Autore Topic: Proviamo a fare il punto?  (Letto 14314 volte)

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #60 il: 24 Ottobre 2014, 03:57:09 pm »
Il Catania, forse, ma non TDG, non mi trovi per niente d'accordo, per esempio se qualcuno, anche fosse il mio migliore cliente,  entra nel mio negozio ed insulta me o uno dei mie collaboratori, non avrei alcuna esitazione a buttarlo fuori a pedate nel c...
senza se e senza ma, a casa mia, ed il mio negozio lo considero tale, non lo permetto a nessuno, quindi trovo pefettamente leggittimo quello che hanno fatto i dipendenti del Catania.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #61 il: 24 Ottobre 2014, 04:06:36 pm »
Aldo,
non credo sia facile trovare under 21 con esperienza in serie B o inferiori, subito pronti, non appartenenti a vivai di altre squadre, e per i quali non ti sparano cifre spropositate, che poi è il motivo per cui ci si rivolge all'estero.

Riguardo al pescara, resta il fatto che con tutti giocatori in prestito, poi in serie A ha fatto il campionato che ha fatto.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #62 il: 24 Ottobre 2014, 04:47:31 pm »
Tdg dovrebbe essere la casa dei catanesi, almemo cosi era stata presentata,  invece è un bunker. 
Anche allo stadio allora non si dovrebbe poter dissentire.
Poi non c'era nessun insulto.

Offline Peppenappa

  • Utente
  • ***
  • Post: 187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #63 il: 24 Ottobre 2014, 06:35:31 pm »
Lo stadio fino a prova contraria non è di proprietà della società. L'esempio che fai con TdG non calza proprio per nulla. Calzerà, magari, quando il Catania ne avrà uno di proprietà. Ma allora anche lì, secondo l'idea che spinge le società di calcio a dotarsi di propri impianti, potrà o meno decidere quali striscioni ammettere o no, in quanto responsabile oggettiva della sicurezza senza se e senza ma come avviene, invece, per gli impianti pubblici.
Sei sicuro che molto oltre ci stia andando Pulvirenti e non tu?

Detto ciò anche io mi associo: COSENTINO DIMETTITI!!

Ciao
Giuseppe Napoli

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #64 il: 24 Ottobre 2014, 06:39:25 pm »
Tdg dovrebbe essere la casa dei catanesi, almemo cosi era stata presentata,  invece è un bunker. 
Anche allo stadio allora non si dovrebbe poter dissentire.
Poi non c'era nessun insulto.
Ti sbagli Bua..dacchè mondo è mondo le contestazioni vanno fatte fuori e non in una struttura che ti ospita...allo stadio paghi e, come in teatro, puoi applaudire, puoi fischiare oppure ancora puoi contestare lo spettacolo...liberi di farlo allo stadio...gli ospiti sono tenuti a rispettare le regole che si impongono a chi va a casa d'altri...fuori puoi fare tutto quello che ti consente la legge italiana..anche vendere gelati e bibite... TdG è casa dei catanesi, nella sua accezione del termine, ma cio' non toglie che puoi fare tutto quello che ti frulla per il cervello...un atto di bassa lega e che la dice lunga sul livello del tifo nostrano....   
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #65 il: 24 Ottobre 2014, 07:57:04 pm »
Casorezzo (MI), 24 Ottobre 2014
Caro Santo,
io personalmente non sono portato a esagerare, ma di fronte alle recenti disgrazie rimango interdetto e non so a chi prestare fede. Pertanto preferisco concentrarmi su altre cose aspettare l'evoluzione degli eventi. Ma non puoi impedire che altri, di fronte allo sfacelo del 2013-2014 e all'esordio negativo del 2014-2015, si immagini scenari occulti e vada gridando a destra e a manca che in società tira un'aria di smobilitazione. Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #66 il: 24 Ottobre 2014, 08:16:36 pm »
Marco tullio.Mi conosci da anni,ho mai impedito a qualcuno qualcosa?a parte che e' bello confrontarsi.Ritengo esagerati certi scenari,e' lo dico.

Io come te mi limito al campo.....altro non manteressa.

Ti ricordi quella trasferta a Vicenza sotto 1 metro di neve e 2 polpette sul groppone?

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #67 il: 24 Ottobre 2014, 08:53:06 pm »
Gp era un banalissimo striscione da terza media che però esprimeva una opinione. Spero glielo abbiano lasciato appeso fuori tdg o che mettano in biglietto pure per gli allenamenti,  raggiungendo definitivamente il ridicolo.
« Ultima modifica: 24 Ottobre 2014, 08:55:58 pm da bua »

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #68 il: 24 Ottobre 2014, 09:28:21 pm »
Il punto è che......di questo passo la LEGA PRO non ce la toglie nessuno.
Mi dispiace, ma non riesco a vedere via d'uscita..... L'andamento è lo stesso dello scorso anno, e con un ambiente dove l'incompetenza regna sovrana le previsioni non possono essere che pessime.
Il calcio giocato non c'entra più nulla a mio avviso.
Di fronte ad uno scempio del genere ogni ipotesi resta valida...
Mi dispiace..

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #69 il: 24 Ottobre 2014, 10:39:25 pm »
Tdg dovrebbe essere la casa dei catanesi, almemo cosi era stata presentata,  invece è un bunker. 
Anche allo stadio allora non si dovrebbe poter dissentire.
Poi non c'era nessun insulto.
Ti sbagli Bua..dacchè mondo è mondo le contestazioni vanno fatte fuori e non in una struttura che ti ospita...allo stadio paghi e, come in teatro, puoi applaudire, puoi fischiare oppure ancora puoi contestare lo spettacolo...liberi di farlo allo stadio...gli ospiti sono tenuti a rispettare le regole che si impongono a chi va a casa d'altri...fuori puoi fare tutto quello che ti consente la legge italiana..anche vendere gelati e bibite... TdG è casa dei catanesi, nella sua accezione del termine, ma cio' non toglie che puoi fare tutto quello che ti frulla per il cervello...un atto di bassa lega e che la dice lunga sul livello del tifo nostrano....
Caro Pippo e Santo, L'anno scorso degli ultras sono andati a torre del Grifo a contestare in maniera molto dura, con lancio di fumogeni, urla e insulti e nessuno dei solerti vigilanti ha avuto niente da ridire. ::) ::) ::)
Uno striscione con su scritta una prece, mica un insulto invece viene cassato.
Sarò fatto male io, ma questa mi sembra una solenne m.i.n.c.h.iata. frutto del pressapochismo e impreparazione e dilentantismo che ormai impera nel gestire il calcio Catania.
Scherzando l'altro giorno ho detto che lo striscione a Milanello lo aveva messo la società, scherzando ma non troppo, perché l'utilizzo degli ultras per far fuori un allenatore l'ha sperimentato sulla sua pelle in buon Ancelotti quando allenava la Juve, Quella brava personcina di Moggi foraggio gli ultras perché contestassero pesantemente Carletto.
Poi se fai un salto in quel di Torino ti presento un responsabile  della sicurezza sugli spalti di San Siro sponda Inter, dell'inter di Moratti, un capo ultras che gestisce la sicurezza...... ma soprattutto qualche migliaio di biglietti l'anno, anche di coppa, anche l'anno del triplete.. ::) ::) ::) ::)
E noi stiamo a parlare di striscioni con su scritto Tatuato per favore cambia residenza.. ::)
"U mastru"
P.S. dopo il due febbraio, a prezzi carissimi il Massimino è stato ripulito dalla feccia, prendevamo le multe perché sfottevamo il Farina di turno. Da due anni a questa parte sono aumentate le esplosioni di bombe carta. Domandina facile facile, chi aveva trasformato il Cibali in un teatro, e chi da due anni a questa parte ha perso il controllo della situazione? ::) ::)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #70 il: 24 Ottobre 2014, 11:38:57 pm »

Caro Pippo e Santo, L'anno scorso degli ultras sono andati a torre del Grifo a contestare in maniera molto dura, con lancio di fumogeni, urla e insulti e nessuno dei solerti vigilanti ha avuto niente da ridire. ::) ::) ::)

Scherzando l'altro giorno ho detto che lo striscione a Milanello lo aveva messo la società, scherzando ma non troppo, perché l'utilizzo degli ultras per far fuori un allenatore l'ha sperimentato sulla sua pelle in buon Ancelotti quando allenava la Juve, Quella brava personcina di Moggi foraggio gli ultras perché contestassero pesantemente Carletto.
Poi se fai un salto in quel di Torino ti presento un responsabile  della sicurezza sugli spalti di San Siro sponda Inter, dell'inter di Moratti, un capo ultras che gestisce la sicurezza...... ma soprattutto qualche migliaio di biglietti l'anno, anche di coppa, anche l'anno del triplete.. ::) ::) ::) ::)

Premesso che secondo me, agli allenamenti si assiste in silenzio, non si fa casino e non si contesta, perchè è un momento di lavoro, ed in quanto tale va rispettato, in cui si è ospiti, a prescindere se la struttura dove si svolge l'allenamento sia di proprietà pubblica o privata, sulla pantomima di contestazione dello scorso anno hai centrato in pieno, non casualmente quella contestazione era organizzata dalla Curva Sud.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #71 il: 25 Ottobre 2014, 09:09:22 pm »

Caro Pippo e Santo, L'anno scorso degli ultras sono andati a torre del Grifo a contestare in maniera molto dura, con lancio di fumogeni, urla e insulti e nessuno dei solerti vigilanti ha avuto niente da ridire. ::) ::) ::)

Scherzando l'altro giorno ho detto che lo striscione a Milanello lo aveva messo la società, scherzando ma non troppo, perché l'utilizzo degli ultras per far fuori un allenatore l'ha sperimentato sulla sua pelle in buon Ancelotti quando allenava la Juve, Quella brava personcina di Moggi foraggio gli ultras perché contestassero pesantemente Carletto.
Poi se fai un salto in quel di Torino ti presento un responsabile  della sicurezza sugli spalti di San Siro sponda Inter, dell'inter di Moratti, un capo ultras che gestisce la sicurezza...... ma soprattutto qualche migliaio di biglietti l'anno, anche di coppa, anche l'anno del triplete.. ::) ::) ::) ::)

Premesso che secondo me, agli allenamenti si assiste in silenzio, non si fa casino e non si contesta, perchè è un momento di lavoro, ed in quanto tale va rispettato, in cui si è ospiti, a prescindere se la struttura dove si svolge l'allenamento sia di proprietà pubblica o privata, sulla pantomima di contestazione dello scorso anno hai centrato in pieno, non casualmente quella contestazione era organizzata dalla Curva Sud.  ;-)
Veramente non credo perché c'era Michele Spampinato,  capo della nord

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #72 il: 26 Ottobre 2014, 02:10:54 am »

Caro Pippo e Santo, L'anno scorso degli ultras sono andati a torre del Grifo a contestare in maniera molto dura, con lancio di fumogeni, urla e insulti e nessuno dei solerti vigilanti ha avuto niente da ridire. ::) ::) ::)

Scherzando l'altro giorno ho detto che lo striscione a Milanello lo aveva messo la società, scherzando ma non troppo, perché l'utilizzo degli ultras per far fuori un allenatore l'ha sperimentato sulla sua pelle in buon Ancelotti quando allenava la Juve, Quella brava personcina di Moggi foraggio gli ultras perché contestassero pesantemente Carletto.
Poi se fai un salto in quel di Torino ti presento un responsabile  della sicurezza sugli spalti di San Siro sponda Inter, dell'inter di Moratti, un capo ultras che gestisce la sicurezza...... ma soprattutto qualche migliaio di biglietti l'anno, anche di coppa, anche l'anno del triplete.. ::) ::) ::) ::)

Premesso che secondo me, agli allenamenti si assiste in silenzio, non si fa casino e non si contesta, perchè è un momento di lavoro, ed in quanto tale va rispettato, in cui si è ospiti, a prescindere se la struttura dove si svolge l'allenamento sia di proprietà pubblica o privata, sulla pantomima di contestazione dello scorso anno hai centrato in pieno, non casualmente quella contestazione era organizzata dalla Curva Sud.  ;-)
Veramente non credo perché c'era Michele Spampinato,  capo della nord
Bua, se lo dici tu sarà così, io la notizia l'ho avuta lo stesso giorno, da un ragazzo della sud presente.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Proviamo a fare il punto?
« Risposta #73 il: 26 Ottobre 2014, 09:05:01 am »

Caro Pippo e Santo, L'anno scorso degli ultras sono andati a torre del Grifo a contestare in maniera molto dura, con lancio di fumogeni, urla e insulti e nessuno dei solerti vigilanti ha avuto niente da ridire. ::) ::) ::)

Scherzando l'altro giorno ho detto che lo striscione a Milanello lo aveva messo la società, scherzando ma non troppo, perché l'utilizzo degli ultras per far fuori un allenatore l'ha sperimentato sulla sua pelle in buon Ancelotti quando allenava la Juve, Quella brava personcina di Moggi foraggio gli ultras perché contestassero pesantemente Carletto.
Poi se fai un salto in quel di Torino ti presento un responsabile  della sicurezza sugli spalti di San Siro sponda Inter, dell'inter di Moratti, un capo ultras che gestisce la sicurezza...... ma soprattutto qualche migliaio di biglietti l'anno, anche di coppa, anche l'anno del triplete.. ::) ::) ::) ::)

Premesso che secondo me, agli allenamenti si assiste in silenzio, non si fa casino e non si contesta, perchè è un momento di lavoro, ed in quanto tale va rispettato, in cui si è ospiti, a prescindere se la struttura dove si svolge l'allenamento sia di proprietà pubblica o privata, sulla pantomima di contestazione dello scorso anno hai centrato in pieno, non casualmente quella contestazione era organizzata dalla Curva Sud.  ;-)
Veramente non credo perché c'era Michele Spampinato,  capo della nord
Bua, se lo dici tu sarà così, io la notizia l'ho avuta lo stesso giorno, da un ragazzo della sud presente.
Sono abbastanza sicuro.  Cmq può darsi fosse mista!