Autore Topic: Catania 2015-2016  (Letto 45827 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8687
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #15 il: 23 Maggio 2015, 10:36:49 pm »
Goldaniga del Perugia

Sono in prestito dalla fiorentina e dalla juventus.

Goldaniga è tutto del Palermo, la metà che era di proprietà della Juventus rientar nel pacchetto Dybala. Adesso può fare schifo e non servire.  ::) ::) ::)
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #16 il: 23 Maggio 2015, 11:12:36 pm »
Goldaniga del Perugia

Sono in prestito dalla fiorentina e dalla juventus.

Goldaniga è tutto del Palermo, la metà che era di proprietà della Juventus rientar nel pacchetto Dybala. Adesso può fare schifo e non servire.  ::) ::) ::)
Ormai siamo abituati a turarci il naso alla bisogna. ::)
"U Mastru"
P.S. E poi noi abbiamo la risorsa, mica pizza e fichi. ::)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8687
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #17 il: 24 Maggio 2015, 12:13:20 am »
Goldaniga del Perugia

Sono in prestito dalla fiorentina e dalla juventus.

Goldaniga è tutto del Palermo, la metà che era di proprietà della Juventus rientar nel pacchetto Dybala. Adesso può fare schifo e non servire.  ::) ::) ::)
Ormai siamo abituati a turarci il naso alla bisogna. ::)
"U Mastru"
P.S. E poi noi abbiamo la risorsa, mica pizza e fichi. ::)

Il problema è che serve a noi.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #18 il: 24 Maggio 2015, 04:43:09 am »
Finita

Faccio qualche variazione

Fuori Gyomber e Rinaudo(autoeliminatosi)

Devono essere sostituiti da under  21 di valore in modo da liberare anche posti in questa categoria

2 nomi interessanti che mi piacciano molto sono Capezzi nel ruolo di regista retrocesso con il Varese.

Goldaniga del Perugia

Sono in prestito dalla fiorentina e dalla juventus.

Minks e iu cchi dissi? Oltre a Capezzi (regista) dalle retrocesse prenderei anche Benali (interno) e H'Maidat (trequartista) dal Brescia e Barreca (terzino sinistro) dal Cittadella. Sono tutti under 21 (tranne Benali), con Capezzi che se non sbaglio è anche in nazionale (Under 20).

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #19 il: 24 Maggio 2015, 05:42:58 am »
Goldaniga e' del Palermo e giocherà' in serie A....e pure titolare!

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #20 il: 25 Maggio 2015, 02:36:33 pm »
Ok.Fuori uno.

Io ci avevo pensato come alternativa a centrali titolari o che si giocavano il posto.



Ci sarebbe anche quello dello spezia che non mi dispiace...non ricordo il nome

Io Calapai lo riprenderei come alternativa al terzino destro.

E' farei un pensierino su Ragusa.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #21 il: 27 Maggio 2015, 08:26:45 pm »
Si parla di questo Daprela' 1991 terzino.All'epoca nella mia lista avevo messo Mazzotta come riserva e un titolare da prendere.

Non lo conosco,non mi sembra adatto per fare il titolare in un campionato di vertice.


Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #22 il: 27 Maggio 2015, 10:55:45 pm »
Si parla di questo Daprela' 1991 terzino.All'epoca nella mia lista avevo messo Mazzotta come riserva e un titolare da prendere.

Non lo conosco,non mi sembra adatto per fare il titolare in un campionato di vertice.

Io invece terrei proprio Mazzotta come titolare e prenderei Barreca (classe '95) dal Cittadella come riserva. 

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #23 il: 30 Maggio 2015, 09:15:26 pm »
Interessante anche Moreo ,1993

Virtus entella

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3784
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #24 il: 31 Maggio 2015, 03:20:48 am »
Si devono cercare ragazzi dal '94 in avanti, i '93 la prossima stagione andranno nella lista degli over.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4856
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #25 il: 31 Maggio 2015, 03:32:38 am »
Si devono cercare ragazzi dal '94 in avanti, i '93 la prossima stagione andranno nella lista degli over.  ;-)

Vincere la B è diventato più difficile di un terno al lotto. Delle grandi corazzate dello scorso anno, forse, e sottolineo forse, solo il Bologna riuscirà nell'impresa. Anche il campionato prossimo avrà, credo, le stesse difficoltà. Più che grossi investimenti, blasoni, centri sportivi e affini vari, ci vorranno idee chiare, competenze ed anche tanta fortuna per arrivare tra i primi due.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #26 il: 31 Maggio 2015, 10:50:08 am »
Si devono cercare ragazzi dal '94 in avanti, i '93 la prossima stagione andranno nella lista degli over.  ;-)

Capito Aldo

Non ci avevo pensato.Calcolavo per il 2015 :-D

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #27 il: 31 Maggio 2015, 10:52:57 am »
Si devono cercare ragazzi dal '94 in avanti, i '93 la prossima stagione andranno nella lista degli over.  ;-)

Vincere la B è diventato più difficile di un terno al lotto. Delle grandi corazzate dello scorso anno, forse, e sottolineo forse, solo il Bologna riuscirà nell'impresa. Anche il campionato prossimo avrà, credo, le stesse difficoltà. Più che grossi investimenti, blasoni, centri sportivi e affini vari, ci vorranno idee chiare, competenze ed anche tanta fortuna per arrivare tra i primi due.

Grazie Sergio.Non ci avevamo pensato :-D

I casi carpi e frosinone o vicenza sono casi piu' unici che rari.

Ci sta una sorpresa nell'arco di un campionato.Il resto sono societa' organizzate e ben dotate di capitali economici e di tecnica individuale.

La B e' la stessa cosa della A.Naturalmente con le differenze tecniche fra i 2 campionati,ma sono diventati talmente scadenti che squadre ridicole riescono ad emergere con la consapevolezza di se.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2407
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #28 il: 31 Maggio 2015, 02:18:58 pm »

La B e' la stessa cosa della A.Naturalmente con le differenze tecniche fra i 2 campionati,ma sono diventati talmente scadenti che squadre ridicole riescono ad emergere con la consapevolezza di se.

Secondo me non è un caso che le neo-promosse dalla Lega Pro dello scorso anno (non dimentichiamo che il Perugia ha fatto molto bene e il Vicenza è ancora lì a giocarsela) siano state protagoniste nel campionato di B di quest'anno.
La Lega Pro, con i suoi limiti economici strutturali (infatti è molto difficile chiudere una gestione in lega pro in pareggio) costringe le società ad aguzzare la vista e l'ingegno, scegliendo calciatori capaci di assicurare almeno un tasso agonistico elevato, e quando a ciò si aggiungono le qualità tecniche, le cose vanno alla grande. Insomma per emergere dalla Lega pro alla B occorre molta competenza gestionale, qualità che poi in B fa la differenza rispetto a quelle squadre, anche dotate di un bancino di utenza e di una forza economica notevole, che credono, in modo velleitario, di poter affrontare il campionato come una passeggiata di salute.
Lo stesso Bologna (che, va precisato, ancora non ha conquistato un bel  niente, anche se tutti gli addetti ai lavori un giorno si e l'altro pure, spingono, si augurano, che i felsinei tornino in serie A), ha condotto un campionato anonimo fino all'arrivo sul ponte di comando della società di Corvino, che dall'alto della sua esperienza ha creato un clima diverso ed una diversa percezione degli obiettivi; oltre a spendere oculatamente le risorse economiche messe a disposizione dalla nuova proprietà italo-americana.

In conclusione, per vincere o per essere protagonisti, in qualunque categoria, occorre competenza e conoscenza approfondita del calcio in tutti i suoi aspetti. Non basta affidarsi ai presunti "nomi" o al "blasone" o alle reti di relazioni con protagonisti importanti del mondo del calcio: la domenica bisogna correre, aiutarsi con i compagni, azzeccare i passaggi, e buttarla dentro la rete.
« Ultima modifica: 31 Maggio 2015, 02:20:35 pm da vasco »

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4856
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #29 il: 31 Maggio 2015, 04:48:32 pm »
Si devono cercare ragazzi dal '94 in avanti, i '93 la prossima stagione andranno nella lista degli over.  ;-)

Vincere la B è diventato più difficile di un terno al lotto. Delle grandi corazzate dello scorso anno, forse, e sottolineo forse, solo il Bologna riuscirà nell'impresa. Anche il campionato prossimo avrà, credo, le stesse difficoltà. Più che grossi investimenti, blasoni, centri sportivi e affini vari, ci vorranno idee chiare, competenze ed anche tanta fortuna per arrivare tra i primi due.

Grazie Sergio.Non ci avevamo pensato :-D

I casi carpi e frosinone o vicenza sono casi piu' unici che rari.

Ci sta una sorpresa nell'arco di un campionato.Il resto sono societa' organizzate e ben dotate di capitali economici e di tecnica individuale.

La B e' la stessa cosa della A.Naturalmente con le differenze tecniche fra i 2 campionati,ma sono diventati talmente scadenti che squadre ridicole riescono ad emergere con la consapevolezza di se.

Completo meglio: sai perchè il Palermo è tornato subito in A? Perchè ha dato carta bianca a Perinetti prima e a Iachini poi. Due figure ben esperte e di primissimo piano per la categoria. Forse l'unico diktat è stato Hernandez che comunque il suo pregevole bottino di gol l'ha fatto (come rigorista era infallibile ::) ::)) Per il resto Zampa si è fatto il presidente e fin quando il baraccone ha funzionato s'è guardato bene dal mettervi mano. Niente vecchi elefanti che vengono a svernare, niente scommesse (l'unica, Gattuso, stava per costargli cara), niente presunte glorie brasiliane o argentine ma gente che corre inserite in telaio ben esperto: Sorrentino, Munoz, Barreto.
Daprelà: vuoi andare in A? Lascialo perdere!
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO