Autore Topic: Matera-Catania  (Letto 14582 volte)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #30 il: 20 Settembre 2015, 07:37:30 pm »
Oggi ho visto una squadra.

Per due anni abbiamo visto una serie di giocatori che si alternavano e si infortunavano regolarmente. Ma quei due anni, finalmente, sono finiti e adesso manca l'ultimo passo per mettere alle spalle la delusione di questa estate e la gestione disastrosa di PC. Quindi, senza perdere di mira lo sviluppo di una trattativa molto importante, cioè la cessione della Società, prendiamoci questi pesantissimi tre punti e andiamo avanti.

Innanzitutto un elogio a Pippo Pancaro per la gestione della partita e dei calciatori che aveva a disposizione. Oggi il Catania ha vinto con una difesa improvvisata e nei momenti critici ha trovato le soluzioni adatte per evitare che gli avversari prendessero in mano la partita. Pancaro ha impostato bene la partita sin dall'inizio, con un centrocampista basso (Agazzi), due mediani (Castiglia e Scarsella) e due giocatori sulla trequarti (Russotto e Calil), che facevano salire la difesa avversaria. L'obiettivo era aprire gli spazi per l'inserimento di Di Grazia.

In un modo o in un altro il Catania ha fatto il gol che serviva per poter contenere e ripartire. Poi ha azzeccato i cambi ed è riuscito a fare mantenere il campo a una squadra senza più energie e ridotta in dieci per l'espulsione di Russotto.

Russotto è di un altro livello, si è visto. Era stato l'uomo in più, è un giocatore che fa la differenza e risolverà molte partite. Però oggi ci ha dato due conferme:
1) è un talento;
2) abbiamo capito perché ha fatto una carriera inferiore alle aspettative.

La difesa era improvvisata e tutto sommato ha fatto bene, lo dice il risultato. Ottima partita di Agazzi e ottima partita di Liverani, che ha meritato di essere il portiere titolare.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #31 il: 20 Settembre 2015, 07:39:13 pm »
La formazione anti Matera ipotizzata da A.V. 4-3-3 Liverani, Garufo, Pelagatti, Bacchetti, Nunzella, Castiglia, Musacci, Scarsella, Russotto, Calil, Falcone.
Da quanto tempo A.V. non sbagliava così tanto la formazione? Che sia cambiato qualcosa?
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #32 il: 20 Settembre 2015, 07:42:29 pm »
Una cosa è parlarne...un'altra è vederlo con i propri occhi...siamo in Lega Pro.
Il livello tecnico medio è nettamente da categoria inferiore...e si dopo parecchi anni mi ero dimenticato lo devo ammettere.
Dopo aver ringraziato caramente il nostro capotreno per questa goduria degli occhi cerco di fare a caldo un punto "tecnico".

Io spero che la difesa di oggi non sia quella titolare...e che Garufo Bergamelli Ferrario Bastrini siano presto pronti a subentrare a quelli visti oggi...sperando che siano meglio.
Spero che Musacci sia meglio di Agazzi.
Per la parte di attacco non mi pare che Di Grazia si sia dimostrato pronto ad una contesa cosi impegnativa sul piano fisico e che Falcone sia entrato con un atteggiamento di spaks...che non capisco dove tragga fondamento.
Per Russotto vale sempre il fatto...che in ogni squadra ce ne deve essere uno...di testa di m.
Noi abbiamo subito capito di chi si tratta.

Liverani buono, Calil si è fatto un bel mazzo (da un attaccante brasiliano non me lo aspettavo), Scarsella e Castiglia mi sono sembrati due buoni pedalatori di centrocampo...ma qualcuno ha visto il gol?

Vista che questa è la terza...la giornata di qualifica a Russotto la danno per la quarta oppure è squalificato già per il Monopoli?

Incameriamo i tre punti e tiramm innanzi !

Fozza Catania
Russotto sconterà con il Monopoli la prima giornata e con l'Ischa la seconda. Perché, essendo stato rosso diretto, è probabile che le giornate siano due.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #33 il: 20 Settembre 2015, 07:53:58 pm »
Qualunque sia la categoria, guardare una partita del Catania mi dà sempre e comunque lo stesso pathos, cosa che nessuna partita di nessun'altra squadra mi da,
e non c'è CL o Mondiale che tenga.


Come sono vere queste parole.....niente è paragonabile al Catania.

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #34 il: 20 Settembre 2015, 09:01:25 pm »
Una vittoria che già ha dei connotati storici.
Questo, nella storia rossazzurra,  sarebbe il primo successo assoluto esterno nella partita di debutto in terza serie.
Che cosa voglia significare ciò per il futuro lo ignoro  8-)
Abbracci
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #35 il: 20 Settembre 2015, 09:07:30 pm »
Per farsi 4 risate.

Questo sicuramente non ha avuto lo streaming per tutta la partita.

http://www.tuttomercatoweb.com/lega-pro/?action=read&idnet=dHV0dG9sZWdhcHJvLmNvbS0xMTI2MDQ

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #36 il: 20 Settembre 2015, 09:55:51 pm »
..vittoria che non deve fare perdere l'obiettivo principale della stagione: Pulvirenti aiutiti a lassari u Catania

Straquoto!

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #37 il: 20 Settembre 2015, 10:26:16 pm »
Oggi ero impegnato per una manifestazione incontro con i cinque stelle e non potendo registrare come al solito la partita, ( grazie b.a.st.a.r.do) non ho potuto vederla. Le vostre considerazioni mi confortano, anche se ho un sospetto che mi ronza in testa da un bel pò. appena ho un pò di tempo ve lo digito.
"U mastru"
Dimenticavo. Pulvirenti te lo chiedo educatamente, vattene!

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #38 il: 21 Settembre 2015, 09:49:33 am »
...premettendo sempre....

PULVIRENTI VENDI IL CATANIA!!!!

...ieri quella sensazione che mi frullava in testa che col ritorno di Bonanno in sella pare cambiata l'aria a TdG...si è concretizzata...anche se è ancora molto prematuro trarre conclusioni (anche in caso di sconfitta!)...ho la forte impressione che a Catania si sta tornando a giocare a calcio con lo spirito dei termpi belli....non ci dimentichiamo la genesi di questo gruppo, che ha iniziato il precampionato con un mese di ritardo ed è stato assemblato 5 minuti prima di salire a Matera...

...altro non mi sento di aggiungere...se non un grande applauso a tutti quei tifosi presenti in questa trasferta logisticamente difficile e che aveva più incognite che certezze...e che, nonostante questi giocatori meritino il massimo dell'appoggio...anche perchè con le note tristi vicende di quest'estate non c'entrano nulla...ribadisco

...FINO A QUANDO C'E' QUESTA PROPRIETA' IO NON MI ABBONO....
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #39 il: 21 Settembre 2015, 11:28:06 am »
..misurarsi oggi in analisi tecniche definitive è compito assai arduo:troppi i condizionamenti che ne influenzano i giudizi.Ma da quello che è emerso dai 90 min. di Matera la cosa certa è che, finalmente, dopo due anni, giochiamo da squadra. Niente primedonne e soubrette, ne gente che prende a calci  bottigliette di acqua minerale,ne bidoni millantati per fenomeni. Piaccia o no il trio Bonanno-Pitino-Ferrigno si è calato nella mentalità giusta per affrontare la Lega Pro e ha consegnato a Pancaro una rosa di giocatori che servono al caso.
Ripeto, limitatamente ai 90 min . di ieri, ho visto una squadra giocare col giusto piglio e che per lunghi tratti ha messo in mostra una superiorità tecnica che ha fatto la differenza e che ci consentito di portare a a casa i tre punti che fanno tanto morale e che alla vigilia ai più sembravano una chimera. Credo che una maggiore razionalità nei giudizi potrà essere espressa solo quando gli undici che scenderanno in campo avranno raggiunto la giusta condizione di prepaparazione e di affiatamento. Circostanze necessarie per far bene e meglio.
Credo che le lacune emerse ieri nel campo di Matera siano da imputarsi a una serie di circostanze non dipendenti dalle qualità dei giocatori ma dipendenti solamente dalla condizione atletica raggiunta ed  dallo scarso apprendimento degli schemi che vorrà dare alla squadra mister Pancaro .Una cosa è certa: abbiamo giocatori che potrebbero fare bene in categorie superiori e che tecnicamente non hanno nulla da invidiare ai tanti pedatori che affollano la serie B e la serie A. Su tutti Calil e Russotto IMHO
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #40 il: 21 Settembre 2015, 12:09:58 pm »
 :$  :-D..dimenticavo...una menzione di merito, coraggio e grande attaccamento ai colori va a quel manipolo di tifosi presenti sul campo di Matera e una speciale citazione al nostro Marco 69 che fra l'altro s'azzappanau di acqua  =D>  =D>  =D>
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Matera-Catania
« Risposta #41 il: 21 Settembre 2015, 07:56:22 pm »
Casorezzo (MI), 21 Settembre 2015
Cari forensi,
ieri mi sono messo davanti allo schermo con molte riserve, con l'intenzione di assistere all'incontro con distacco, giusto per non soffrire per nulla. Su sportube una ventina di minuti, proprio quella in cui era compreso il goal, è saltata bellamente, ma il vantaggio del Catania era segnalato ugualmente. E io mi sono detto che si trattava di un trucco del destino per scuotermi dalla mia risoluzione di non lasciarmi coinvolgere: tanto lo sapevo che era un vantaggio illusorio. Tant'è che all'espulsione di Russotto ho pensato: "Eccoci". Poi i minuti scorrevano e la possibilità della vittoria diveniva sempre più concreta, causandomi un'ansia e una trepidazione che all'inizio avevo escluso. Si sa che le cattive abitudini sono difficili da sradicare. O forse è la vita che vuole riprendere prepotentemente lasciandosi alle spalle uno scomodo passato? Certo che la Lega Pro è un campionato semiprofessionistico e si vede. Mercoledì ci attende la riprova. Stiamo a vedere. A presto,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #42 il: 21 Settembre 2015, 08:27:23 pm »
Marco Tullio

 =D>

Io alla fine della partita mi sono accorto di esultare come quel famoso 0-4 a Palermo o il 3-1 rifilato all'inter di murigno.

Per 100 minuti ho dimenticato tutto.


Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #43 il: 21 Settembre 2015, 10:24:49 pm »
Finalmente una squadra che gioca con impegno e che sta vicina al pubblico.
Stanchi di bottiglie d' acqua che volavano, di silenzi assordanti, di sorrisi beffardi.
Il calcio è sport.
È passione.
Nella passione non può esserci spazio per il freddo calcolo della speculazione, facendo pagare il conto solo alla gente perbene, che commette l' unico errore di dare fiducia ad un proprio concittadino che incide sulla sua pelle i colori dei propri natali.
Natali comuni a tutti coloro che credono nella lealtà e nel rispetto delle regole.
Lealtà e rispetto che devono essere pilastri portanti dello sport.
Ieri alla fine ho esultato, con l' amaro in bocca, perchè quella piccola ripresa di normalità è ancora macchiata dalla presenza di chi ha tradito due volte le proprie radici: una volta comprando i risultati ed una seconda volta, ancora più infamante, giustificando tutto perchè costretto dai propri concittadini.
Spero di tornare a sorridere per qualsiasi risultato, bello o brutto che sia, ma libero dalla sua presenza.
 
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Matera-Catania
« Risposta #44 il: 22 Settembre 2015, 01:38:55 pm »
Finalmente una squadra che gioca con impegno e che sta vicina al pubblico.
Stanchi di bottiglie d' acqua che volavano, di silenzi assordanti, di sorrisi beffardi.
Il calcio è sport.
È passione.
Nella passione non può esserci spazio per il freddo calcolo della speculazione, facendo pagare il conto solo alla gente perbene, che commette l' unico errore di dare fiducia ad un proprio concittadino che incide sulla sua pelle i colori dei propri natali.
Natali comuni a tutti coloro che credono nella lealtà e nel rispetto delle regole.
Lealtà e rispetto che devono essere pilastri portanti dello sport.
Ieri alla fine ho esultato, con l' amaro in bocca, perchè quella piccola ripresa di normalità è ancora macchiata dalla presenza di chi ha tradito due volte le proprie radici: una volta comprando i risultati ed una seconda volta, ancora più infamante, giustificando tutto perchè costretto dai propri concittadini.
Spero di tornare a sorridere per qualsiasi risultato, bello o brutto che sia, ma libero dalla sua presenza.
=D>  =D>
Magari criticato da qualcuno, ma ho detto in tempi non sospetti che  a me non interessa la categoria:un gol o un gesto tecnico - atletico compiuto da un calciatore in maglia rossazzurra per me ha la stessa valenza e mi provocano lo stesso piacere che mi procuravano nelle serie superiori. Il repulisti è in atto ma ancora non è completo.Al mosaico manca il tassello principale: il cambio di società.Fin quqando questo non avverrà la "tranquillità" e il giusto sapore della vittoria non potranno realizzarsi compiutamente.Oggi in conferenza stampa alle ore 15 (diretta streaming) Bonanno ci aggiornerà sulla veridicità delle voci che circolano intorno alla volontà di acquistare da parte delle due cordate già accreditate e della effettiva volontà di vendere da paret dell'attuale proprietà.
Se ancora gli è rimasto un briciolo di decoro e vuole riparare in parte al danno consumato in due anni di follie e pantomime varie non ha altro da fare che prendere coscienza dello stato di animo di tutte quelle persone che hanno creduto in lui, ma che sono state deluse e tradite, senza che lui se ne facesse scrupolo, confermando ,così come ha sempre sostenuto, di essere , prima che presidente , tifoso del Catania.
CATANIA USQUE AD FINEM