Autore Topic: Catania-San Luca  (Letto 308 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3819
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Catania-San Luca
« il: 22 Settembre 2022, 02:33:17 am »
Posticipato alle 20:30 il calcio di iniziò. Si gioca mercoledì 28 settembre.

Riflessione personale, pensavo che almeno in serie D, gli orari di inizio fossero determinati, mi sbagliavo.

Mandato a farsi fottere il mio primo aereo della stagione.  ::)

FOZZA CATANIA!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3088
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Catania-San Luca
« Risposta #1 il: 26 Settembre 2022, 11:31:00 am »
Ma perché? Avresti dovuto far ritorno il giorno stesso prima delle 20:30?
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3819
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-San Luca
« Risposta #2 il: 26 Settembre 2022, 04:05:53 pm »
Si. Partenza alle 9,05 da Bologna, arrivò a Catania alle 10:45. Pranzo ed alle 15:00 al Massimino. Ripartenza alle ore 19:30 con arrivò a Bologna alle 21:25. Abbiamo fatto di peggio, non credi? Una trasferta come tante, forse anche meno costosa di altre.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3088
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Catania-San Luca
« Risposta #3 il: 26 Settembre 2022, 04:42:36 pm »
E adesso? Sei riuscito a cambiare il volo?
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3819
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-San Luca
« Risposta #4 il: 26 Settembre 2022, 07:42:39 pm »
E adesso? Sei riuscito a cambiare il volo?
Cambiare volo no, ma ho fatto un altro biglietto allo stesso modico prezzo del primo, per cui ho contenuto le perdite. Certo dovrò fare una levataccia non messa in conto, ma è il minimo. :-D
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5429
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania-San Luca
« Risposta #5 il: 29 Settembre 2022, 09:26:07 am »
Bellissima atmosfera al "Massimino", pubblico da Serie A come non si vedeva almeno dai play-off con il Siena.
Marcia indietro de facto dei gruppi della Nord che dovevano morire con la matricola. Ci sta, va benissimo, tutti sbagliano, ma andrebbe detto chiaro "abbiamo fatto un errore di valutazione", al di là delle supercazzole che tentano di giustificare slogan inequivocabili. Grandi coreografie.
Sul campo squadra ingenua ad accettare la rissa anche quando non conveniva.
San Luca organizzato e per niente intimidito dall'ambiente, quindi togliamoci dalla testa che si possa vincere grazie al solo pubblico, qualora qualcuno lo pensasse.



Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1746
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-San Luca
« Risposta #6 il: 29 Settembre 2022, 10:41:24 am »
Manca (ancora) un'organizzazione di gioco da squadra con la S maiuscola; ma mi dicono da più parti che questa è la D: poco cervello e molti muscoli.
E così sia, allora: bene vincere di riffa o di raffa e buttare fieno in cascina.
Sulla cornice di pubblico che dire: pelle d'oca e tanto rammarico, con la speranza che i prossimi anni ci possano riservare qualche timida soddisfazione a fronte delle umiliazioni subite nel recente passato.
Muttammu...

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3088
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Catania-San Luca
« Risposta #7 il: 29 Settembre 2022, 12:04:38 pm »
Ho letto che non è stata una grande partita, ma neanche me l'aspettavo. Ho visto tante polemiche sulla mossa a sorpresa di Telecolor, ma, a mio personale giudizio, se uno ci tiene 50 euro può tirarli fuori: io non l'ho fatto perché per me è ancora prematuro. Per il Catania vero lo avrei fatto senza pensarci.
« Ultima modifica: 29 Settembre 2022, 12:14:43 pm da Marco Tullio »
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 787
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-San Luca
« Risposta #8 il: 29 Settembre 2022, 01:45:13 pm »
Spettacolo e arbitraggio piuttosto modesti.
Preziosa invece la lezione: nel calcio non si deve mai sottovalutare nulla, nemmeno la serie D, nemmeno il San Luca. Anzi, dell'evangelista è bene ricordare la celebre parabola dell'invito al pranzo di nozze, in cui si suggerisce all'ospite importante di andare sempre a sedersi all'ultimo posto...
« Ultima modifica: 29 Settembre 2022, 05:46:49 pm da bonfanti58 »
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3088
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Catania-San Luca
« Risposta #9 il: 30 Settembre 2022, 01:14:20 am »
Ma Aldo è tornato da Catania?
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3819
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-San Luca
« Risposta #10 il: 30 Settembre 2022, 01:59:12 pm »
Si Marco Tullio, tornato vivo, vegeto e un pò assonnato. :-))

Impressioni. La squadra è un po slegata, ma la cosa non deve poi stupirci, è stata costruita strada facendo e sei vero che hanno iniziato ad allenarsi, più o meno, due mesi fa è altrettanto vero che l'ultimo arrivo, che non è nemmeno detto sia veramente l'ultimo, Jefferson, è stato dieci giorni fa. Quella di ieri è stata solo la terza partita "allenante" della stagione dato che non stata fatta alcuna amichevole e che io non considero tali le partitelle degli allenamenti condivisi. La squadra non è ancora "squadra" ed i giocatori devono affinare la conoscenza dei rispettivi movimenti. Il punto critico è a mio avviso il centrocampo che gioca molto schiacciato sull'attacco e non si propone per raccogliere la palla dalla difesa in fase di prima costruzione. Visto dal vivo era lampante il buco di 20 metri esistente tra centrocampo e difesa, sia in fase offensiva che difensiva. Il risultato di questa distanza è quello di "costringere" i difensori al rinvio lungo in fase di ripartenza e di lasciarli uno contro uno in fase difensiva, quest'ultimo rischio viene attutito dalla generale pochezza tecnica degli avversari che spesso si marcano da soli, come suol dirsi. Quanto i singoli bene tutti i giovani con particolare nota di merito per Chiarella che sta acquistando fiducia in se stesso e sta anche acquistando la fiducia dei compagni che lo cercano sempre più spesso. Male Somma e Sarao, impalpabile De Luca, forse schierato nella posizione sbagliata, lo proverei più centrale nel fronte di attacco, senza infamia e senza lode la prestazione degli altri.

Due parole sul San Luca che, contrariamente alle mie previsioni, non ha fatto un catenaccione, pur marcando rigidamente ad uomo Ciccio Lodi, che aveva il loro 24 praticamente sempre addosso. Hanno provato a pressare i nostri difensori quando erano in fase di ripartenza e se la sono, nel loro piccolo, giocata. Il riscaldamento degli animi nel finale di partita fa intuire il clima caldo ed intimidatorio che troveremo su alcuni campi ed è òa conferma che la risalita sarà tutt'altro che una passeggiata.

FOZZA CATANIA!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙