Autore Topic: Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino  (Letto 91069 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #255 il: 07 Luglio 2015, 11:30:13 pm »
Bua,non possono prendere nessuno per il collo...per il semplice fatto che sono ambiti da tante societa'....quindi devono vincere la concorrenza non pensare allo sconto

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #256 il: 08 Luglio 2015, 03:07:39 am »
I punti di penalizzazione, invece dovrebbero esserci, per il ritardato pagamento degli stipendi di marzo aprile.  ;-)

Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #257 il: 08 Luglio 2015, 09:21:37 am »
I punti di penalizzazione, invece dovrebbero esserci, per il ritardato pagamento degli stipendi di marzo aprile.  ;-)

Sì, ma ne abbiamo evitati degli altri, credo.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #258 il: 08 Luglio 2015, 12:46:22 pm »
Leggo un articolo di quel giornale mancu bbonu pp'ammugghiari u pisci  che risponde al nome di Gazzetta dello Sport in cui viene rievoca la vecchia storia di Chievo - Catania del 2010, inserita nell'inchiesta di Cremona e nelle richieste di "giudizio"del PM.

La cosa mi ha dato da pensare e mi ha leggermente schifato. Non tanto per la "combine" (ormai il lutto è stato elaborato e quindi siamo diventati più resistenti.......), tanto perché dà la percezione di come attualmente il Catania sia diventato un bersaglio di nemici come il giornale sportivo milanese (e abbiamo intitolato una piazza ad un suo "padre"!!!!! >:( ), questi sì veri (non come l'innoquo ragazzetto di Sportitalia), i quali stanno martellando continuamente l'opinione pubblica per dimostrare che il Catania è una squadra avvezza da molti anni a queste pratiche e quindi da "radiare" definitivamente.

Vengono chiamati in causa Lo Monaco, il quale viene immediatamente collegato alla vicenda attuale e all'inchiesta di Catania per  Messina - Ischia. E a prova della combine, si adduce il "flusso anomalo" di scommesse su quella partita rilevato dagli alibratori inglesi. A conferma del quadro accusatorio viene addotta la definizione in virgolettato "Lo Monaco maestro di combine" estrapolata dalle intercettazioni di una discorso di quei due "signori per bene" (questo sì accertato e provato da una montagna di intercettazioni) che truccavano (o forse solo truffavano) le partite.

Ora io vedo nel modo di riportare la notizia un'evidente malafede.

Non devo difendere Lo Monaco, il quale potrà querelare nelle sedi opportune se vorrà, ma nelle intercettazioni non è mai detto che è un "maestro di combine", né vi è alcun riferimento ad una sua attività di combine per le 5 partite in questione. E' detto che Pulvirenti ha avuto come "maestro" Lo Monaco e l'affermazione si può intendere anche con riferimento a mille altre cose: furbizia (?), vastasaggine ecc. ecc.

Elevare gli allibratori inglesi - una massa di "galantuomini" che in fondo alla pagina dei loro siti internet scrivono che il "gioco può provocare dipendenza".....e quindi far ammalare le persone......e quindi determinare costi sociali enormi -  ad ente certificatore delle combine poi mi sembra proprio troppo anche per le residue scorie di serietà che dovrebbero essere rimaste nel mondo del Calcio.
Federbet in Italia si propone come "spia", "indicatore" di eventuali, solo eventuali, illeciti da andare a verificare: e ci può stare. Ma non diamogli ruoli probatori/certificatori che non può avere. La prova è l'intercettazione, la foto, la dazione del denaro, la confessione del reato: fatti concreti che dimostrano la combine. Non ci si può basare su un'ipotesi senza un nesso certo, basata su un aumento di scommesse (maledette e maledetti allibratori fino alla fine dei secoli..... anatema a voi.....).

Già allora la cosa fu ritenuta non fondata (come richiamato dallo stesso giornale), senza alcuna prova che confermasse l'indizio delle scommesse anomale. Dubito fortemente che qualcuno sia stato in grado di fornire prove a 5 anni di distanza (ha conservato le foto? Oppure gli sms? Oppure c'è la confessione di Lo Monaco o di Pellissier, giocatore del Chievo indagato per quella partita?). Potrebbero esserci delle notizie "riportate" dei "si dice" degli "ho sentito", indizi che devono poi essere riscontrate in fatti accertati, che non possono essere l'aumento anomalo di scommesse. Sarebbe in fondo lo stesso fondamento dell'accusa a Conte per cui i vertici del calcio lo sta difendendo a spada tratta.

Ecco perché ritengo scorretto rievocare adesso questa vicenda e collegarla all'inchiesta in corso. La magistratura può indagare come e quanto vuole anche su semplici indizi e per altre 200 partite, ma alla fine occorreranno delle prove certe. E queste si formeranno in giudizio, non nelle carte dei PM.

Immettere anche questa nel calderone delle accuse al Catania, adesso, vuol dire fornire elementi subdoli alla sommaria "giustizia sportiva" e al convincimento di chi dovrà giudicare da qui a breve il Catania. Non è vittimismo, è realtà.
« Ultima modifica: 08 Luglio 2015, 01:10:24 pm da vasco »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #259 il: 08 Luglio 2015, 02:49:34 pm »
Casorezzo (MI), 8 Luglio 2015
Caro Vasco,
   io c'ero nel 2010 a Verona e certo mi stupirono tutti quei lanci alti in cui Spolli si faceva regolarmente scavalcare da Pellissier, finché questi non segnò. Allora la storia si sgonfio' e tutti pensammo a mere chiacchiere, o preferimmo pensare che fosse tutto a posto, perché l'idea che fosse possibile combinare impunemente delle partite avrebbe smontato il nostro interesse per il calcio. Sicuramente, però, se quell'incontro contro il Chievo alimenta ancora sospetti, poiché queste cose si fanno in due, allora forse è il caso di concentrarsi anche sulla favola Chievo, sulla nostra antica bestia nera. A me, travolto dagli eventi, dà da pensare la generosità con cui ci hanno liberato di quel fardello di maxi Lopez e hanno acquistato per ben tre milioni di euro un giocatore trentenne e non proprio eccezionale come il buon Izco. Chissà! Oggi ho mandato la disdetta di Sky, per scadenza di contratto. Almeno mi sono sgravato da questa soma iniqua. A presto,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #260 il: 08 Luglio 2015, 05:44:51 pm »
Marco Tullio, certe "intese" sono sempre esistite nel mondo del Calcio e a tutti i livelli: "biscotti", partite "blande" di fine stagione e tante gare orientate fin dalla vigilia per convenienza reciproca, per scambio di favori, per simpatia, ci sono sempre state e sempre ci saranno nel mondo del calcio. Poi gli errori, anche ripetuti, possono capitare sempre.
E che dovrei pensare che nella semifinale di Champions mr. 100 milioni Bale si è mangiato letteralmente due goal contro la Juve per favorire le scommesse? Oppure il tanto celebrato Higuain che in semifinale di Europa League si è divorato ripetutamente l'inimmaginabile?

Qui la questione, a mio modo di vedere, è un'altra: si vuole dimostrare che il Catania da sempre è avvezzo a certi giochetti per far fare soldi agli scommettitori. Se hanno delle "prove" serie (non gli allibratori inglesi) li tirino fuori e vorrà dire che ci sorbiremo anche questo calice.
Ma rivangare la notizia, in pompa magna (quando la procura di Cremona indaga da 3 anni su questa e su tante altre vicende) per di più alla vigilia di una richiesta di deferimento, tanto per ricordare a chi di dovere, "chi siamo" mi sembra un comportamento scorretto, molto scorretto.
« Ultima modifica: 08 Luglio 2015, 05:46:23 pm da vasco »

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #261 il: 08 Luglio 2015, 06:43:30 pm »
Perfetto Vasco.
Quello che ho sempre cercato di dire è proprio che, alla fine, il marcio è dappertutto nel calcio.
Non lo dico, ribadisco, per far del mal comune "mezzo gaudio", ma perché, qualsiasi cosa, adesso, possa vedere che riguardi il calcio, ha sempre un sapore infido.
È un errore?
È stato favorito?
...o ha favorito?
... ma è un vero campione o lo hanno assecondato?

Questi sono gli interrogativi che fanno più male ad un appassionato leale, catanese, palermitano o napoletano che sia.

Qualche commento più su, ho pubblicato un link con l' intervista fatta dai diretti responsabili delle partite truccate dell' Atalanta...
Se non l' avete ascoltata, fatelo e poi ditemi quante domande sorgono spontanee.

Ovviamente, non dico questo perché c' il Catania sotto inchiesta, la verità è capire che il meschino nel suo " ho capito come funziona la serie B, l' hanno prossimo arrivo primo" , in considerazione di quella intervista, esprime una grande verità.

Colpissero il Catania e tutte le altre squadre pesantemente e ci liberassero,per sempre, da questi presentimenti e da questa radicata, ahimè, sfiducia.

Forse, non ci potremmo più domande.
#STAMUAVVULANNU!

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #262 il: 09 Luglio 2015, 02:43:02 am »
I punti di penalizzazione, invece dovrebbero esserci, per il ritardato pagamento degli stipendi di marzo aprile.  ;-)

Sì, ma ne abbiamo evitati degli altri, credo.
No, bua, non credo che abbiamo evitato altri punti di penalizzazione, se non avessimo presentato, o non presenteremo perché a questo punto non mi fido più di nulla, la fideiussione e le liberatorie dei giocatori, non ci sarebbero state ulteriori penalizzazioni, ma la revoca dell'affiliazione alla FIGC, E tutto sarebbe finito.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #263 il: 09 Luglio 2015, 03:28:08 pm »
Comunque sia, qui dicono che c'è stato un primo contatto con una "cordata assai articolata". Speriamo bene.
http://www.cataniaunafede.com/index.php/news/notizie-flash/22904-catania-si-lavora-per-passare-la-mano

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #265 il: 11 Luglio 2015, 10:49:28 am »
Iscrizione ok. Ora bisogna attendere Palazzi. Dalle sue richieste si capirá dove presumibilmente saremo nel prossimo campionato.

Si diffondono intanto notizie di giocatori disposti a rimanere ovunque ( Rosina, Spolli). Si tratta di bei gesti senza dubbio da apprezzare, però chiederei loro se sono disposti ad accettare anche le condizioni economiche della categoria oppure se vogliono mantenere il loro attuale contratto....Forse un lusso il Catania se lo può concedere, ma uno, perché con un loro ingaggio si pagano 4 buoni giocatori di categoria.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1920
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #266 il: 11 Luglio 2015, 11:04:37 am »

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #267 il: 11 Luglio 2015, 12:01:43 pm »
Vasco,io credo che sia implicito che in C ti devi ridurre corposamente il contratto.

Io credo che sarebbe un segnale per tanti suoi colleghi che devono essere tesserati.

Io penso che molti abbiano fatto un accordo con la societa'....ti aiuto con dichiarazioni per non ribassare troppo il prezzo del cartellino.


L'iscrizione con TUTTO PAGATO e' quantomeno strano e importante.

Ora sarebbe importante dare un segnale con il tecnico.

Si e' liberato un tecnico importante per la categoria lega Pro.Toscano.


La forza economica dimostrata e' inquietante per me 8| :-D

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #268 il: 11 Luglio 2015, 12:21:43 pm »
Santo io credo che Catania é fra le prime 10 cittá d'Italia e avere la forza per iscrivere la squadra in serie B è normale. Quando Lo Monaco dichiarava di aver lasciato a Pulvirenti un "impero" sportivo credo che avesse ragione e Cosentino lo ha distrutto dal punto di vista sportivo ma sa comprare e vendre bene, e almeno in questo forse non é stato distruttivo.
Ormai, Santo, non dovremmo preoccuparci e sorprenderci più di nulla: il massimo negativo é già stato fatto e non credo ci sia qualcosa di peggio. Siamo pronti anche ai dilettanti, per noi tifosi cambia poco, anche se, per evitarlo,  dovremo mostrare quello che dice Gasparin e cioè che Catania è un luogo importante per il calcio Italiano.
L'attuale proprietà invece aveva tutto da perdere dalla non iscrizione: ha fatto bene i suoi interessi che sono coincisi con i nostri. Andato via Cosentino gli interessi tornano a convergere ma, purtroppo per Pulvirenti, è troppo tardi.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #269 il: 12 Luglio 2015, 11:41:16 am »
Ho letto la richiesta risarcimenti

2000 persone
Togliete la parola tifosi.Un tifoso non richiederebbe mai un rimborso in denaro quantificato

Non ha prezzo a livello sportivo quello che stiamo subendo

IL TIFOSO sta cercando delle soluzioni senza abbandonare i suoi colori.Fara' di tutto per non far morire la squadra.Ed un tifoso chiede 4 milioni di euro ad una societa' in difficolta' econocmiche che dev'essere ceduta?

Ma vi sembra che paga Pulvirenti?o arbotti?o delli carri?o di luzio?


Al Codacons direi di occuparsi di situazioni nel complesso.Perche' non li chiede alla Figc?o alla lega?che devono vigilare sull'esatto svolgimento del campionato?

Una parola sola per questi personaggi

AFFRUNTATIVI