtà che, economicamente e organizzativamente,  non esprimono assolutamente potenzialità da Serie A, quindi finché dura questo periodo di grazia godiamocelo, ma non illudiamoci di essere delle superpotenze: gli anni d'oro ce li hanno regaliti le gestioni illuminate di Barbera-Marcoccio, poi Massimino e, ora, Pulvirenti e Zamparini.

In ogni caso, non è vero che non ci sono più bandiere nel calcio, ci sono eccome, ma sono bandiere al vento, che vanno dove li porta il portafoglio.
Spero che in futuro il Catania trovi un allenatore catanese, che non subisca il fascino delle grandi, nè tantomeno quello del Palermo, anche perché è più bello avere personalità ben delineate senza incroci.
Riguardo Zenga, ha dichiarato di no aver fatto nulla di irregolare, ed ha ragione, ma fare finta di non capire che il gesto non è stato gradevole per gli ex tifosi non gli fa onore. Anche perché aveva fatto capire che aveva la necessità di avvicinarsi a casa.
Ad ogni modo, Zenga è stato dei nostri per circa 44 partite, davevro troppo poco per essere considerato più di uno dei tanti che sono passati da qui, nonstante i buoni risultati che resteranno nel suo enel nostro curriculum.
Però da interista dovrebbe capire che se Mourinho fosse passato al Milan dopo un solo anno, non s arebbe stata una mossa onorevole.

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1396
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #62 il: 07 Giugno 2009, 07:30:43 pm »
Da Siciliano mi auguro (veramente) che il Palermo possa raggiungere la CL o la Uefa l'anno prossimo....ad ogni modo dal mio modesto punto di vista il Genoa ha un'organico superiore a quello del Palermo sia quest'anno che l'anno prossimo, basta guardare il mercato che sta facendo il Genoa e quello che sta facendo il Palermo; investire tanti soldi per arrivare ad un posto Uefa per poi fallire l'obbiettivo e' una stagione buttata via, in parole povore un fallimento.   Che senso avere 14 punti in piu' del Catania?  Direi nessuno!

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #63 il: 07 Giugno 2009, 10:07:03 pm »
..non  so scrivere cose non vere, ..ma se ti fa piacere pensarlo accomodati!!
Ricordiamoci dove stavamo finendo con Baldini e che Zenga arrivò a Ct non per volere del direttore!!..

Ribadisco un concetto: la linea societaria e' chiara salvezza e basta!! Ci sono allenatori disposti ad accettare tale linea altri no; vogliamo fare un torto alle ambizioni umane??..Non credo sia corretto

Ognuno per la sua strada e buona fortuna..

Caro Nico...continui nel solco di una polemica sterile e senza senso...l'obiettivo del Catania è la salvezza prima di ogni altra cosa..particolarmente il prossimo campionato...lo sai bene!

Il sig. Zenga sapeva tutto già al momento che si era dichiarato "felice ed onorato di poter continuare a contribuire al progetto Catania" quando prolungò il contratto con noi...

Poi sono arrivati un pò di risultati importanti...qualcuno ha iniziato ad interessarsi di lui seriamente...dopo che (sai bene pure questo!) a farlo "cristiano" come allenatore di calcio è stata questa Società ed il sig. Lo Monaco, in quanto nessuno lo prendeva sul serio (forse perchè la sua fama di cialtrone risale ai tempi di quand'era un giocatore!?)...e si è montato la testa...

Dunque il Progetto Catania gli è cominciato a stare stretto...e sono iniziate una serie di scuse puerili (lo stress...la moglie ha problemi...voglio riflettere per un anno...etc etc...)...mentre in realtà iniziava a sentire l'odore dei soldi...altro che ambizione, Nico...se fosse stata giusta e sacrosanta ambizione, non avrebbe dato questa "tagghiata ri facci" ad una città che lo ha adorato....andandosene a Palermo che l'unica ambizione che assicura ai propri tesserati è quella di rimpinguare il proprio conto in banca...

Dunque se c'è uno scorretto è proprio il Ballerino di Siviglia...e nessun altro...

Riguardo la storia di Baldini...è vero che stavamo finendo male, ma è pure vero che per la prima volta nella nostra storia abbiamo disputato una semifinale di Coppa Italia...scusa se è poco, visto che non tantissimi anni fa il massimo della vita era spareggiare con la Turris per un posto in C1...

Comunque sia...l'incaponimento nel mantenere Baldini al suo posto non è piaciuto nemmeno a me...ma resta il fatto che questo è uno di quei pochi errori di valutazione che ha commesso Lo Monaco nel corso di questi cinque anni costellati solo di successi...che serve a rinfocolare la solita solfa degli anti lomonachiani di professione...volta a dimostrare che siccome il Direttore è antipatico, vince solo di cu.lo o per i regali altrui... 8-)

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #64 il: 07 Giugno 2009, 11:19:35 pm »
..non  so scrivere cose non vere, ..ma se ti fa piacere pensarlo accomodati!!
Ricordiamoci dove stavamo finendo con Baldini e che Zenga arrivò a Ct non per volere del direttore!!..

Ribadisco un concetto: la linea societaria e' chiara salvezza e basta!! Ci sono allenatori disposti ad accettare tale linea altri no; vogliamo fare un torto alle ambizioni umane??..Non credo sia corretto

Ognuno per la sua strada e buona fortuna..

Caro Nico...continui nel solco di una polemica sterile e senza senso...l'obiettivo del Catania è la salvezza prima di ogni altra cosa..particolarmente il prossimo campionato...lo sai bene!

Il sig. Zenga sapeva tutto già al momento che si era dichiarato "felice ed onorato di poter continuare a contribuire al progetto Catania" quando prolungò il contratto con noi...

Poi sono arrivati un pò di risultati importanti...qualcuno ha iniziato ad interessarsi di lui seriamente...dopo che (sai bene pure questo!) a farlo "cristiano" come allenatore di calcio è stata questa Società ed il sig. Lo Monaco, in quanto nessuno lo prendeva sul serio (forse perchè la sua fama di cialtrone risale ai tempi di quand'era un giocatore!?)...e si è montato la testa...

Dunque il Progetto Catania gli è cominciato a stare stretto...e sono iniziate una serie di scuse puerili (lo stress...la moglie ha problemi...voglio riflettere per un anno...etc etc...)...mentre in realtà iniziava a sentire l'odore dei soldi...altro che ambizione, Nico...se fosse stata giusta e sacrosanta ambizione, non avrebbe dato questa "tagghiata ri facci" ad una città che lo ha adorato....andandosene a Palermo che l'unica ambizione che assicura ai propri tesserati è quella di rimpinguare il proprio conto in banca...

Dunque se c'è uno scorretto è proprio il Ballerino di Siviglia...e nessun altro...

Riguardo la storia di Baldini...è vero che stavamo finendo male, ma è pure vero che per la prima volta nella nostra storia abbiamo disputato una semifinale di Coppa Italia...scusa se è poco, visto che non tantissimi anni fa il massimo della vita era spareggiare con la Turris per un posto in C1...

Comunque sia...l'incaponimento nel mantenere Baldini al suo posto non è piaciuto nemmeno a me...ma resta il fatto che questo è uno di quei pochi errori di valutazione che ha commesso Lo Monaco nel corso di questi cinque anni costellati solo di successi...che serve a rinfocolare la solita solfa degli anti lomonachiani di professione...volta a dimostrare che siccome il Direttore è antipatico, vince solo di cu.lo o per i regali altrui... 8-)

Ciao


Dario,
io non capisco .......
Il Catania Calcio è stato sempre coerente nelle sue scelte e nella sua politica; atteggiamento che io condivido in pieno, soprattutto perchè non da adito ad equivico alcuno! Se ci sono meriti sono evidenti e si sa a che attribuirli, così come le critiche, ci stanno tutte e nessuno cerca scuse o capri espiatori...!
Walter Zenga ha deciso anzitempo prima che il campionato finisse, ed è stato chiaro e schietto con la tifoseria e con la società!
Ha fatto la stessa cosa di Marino .... solo che lui è andato all'Udinese (se fosse andato a Palermo, sarebbe stato chissà quale escremento...).
Zenga ha avuto una proposta allettante ed ha accettato!
Il fatto che abbia cambiato idea .... beh su questo la verità non la saprà mai nessuno e personalmente non m'interessa!
Tu parli col cuore di un tifoso e questo lo capisco, ma per uno che prima di un anno e mezzo fa Catania la conosceva come io conosco Roncobilaccio.......... è assurdo pretendere gli stessi sentimenti!
Il loro è semplicemente un lavoro, punto e basta!
Io ho trovato più scandaloso Baldini che ha lasciato una squadra con un piede in B accordandosi il giorno dopo (dice lui..!!) con l'Empoli che Zenga, che ha centrato tutti gli obiettivi prefissati regalandoci anche qualche soddisfazione!
Zamparini gli offerto quello che "per scelta" il Catania non gli avrebbe mai offerto, e quindi, ha colto al volo l'occasione...!
Per quanto concerne Lo Monaco, penso che anche lui qui sia stato impeccabile, quindi, in nome di quella trasparenza già discussa,... non c'è errore di cui lo si possa accusare!
La Società Calcio Catania ha le idee chiare e questo è un fattore importante: sa cosa si sta giocando, sa come deve intervenire e sa dove deve intervenire! Questo mi sta bene, almeno parliamo di cose concrete!
Ti saluto
NOI SIAMO IL CALCIO CATANIA
MALATO PO CATANIA

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2409
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #65 il: 07 Giugno 2009, 11:32:44 pm »
Citazione
Comunque capisco perfettamente la rivalità,  ma non capisco perché bisogna a  tutti i costimettersi il proscuitto sugli occhi e disconoscere i  meriti degli avversari.
Bua, ti assicuro che i vostri meriti li riconosco tutti, e poi il prosciutto mi piace metterlo in mezzo al pane,
anche se davanti ad un buon panino chi panelli o ca meusa non resisto ;-)
Sono d'accordo con te infatti e perciò ribadisco ancora: a ciascuno il suo.
In bocca al lupo.

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #66 il: 08 Giugno 2009, 12:15:22 am »
E questo chi lo ha scritto, Fra ca.zzo di Velletri?

menomale che, verba volant e scripta manent.

Inkia neanche berluscone (sic) è arrivato a tanto! 

specialmente per giustificare un ingrato come Water Zecca
8| 8|


caro Sonar non sono fra cazzo di velletri ma se non sai leggere la colpa non e' mia!!!..

RIBADISCO un concetto: se due parti non si mettono daccordo su obiettivi e progetti, E' LEGITTIMO che ognuno vada per la sua strada, e su quale strada prendere, ognuno deve rispondere solo a se stesso! :-))


Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #67 il: 08 Giugno 2009, 12:50:35 am »
Capisco Gaspare ma sono d'accordo con Malato per la disamina.
Non trovo così scandaloso accasarsi in un'altra socetà anche se direttamente rivale di quella da cui proviene; qualcuno ha fatto un paragone con Murinho che lascia l'Inter per il Milan. Io non penso si farebbe dei problemi.
in ogni caso preoccupati dovrebbero (e lo sono) i palermitani in quanto, onestamente, non ritengo Zenga pronto per una squadra con le ambizioni del Palemo!
Un saluto a tutti

Offline sonar

  • Utente
  • ***
  • Post: 299
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #68 il: 08 Giugno 2009, 02:14:29 am »
E questo chi lo ha scritto, Fra ca.zzo di Velletri?

menomale che, verba volant e scripta manent.

Inkia neanche berluscone (sic) è arrivato a tanto! 

specialmente per giustificare un ingrato come Water Zecca
8| 8|


caro Sonar non sono fra *** di velletri ma se non sai leggere la colpa non e' mia!!!..

RIBADISCO un concetto: se due parti non si mettono daccordo su obiettivi e progetti, E' LEGITTIMO che ognuno vada per la sua strada, e su quale strada prendere, ognuno deve rispondere solo a se stesso! :-))



In questo caso sei tu che non sai quello che scrivi, perchè:

"peggio per chi non ha scelto di proseguire il progetto con lui."

Questo hai scritto tu, che in altre parole vuol dire che "lui" avrebbe proposto un progetto e la Società non era d'accordo.
Cosa inesistente e quindi falsa.
E non c'è bisogno di ribadire concetti banali e scontati per coprire una boutade.

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #69 il: 08 Giugno 2009, 08:07:39 pm »
..forse e' il caso che lo accendi..il sonar.. per ritrovarti!!

Se non vuoi capire non capire, se vuoi credere al direttore e solo a lui padronissimo..il succo e'..Zenga ha dato le dimissioni, e dopo ha accettato i cugini!!

ps. la societa' da quando sapeva che non sarebbe rimasto??..aprile?? maggio??..poco importa...lo sapevano e non si sono scandalizzati, anzi correttamente si erano gia' mossi per trovare il sostituto. ;-) ;-)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #70 il: 08 Giugno 2009, 08:51:21 pm »
Dario,
io non capisco .......
Il Catania Calcio è stato sempre coerente nelle sue scelte e nella sua politica; atteggiamento che io condivido in pieno, soprattutto perchè non da adito ad equivico alcuno! Se ci sono meriti sono evidenti e si sa a che attribuirli, così come le critiche, ci stanno tutte e nessuno cerca scuse o capri espiatori...!
Walter Zenga ha deciso anzitempo prima che il campionato finisse, ed è stato chiaro e schietto con la tifoseria e con la società!
Ha fatto la stessa cosa di Marino .... solo che lui è andato all'Udinese (se fosse andato a Palermo, sarebbe stato chissà quale escremento...).
Zenga ha avuto una proposta allettante ed ha accettato!
Il fatto che abbia cambiato idea .... beh su questo la verità non la saprà mai nessuno e personalmente non m'interessa!
Tu parli col cuore di un tifoso e questo lo capisco, ma per uno che prima di un anno e mezzo fa Catania la conosceva come io conosco Roncobilaccio.......... è assurdo pretendere gli stessi sentimenti!
Il loro è semplicemente un lavoro, punto e basta!
Io ho trovato più scandaloso Baldini che ha lasciato una squadra con un piede in B accordandosi il giorno dopo (dice lui..!!) con l'Empoli che Zenga, che ha centrato tutti gli obiettivi prefissati regalandoci anche qualche soddisfazione!
Zamparini gli offerto quello che "per scelta" il Catania non gli avrebbe mai offerto, e quindi, ha colto al volo l'occasione...!
Per quanto concerne Lo Monaco, penso che anche lui qui sia stato impeccabile, quindi, in nome di quella trasparenza già discussa,... non c'è errore di cui lo si possa accusare!
La Società Calcio Catania ha le idee chiare e questo è un fattore importante: sa cosa si sta giocando, sa come deve intervenire e sa dove deve intervenire! Questo mi sta bene, almeno parliamo di cose concrete!
Ti saluto
NOI SIAMO IL CALCIO CATANIA
MALATO PO CATANIA


No Antonio...no!
Cerchiamo di non confondere l'oro col piombo...Pasquale Marino è stato un signore e da tale se ne andato....senza la pantomima dello stress e dei progetti poco ambiziosi... 8-)
Non sò se sarebbe andato mai a Palermo...sò che è andato ad Udine...e credo che il salto di qualità l'abbia fatto, lui si, sul serio  8D

Zenga...ripeto...sapeva cos'era la dimensione Catania già quando a marzo prolungo di un altro anno il contatto col Catania...solo che ha giocato sporco (ci ha letteralmente usati!) e continua a farlo in queste ore...con le sue dichiarazioni ipocrite e meschine, tanto da far dire a Mascara che non rimpiangerà la sua mancanza... 8-)

Sulla questione Palermo...si, ribadisco...non doveva farlo e in questa maniera...un pò alla Caserta...da tifoso rossazzurro me la sento e pure tanto...nel calcio, pure se si vuol fare finta di non vedere, ci sono i derby...le rivalità...che, se ci pensi, nonostante certi deprecabili eccessi, sono una delle poche cose genuine rimaste in questo sport...

Ci sono delle regole non scritte che imporrebbero ai tesserati un certo "galateo"...qualcuno lo rispetta, qualcun altro no...ce ne sono stati e ce ne saranno, di entrambe le opzioni, tantissimi casi...ed è vero ognuno deve essere libero di agire come crede. Però...altrettanto sono libero...e nessuno potrà dirmi che sbaglio, se...con civiltà e fermezza...dò dell'infame a Walter Zenga... 8D

Ciao!
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #71 il: 09 Giugno 2009, 05:41:21 pm »

ESCLUSIVA TMW - Lo Monaco: "Domani il nuovo tecnico"
09.06.2009 14.42 di Fabrizio Zorzoli articolo letto 186 volte
© foto di Giacomo MoriniIn esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb abbiamo intervistato l'ad del Catania, Pietro Lo Monaco, con il quale abbiamo analizzato le situazioni di Gianvito Plasmati, Marco Biagianti, ma soprattutto quelle relative al nuovo tecnico rossazzurro.


Si aspettava l'approdo di Zenga al Palermo?
"Un professionista ha la possibilità di andare dappertutto quindi è giusto che lui si sia giocato le sue carte. Posso solo augurargli tutto il bene di questo mondo"

Cosa pensa delle polemiche che sono nate dopo?
"Da parte nostra non ce ne sono e mai ci saranno. C'è gratitudine per un allenatore che ha fatto bene" =D> =D>




Offline sonar

  • Utente
  • ***
  • Post: 299
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Uomini...Mezzi Uomini...
« Risposta #72 il: 09 Giugno 2009, 06:13:39 pm »
..forse e' il caso che lo accendi..il sonar.. per ritrovarti!!

Se non vuoi capire non capire, se vuoi credere al direttore e solo a lui padronissimo..il succo e'..Zenga ha dato le dimissioni, e dopo ha accettato i cugini!!

ps. la societa' da quando sapeva che non sarebbe rimasto??..aprile?? maggio??..poco importa...lo sapevano e non si sono scandalizzati, anzi correttamente si erano gia' mossi per trovare il sostituto. ;-) ;-)

L'ho acceso Thor e ho capito, lnkia non potevi dirmelo prima? :-D

Ho capito che avrebbe dovuto essere la Società ad adeguarsi al tecnico e non il contrario. e ci mancava pure questo, così oltre a restare in mano ad un  rampante opportunista,e vista la sua competenza nel valutare i giocatori, rischiavamo di farci invischiare in altre cavolate tipo quell'invertebrato di Dica portandoci a ramengo.

IL CaTANIA HA CONQUISTATO IL suo posto al sole col sudore della fronte, avvolte per necessità ha dovuto giocare d'azzardo per costituire un gruzzoletto per poter andare avanti, e avrebbe dovuto affidarsi all'uomo venuto dall'est con le pezze al cu.lo ?
Citazione
Indice dei Topic
Postato il: Oggi alle 05:41:21 pm Postato da: THOR 
Inserisci Citazione

ESCLUSIVA TMW - Lo Monaco: "Domani il nuovo tecnico"
09.06.2009 14.42 di Fabrizio Zorzoli articolo letto 186 volte
© foto di Giacomo MoriniIn esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb abbiamo intervistato l'ad del Catania, Pietro Lo Monaco, con il quale abbiamo analizzato le situazioni di Gianvito Plasmati, Marco Biagianti, ma soprattutto quelle relative al nuovo tecnico rossazzurro.


Si aspettava l'approdo di Zenga al Palermo?
"Un professionista ha la possibilità di andare dappertutto quindi è giusto che lui si sia giocato le sue carte. Posso solo augurargli tutto il bene di questo mondo"

Cosa pensa delle polemiche che sono nate dopo?
"Da parte nostra non ce ne sono e mai ci saranno. C'è gratitudine per un allenatore che ha fatto bene" 


 
 
Ecco il tuo tanto vituperato Lo Monaco ha dato una lezione di comportamento, il comportamento caro Thor, di questo mi lamento di Zenga, per il resto anzi sono contento, prova ne sia che lo avevo apostrofato durante la stagione scorsa. Almeno un grazie a chi gli ha risciacquato i panni all' Acqua o linzolu poteva spenderlo. ;-)