Autore Topic: Calcio Catania: nuova asta  (Letto 1010 volte)

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calcio Catania: nuova asta
« Risposta #15 il: 06 Marzo 2022, 12:24:26 pm »
Secondo me chi fa utili in serie minori lo fa in modo illecito.
Il Monza in B, vero, ma di Berlusconi a Catania non ne abbiamo.
Forse sopravvalutiamo la nostra economia, che fra l'altro in gran parte sommersa.
Forse Virlinzi sarebbe il prototipo su cui sperare? Non so nemmeno se ha risolto le sue pendenze con la giustizia...
In ogni caso si parla di un investimento notevole, con la variabile risultati, non cos banale.
Finora la fotografia dell'imprenditoria locale la SIGI.
Dall'esterno, con cifre simili, potrebbero accostarsi a Club in categorie superiori.
Senza TDG Il Catania non vale un euro. Chi prende il Catania deve investire una grossa cifra per riacquistare il centro e tornare a sfruttare quelle sinergie che hanno permesso all'infame di fare utili. Percosso lungo anni.
Ma secondo voi chi cosi pazzo da farlo in una citt in cui l'economia controllata dalla mafia?
"U Mastru"