Autore Topic: Cionondimeno, con ciò sia cosa che  (Letto 4257 volte)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #15 il: 01 Luglio 2016, 02:56:09 pm »
Casorezzo (MI), 1 Luglio 2016
Caro Nelson,
 se è per questo, mi rifiuto da anni, se non da sempre, di leggere il detto messaggio perché non ne vale la pena e perché tanto è basato su un unico tema, ripetuto e ribadito fino all'esasperazione. Come diceva Manzoni di Donna Prassede nei Promessi Sposi, qualcuno con le idee si comporta come con gli amici, ossia averne poche, ma dar mostra di esservi molto affezionato. Ciao,
Marco Tullio

Non potevi essere più chiaro, ricordandomi uno di quei personaggi mai così bene descritti.

Delle poche (idee) molte rano storte...

Sì, Marco Tullio, ti capisco anche io. Per mia fortuna tu capisci me.

He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2992
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #16 il: 22 Agosto 2016, 04:45:53 pm »
Casorezzo (MI), 22 Agosto 2016
Carissimi,
 eccomi di nuovo alle prese con le congiunzioni coordinanti avversative: oggi tocca a "bensì" (o "sibbene"). Facciamo un esempio per illustrare l'uso di tale congiunzione: Dal momento che il tale è completamente scimunito, bisogna non già usare la forza e le ingiurie, bensi armarsi di tutta la pietà cristiana e rassegnarsi alla sua irreversibile idiozia. Cordialmente,
Marco Tullio
« Ultima modifica: 22 Agosto 2016, 04:47:45 pm da Marco Tullio »
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1725
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #17 il: 23 Agosto 2016, 09:58:00 am »
Casorezzo (MI), 22 Agosto 2016
Carissimi,
 eccomi di nuovo alle prese con le congiunzioni coordinanti avversative: oggi tocca a "bensì" (o "sibbene"). Facciamo un esempio per illustrare l'uso di tale congiunzione: Dal momento che il tale è completamente scimunito, bisogna non già usare la forza e le ingiurie, bensi armarsi di tutta la pietà cristiana e rassegnarsi alla sua irreversibile idiozia. Cordialmente,
Marco Tullio
::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)
L'esempio rende mooooolto bene l'utilizzo della (a)citata congiunzione coordinante avversativa, molto bene davvero... 8D

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #18 il: 23 Agosto 2016, 07:54:44 pm »
uscendo dalle amorevoli cure di medici ed infermieri seppur ancora sotto l'effetto di ansiolitici e calmanti che avrebbero dovuto lenire le neuro-sofferenze, sibbene redarguiti gli appresi famigliari in un momento di distrazione collettiva e non voluta, egli cadette (lic. poet.) in crisi al palesarsi dell'azzurro cielo e del rosso del fumante drago roccioso.  :-)) :-)) :-))

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2992
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #19 il: 24 Agosto 2016, 02:39:51 pm »
Casorezzo (MI), 24 Agosto 2016
Caro Antonio,
hai esagerato con l'ipotassi e mi sono perso nel tuo periodo: ti ricordo che bensi e sibbene sono congiunzioni coordinanti e dunque meglio puntare sulla paratassi. Ma tu sai di preciso dove sia nato Daniele Garozzo? Su Wikipedia leggo: Nato a Catania secondo il suo gruppo sportivo,[1] o ad Acireale secondo la Federscherma[2], è il fratello minore dello spadista Enrico Garozzo. Invece non ci sono dubbi su questo fratello spadista che è nato a Catania ma cresciuto ad Acireale. Non è che si tratta dei soliti meteci catanesi venuti a contaminare la purezza acese? Oppure è stata l'aria acese che ha fatto del buon Daniele un campione di fioretto a dispetto del suo DNA? Se no, ho una grande proposta: perché non ci trasferiamo tutti ad Acireale e ne facciamo una metropoli? L'aria è buona. Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1725
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #20 il: 24 Agosto 2016, 05:16:47 pm »
Casorezzo (MI), 24 Agosto 2016
Caro Antonio,
hai esagerato con l'ipotassi e mi sono perso nel tuo periodo: ti ricordo che bensi e sibbene sono congiunzioni coordinanti e dunque meglio puntare sulla paratassi. Ma tu sai di preciso dove sia nato Daniele Garozzo? Su Wikipedia leggo: Nato a Catania secondo il suo gruppo sportivo,[1] o ad Acireale secondo la Federscherma[2], è il fratello minore dello spadista Enrico Garozzo. Invece non ci sono dubbi su questo fratello spadista che è nato a Catania ma cresciuto ad Acireale. Non è che si tratta dei soliti meteci catanesi venuti a contaminare la purezza acese? Oppure è stata l'aria acese che ha fatto del buon Daniele un campione di fioretto a dispetto del suo DNA? Se no, ho una grande proposta: perché non ci trasferiamo tutti ad Acireale e ne facciamo una metropoli? L'aria è buona. Ciao,
Marco Tullio
Professore, ah professore... ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1899
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #21 il: 24 Agosto 2016, 05:53:19 pm »
E' vero che ultimamente il nostro Catania non ci sta dando grandi soddisfazioni, è altresì vero che il campionato che sta per iniziare non si annuncia tra i più eccitanti degli ultimi anni...

Cionondimeno

Trovo sorprendente come alcuni tra i forumisti più brillanti qui presenti si divertano a..."sparare sulla Croce Rossa".

 ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2992
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #22 il: 24 Agosto 2016, 06:13:44 pm »
Casorezzo (MI), 24 Agosto 2016
Caro Giovanni,
 non ti preoccupare, perché tra poco riprenderà la scuola e lo sfacinnamentu avrà fine. Purtuttavia non è che mi diverta, bensì mi limito a qualche innocuo scherzo. Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #23 il: 24 Agosto 2016, 10:39:51 pm »
Sono catanese, ma in passato mi jttava da Timpa.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #24 il: 25 Agosto 2016, 03:06:27 am »
Casorezzo (MI), 24 Agosto 2016
Caro Antonio,
hai esagerato con l'ipotassi e mi sono perso nel tuo periodo: ti ricordo che bensi e sibbene sono congiunzioni coordinanti e dunque meglio puntare sulla paratassi. Ma tu sai di preciso dove sia nato Daniele Garozzo? Su Wikipedia leggo: Nato a Catania secondo il suo gruppo sportivo,[1] o ad Acireale secondo la Federscherma[2], è il fratello minore dello spadista Enrico Garozzo. Invece non ci sono dubbi su questo fratello spadista che è nato a Catania ma cresciuto ad Acireale. Non è che si tratta dei soliti meteci catanesi venuti a contaminare la purezza acese? Oppure è stata l'aria acese che ha fatto del buon Daniele un campione di fioretto a dispetto del suo DNA? Se no, ho una grande proposta: perché non ci trasferiamo tutti ad Acireale e ne facciamo una metropoli? L'aria è buona. Ciao,
Marco Tullio



Miiiiii professore non ti distrai mai????  :$  Ed io che in ferie in un ameno paesino della Sicilia centrale prendo il fresco e mi scervello per trovare una frase di sento compiuto nei tempi stretti che una pessima connessione mi consente......
Passando da palo in frasca anzi da spada a fioretto, penso che è il clima che agevola novelli gladiatori che dell'eleganza e stile che ivi si respira ne sublimano l'essenza.
Purtroppo non ti posso aiutare sul luogo della nascita dei fratelli Garozzo ma una ricerca de visu ci potrebbe arrivare dagli archivi anagrafici delle due metropoli se non ci fosse in agguato la paventata privacy che alcuni dipendenti pigri e malmostosi tirano fuori nelle più svariate occasioni.
Per finire io mi accodo alla tua proposta e, parafrasando un Fantozzi d'annata che salendo in bicicletta gridava "tutti a Pinerolo", io griderò "tutti ad Acireale".... ma senza biciclette (se cade il sellino son uccelli senza zucchero). :-)) :-)) :-))

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2992
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #25 il: 26 Settembre 2016, 08:58:16 pm »
Casorezzo (MI), 26 Settembre 2016
Cari miei,
 mi è venuta un'altra frase con una congiunzione concessiva:
 nonostante che le righe del suo lungo messaggio fossero sterminate, per contrasto il suo apparato riproduttore era così striminzito che riusciva a soddisfare soltanto formiche rosse nane in crisi d'astinenza.
Che vene pare? Saluti a tutti,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2992
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #26 il: 28 Febbraio 2022, 11:16:33 am »
Mi sa che è il caso di riesumare questo antico filone di messaggi dedicato alle congiunzioni concessive:
Quantunque il minchioncello, con costanza male impiegata, abbia accumulato più di un migliaio di risposte al suo messaggio iniziale, per lo più rispondendosi da solo, tuttavia le dimensioni del suo apparato di piacere non ne hanno tratto beneficio.
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 672
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #27 il: 28 Febbraio 2022, 09:01:25 pm »
Invidioooosoooo!!!! :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D... e copione...

Prrrrrrrrrr.... :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Ciò nonostante, grazie! Un intero topic dedicato a me, che bella idea!

Malgrado la tua catanesità e quantunque tu ti sia celato sotto i panni di finto tifoso dell'Acireale, finiremo per darti i gradi di acitano onorario per il grande contributo, ancorché involontario, alla Causa! ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) =D> =D> =D> =D> =D> :-D :-D :-D :-)) :-))

Tuttavia, trovo indegno di un esimio grecista aver messo la virgola prima di tuttavia...  :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-)) ;-)

Nonostante tutto, (e a dispetto di tutti), Forza Acireale 8D 8D 8D 8D
« Ultima modifica: 28 Febbraio 2022, 09:20:31 pm da Testa Dura »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 2992
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #28 il: 01 Marzo 2022, 10:01:37 am »
"Tuttavia" è preceduto da virgola immediatamente dopo una proposizione concessiva. L'osservazione vale, semmai, forse, tra due coordinate, dove la virgola è un segno di interpunzione troppo debole, non tra una subordinata e la sua reggente.
"Benché l'Acitano in questione sia irriducibilmente ostile a Catania, tuttavia si tratta di una posizione personale, per la quale si suggerisce il ricorso a uno psichiatra competente".
Viva l'Unità Metropolitana!
Invidioso? E di che?
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 672
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Cionondimeno, con ciò sia cosa che
« Risposta #29 il: 01 Marzo 2022, 11:34:19 am »
Benché io non mi atteggi a cultore della lingua italiana, nei casi evidenziati dall'esimio grecista il 'tuttavia' potrebbe in realtà essere omesso, con vantaggio per la fluidità della frase... Si sa, gli eruditi tendono a privilegiare i toni enfatici, quantunque non necessari, a scapito della scorrevolezza.
Faccio un esempio: "Benché l'Acitano (NB grazie!) in questione sia irriducibilmente ostile a ct, si tratta di una posizione personale, ancorché condivisa dalla stragrande maggioranza della popolazione acese".
https://qds.it/15825-acireale-si-libera-fuori-dall-area-metropolitana-di-catania-htm/

Mamma mia, quanto mi diverto! :-D :-D :-D :-D :-D

Forza Acireale