Autore Topic: Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino  (Letto 91066 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8715
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #195 il: 03 Luglio 2015, 12:16:12 pm »
Guarda vabene che soffri di megalomania autoreferenziale ma tu saresti l'ultimo dei nostri problemi paragonato, chessò, alle molliche sul letto.
Dal numero dei tuoi threads sparati a raffica puoi dedurre chi ha riempito il web di minch.iate.
Rasserenati,  e col gigno di un personaggio dell' Albertone nazionale quando riusciva ad ottenere una piccola vittoria goditi il tuo momento.  ;-)

Certo, certo. Un saluto!
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8715
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #196 il: 03 Luglio 2015, 12:18:07 pm »
E ora finitela di infierire su un cadavere. Vergogna.

Il fatto è che a Palermo non abbiamo niente da fare, alle 9 di sera tutti a letto. Quelli che non scelgono i suicidi di massa. Perdonami, è la mia condizione di non nato nella megalopoli etnea che mi porta a tanto.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #197 il: 03 Luglio 2015, 12:33:43 pm »
Ragazzi, in questo momento noi tifosi del Catania, megalomoani o no, complottisti o no, illusi o no, perbenisti o no, abbiamo solo una persona con cui prendercela e si chiamoa Nino Pulvirenti. Per fortuna il reao di opinione non è stato ancora reintrodotto.
Il comandamento numero uno per chi ha a cuore un Club è di non fare nulla che possa nuocere al Club stesso. Teniamolo a mente per il futuro.
Ora Pulvirenti e la sua pochezza o grandezza sono un problema marginale, il problema è quando e come riuscire a scaricarlo per voltare pagina più puliti.
Io non vedo l'ora, pure che finicamo in D me ne sbatto, sarà comunque una nuova sfida esaltante. Mi mancherà solo l'atmosfera del derby, ma quella già mi mancava da due anni.
« Ultima modifica: 03 Luglio 2015, 12:51:24 pm da bua »

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2399
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #198 il: 03 Luglio 2015, 01:23:52 pm »
Perchè non manteniamo il tutto nell'ambito calcistico e lasciamo stare politica e qualcos'altro !!!
 8-) 8-) 8-)

Anche nell'altro topic, cerco di dire una cosa sola:
1) avete scritto e detto che Zamparini ci avrebbe affossato ??
2) avete scritto e detto che Pulvirenti era un presidente autoctono e mai e poi MAI vi avrebbe portato a fallimenti, anzi eravate convinti che aveva promesso l'europa e che pertanto col tempo ci sareste arrivati, etc etc ??

Ora lasciando stare le scuse, che capisco sono dure a fare, oppure ritenete che per altri fatti successi, anche il nostro presidente è un lestofante (io credo di no, ma sarebbe troppo lungo da spiegare), ma ALMENO DIRE CHE SU QUESTE 2 COSE VI SIETE SBAGLIATI è il minimo !!!

Cioè è successo il contrario di quello che avete sempre sostenuto e visto che queste cose me le sono sentito dire spesso, oggi mi sembra doveroso farvelo notare.

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #199 il: 03 Luglio 2015, 01:51:06 pm »
Ragazzi, in questo momento noi tifosi del Catania, megalomoani o no, complottisti o no, illusi o no, perbenisti o no, abbiamo solo una persona con cui prendercela e si chiamoa Nino Pulvirenti. Per fortuna il reao di opinione non è stato ancora reintrodotto.
Il comandamento numero uno per chi ha a cuore un Club è di non fare nulla che possa nuocere al Club stesso. Teniamolo a mente per il futuro.
Ora Pulvirenti e la sua pochezza o grandezza sono un problema marginale, il problema è quando e come riuscire a scaricarlo per voltare pagina più puliti.
Io non vedo l'ora, pure che finicamo in D me ne sbatto, sarà comunque una nuova sfida esaltante. Mi mancherà solo l'atmosfera del derby, ma quella già mi mancava da due anni.

Bua il problema del cambio di proprietà è molto complesso. Intanto c'é la questione giustizia sportiva, poi c'é la valutazione degli asset che deve incontrarsi...mi sembra che, dati i tempi, la prossima stagione dovrà programmarla questa proprietà.
Ora c'é da capire che intenzioni hanno, perché una cosa é scivolare nelle categorie inferiori (serie D) per decisione del giudice sportivo, altra cosa é finirci perché la proprietá molla la presa (ma se devono vendere non gli conviene), considerato anche il valore del parco giocatori del Catania col quale, se ben gestito, si può far fronte ai costi correnti almeno per qualche anno,  e all'allestimento di una buona squadra per il campionato di lega pro (?).

Certo che ipotesi come quella di un allenatore (non per la persona di Legrottaglie, degno e serio giocatore) legato ad un mondo (Gea & c) con il quale si deve assolutamemte e nettamente chiudere quanto a collaborazioni organiche, mi mettono a dir poco angoscia.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #200 il: 03 Luglio 2015, 02:04:28 pm »
Bua ogni volta che ti leggo....penso ma sicuro che sei Catanese? ::)
La tua passione coniugata a lucidita ed obiettivtà è merce rarissima in via Etnea.

Cambiare proprietà non è facile.....ma credo Pulvirenti  non si possa presentare neanche nei bagni dello stadio......quale DS si unirebbe a lui, quali giocatori partecirebbero ad un progetto con un signore ca sa accatto 1/8 di campionato?

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #201 il: 03 Luglio 2015, 02:21:29 pm »
Occasionale, non giudicare un popolo da un campione così ristretto, forum più amici, nel bene e nel male. Comunque grazie della stima;-)
Vasco, i tempi non saranno brevi, ma ho idea che la soluzione si troverà. Certo il prossimo anno è facile prevedere una stagione di transizione.
Vedremo. La priorità è quella e anche la politica dovrà muoversi in qesta direzione.
« Ultima modifica: 03 Luglio 2015, 02:44:44 pm da bua »

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #202 il: 03 Luglio 2015, 02:44:59 pm »
E ora finitela di infierire su un cadavere. Vergogna.

Il fatto è che a Palermo non abbiamo niente da fare, alle 9 di sera tutti a letto. Quelli che non scelgono i suicidi di massa. Perdonami, è la mia condizione di non nato nella megalopoli etnea che mi porta a tanto.


Io la finirei qua....i sassolini stanno diventando un palazzo....non sia mai...per disgrazia e non te lo auguro....dovesse succedervi qualcosa ti po ammucciari per 50 anni.

Raccogli i sassolini e aricogghiti

Non ho goduto della retrocessione del palermo  e non manteressatu mai quello che avrebbe fatto zampalesta.....le esagerazioni fanno male

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8715
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #203 il: 03 Luglio 2015, 03:03:33 pm »
E ora finitela di infierire su un cadavere. Vergogna.

Il fatto è che a Palermo non abbiamo niente da fare, alle 9 di sera tutti a letto. Quelli che non scelgono i suicidi di massa. Perdonami, è la mia condizione di non nato nella megalopoli etnea che mi porta a tanto.


Io la finirei qua....i sassolini stanno diventando un palazzo....non sia mai...per disgrazia e non te lo auguro....dovesse succedervi qualcosa ti po ammucciari per 50 anni.

Raccogli i sassolini e aricogghiti

Un ti siddiari, a finisciu quannu ricu iu. Quanto al Palermo già mi sono passato una radiazione, ho gli anticorpi attivati e il Palermo calcio non è la prosecuzione del mio membro. Vivo lo stesso anche senza e un m'ammucciu mancu ravanzi u diavuluni.

Min.chia come fa male la verità...  :-D :-D :-D
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #204 il: 03 Luglio 2015, 03:10:29 pm »
E ora finitela di infierire su un cadavere. Vergogna.

Il fatto è che a Palermo non abbiamo niente da fare, alle 9 di sera tutti a letto. Quelli che non scelgono i suicidi di massa. Perdonami, è la mia condizione di non nato nella megalopoli etnea che mi porta a tanto.


Io la finirei qua....i sassolini stanno diventando un palazzo....non sia mai...per disgrazia e non te lo auguro....dovesse succedervi qualcosa ti po ammucciari per 50 anni.

Raccogli i sassolini e aricogghiti

Un ti siddiari, a finisciu quannu ricu iu. Quanto al Palermo già mi sono passato una radiazione, ho gli anticorpi attivati e il Palermo calcio non è la prosecuzione del mio membro. Vivo lo stesso anche senza e un m'ammucciu mancu ravanzi u diavuluni.

Min.chia come fa male la verità...  :-D :-D :-D


Stai godendo del nulla....sei un poveraccio calcistico come noi....

Ti saluto...pessi macari tempu.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #205 il: 03 Luglio 2015, 03:58:22 pm »
Bonu tempu e malutempu, non durunu tuttu u tempu  8D

Vale per tutti. E bisogna ricordarlo sempre, sia nelle belle giornate che quando piove. ;-)

Concordo caro Sergio, qualcun altro invece no, ma non ha importanza, se non lo ha ancora imparato, lo imparerà. Fidati.  8D
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8715
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #206 il: 03 Luglio 2015, 04:17:49 pm »
Bonu tempu e malutempu, non durunu tuttu u tempu  8D

Vale per tutti. E bisogna ricordarlo sempre, sia nelle belle giornate che quando piove. ;-)

Concordo caro Sergio, qualcun altro invece no, ma non ha importanza, se non lo ha ancora imparato, lo imparerà. Fidati.  8D

Siccome sono io quel qualcun altro e siccome ti riconosco doti di persona perbene e moderata, una cosa vorrei dirla: non ho detto il mio Palermo è bello e tranquillo e con un futuro radioso che lo aspetta mentre voi, bene che vada, feterete in serie C, non ho detto il mio presidente è meglio di suor Teresa, non finiremo mai nella fogna del calcioscommesse e siamo puri e lindi come agnellini. Per quel che mi riguarda e ci sono i tanti thread di mie min.chia.te (cit. Caprarupens) che lo testimoniano, sono almeno cinque anni che non le mando a dire a Zamparini, che denuncio storture e affari di mercato quanto meno sospetti, che pavento il rischio di un ridimensionamento, se non del fallimento, per come è stata gestita ultimamente la società.

Dunque non credo di avere bisogno di lezioni in questo senso, so benissimo quanto sia aleatoria la gloria nel mondo del calcio se non ti chiami Juventus, Milan, Inter e poco altro ancora, so benissimo che il Palermo è un'azienda di Zamparini nè più nè meno come l'immobiliare che gestisce il Conca d'Oro e come sia quindi soggetta ad errore umano, addirittura in misura superiore, vista l'atipicità del prodotto offerto e del mercato in cui si muove.

Quello che avevo da dire riguarda altro, cose che spesso col calcio hanno pochissimo a che fare e che spero di avere chiarito nell'ultimo messaggio a Bua. Scontatissimo che non sei d'accordo di una virgola con i miei interventi in questo thread, probabilissimo che tu mi detesta, ma ti prego, non mettermi in bocca cose o comportamenti che non mi riguardano. Già sugnu biaddu accussì...
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3859
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #207 il: 03 Luglio 2015, 04:53:39 pm »
Bonu tempu e malutempu, non durunu tuttu u tempu  8D

Vale per tutti. E bisogna ricordarlo sempre, sia nelle belle giornate che quando piove. ;-)

Concordo caro Sergio, qualcun altro invece no, ma non ha importanza, se non lo ha ancora imparato, lo imparerà. Fidati.  8D

Siccome sono io quel qualcun altro e siccome ti riconosco doti di persona perbene e moderata, una cosa vorrei dirla: non ho detto il mio Palermo è bello e tranquillo e con un futuro radioso che lo aspetta mentre voi, bene che vada, feterete in serie C, non ho detto il mio presidente è meglio di suor Teresa, non finiremo mai nella fogna del calcioscommesse e siamo puri e lindi come agnellini. Per quel che mi riguarda e ci sono i tanti thread di mie min.chia.te (cit. Caprarupens) che lo testimoniano, sono almeno cinque anni che non le mando a dire a Zamparini, che denuncio storture e affari di mercato quanto meno sospetti, che pavento il rischio di un ridimensionamento, se non del fallimento, per come è stata gestita ultimamente la società.

Dunque non credo di avere bisogno di lezioni in questo senso, so benissimo quanto sia aleatoria la gloria nel mondo del calcio se non ti chiami Juventus, Milan, Inter e poco altro ancora, so benissimo che il Palermo è un'azienda di Zamparini nè più nè meno come l'immobiliare che gestisce il Conca d'Oro e come sia quindi soggetta ad errore umano, addirittura in misura superiore, vista l'atipicità del prodotto offerto e del mercato in cui si muove.

Quello che avevo da dire riguarda altro, cose che spesso col calcio hanno pochissimo a che fare e che spero di avere chiarito nell'ultimo messaggio a Bua. Scontatissimo che non sei d'accordo di una virgola con i miei interventi in questo thread, probabilissimo che tu mi detesta, ma ti prego, non mettermi in bocca cose o comportamenti che non mi riguardano. Già sugnu biaddu accussì...

Non credi di essere, leggermente egocentrico? Se mi conoscessi bene dovresti sapere che quando voglio rivolgermi ad una persona mi rivolgo a quella persona.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8715
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #208 il: 03 Luglio 2015, 05:00:39 pm »
Bonu tempu e malutempu, non durunu tuttu u tempu  8D

Vale per tutti. E bisogna ricordarlo sempre, sia nelle belle giornate che quando piove. ;-)

Concordo caro Sergio, qualcun altro invece no, ma non ha importanza, se non lo ha ancora imparato, lo imparerà. Fidati.  8D

Siccome sono io quel qualcun altro e siccome ti riconosco doti di persona perbene e moderata, una cosa vorrei dirla: non ho detto il mio Palermo è bello e tranquillo e con un futuro radioso che lo aspetta mentre voi, bene che vada, feterete in serie C, non ho detto il mio presidente è meglio di suor Teresa, non finiremo mai nella fogna del calcioscommesse e siamo puri e lindi come agnellini. Per quel che mi riguarda e ci sono i tanti thread di mie min.chia.te (cit. Caprarupens) che lo testimoniano, sono almeno cinque anni che non le mando a dire a Zamparini, che denuncio storture e affari di mercato quanto meno sospetti, che pavento il rischio di un ridimensionamento, se non del fallimento, per come è stata gestita ultimamente la società.

Dunque non credo di avere bisogno di lezioni in questo senso, so benissimo quanto sia aleatoria la gloria nel mondo del calcio se non ti chiami Juventus, Milan, Inter e poco altro ancora, so benissimo che il Palermo è un'azienda di Zamparini nè più nè meno come l'immobiliare che gestisce il Conca d'Oro e come sia quindi soggetta ad errore umano, addirittura in misura superiore, vista l'atipicità del prodotto offerto e del mercato in cui si muove.

Quello che avevo da dire riguarda altro, cose che spesso col calcio hanno pochissimo a che fare e che spero di avere chiarito nell'ultimo messaggio a Bua. Scontatissimo che non sei d'accordo di una virgola con i miei interventi in questo thread, probabilissimo che tu mi detesta, ma ti prego, non mettermi in bocca cose o comportamenti che non mi riguardano. Già sugnu biaddu accussì...

Non credi di essere, leggermente egocentrico? Se mi conoscessi bene dovresti sapere che quando voglio rivolgermi ad una persona mi rivolgo a quella persona.

Perfetto, ho sbagliato, ne prendo atto. Come non detto.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2410
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mandato di arresto per Pulvirenti e Cosentino
« Risposta #209 il: 03 Luglio 2015, 05:01:48 pm »

Vasco, i tempi non saranno brevi, ma ho idea che la soluzione si troverà. Certo il prossimo anno è facile prevedere una stagione di transizione.
Vedremo. La priorità è quella e anche la politica dovrà muoversi in qesta direzione.


Bua non voglio mettere sale sulla polemica dell'autoctonia, anche perché quando si fa polemica si perde di vista l'essenza delle cose, ma voglio soffermarmi sulla questione del cambio di proprietà che è semplice da inquadrare e difficile da affrontare.

Per inquadrare la questione. Esiste oggi una realtà economica a Catania in grado di sostenere/prendersi carico del Calcio? E qui, TOGLIAMO SUBITO OGNI DUBBIO, sto parlando solo dal punto di vista economico ed imprenditoriale (senza tutti gli orpelli della polemica sull'autoctonia, che considero del tutto insensati: l'autoctonia non garantisce nulla. Sono le persone, come la storia del calcio dimostra, a garantire qualcosa se ne sono capaci). Una realtà economica del territorio sarebbe il segnale anche di un'economia viva in grado di investire in attività che hanno una dimensione ultra-economica, sociale. E di ciò io ne andrei veramente fiero. Se non esiste, questa proposta va fatta ad operatori economici esterni e/o vanno riprese le trattative che tu ed altri dite ci siano state nella primavera scorsa.

Per affrontare la questione. Investire nel calcio non è da tutti, in quanto, oltre all'alea propria dell'attività sportiva (quella svolta con correttezza), occorre conoscere bene i meccanismi del circo pallonaro  per non rimetterci. Negli anni è stato dimostrato che a Catania è possibile investire nel Calcio, con profitto per chi investe e con vantaggi per il territorio. Dobbiamo solo sperare che ci sia qualche imprenditore o un gruppo di imprenditori che abbia imparato la lezione e che abbia voglia di riprendere a percorrere quella strada che si interruppe due anni fa. In ciò si potrebbe anche pensare al modello che stanno sperimentando a Parma, dove ci sono due entità economiche che stanno contribuendo: gli imprenditori con una loro società e i tifosi con una loro società ad azionariato diffuso che detengono le quote della neonata società di calcio.

Intanto questo è il tempo di gestire l'emergenza. Oggi ho ascoltato il Sindaco (e ti dico subito che personalmente dalla classe politica non mi aspetto nulla) indicare una soluzione che ritengo la più saggia in questo momento: individuare insieme con l'attuale proprietà un ammnistratore delegato terzo rispetto alla società, che sia segno di discontinuità gestionale e al contempo assicuri la competenza necessaria a gestire una fase difficile e delicata come quella attuale, nell'interesse principale del Catania e di riflesso anche della proprietà, che non vedrebbe impoverito oltre misura il valore societario che la discesa di categoria comporterà. In attesa di cambiare definitivamente pagina con una nuova proprietà, che sarebbe anche  maggiormente garantita da un percorso di questo tipo.

A questo punto la domanda è: che vuol fare Pulvirenti? E' stato rimesso in libertà (anche se con l'obbligo di firma e senza passaporto), quindi si può muovere e speriamo che con la libertà di movimento abbia riacquistato anche un po' di cervello.
« Ultima modifica: 03 Luglio 2015, 05:06:21 pm da vasco »