Autore Topic: Silvio Baldini torna a Palermo  (Letto 557 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4856
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Silvio Baldini torna a Palermo
« il: 24 Dicembre 2021, 09:08:43 am »
Che ve ne pare? Si voleva un allenatore esperto e di grossa esperienza. E ricordo anche che le sue squadre corrono, a differenza del Palermo di Filippi che sembrava passeggiasse in campo, lanciando la palla troppo spesso da sinistra a destra (o viceversa) e pochissimo da sud a nord. Ci sarà da rivedere moduli di gioco e interpretazioni delle partite. Spazio maggiore a chi sa giocare la palla saltando l'uomo e creando profondità. Scarpari solo quel poco che bastano. In poche parole, Silipo in campo sempre.
Buon lavoro Mister!

Due parole per l'ex:
Mi dispiace per l'uomo Filippi, speravo in cuor mio, per lui ma principalmente per noi, che qui a Palermo avesse trovato il terreno ideale, quella combinazione di cose che fa si che un allenatore emergente e sconosciuto riuscisse ad azzeccare il mix giusto, l'annata giusta, il giusto colpo di fortuna per far sortir fuori un campionato da urlo (Caserta, Toscano e Italiano gli ultimi esempi). Un mister che fosse poi risultato la sorpresa di questo girone C. Nessuno di noi si straccerà le vesti per la sua bocciatura principalmente perchè una squadra che ha pochissime idee di gioco non può mantenere in panchina i suoi giocatori di più fantasia a vantaggio di scarpari totali. Quante occasioni sono state date a Fella!!!! Quante?! E perchè abbiamo visto Silipo poche volte da titolare e a cui non è stato mai perdonato nessun errore, pretendendo sempre prestazioni da 8 in pagella? Che senso ha schierare due punte se poi in area di rigore non arriva nulla? Perchè tutte quelle migliaia di passaggi in orizzontale (a Latina la prima espulsione è dovuta proprio a questa défaillance)? Verticalizzazioni, inserimenti e passaggi filtranti questi sconosciuti. Calci d'angolo battuti ad muzzum, punizioni non ne parliamo. Insomma un brutto Palermo ma forse anche una rosa non all'altezza.
Gli auguro un grande futuro ma non so chi avrà il coraggio di affidargli una squadra, forse in D qualcosa la troverà.
« Ultima modifica: 24 Dicembre 2021, 11:20:19 am da Sergio »
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8687
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Silvio Baldini torna a Palermo
« Risposta #1 il: 24 Dicembre 2021, 03:20:58 pm »
Mah, non so se accadra' veramente. Con Baldini ci parlai una volta, ricordo che passava per un guru del 4-2-3-1, ma lui mi disse, con molta modestia (non so se finta), che in fondo non era altro che un 4-4-2 con piu' marketing.

Lo ricordo meno bene per il modo in cui ando' via da Palermo, da vero paraculo. La squadra lo aveva mollato, Zamparini rompeva e lui trovo' l'escamotage per salvare capra e cavoli con quelle dichiarazioni post Salernitana che lo portarono dritto dritto all'esonero.

All'epoca, totalmente obnubilato da Zamparini, che mi sembrava un misto fra un benefattore ed un mecenate, ne parlai malissimo, col senno di poi tante cose potrebbero essere riviste, ma ha senso ritornare indietro?

No, quindi parliamo del possibile Baldini oggi. Credo sia un tecnico sul viale del tramonto, poco incline al dialogo e alle mezze misure (chiedere a Ferri e ai suoi dieci minuti in campo in Palermo-Verona), in pratica una specie di Filippi con l'accento diverso. Tecnicamente e per esperienza c'e' un abisso fra i due, ma non e' che arriverebbe il Guidolin o il Delio Rossi dei bei tempi, eh!

Vedremo. Una svolta in panchina e' comunque necessaria, anche solo per una questione di decoro.

p.s. Boscaglia assolutamente non considerato mi fa pensare che sia successo veramente qualcosa di forte lo scorso anno.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2249
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Silvio Baldini torna a Palermo
« Risposta #2 il: 24 Dicembre 2021, 07:15:26 pm »
Sembra ufficiale il ritorno di Baldini.
Ha un bel caratterino , vero quello che dici Templare, ma come hai aggiunto,  un cambio era necessario.
Spero di non vedere più tutte quelle migliaia di maledetti passaggi orizzontali e spero anche che nessuno si senta più sicuro del posto da titolare.
Vedremo come andrà.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8687
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Silvio Baldini torna a Palermo
« Risposta #3 il: 24 Dicembre 2021, 07:33:49 pm »
Spero di non vedere più tutte quelle migliaia di maledetti passaggi orizzontali

Orizzontali ed all'indietro, stando sempre spalle alla porta. Un'altra cosa che ci dice quanto la costruzione del gioco fosse farraginosa e' il numero di gol segnato dai centrocampisti: 0 in 20 partite. Ora, passi per Odjer e De Rose, ma Dell'Oglio e Luperini hanno sempre segnato ed anche un buon numero di gol, quest'anno nemmeno si sono avvicinati alla marcatura, segno che inserimenti dei centrocampisti proprio non ce n'erano.

Speriamo quindi di vedere almeno sfruttate al meglio le (poche) buone caratteristiche di questi giocatori, perche' anche con questa rosa si potrebbe fare molto meglio.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5404
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Silvio Baldini torna a Palermo
« Risposta #4 il: 26 Dicembre 2021, 12:07:35 pm »
Chissà se è mai successo prima di avere due allenatori con lo stesso cognome sulle nostre panchine....
Da storico sono in difficoltà;-)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4856
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Silvio Baldini torna a Palermo
« Risposta #5 il: 11 Febbraio 2022, 10:38:50 pm »
Baldini interpellato su chi giocherà domani in porta ha detto: "giocherà Pelagotti, per un motivo tecnico, ma anche umano, perché non abbandono i giocatori quando gli vengono addossate le colpe."
Sorvolo sul motivo tecnico perchè se Pelagotti val più di Massolo vuol dire che quest'ultimo è proprio scarso (noi tifosi in campo l'abbiamo visto molto poco) e da questo punto di vista Castagnini ci dovrebbe urgentemente delle spiegazioni. Perchè tesserare un portiere più scarso di Pelagotti, dopo ciò che avevamo "ammirato" nello scorso campionato, è degno del premio nobel per l'assurdo.
Sul lato umano invece vorrei ricordare a Silvio Baldini che lui è stato preso per fare gli interessi del Palermo, non quelli di Pelagotti. Poi ci lamentiamo se allo stadio ci va poca gente. Perchè la poca gente allo stadio per adesso è figlia di prestazioni deludenti ai confini della mortificazione e dell'avvilimento, se abbiamo pareggiato le ultime due gare con due squadre neopromosse che si son presi lo sfizio di farci 4 gol ed un grosso demerito va ascritto principalmente alle incertezze di Pelagotti.
Non ci siamo proprio!
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8687
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Silvio Baldini torna a Palermo
« Risposta #6 il: 12 Febbraio 2022, 12:44:59 pm »
Baldini interpellato su chi giocherà domani in porta ha detto: "giocherà Pelagotti, per un motivo tecnico, ma anche umano, perché non abbandono i giocatori quando gli vengono addossate le colpe."

La meritocrazia è un concetto ostico alla mente italiana e si sa. Aggiungi a questo un bel mix di buonismo, reale e/o di facciata, una società che lotta a forza di girotondi e arcobaleni, l’ipocrisia di un mondo dove anche un portiere di C prende molto di più di un portiere di condominio ed è fatta.

È tutto ormai così ridicolo…
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...