Autore Topic: The end...  (Letto 3981 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
The end...
« il: 15 Aprile 2006, 07:00:00 pm »
... nel senso che anche il settimo posto é andato. A meno di miracoli.

Nel primo tempo la Roma ci ha fatto vedere cosa significa giocare al calcio, nel secondo noi gli abbiamo fatto vedere cosa significa avere un cuore. Tutta qui la partita.

Prendiamoci il punto, l'ennesima rimonta in extremis o quasi e la consapevolezza che i mali del Palermo vengono da molto lontano e che Del Neri non era il male principale della stagione. Facciamone grande tesoro per il prossimo anno.

Degli arbitri non parlo, li considero facenti parte di quest'annata grigiastra. Il prossimo anno spero migliorino anche loro.




"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2250
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Grande rimonta
« Risposta #1 il: 15 Aprile 2006, 08:31:28 pm »
Se il Palermo avesse giocato sempre con questa grinta e con questo cuore, ci saremmo tolti tantissime soddisfazioni.
Il mio grande rammarico rimane la semifinale di coppa persa con la Roma, si poteva fare certamente di più.
Io credo ancora in un posto uefa, a patto che ci credano anche i giocatori.
salutamu.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
The end...
« Risposta #2 il: 15 Aprile 2006, 09:10:35 pm »
Turiddu,
l'unica possibilità per accedere alla Coppa Uefa è il superamento dell'Intertoto, almeno, penso.
Per questo campionato, 5 punti sono molti, in 4 partite.
Per il resto, do ragione a Templare.
Anzi, dico che oggi, soprattutto nel primo tempo, Papadopulo ha sbagliato formazione e, non solo, quelli che c'erano erano disposti malissimo in campo e si è visto.
Ciao e Buona Pasqua a tutti

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
this the end, my only end...
« Risposta #3 il: 19 Aprile 2006, 12:48:21 pm »
E' bene si forse è tempo di bilanci e allora procediamo:

1) a meno di miracoli ci aspetta l'Intertoto il cui nome mi sembra ridicolo forse perchè accostato ad una squadra l'Inter che da alcuni anni è comica come Totò.

2) Del Neri era talmente confuso/negato che il primo io ho salutato come determinante l'aggiunta di un centrocampista in più fatta da Papadopulo.

3) In riferimento al punto 2) anche Papadopulos fa dell corbellerie e le più gravi sono:
- la posizione di Di Michele ....uno che vede la porta come lui deve stare centrale dietro le punte ...non largo a sinistra.
- l'utilizzo di Rinaudo a centrocampo preferito alla difesa a 3 con l'avanzamento di Grosso.....mah!!

4) Foschi e compagnia cantando hanno commesso tanti di quegli errori nell'ultimo anno da meritare di essere cacciati.

5)  Zamparini non finisce mai di sorprendermi ....vorrei sapere xchè dare Brienza, giocatore dalla tecnica ed incisività indiscutibile, al Napoli!!!!

6) Caracciolo...teniamolo e facciamolo crescere!!!
7) Makinwa ...pacco con beffa....Perchè ho una stranissima senzazione...che questo in unaltra squadra possa esplodere..Non so xchè dico questo, visto che ritengo che gli manchino i fondamentali del calcio...però io lo darei in prestito.
8) Tra le corbellerie del punto 4 la più grossa, dopo la cessione di lucatonigoal, riguarda il centrocampo. Bene anche i più ottimisti come templare avranno constatato che Codrea è buono per fare la guida turistica nel castello di Dracula in Transilvania, ma di giocare a calcio senza incassare becere sanzioni non ne capisce nulla. Quindi primo obiettivo era è rimane quello di comprare un grande centrocampista!!!
9) Tra le strz. del Presidente du cosette mi piacerebbero :
- Assicutare Zaccardo per prendere Bonera
- Assicutare Terlizzi per prendere Bovo;
10) Temo che l'auspicato scivolone interno del Palermo all'ultima giornata sarà assolutamente inutile per la salvezza del Messina. Mi dispiace..molto!!

Vi dirò la mia non andremo in Uefa ma sarà, quello prossimo, un campionato interessante per il derbissimo Palermo Catania e gli splendidi sfotto che riprenderanno in questo forum.....certo il massimo sarebbe stato di avere acnhe il Messina .....ma l'ho visto sia con L'Inter che con il Chievo e non ha la rabbia agonistica per Salvarsi.


p.s. spiacevolissimo è stato vedere la pochezza espressa dalla nostra squadra nella semifinale di coppa Italia ed ancore sentire Papadopulos parlare di squadra che meritava di vincere.....Errore di Caracciolo e rigore non dato determinanti.


Saluti

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
The end...
« Risposta #4 il: 19 Aprile 2006, 01:45:56 pm »
Innanzitutto bentornato. Sono daccordo su alcuni punti. Relativamente al punto 2, mi sembra che il Palermo di Papadopulo abbia giocato sempre con un centrocampista in più, anche a Lecce, ad Empoli, a Cagliari, in casa col Treviso, domenica con la Roma.

Con il tanto richiesto centrocampista in più questa squadra ha scordato cosa vuol dire costruire una palla gol limpida ed in compenso, sul piano del gioco, subisce più di prima. Se non siamo da pallottoliere é soltanto perchè adesso abbiamo un portiere e prima no, perchè gli avversari, forse perchè a fine stagione, sono meno precisi e letali e forse anche perchè Barzagli invece del 90% dà il 110%. Solo che a qualcuno fa comodo pompare la fase difensiva di Papadopulo, con tanto di statistiche, parziali, sui giornali.

Il Palermo di Papadopulo ha una media punti migliore di quello di Delneri? Innegabile. Così come innegabile é che l'unico episodio (e relativo punto) fortunato della prima parte della stagione rimane il gol al 90' di Palermo-Chievo, nella seconda parte potrei ricordare la vittoria di Empoli, quella col Treviso, il pareggio a Cagliari. Ma del resto la migliore qualità di Papadopulo l'aveva individuata quattro anni fa proprio Zamparini.

Il vero errore di Delneri é stato quello di fidarsi delle promesse per cui gli avrebbero dato giocatori da 4-4-2 per poi lasciarlo col due di picche in mano. Secondo errore in ordine di importanza quello di non essere simpatico ai giornalai palermitani. Poi vengono anche gli errori tecnici, da cui non é stato esente nemmeno lui, ma il cui peso specifico sembra essere molto differente rispetto a quello dei suoi predecessori e successori. Peccato, perchè fino a quando la squadra si é impegnata ho visto giocate da favola.

Capitolo Brienza: grandi piedi, piccolo carattere. Per questo sarà sempre un mezzo giocatore e se alla vigilia della partita dell'anno ha rilasciato quelle dichiarazioni in cui chiede di andare via, l'errore é stato schierarlo in campo e non dargli l'ultimo mese di ferie. Uno di quegli equivoci da chiarire subito.

Capitolo Di Michele. Non é un trequartista, anche se ha molta fantasia e piedi buoni, ma ad Udine giocava da esterno, in attacco, non a centrocampo. Delneri lo aveva messo punta centrale ed era una posizione che non mi dispiaceva affatto. Forse nemmeno a lui.

L'intertoto non si farà, il prossimo anno le coppe lasiamole fare agli altri e concentriamoci solo sul campionato. Possibilmente avendo un allenatore.



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
The end...
« Risposta #5 il: 19 Aprile 2006, 04:38:03 pm »
E SI IL CAMPIONATO VOLGE AL TERMINE E CHE CI LASCIA???

1) Un possibile Intertotò ...dalla fusione delle Parole Inter e Totò....insomma due cose comiche!!!!
2) Un DS che tranne l'acquisto di Giovanni Tedesco e Godeas..quest'anno ha fatto errori determinati (Toni, Makinwa...Codrea..etc)
3) Un Gigione troppo brutto e dannoso per essere vero.
4) Dei gicatori che hanno mostrato, per dichiarazioni ed atteggiamenti in campo, un dubbio attaccamento alla maglia ..cito Zaccardo e Terlizzi su tutti.
5) Un Papadopulo che, pur non commettendo le corbellerie tattiche di Gigione, fa giocare Di Michele, uno che la porta la vede, largo a sinistra (una Bestemmia) e Rinaudo a mediano in vece di giocare con la difesa a tre avanzando un esterno...misteri...misteri..Di Michele centrale o libero di svariare dietro le punte sarebbe devastante.
6) Ua attaccante Nigeriano, il più lento tra i Nigeriani, pagato 8 mln di euro che invito ad andare nei campetti di calcetto della città a scoprire quanta gente stoppa il pallone e calcia in porta meglio di Lui .
7) Un centrocampista rumeno che a Corini puo solo portare la borsa al campo, che si candida a suo erede, che rivendica il posto in nazionale e che becca regolarmente minimo un ammonizione a partita.
8) Un Caracciolo che pur avendo delle potenzialità ha lasciato allibiti in negativo tante volte a cominciare dal goal determinate divorato nella semifinale di Coppa Italia e che invece di baciare Papadopulo e Santa Rosalia che lo fanno gicoare titolare dichiara "Sarebbe Bellissimo gicare nella Roma".
9) Il presidente che alla vigilia della Partita dell'anno e cioè la semifinale con la Roma fa delle dichiarazioni di calciomercato assolutamente inopportune e nel caso di Brienza pazzesche. Presidente io al Napoli gli darei pure Di Michele e Corini.

Che mi rimane il rammarico per una retrocessione molto probabile che ci priverà di una cugina sicula il prossimo anno. Diciamo che la società a Messina è l'unica che è riuscita a fare più minchiate del Zampa, Foschi e compagnia cantando.
Rimane la molto probabile promozione del Catania che attendo con trepidazione in quanto questa, da sola, basterebbe a dare un perchè al prossimo campionato.

Saluti e baci.