Autore Topic: Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino  (Letto 91056 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #480 il: 31 Luglio 2015, 02:29:26 am »
E bisogna vedere se Pulvirenti è davvero così pazzo da crede che un eventuale buon inizio di campionato possa permetterlgi di stare ancora in sella.

Certo che lo pensa. E secondo me ha pure ragione. Se ti rimonta la squadra, e i risultati dovessero arrivare, stai tranquillo che la grande massa, anche se poco alla volta, 10 oggi, 100 domani e altri 100 dopodomani, se ti riporta la squadra in B, tutto finirà nel dimenticatoio. Rimarranno solo i puritani ad oltranza che magari non mancheranno di qualche "sputazzella" di perbenismo quando capiterà qualche piccolo incidente di percorso ma, se risultati positivi (ed anche immediati) ci saranno, la riconciliazione sarà semplicemente conseguenziale. Il tifo è il tifo, è come il cuore di Pascal che ha le sue ragioni che la ragione non conosce.
Se ti riporta la squadra in B? Suonno Catarì ...... Il prossimo anno, e ci deve andare di lusso, centrare la salvezza, in qualunque categoria ci sbattano, sarà come vincere lo scudetto, altro che serie B .....
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #481 il: 31 Luglio 2015, 03:04:30 am »

Certo che lo pensa. E secondo me ha pure ragione. Se ti rimonta la squadra, e i risultati dovessero arrivare, stai tranquillo che la grande massa, anche se poco alla volta, 10 oggi, 100 domani e altri 100 dopodomani, se ti riporta la squadra in B, tutto finirà nel dimenticatoio. Rimarranno solo i puritani ad oltranza che magari non mancheranno di qualche "sputazzella" di perbenismo quando capiterà qualche piccolo incidente di percorso ma, se risultati positivi (ed anche immediati) ci saranno, la riconciliazione sarà semplicemente conseguenziale. Il tifo è il tifo, è come il cuore di Pascal che ha le sue ragioni che la ragione non conosce.

Pulvirenti può pensare tutto ciò che vuole e che desidera, ma deve prendere atto che il mondo del calcio italiano lo ha "posato". Palazzi non ha creduto ad una sola parola di quelle dette da Pulvirenti per difendersi, e gli ha contestato di tutto: associazione ( di cui viene indicato come il capo), scommesse, risultati effettivamente alterati. Dicono che patteggerà, ma non capisco cosa ci sia da patteggiare, cosa può dare in cambio alla Federazione.

Pulvirenti è finito per il mondo del Calcio, prima se ne rende conto e meglio è per tutti; non ha sbagliato, come può capitare a tutti, su questioni sportive: ha imbrogliato e si è fatto scoprire, mettendo a rischio la credibilità (per me inesistente, ma non per la maggior parte dei tifosi che si abbonano a sky per vedere uno spettacolo avariato), del sistema calcio, i suoi equilibri, la sua leadership faticosamente ottenuta da Lotito & c., su un sistema che fattura compessivamente diversi miliardi di euro.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4870
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #482 il: 31 Luglio 2015, 06:47:04 am »
E bisogna vedere se Pulvirenti è davvero così pazzo da crede che un eventuale buon inizio di campionato possa permetterlgi di stare ancora in sella.

Certo che lo pensa. E secondo me ha pure ragione. Se ti rimonta la squadra, e i risultati dovessero arrivare, stai tranquillo che la grande massa, anche se poco alla volta, 10 oggi, 100 domani e altri 100 dopodomani, se ti riporta la squadra in B, tutto finirà nel dimenticatoio. Rimarranno solo i puritani ad oltranza che magari non mancheranno di qualche "sputazzella" di perbenismo quando capiterà qualche piccolo incidente di percorso ma, se risultati positivi (ed anche immediati) ci saranno, la riconciliazione sarà semplicemente conseguenziale. Il tifo è il tifo, è come il cuore di Pascal che ha le sue ragioni che la ragione non conosce.
Se ti riporta la squadra in B? Suonno Catarì ...... Il prossimo anno, e ci deve andare di lusso, centrare la salvezza, in qualunque categoria ci sbattano, sarà come vincere lo scudetto, altro che serie B .....

Aldo non è necessario che la B arrivi subito. E' buono che ti sbattòno in D con 10 punti di penalizzazione? L'importante è che la squadra vinca e si salvi. E da quì, varare un programma vincente che preveda la B in due anni. No, stai certo che i tifosi non abbandoneranno la squadra, se questa vince. Tu sei più navigato di me e sai come funziona. Per il primo anno, dove a fronte di una penalizzazione pesante sarà difficile avanzare di categoria, dinanzi a risultati e vittorie si dirà che sarà colpa della furtuna avversa, del destino cinico e baro, dell'eclissi solare, del buco di ozono, che bisogna resettare, azzerare tutto e ripartire. Basta (e così rispondo anche a Vasco) che Ninuzzu metta un alterego al suo posto, un nuovo proprietario "fittizio" e vedrai che piano piano, sempre con i risultati positivi, si scorda ogni cosa. Ma si deve vincere! Se si continua a perdere, è meglio che rimetta la squadra nelle mani del sindaco.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #483 il: 31 Luglio 2015, 09:20:17 am »
Non dubito che in caso di successi sul campo Pulvirenti possa seguire le orme di Preziosi, ma c'è da dire  che ultimamente ha dimostrato di aver perso la trebisonda e di non essere in grado di vincere in nessuna categoria. Se poi la stroia di WJ porta alla revoca del concordato credo che il nostro scapperà in qualche paradiso fiscale prima di finire in gattabuia.
Tornando a Palazzi, ricordiamoci che il patteggimento deve essere anche accettato dai giudici perché ci possa essere un minimo di clemenza.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #484 il: 31 Luglio 2015, 09:32:29 am »
Quoto Sergio...

...del resto ve lo avevo già scritto...fatevi un giro in città e provate a vedere quanti hanno già metabolizzato le bravate del Capostazione...con la motivazione, u fanu tutti! Fu sulu scemu ca si fici piscari! ...e vale quanto a Catania, quanto a Palermo...

...per dire, ieri alcuni amici al solito bar dove vado sempre, mi hanno disarmato   :-D "Cioè a Milano non se ne fanno problemi con berlusconi pregiudicato e tu ti fai problemi a seguire il Catania perchè Pulvirenti forse si è comprato 5 partite!?"    8|

...ecco...

D'altro canto, a proposito...come riflettevo su FB...in qualche maniera al Capostazione di Malupassu lo devo anche ringraziare  8| 8D ...e si...perchè sto notando come da qualche giorno è riuscito a far risvegliare a molti individui...quel senso di moralità, di onestà e di lealtà...che evidentemente sopiva in letargo quando avallavano e giustificavano qualcunque nefandezza del berlusconismo, auttru ca scommesse su partite combinate...non solo in Italia...ma a Catania, facendola divenire la cassaforte elettorale del satrapo di Arcore...perfino quando l'ha ridotta al buio perchè non c'erano nemmeno i soldi per pagare l'Enel...   :-D

...bhe, grazie Nino  8D


 
« Ultima modifica: 31 Luglio 2015, 09:35:24 am da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #485 il: 31 Luglio 2015, 03:05:05 pm »
Io allo stadio ho sempre cantato NOI SIAMO IL CALCIO CATANIA

Quindi chi centra l'ex presidente ca squadra?

Ieri un amico mi ha detto che un giovane virgulto della primavera gli ha confessato che sarebbe il sogno della sua vita difendere in qualunque categoria quei colori,quella maglia ,quello stemma

Ed io dovrei lasciare soli ragazzi che la pensano cosi?per colpa dell'ex presidente?

ma a me di quello che succede a lui o del suo processo penale non me ne impipa nulla.

Io continuo a non capire la battaglia che si fa nei confronti dell'ex presidente usando la NOSTRA squadra.

 

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #486 il: 31 Luglio 2015, 04:50:39 pm »
E bisogna vedere se Pulvirenti è davvero così pazzo da crede che un eventuale buon inizio di campionato possa permetterlgi di stare ancora in sella.

Certo che lo pensa. E secondo me ha pure ragione. Se ti rimonta la squadra, e i risultati dovessero arrivare, stai tranquillo che la grande massa, anche se poco alla volta, 10 oggi, 100 domani e altri 100 dopodomani, se ti riporta la squadra in B, tutto finirà nel dimenticatoio. Rimarranno solo i puritani ad oltranza che magari non mancheranno di qualche "sputazzella" di perbenismo quando capiterà qualche piccolo incidente di percorso ma, se risultati positivi (ed anche immediati) ci saranno, la riconciliazione sarà semplicemente conseguenziale. Il tifo è il tifo, è come il cuore di Pascal che ha le sue ragioni che la ragione non conosce.
Se ti riporta la squadra in B? Suonno Catarì ...... Il prossimo anno, e ci deve andare di lusso, centrare la salvezza, in qualunque categoria ci sbattano, sarà come vincere lo scudetto, altro che serie B .....

Aldo non è necessario che la B arrivi subito. E' buono che ti sbattòno in D con 10 punti di penalizzazione? L'importante è che la squadra vinca e si salvi. E da quì, varare un programma vincente che preveda la B in due anni. No, stai certo che i tifosi non abbandoneranno la squadra, se questa vince. Tu sei più navigato di me e sai come funziona. Per il primo anno, dove a fronte di una penalizzazione pesante sarà difficile avanzare di categoria, dinanzi a risultati e vittorie si dirà che sarà colpa della furtuna avversa, del destino cinico e baro, dell'eclissi solare, del buco di ozono, che bisogna resettare, azzerare tutto e ripartire. Basta (e così rispondo anche a Vasco) che Ninuzzu metta un alterego al suo posto, un nuovo proprietario "fittizio" e vedrai che piano piano, sempre con i risultati positivi, si scorda ogni cosa. Ma si deve vincere! Se si continua a perdere, è meglio che rimetta la squadra nelle mani del sindaco.

Caro Sergio, so che il plurindagato è il tuo presidente del Catania preferito e per opposti motivi non può essere il mio  ::, ma liberi tutti di salire sul carro del vincitore, anche se mi chiedo quando mai possa vincere, ma, per quanto mi riguarda, potrà anche vincere la Champions League, ma un centesimo, dalle mie tasche non passerà mai più a quelle dell'infame. Realisticamente è molto più probabile che ci porti al fallimento che in serie B.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #487 il: 01 Agosto 2015, 09:04:31 am »
Dopo il deferimento del Procuratore federale, devo dire che ho perso un pò di ottimismo sul futuro prossimo del Catania, non tanto per la condanna, quanto perchè ho avuto la netta sensazione ch il.mondo del calcio, alla costante ricerca di lavacri purificatori, abbia messo da parte definitivamente  Pulvirenti e con esso il.Catania. Fin quando Pulvirenti ne sarà il proprietario credo che avremo vita dura in qualsiasi campionato. Non sono d'accordo con la teoria delle vittorie, perchè sappiamo tutti che in questo calcio non bastano per il risultato finale dei campionati, specie quando si aspira a vincerli. Qui la morale non c'entra. Catania e Pulvirenti (sotto qualsiasi forma, anche con cprestanome) e una unione finita per sempre.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #488 il: 01 Agosto 2015, 02:10:08 pm »
...si...si Vasco...avremo talmente tanto la vita dura col Capostazine e talmente tanto lo vogliono lontano dal calcio, questa banda degli onesti...che ad agosto faranno la sessione di calciomercato a Taormina,...come promesso dal duo Galliani Lotito in quella famosa e maledetta estate di Savoca di 3 anni fa....  :-D

...questo è il calcio italiano...intanto, no...si, continuiamo con lo staffile in mano a flagellarci e a chiedere e ritenere giustissime le punizioni esemplari...la D...la radiazione..., altrimenti faremo un favore all'infame...  8D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #489 il: 01 Agosto 2015, 02:23:30 pm »
Gaspare io non parlo della condanna, e concordo che non è il caso che noi ci facciamo in quattro per anticiparla da noi stessi, assecondando le aspettative di esemplarità che, attraverso la stampa servile del sistema, hanno voluto creare. Io ho soltanto ricevuto una sensazione negativa dal rinvio a giudizio di Palazzi, il quale, nel formulare i capi d'accusa, non ha considerato nessuna delle tesi difensive o tendenti ad alleggerire la gravità dei fatti, avanzata da Pulvirenti.

Vedremo in sede di processo quel che succederà,  ma al momento il segnale ricevuto mi pare chiaro: il Pulvirenti albergatore di Taormina, secondo la loro cinica doppia  morale, va bene. Il Pulvirenti corruttore, inquinatore, reo confesso, di un sistema già inquinato - ma sssss....nessuno si azzardi a dirlo - non va più bene.

Credi che con queste premessa si può pensare a programmare il futuro sportivo del Catania? Il cambiamento, non a tutti i costi e con chiunque, mi sembra l'epilogo che non dovrà essere troppo lontano nel tempo.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #490 il: 01 Agosto 2015, 07:51:46 pm »

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #491 il: 02 Agosto 2015, 11:09:55 am »
Gaspare io non parlo della condanna, e concordo che non è il caso che noi ci facciamo in quattro per anticiparla da noi stessi, assecondando le aspettative di esemplarità che, attraverso la stampa servile del sistema, hanno voluto creare. Io ho soltanto ricevuto una sensazione negativa dal rinvio a giudizio di Palazzi, il quale, nel formulare i capi d'accusa, non ha considerato nessuna delle tesi difensive o tendenti ad alleggerire la gravità dei fatti, avanzata da Pulvirenti.

Vedremo in sede di processo quel che succederà,  ma al momento il segnale ricevuto mi pare chiaro: il Pulvirenti albergatore di Taormina, secondo la loro cinica doppia  morale, va bene. Il Pulvirenti corruttore, inquinatore, reo confesso, di un sistema già inquinato - ma sssss....nessuno si azzardi a dirlo - non va più bene.

Credi che con queste premessa si può pensare a programmare il futuro sportivo del Catania? Il cambiamento, non a tutti i costi e con chiunque, mi sembra l'epilogo che non dovrà essere troppo lontano nel tempo.

Vasco...la tua lettura sulla doppia morale mi piace, ma non mi convince...perchè leggendo la notizia sulla la decisione di spostare il calciomercato da Milano a Taormina, mi è tornata in mente una delle cose dette dal Capostazione nell'ultima conferenza stampa...
...ad un certo punto, alla domanda se ritenesse opportuno chiedere scusa ai tifosi ed alla città, dice di essere la persona meno adatta a chiedere scusa ai tifosi e comuque di aspettare le sentenze prima di porgerle...

 8| ...cosa avrà voluto dire!?...ennesima manifestazione di arripuddutaggine o sà, immagina, qualcos'altro!? ...non lo so, Vasco...lo scopriremo, appunto, presto...

Sulla programmazione del futuro ti dico come la penso io...non c'è ne potrà essere più con lui, ma solo perchè non ha più la forza economica per farlo...quantomeno, per farlo come ci aveva abituati!
Si limiterà al minimo sindacale fino a quando le sostanze glielo permettaranno, solo allora cederà il Catania...di qui l'ufficializzazione della vendita e l'indicazione dello studio legale presso cui rivolgersi...perchè non credo nemmeno a coloro che dicono che è più facile che completi l'opera di infamia facendolo fallire, che lo venda a qualcun'altro...magari sarò smentito, ma non ci credo arriverà a questo punto...anche perchè lo avrebbe potuto fare direttamente non presentando l'iscrizione in serie B...

...altrimenti, sempre secondo me, avrebbe fatto come Preziosi...ti faceva lo squadrone in qualunque categoria fosse stato sbattuto...e con un paio di promozioni avrebbe avuto la città nuovamente con lui...tale e quale com'è successo a Genova sponda rossoblu (di cui, comunque, va detto che nonostante il giocattolaio fosse stato preso col sorcio in bocca, due minuti dopo c'era lo stadio pieno!)...perchè poi, hai voglia di fare il moralista, addetti ai lavori, allenatori, giocatori e soprattutto i tifosi vivono di risultati e traquardi da Aosta a Capopassero..e quando arrivano se li godono e ne strafot.tono di quello che è successo...perchè sanno bene che in questo calcio sono rarissime le vittorie ottente solo con sudore e sportività...

Ciao
« Ultima modifica: 02 Agosto 2015, 11:13:01 am da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #492 il: 02 Agosto 2015, 09:52:24 pm »
...altrimenti, sempre secondo me, avrebbe fatto come Preziosi...ti faceva lo squadrone in qualunque categoria fosse stato sbattuto...e con un paio di promozioni avrebbe avuto la città nuovamente con lui...tale e quale com'è successo a Genova sponda rossoblu (di cui, comunque, va detto che nonostante il giocattolaio fosse stato preso col sorcio in bocca, due minuti dopo c'era lo stadio pieno!)...perchè poi, hai voglia di fare il moralista, addetti ai lavori, allenatori, giocatori e soprattutto i tifosi vivono di risultati e traquardi da Aosta a Capopassero..e quando arrivano se li godono e ne strafot.tono di quello che è successo...perchè sanno bene che in questo calcio sono rarissime le vittorie ottente solo con sudore e sportività...

..in genere ,è vero, i tifosi se ne stra fot tono di quello che è successo,guardano i risultati e, se sono buoni,dimenticano..ma non vedo quali analogie ci possono essere tra il Genoa di Preziosi e il Catania di Pulvirenti....quello che è accaduto a Catania non ha precedenti nella storia del calcio e non credo che si possano dimenticare due anni di "maltrattamenti" della società nei nostri confronti...Pulvirenti in due anni ci ha portato in un tunnel da cui ancora non ne siamo usciti fuori e non sappiamo dove ci può portare...si è macchiato di responsabilità diretta per aver cercato di aggiustare risultati su cui, probabilmente, ci ha scommesso...due anni di silenzi omertosi e una frattura con noi tifosi che non ha precedenti nella storia del Catania...Gaspare, come vuoi che si dimentichi?...io,MAI...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #493 il: 03 Agosto 2015, 12:46:06 am »
http://www.tuttocalciocatania.com/2015/08/01/baiocco-serie-d-addirittura-non-ascolto-proprio-queste-voci/


Per chi ancora si ostina all'abbandono della squadra

Questo e' un uomo

Ritengo che tutti coloro che si sono legati, o si legheranno al Catania in questo marasma meriteranno il nostro rispetto ed in qualche modo sapremo manifestarglielo.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #494 il: 03 Agosto 2015, 12:42:27 pm »
...altrimenti, sempre secondo me, avrebbe fatto come Preziosi...ti faceva lo squadrone in qualunque categoria fosse stato sbattuto...e con un paio di promozioni avrebbe avuto la città nuovamente con lui...tale e quale com'è successo a Genova sponda rossoblu (di cui, comunque, va detto che nonostante il giocattolaio fosse stato preso col sorcio in bocca, due minuti dopo c'era lo stadio pieno!)...perchè poi, hai voglia di fare il moralista, addetti ai lavori, allenatori, giocatori e soprattutto i tifosi vivono di risultati e traquardi da Aosta a Capopassero..e quando arrivano se li godono e ne strafot.tono di quello che è successo...perchè sanno bene che in questo calcio sono rarissime le vittorie ottente solo con sudore e sportività...

..in genere ,è vero, i tifosi se ne stra fot tono di quello che è successo,guardano i risultati e, se sono buoni,dimenticano..ma non vedo quali analogie ci possono essere tra il Genoa di Preziosi e il Catania di Pulvirenti....quello che è accaduto a Catania non ha precedenti nella storia del calcio e non credo che si possano dimenticare due anni di "maltrattamenti" della società nei nostri confronti...Pulvirenti in due anni ci ha portato in un tunnel da cui ancora non ne siamo usciti fuori e non sappiamo dove ci può portare...si è macchiato di responsabilità diretta per aver cercato di aggiustare risultati su cui, probabilmente, ci ha scommesso...due anni di silenzi omertosi e una frattura con noi tifosi che non ha precedenti nella storia del Catania...Gaspare, come vuoi che si dimentichi?...io,MAI...

...ma non ho scritto che ci siano analogie fra Catania e Genoa...nè, puttamula a cafè ca na succirutu nenti  8D

Hai fatto una requisitoria come fossi Palazzi ed io Chiacchio, Pippo...certe volte non ti capisco  8D ...

...l'unica analogia che mi sono permesso di fare è tra tifosi a tutte le latitudini...semplicemente per questo sistema calcio, così com'è, che porta a metabolizzare la qualsiasi...e chi non dimentica è minoranza, Pippo...ti piaccia o no, ma è la realtà...o fatti un giro per Catania...o ti sarebbe bastato salire a TdG ieri...dove c'erano circa 400 che applaudivano e una decina che contestava e lanciava fumogeni  ;-)
« Ultima modifica: 03 Agosto 2015, 12:44:52 pm da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est