Autore Topic: Catania - Pro Vercelli  (Letto 11813 volte)

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #60 il: 25 Gennaio 2015, 06:24:46 pm »
Eccellente il cross di Rinaudo ad inizio gara per il primo gol per un approccio finalmente col piglio giusto.

Eri allo stadio?

I telecronisti SKY hanno detto Rinaudo, ma a me é sembrato Mazzotta.

Che dici?

Mi è parso Rinaudo, ma potrei sbagliare

Confermo che il cross sul primo gol è di Rinaudo.




Sempre che Ventrone venga chiuso dentro la sua macchina del freddo fino alla fine del girone di ritorno e che alla preparazione ci pensi il Dott.(?) Petralia. 8D
"U Mastru"


Ottima idea UMastru, rinchiudiamo Ventrone dentro la macchina del freddo.
A proposito, non è che l'inutilissima macchina del freddo di Ventrone è responsabile per le grandinate su Catania di questi giorni?

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #61 il: 25 Gennaio 2015, 07:06:53 pm »
Ok, Bua e Davide.

Meglio così.

Il mediano che attacca gli spazi e riesce a fare il cross da fondo campo è un altro dettaglio positivo della partita. ;-)
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 813
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #62 il: 26 Gennaio 2015, 05:13:45 pm »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #63 il: 26 Gennaio 2015, 09:13:45 pm »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci

E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #64 il: 26 Gennaio 2015, 09:56:17 pm »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci


E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.
A me vengono i brividi a pensare ai giocatori che voleva portare a Catania.
"U Mastru"

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #65 il: 27 Gennaio 2015, 02:00:15 am »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci


E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.
A me vengono i brividi a pensare ai giocatori che voleva portare a Catania.
"U Mastru"

Brrrrr...
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #66 il: 27 Gennaio 2015, 11:50:21 am »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci

E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.

Mah, a Livorno e a Bari, dove Ventrone ha fatto il record di infortuni, non mi pare ci fosse Sannino.
Nella gara di Livorno siamo crollati al momento in cui il centrocampo è dovuto essere affidato gioco/forza ai ragazzini, non mi pare proprio ci fossero i presupposti per schierarli dall'inizio.
Ieri Finocchairo diceva che Spolli gioca menomato fin dalla gara col Verona della scorsa stagione. Evidentemente non sono state valutate bene le condizioni di molti, Sannino è solo un capro espiatorio.
Ma pensiamo al presente e al futuro, che è meglio.

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #67 il: 27 Gennaio 2015, 07:32:23 pm »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci

E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.

Mah, a Livorno e a Bari, dove Ventrone ha fatto il record di infortuni, non mi pare ci fosse Sannino.
Nella gara di Livorno siamo crollati al momento in cui il centrocampo è dovuto essere affidato gioco/forza ai ragazzini, non mi pare proprio ci fossero i presupposti per schierarli dall'inizio.
Ieri Finocchairo diceva che Spolli gioca menomato fin dalla gara col Verona della scorsa stagione. Evidentemente non sono state valutate bene le condizioni di molti, Sannino è solo un capro espiatorio.
Ma pensiamo al presente e al futuro, che è meglio.

Sempre meglio schierare i ragazzini che magari (anzi quasi sicuramente) ti perdono la partita piuttosto che gli acciaccati che rischi di riperdere per diverse partite (vedi Martinho).

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #68 il: 29 Gennaio 2015, 03:39:46 pm »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci

E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.

Mah, a Livorno e a Bari, dove Ventrone ha fatto il record di infortuni, non mi pare ci fosse Sannino.
Nella gara di Livorno siamo crollati al momento in cui il centrocampo è dovuto essere affidato gioco/forza ai ragazzini, non mi pare proprio ci fossero i presupposti per schierarli dall'inizio.
Ieri Finocchairo diceva che Spolli gioca menomato fin dalla gara col Verona della scorsa stagione. Evidentemente non sono state valutate bene le condizioni di molti, Sannino è solo un capro espiatorio.
Ma pensiamo al presente e al futuro, che è meglio.

Sempre meglio schierare i ragazzini che magari (anzi quasi sicuramente) ti perdono la partita piuttosto che gli acciaccati che rischi di riperdere per diverse partite (vedi Martinho).

Sì, ma è molto difficile fare di queste valutazioni. Quella partita era praticamente un'ultima spiaggia e la si stava vincendo, non credo sarebbe stata presa bene una scelta diversa.
Comunque ormai è acqua passata.

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania - Pro Vercelli
« Risposta #69 il: 29 Gennaio 2015, 04:31:07 pm »
Cari amici,
anche a me è piaciuto molto questo Catania 2.0, niente fronzoli, tanta corsa, mestiere e concretezza. Tutti i nuovi mi sono parsi tonici e concentrati. Certo, la cautela di giudizio impone l’attesa di avversari più impegnativi e delle per noi sempre fatidiche trasferte. Ma, se nessuno ce le acciacca, credo che le rondini diverranno sempre più numerose.
Abbracci

E a proposito di acciacchi, tengo a rilevare che senza Sannino in panchina abbiamo giocato cinque partite senza che nessuno dei giocatori rossazzurri sia uscito dal campo a causa di infortuni muscolari, mentre durante l'ultima partita con Sannino in panchina (a Livorno) tre sostituzioni su tre furono effettuate a causa di ricadute di giocatori i cui recuperi furono forzati dal "genio di Ottaviano.

Mah, a Livorno e a Bari, dove Ventrone ha fatto il record di infortuni, non mi pare ci fosse Sannino.
Nella gara di Livorno siamo crollati al momento in cui il centrocampo è dovuto essere affidato gioco/forza ai ragazzini, non mi pare proprio ci fossero i presupposti per schierarli dall'inizio.
Ieri Finocchairo diceva che Spolli gioca menomato fin dalla gara col Verona della scorsa stagione. Evidentemente non sono state valutate bene le condizioni di molti, Sannino è solo un capro espiatorio.
Ma pensiamo al presente e al futuro, che è meglio.

Sempre meglio schierare i ragazzini che magari (anzi quasi sicuramente) ti perdono la partita piuttosto che gli acciaccati che rischi di riperdere per diverse partite (vedi Martinho).

Sì, ma è molto difficile fare di queste valutazioni. Quella partita era praticamente un'ultima spiaggia e la si stava vincendo, non credo sarebbe stata presa bene una scelta diversa.
Comunque ormai è acqua passata.

Infatti Bua, è acqua passata, ammugghiamula ca è megghiu.
Pensiamo a Marcolin e alla rivoluzione di gennaio.

Sempri
FOZZA CATANIA