Autore Topic: Palermo e Catania: Mercato e prospettive  (Letto 47873 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4895
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #45 il: 16 Luglio 2007, 10:01:05 am »
Della Valle faceva u scapparu vicino Macerata 8Dappoi i fabbricau iddu i scappi

Zamparini raccoglieva cose vecchie con la lapa e poi le rivendeva(non sto scherzando), lui va orgoglioso di questo ed io ho visto una foto che lo ritraeva.
:-))

Prima Pulvirenti si buscava u pani col risciò (u carrettino a stile Bruce Lee nel film "Dalla Cina con furore") e faceva il tassinaro ambulante per le strade di Catania ::) ::) ::). Oggi s’accattau l’aerei.
Battute a parte, caro Santuzzu, se anche un Brienza qualsiasi diventa al di fuori della portata del Catania, se l’acquisto di punta è il fratello più scarso del Tedesco che abbiamo noi che fa panchina e si cercano sempre svincolati ed extracomunitari emergenti, fare un campionato d’alto livello sarà difficilissimo. Poi, può essere pure che ci arrinesci ed in quel caso va un BRAVISSIMO alla coppia Pulvirenti Lo Monaco.

P.S. Dite la verità: v'ammanca un presidente che v'accatta Amaurì e Cavani, oggi Miccoli e Jankovic, ieri Corini, Zauli, per non parlare dei vari Grosso, Barzagli, Zaccardo..... :-D :-D :-D
Un altro pianeta ;-)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #46 il: 16 Luglio 2007, 10:56:18 am »
Carissimi Bua e Drum....premesso che io di finanza ne capisco quanto ne potrei capire di fisica quantistica ::)...premesso pure che non è questa la sede per disquisire di finanza, conti e fatturati, premesso soprattutto che non faccio parte dello staff dei commercialisti di Pulvirenti  8D... la questione che volevo solo evidenziare nel mio post è quella brutta abitudine tutta catanese di disprezzare sempre ciò che si ha in casa e vantare ciò che c'è fuori: gli altri hanno sempre le cose migliori, noi ci dobbiamo accontentare!

Le notizie finanziarie della holding Finaria di Antonino Pulvirenti che controlla tra le altre il Calcio Catania le attingo sui giornali già precedentemente citatai. Purtroppo non ho i link, ma il cartaceo.
Ad esempio sotto mano in questo momento ho MF (Milano Finanza) che dedica una pagina ai risvolti economici del Calcio Catania dopo i fatti del 2/2, con un intervista interessantissima al nostro A.D. e i rilievi positivi dell'estensore dell'articolo sui bilanci, i progetti del centro sportivo e lo stadio nuovo... ;-)

Comunque se vi interessa proprio, notizie di Pulvirenti imprenditore le potete trovare perfino su Wikipedia dove c'è un piccola crono storia e il riconoscimento che gli da un'altra prestigiosa rivista economica come Capital:

http://it.wikipedia.org/wiki/Antonino_Pulvirenti



Sergio ::).....bè, se poi dalle tue parti si lamentano di Zamparini...a questo punto hanno pure ragione! 8D
Del resto il sig. Zamparini vi ha inculcato questa cultura calcistica che, peraltro, nelle nostre zone trova terreno fertilissimo: soldi e nomi come garanzia di successo.... 8D
Peccato che l'ultima volta al Grande Magoooo del Friuli sia andata maluccio visto che vi ha fatto piazzare qualche punticino sopra l'Empoli che è costato quanto il solo Simplicio! :-D :-D :-D

Pazienza Sergio, io mi accontento di coloro che trovano eccessiva la cifra per un giocatore che non gioca in maniera costante da oltre due anni, che ne hanno contrattualizzato a PARAMETRO ZERO (come Baiocco, Mascara, Stovini...) il fratello intelligente di quello scemo che avete in panchina e che per anni è stato il punto di forza della Reggina, che prendono extracomunitari come Vargas e Izco, che vincono la scommessa Corona, che senza polpette ci fanno chiudere il girone di andata al quarto posto....e soprattutto mi accontento di coloro che parrunu picca e mi indicano i reali obiettivi della mia squadra... ;-)

Pazienza...siamo nati per soffrire a Catania :-D :-D 
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #47 il: 16 Luglio 2007, 01:09:21 pm »

Templare sto per vincere la scommessa....da come schiera la squadra in ritiro.....si va verso il 4-4-2.
L'unico errore fatto è, anche alla luce delle partenza di Rinaudo,  è che pensa ad una coppia di centrali Zaccardo Bersagli con Cassani a destra.

Se vendono Rinaudo senza rimpiazzarlo come credo il mio voto scenderà a 6,5.

Saluti


 


Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #48 il: 16 Luglio 2007, 02:34:44 pm »
A proposito di "un Brienza qualsiasi"... leggo che il Palermo valuta 3 milioni il cartellino di Brienza 8|...tre milioni....spero che Provini o Finocchiaro abbiano capito fischi per fischi...ma tre milioni di euro per uno che ha quasi 30anni e da due anni in qua ha fatto si e no tre partite non si può leggere... 8|

Praticamente il Real Madrid sta dando Cassano a 5 milioni...CASSANO!!!!
Insomma va, dovessimo vendere Caserta col ricavato potremmo pure prenderlo e n'arestunu puru soddi :-D :-D :-D
Complimentoni a Zampalesta :-D :-D :-D

Poi si ci lamenta di Lo Monaco e altri che vanno in sudamerica a cercare giocatori.... 8-)
« Ultima modifica: 16 Luglio 2007, 07:56:29 pm da Redazione »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline drum

  • Utente
  • ***
  • Post: 474
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #49 il: 16 Luglio 2007, 02:47:39 pm »
Cassano sarebbe stupendo...ma i 4 milioni di euro netti a stagione chi glieli dà? Che fa Gaspare, facciamo na colletta io e tu? Io metto 10 euro, il resto lo metti tu! :-))
« Ultima modifica: 16 Luglio 2007, 07:56:44 pm da Redazione »

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #50 il: 16 Luglio 2007, 03:07:37 pm »
 :-D :-D :-D Appunto DRUM ;-) :-D :-D :-D :-D

No, per dire va....uno dei tanti esempi di come il mercato italiano sia impraticabile, tanto che i migliori bomber stanno andando all'estero...e noi, miserabili, taccagni e senza soddi, ci permettiamo il lusso di tenerci il nostro di bomber... :-D :-D

Addumamulu u ciriveddu ogni tanto prima di criticare... :-D ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #51 il: 16 Luglio 2007, 03:11:24 pm »
Gaspare certo che per uno che dice di non guardare i nomi parlare di Cassano è una cosa fantastica =D>.

Se volete prendere Cassano fate pure così retrocederete sicuro. =D>
Ha sfasciato più spogliatoi lui di un buldozer!! ::)

Su Brienza solo 2 cosine.

1) Non è Brienza che costa troppo e Miccoli che è costato poco...non è Brienza che costa troppo e Bianchi che è stato venduto benissimo dalla Reggina.

2) Brienza è uno che non deve fare panchina ma se ha la fiducia della società è un gran bel giocatore. Il Palermo lo vende perchè sa che da riserva non vale niente. Quando Guidolin gli ha dato fiducia nelle ultime tre partite ha fatto vedere di che pasta è fatto. Al Barbera fece una partita notevole si dice che ancora oggi alla favorità ci sono i difensori del Siena che lo stanno cercando.


p.s. ne che niente niente visto che non avete i sordini disprezzate un po?
p.s.2 ma tu non consideri Lo Monaco un luminare? Bene a lui Brienza piace e molto!!
 

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #52 il: 16 Luglio 2007, 04:16:50 pm »
A proprosito di "un Brienza qualsiasi"...leggo che il Palermo valuta 3 milioni il cartellino di Brienza 8|...tre milioni....spero che Provini o Finocchiaro abbiano capito fischi per fischi...ma tre milioni di euro per uno che ha quasi 30anni e da due anni in qua ha fatto si e no tre partite non si può leggere... 8|

Praticamente il Real Madrid sta dando Cassano a 5 milioni...CASSANO!!!!
Insomma va, dovessimo vendere Caserta col ricavato potremmo pure prenderlo e n'arestunu puru soddi :-D :-D :-D
Complimentoni a Zampalesta :-D :-D :-D

Poi si ci lamenta di Lo Monaco e altri che vanno in suddamerica a cercare giocatori.... 8-)

Io ho l'impressione che Zamparini sia rimasto traumatizzato dall'affare Toni che, come sai, è stato venduto per un piatto di lenticchie prima del mondiale 2006 ed adesso.................vale quel che vale!!!
Infatti mi risulta che persino grosse squadre come Inter e Juve si siano ritirate dopo aver sentito le richieste di Zampa per altri giocatori, quali Barzagli e Zaccardo.
Probabilmente Zamparini non vuole ripetere l'errore Toni e per questo valuta i suoi calciatori un po' al di sopra delle quotazioni oggettive.
« Ultima modifica: 16 Luglio 2007, 07:58:34 pm da Redazione »

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #53 il: 16 Luglio 2007, 04:40:50 pm »

Templare sto per vincere la scommessa....da come schiera la squadra in ritiro.....si va verso il 4-4-2.
L'unico errore fatto è, anche alla luce delle partenza di Rinaudo,  è che pensa ad una coppia di centrali Zaccardo Bersagli con Cassani a destra.

Se vendono Rinaudo senza rimpiazzarlo come credo il mio voto scenderà a 6,5.

Saluti


Aspettiamo almeno le amichevoli con Lecce ed Udinese e la rosa al completo per capire il modulo. Fatico ad immaginare uno fra Guana, Migliaccio e Simplicio sacrificati in panchina, ma se così sarà si vede che Colantuono ha le idee più chiare di me.

La coppia centrale sarà, almeno in partenza, Barzagli-Biava a meno che la cessione di Rinaudo non preluda all'arrivo di un altro forte centrale o che a fine agosto Colantuono e Foschi si mordino le mani pensando alla m i n c h i a t a fatta con la cessione del Palermitano ed uno fra Zaccardo e Dellafiore prenda il posto di Biava.

Quest'ultimo é generosissimo, di poche parole, meriterebbe un applauso per l'attaccamento alla maglia ed il comportamento fuori dal campo in questi anni, ma ha limiti fisici evidenti, soprattutto quando gli arriva di sopra un bestione di centravanti di 90 chili che non lo fa nemmeno saltare di testa. Ma con Biava non me la prenderò mai, perché é un ragzzo con le palle quadrate e dovrebbe essere il miglior spot per tutta quella massa di fiorentini razzisti che in queste ore scrivono sui loro muri internet che Barzagli ha preferito l'Africa all'Italia.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #54 il: 16 Luglio 2007, 04:54:22 pm »
Il centrocampista del Palermo, Fabio Simplicio, intervenuto in conferenza stampa, elogia l’operato della società.
"La dirigenza ha allestito una bella squadra - ha affermato il brasiliano - in questi primi giorni di ritiro è emersa la grinta e la determinazione del gruppo. Colantuono è un buon tecnico, ride, scherza e ci fa lavorare sodo, e per noi brasiliani è molto importante che ci sia un’atmosfera serena e distesa. Se Colantuono dovesse schierare un centrocampo a quattro per me sarebbe importante, potrei esprimermi meglio rispetto all’anno scorso ed anche avere più possibiltà di inserirmi in avanti".

Dopo questa dichiarazione di Simplicio vi comunico che ho capito di non capire una mazza di calcio!!!
Ma come parla? in un centro campo a quattro ho più possibilità di andare avanti??? 8| 8| Ma chi dici i laterali sono due ali!!! 8| Avresti solo Guana a coprirti!!! 8|


Templare io penso che non lo rimpiazzino....ed hai detto bene Biava su Inzaghi ci può stare...su Zampagna su macina.......sento odore di m.i.n.c.h.i.a.t.a.

saluti
 

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #55 il: 16 Luglio 2007, 06:07:58 pm »

Dopo questa dichiarazione di Simplicio vi comunico che ho capito di non capire una mazza di calcio!!!
Ma come parla? in un centro campo a quattro ho più possibilità di andare avanti??? 8| 8| Ma chi dici i laterali sono due ali!!! 8| Avresti solo Guana a coprirti!!! 8|

Per la cronaca, Simplicio é dall'anno scorso che dice di preferire il centrocampo a quattro. Forse gli manca l'ossigeno al cervello per la stanchezza dei primi allenamenti. Mettiamola così, Colantuono i sta faciennu travagghiari!  :-D :-D :-D


Citazione
Templare io penso che non lo rimpiazzino....ed hai detto bene Biava su Inzaghi ci può stare...su Zampagna su macina.......sento odore di m.i.n.c.h.i.a.t.a.

saluti
 

Sarebbe un perseverare nell'errore inspiegabile, troppo marchiano come errore per cascarci anno dopo anno. Vedremo anche questo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #56 il: 16 Luglio 2007, 06:46:22 pm »
Sentendo poco fa a Radio Action Stadionews24, Norrito dava per fatta l'abdicazione del centrocampo a tre in favore di quello a quattro (ed in questo caso avresti vinto la scommessa, anche se io ci andrei ancora cauto) e soprattutto diceva anche lui che Simplicio ora é più libero di attaccare.

Adesso scegliamo fra le seguenti opzioni.

1) Norrito sta facendo preparazione con la squadra ed é anche lui a corto di ossigeno.

2) Guana o Migliaccio hanno avuto trapiantato altre quattro gambe e tre cuori, per cui ne basta uno solo a centrocampo e si attacca in cinque, due punte, due esterni e Simplicio.

3) Il gioco di Colantuono prevede in realtà due terzini al posto degli esterni di centrocampo, per cui in realtà da 4-2-4 si passa a 6-2-2 e Simplicio può attaccare.

4) Norrito ne capisce picca e niente e si é lasciato suggestionare dalle parole di Simplicio in conferenza.

5) Non ne capiamo niente di calcio noi.

Lo so, la scelta facile é la 5, però...  ::) ::) ::)
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #57 il: 16 Luglio 2007, 07:01:16 pm »
Gaspare certo che per uno che dice di non guardare i nomi parlare di Cassano è una cosa fantastica =D>.

Se volete prendere Cassano fate pure così retrocederete sicuro. =D>
Ha sfasciato più spogliatoi lui di un buldozer!! ::)

Su Brienza solo 2 cosine.

1) Non è Brienza che costa troppo e Miccoli che è costato poco...non è Brienza che costa troppo e Bianchi che è stato venduto benissimo dalla Reggina.

2) Brienza è uno che non deve fare panchina ma se ha la fiducia della società è un gran bel giocatore. Il Palermo lo vende perchè sa che da riserva non vale niente. Quando Guidolin gli ha dato fiducia nelle ultime tre partite ha fatto vedere di che pasta è fatto. Al Barbera fece una partita notevole si dice che ancora oggi alla favorità ci sono i difensori del Siena che lo stanno cercando.


p.s. ne che niente niente visto che non avete i sordini disprezzate un po?
p.s.2 ma tu non consideri Lo Monaco un luminare? Bene a lui Brienza piace e molto!!
 



E ci torna cu sta storia del "senza sordini" 8-)...va bè, i soldi in Sicilia li ha solo Zamparini perchè li esce e ve li fa vedere...ok, contento!? 8D

Noi non disprezziamo proprio niente, visto che come anche tu sai Lo Monaco segue questo giocatore da ben due anni...ma se Foschi pensa che ci abbiamo scritto giocondo in fronte si sbaglia :-D :-D 8D

Ha ragione Tomsriver: penso che cercate di rifarvi delle svendite Toni e Grosso alle grandi con noi e qualcun altro... :-D

Per quanto riguarda me, ripeto paro paro ciò che ho scritto a Templare su Brienza: non ci serve nella misura in cui ci servono un paio di terzini, ds e sn, di ricambio, ma se si arriva a più miti propositi e lo si riesce a portare a Catania lo accoglierò con gioia, perchè nessuno può mettere in dubbio le sue qualità tecniche ;-)

A te aggiungo....come scritto da Provini nell'articolo commentando la giustificazione di Foschi circa i 3 milioni che varrebbe Brienza "perchè è stato nel giro della Nazionale"...che i dubbi ti vengono per un giocatore che se davvero così prezioso non sia riuscito a ritagliarsi uno spazio da titolare nel Palermo, o no!? 8D

Su Cassano: era solo un esempio di giocatore davvero forte e giovane che si contrappone ad uno che a quasi trentanni fa più panchina e tribuna che campo da gioco, ma credo che tu lo abbia capito.... ;-), poi è ovvio che dietro quella cifra "irrisoria" c'è la volontà del Real di spedirlo al più presto possibile fuori da Madrid proprio per le questioni caratteriali a cui facevi cenno...

Certo però...Cassano come vice Spinesi 8-)...l'idea mi struzzica...LO MONACOOOO, LO MONACOOOO.... :-D :-D :-D

Ciao! ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #58 il: 16 Luglio 2007, 07:18:13 pm »

ma se Foschi pensa che ci abbiamo scritto giocondo in fronte si sbaglia :-D :-D 8D


Era Giò Condor, personaggio di Carosello. Mezzo milione di euro in più per l'errore.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo e Catania: Mercato e prospettive
« Risposta #59 il: 16 Luglio 2007, 07:46:11 pm »

Era Giò Condor, personaggio di Carosello. Mezzo milione di euro in più per l'errore.


E' vero :-D :-D :-D...si vede che hai una certa età ::) ::)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est